Informativa: Recensiamo le VPN imparzialmente , tuttavia guadagniamo commissioni se acquisti una VPN tramite appositi link sul sito.

Le migliori estensioni VPN per Chrome

Migliore VPN per Chrome
Foto dell’Editor del sito Top10VPN.com Callum Tennent

Callum Tennent supervisiona il modo in cui testiamo e recensiamo i servizi VPN. È un membro dell'IAPP e i suoi consigli sulle VPN sono stati pubblicati su Forbes e Internet Society.

Verificato da Simon MiglianoTest aggiuntivi a cura di Harry Ferrigno

L’utilizzo di un’estensione VPN per Google Chrome è un modo semplice ed efficace per proteggere la navigazione sul Web e accedere a pagine Web soggette a restrizioni geografiche.

Le migliori estensioni VPN crittografano il traffico del browser Chrome. Inoltre cambiano l’indirizzo IP, nascondendo quello reale ai siti Web visitati e ai provider Internet (ISP).

Ecco un riepilogo delle migliori estensioni VPN per Chrome del 2023:

  1. ExpressVPN – Migliore estensione VPN per Chrome
  2. NordVPN – Migliore VPN economica per Chrome
  3. Private Internet Access – VPN più privata per Chrome
  4. CyberGhost – Migliore VPN gratuita per Chrome
  5. HMA VPN – Migliore VPN per Chrome gratuita per principianti

Purtroppo, il Chrome Web Store è pieno di estensioni VPN potenzialmente insicure. Molte delle più diffuse VPN per Chrome sono semplici proxy Web che non crittografano i trasferimenti di dati e spesso registrano le attività di navigazione.

Infatti, l’estensione per Chrome di Hola VPN, un tempo estremamente diffusa, è stata rimossa dal Chrome Store nel 2021 dopo essere stata segnalata come malware.

Le estensioni VPN che consigliamo sono VPN vere e proprie, non solo dei proxy. Sono facili da installare su Chrome e funzionano con i siti di streaming come Netflix.

Confronto delle migliori estensioni VPN per Chrome

Utilizza la tabella sottostante per confrontare le migliori estensioni VPN per Chrome per la privacy, la sicurezza, lo streaming e altro ancora:

Migliori estensioni VPN per Chrome: riepilogo delle valutazioni dei test

Nella tabella seguente puoi vedere le prestazioni delle migliori estensioni VPN per Chrome in ogni categoria del test:

Perché fidarsi di Top10VPN.com?

Abbiamo dedicato migliaia di ore a testare e recensire le VPN per Chrome migliori utilizzando il nostro processo di analisi approfondita per Chrome per consigliare le estensioni VPN più adatte.

Di seguito è riportata una panoramica delle statistiche principali del test delle VPN per Chrome:

Ore totali di test30.000+
Test di velocità settimanali3.000+
Plugin VPN per Chrome testati50+
Servizi di streaming testati ogni giorno12
Test di protezione da leak IP e DNS eseguiti9.500+
Quanto abbiamo speso per i test25.000$+

La classifica delle migliori VPN per Chrome

  1. 1. ExpressVPN: la migliore VPN per Chrome

    L’estensione VPN migliore e più sicura per proteggere il tuo dispositivo.

    Alla 1 posizione in classifica su 56 VPN per Chrome
    Nuova app di ExpressVPN sui dispositivi mobili
     Classificato 4.8 su 5 
    1.823 recensioni degli utenti
    Visita ExpressVPN

    • Protegge non solo Chrome ma l’intero dispositivo
    • Ha 160 posizioni VPN tra cui scegliere
    • La funzionalità di Geo-spoofing in HTML5 è incredibilmente utile
    • Sblocca Netflix USA e altri 9 cataloghi
    • HTTPS Everywhere protegge dai siti Web non sicuri
    • Blocco WebRTC

    • Per funzionare, l’intero programma della VPN deve essere in esecuzione
    • Costosa

    Valutazione Chrome: 9,7/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti sottocategorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra metodologia di test della VPN su Chrome.

    • 9.99,9/10
    • 9.39,3/10
    • 9.89,8/10
    • 9.99,9/10

    ExpressVPN è la migliore estensione VPN per Chrome. Offre protezione da leak IP e DNS, server in 160 posizioni diverse e possibilità di eseguire lo streaming di 10 cataloghi Netflix.

    Anche l’estensione per Chrome della VPN è unica. A differenza delle VPN per Chrome concorrenti, si integra perfettamente con l’applicazione desktop completa, per proteggere l’intero dispositivo e non solo il browser.

    L’estensione VPN funziona come un telecomando per l’app VPN principale, ma con alcune funzionalità aggiuntive che la rendono particolarmente utile per la navigazione sul Web.

    Estensione disponibile gratuitamente?No
    Prezzo più basso6,67 $/mese per 15 mesi Vedi tutti i piani
    Limite utilizzo datiIllimitato
    Politica sui logUtilizzo dati server anonimo
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux
    4. chromeosChrome OS

    Le funzionalità extra proteggono e consentono di vedere Netflix

    Oltre al blocco di WebRTC, funzionalità comune tra le estensioni delle VPN per impedire i leak dell’IP reale, offre anche HTTPS Everywhere.

    Questa funzionalità consente di reindirizzare automaticamente l’utente alla versione HTTPS di un sito Web quando viene erroneamente indirizzato alla versione HTTP non protetta e potenzialmente pericolosa.

    Ancora più interessante, però, è la capacità unica di ExpressVPN di offrire il Geo-Spoofing, ossia la simulazione della posizione geografica in HTML5.

    Questa tecnologia impedisce al browser di utilizzare HTML5 per rilevare la posizione reale. Questo è uno dei principali motivi per cui così tante VPN non riescono ad aggirare le restrizioni geografiche di servizi come Netflix o BBC iPlayer.

    L’estensione per Chrome di ExpressVPN non ha problemi ad accedere a Netflix, non solo al catalogo degli Stati Uniti, ma anche ad altri nove cataloghi diversi.

    Poiché l’estensione è collegata direttamente all’applicazione desktop, è possibile accedere a tutti i server di ExpressVPN, con opzioni distribuite in tutto il mondo.

    Abbiamo scoperto che ExpressVPN è la migliore VPN anche per i dispositivi di streaming Google Chromecast. Leggi come usare una VPN con Chromecast nella nostra guida dedicata.

    Estensione di ExpressVPN per Google Chrome

    L’estensione per Chrome di ExpressVPN ha lo stesso aspetto dell’applicazione desktop.

    L’app VPN deve essere in esecuzione durante l’uso

    Detto questo, il collegamento diretto può essere talvolta un inconveniente. Se tutto ciò che si desidera è poter attivare e disattivare rapidamente la protezione del browser senza impatti sul resto del dispositivo, ExpressVPN non è la soluzione ideale.

    Ne deriva che l’estensione ha un impatto leggermente maggiore sulla velocità di Internet rispetto a un’estensione convenzionale, anche se non di molto. ExpressVPN resta una delle VPN più veloci sul mercato.

    È anche un prodotto caro, senza dubbio. A 6,67 $ al mese per la sua offerta più economica, ExpressVPN è una delle VPN più costose disponibili sul mercato.

    Come pacchetto completo pensiamo che il prezzo sia adeguato, ma, se si desidera ottenere solo un’estensione sicura del browser Chrome, forse è preferibile considerare le altre opzioni riportate in questa pagina.

  2. 2. NordVPN: la VPN economica migliore per Chrome

    Un’estensione molto leggera e veloce con Ad Blocker incorporato.

    Schermata dell’app per dispositivi mobili di NordVPN
     Classificato 4.7 su 5 
    246 recensioni degli utenti
    Visita NordVPN

    • Sono disponibili tutti i server dell’app desktop
    • CyberSec blocca popup e siti pericolosi
    • Possibilità di specificare i siti Web che devono aggirare la VPN
    • Sblocca Netflix USA
    • Molto veloce a connettersi e nessun impatto sulle velocità di download
    • Blocco WebRTC

    • Sarebbero utili più impostazioni di crittografia e sicurezza

    Valutazione Chrome: 9,6/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti sottocategorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra metodologia di test della VPN su Chrome.

    • 9.79,7/10
    • 9.69,6/10
    • 99,0/10
    • 9.99,9/10

    L’estensione di NordVPN per Chrome è l’unico altro componente aggiuntivo del browser in questo elenco che consenta di accedere ai server in tutte le posizioni offerte dalla rete della VPN.

    Se si considera anche quanto è facile da usare, NordVPN è un’estensione VPN ideale per chiunque desideri mascherare il proprio indirizzo IP con un solo clic.

    Estensione disponibile gratuitamente?No
    Prezzo più basso3,29 $ al mese per 2 anni Vedi tutti i piani
    Limite utilizzo datiIllimitato
    Politica sui logNessun log
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux

    Un’app semplice con una selezione completa di posizioni dei server

    L’app desktop di NordVPN completa è piena di funzionalità e opzioni di personalizzazione aggiuntive, ma l’estensione per Chrome offre solo funzionalità di base. Nella schermata principale sono presenti due pulsanti: uno consente di scegliere un server e l’altro di connettersi.

    Se si seleziona un server, viene visualizzato un elenco di tutti i 60 paesi disponibili nell’app NordVPN completa. Tuttavia, non è possibile scegliere una posizione specifica, quindi occorre fidarsi dell’app per la scelta della connessione più veloce possibile.

    NordVPN possiede e gestisce tutti i suoi server DNS per offrire una maggiore sicurezza.

    Una schermata dell’estensione di NordVPN per il browser Google Chrome

    L’estensione per Chrome di NordVPN è molto più pulita e semplice dell’app principale.

    Sblocca Netflix e protegge dai siti Web pericolosi

    NordVPN è estremamente affidabile per la visione dei contenuti di Netflix, non solo negli Stati Uniti ma anche nelle altre località più ricercate (come Francia e Germania).

    A volte ci siamo trovati a fronteggiare un codice di errore di Netflix durante il passaggio da un catalogo all’altro, ma la cancellazione della cache e dei cookie di Chrome ha risolto rapidamente il problema.

    Nell’estensione di NordVPN per Chrome sono disponibili solo tre funzioni aggiuntive: un blocco WebRTC (attivato per impostazione predefinita e da tenere assolutamente sempre attivato), una “Bypass List” (che agisce come uno Split Tunnel per il browser, consentendo di scegliere quali siti devono essere ignorati dalla VPN) e CyberSec.

    CyberSec è di gran lunga l’opzione più interessante delle tre. Disponibile anche nel client desktop completo, CyberSec blocca gli annunci, avvisa quando si sta per accedere a un sito non sicuro e protegge da “altre minacce” (come il Phishing).

    Se non si utilizza già un’estensione Ad Blocker su Chrome, quella offerta da NordVPN può risultare molto utile.

    Questo è tutto ciò che l’app ha da offrire. Ci piacerebbe vedere altre opzioni per la crittografia e una scelta di server a livello di città. NordVPN è un’estensione VPN per Chrome leggera e ideale per crittografare istantaneamente il traffico del browser con un solo clic.

    Per solo 3,29 $ al mese è una delle migliori opzioni disponibili sul mercato.

  3. 3. PIA VPN: la VPN più privata per Chrome

    Un’estensione sicura con impostazioni avanzate per proteggere la tua privacy.

    Zrzut ekranu z aplikacji PIA na urządzenia przenośne
     Classificato 4.3 su 5 
    29 recensioni degli utenti
    Visita PIA VPN

    • 17.087 server in 84 paesi
    • Strumenti anti-tracciamento & anti-localizzazione
    • Blocco degli annunci grazie allo strumento MACE
    • Protezione WebRTC
    • Politica no log verificata
    • Funziona con Netflix USA

    • Streaming meno efficace di ExpressVPN o NordVPN

    Valutazione Chrome: 9,5/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti sottocategorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra metodologia di test della VPN su Chrome.

    • 9.79,7/10
    • 99,0/10
    • 9.39,3/10
    • 9.99,9/10

    Private Internet Access e un’altra VPN rinomata che ha creato una delle migliori estensioni VPN disponibili sul Chrome Web Store.

    Rappresenta la scelta migliore per navigare su internet privatamente, senza essere tracciati da siti web o inondati da annunci fastidiosi.

    Prezzo più basso2,03 $/mese per 28 mesi Vedi tutti i piani
    Limite utilizzo datiIllimitato
    Politica sui logNessun log
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux

    VPN con il piu gran numero di server

    L’estensione di Private Internet Access (PIA) offre accesso a 17.087 server distribuiti in 84 paesi.

    Tale quantità di server e ben superiore ai 3.000 server di ExpressVPN, e i 5.372 di NordVPN.

    I server sono denominati e numerati, quindi è possibile sapere a quale server si sta effettuando la connessione ogni volta che si utilizza l’estensione.

    Inoltre, per chi volesse connettersi a server in America, Private Internet Access è l’unica VPN con posizioni in 50 stati americani.

    Questi server American sono tutti capaci di sbloccare siti di streaming americani come Netflix, HBO Max, e Amazon Prime Video.

    Estensione per Google Chrome di PIA che sblocca Netflix USA.

    L’estensione Chrome di PIA ha sbloccato Netflix USA nei nostri test.

    PIA Mace blocca annunci, tracker e malware

    L’estensione Chrome di Private Internet Access è la nostra scelta per la sicurezza e la privacy su internet anche grazie a MACE.

    MACE è uno strumento che blocca gli annunci e protegge da tracker e malware. Nei nostri test, MACE ha bloccato l’80% degli annunci, il 100% dei tracker ‘analitici,’ e il 66% dei tracker ‘social’ a cui lo abbiamo sottoposto.

    In confronto, Threat Protection di NordVPN riesce a bloccare solamente il 60% degli annunci, il 66% dei tracker ‘analitici,’ e il 33% dei tracker ‘social’.

    Per gli utenti alla ricerca di una VPN con blocco degli annunci e dei tracker, consigliamo vivamente l’uso di PIA in abbinamento con MACE, che è incluso in ogni abbonamento.

  4. 4. CyberGhost: la migliore VPN gratuita per Chrome

    La migliore estensione VPN completamente gratuita per Chrome.

    App di CyberGhost
     Classificato 4.7 su 5 
    340 recensioni degli utenti
    Visita CyberGhost

    • Gratuita
    • Sblocca Netflix USA in modo affidabile
    • Server in quattro paesi
    • Crittografia solida e politica sui log rigida

    • Nessuna funzionalità aggiuntiva
    • Velocità ridotte
    • Protezione da leak WebRTC assente

    Valutazione Chrome: 7,8/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti sottocategorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra metodologia di test della VPN su Chrome.

    • 9.19,1/10
    • 99,0/10
    • 33,0/10
    • 66,0/10

    Proprio come la VPN desktop completa, l’estensione per Chrome di CyberGhost è veloce e semplice da usare.

    L’estensione per Chrome è gratuita e non richiede la configurazione dell’account o i dati di pagamento. È anche l’unica estensione gratuita del browser che può sbloccare in modo affidabile Netflix USA, caratteristica che dà a questa estensione la valutazione più alta tra le VPN gratuite per Chrome.

    Estensione disponibile gratuitamente?
    Prezzo più basso2,29 $ al mese per 3 anni Vedi tutti i piani
    Limite utilizzo datiIllimitato
    Politica sui logUtilizzo dati server anonimo
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux

    Facile da configurare e usare, ma mancano alcune funzionalità

    Non è necessario creare un account con CyberGhost o fornire dati personali per utilizzare l’estensione per Chrome. Basta trovare l’estensione sul Chrome Store e aggiungerla al browser.

    Il menu principale dell’estensione CyberGhost per Chrome

    È difficile trovare un’estensione più facile da usare di quella di CyberGhost.

    Si tratta di un’estensione estremamente semplice, costituita da un pulsante di connessione di grandi dimensioni e da un menu a discesa per le posizioni dei server. Tuttavia, non sono disponibili funzionalità o impostazioni aggiuntive.

    Queste caratteristiche qualificano CyberGhost come un’opzione leggera perfetta per la navigazione, ma vorremmo vedere alcune funzionalità di sicurezza di base come un blocco WebRTC.

    Sblocca in modo affidabile Netflix USA e protegge il traffico degli utenti

    Si può utilizzare il server americano di CyberGhost per accedere al catalogo di Netflix USA.

    Utilizzo dell’estensione CyberGhost per Chrome per sbloccare Netflix USA

    La qualità video è limitata a 720p quando utilizzi l’estensione Chrome di CyberGhost.

    Le velocità di connessione di CyberGhost non sono le più elevate in Chrome, quindi potrebbero essere necessari alcuni minuti per caricare i contenuti su Netflix. Può capitare che la qualità video venga limitata a 720p ma, considerando che nessun’altra estensione gratuita di Chrome consente di accedere a Netflix USA, pensiamo che questo sia un piccolo prezzo ragionevole da pagare.

    CyberGhost non impone alcuna limitazione ai dati sulla sua estensione per Chrome, quindi è possibile eseguire lo streaming per tutto il tempo che si desidera.

    Inoltre, l’estensione crittografa i dati personali utilizzando il protocollo TCP OpenVPN, che viene quindi racchiuso in TLS per un ulteriore livello di sicurezza. È raro che un’estensione gratuita per Chrome offra questo alto livello di protezione del traffico.

    Un abbonamento a CyberGhost, che offre l’accesso alla VPN completa, costa solo 2,29 $ al mese per l’abbonamento triennale.

    Acquistandolo si ottiene l’accesso a 8.800 server in 91 paesi, nonché alla protezione da leak WebRTC e a un affidabile Kill Switch della VPN.

    Ma se si desidera solo crittografare il traffico del browser, diventare anonimi online e guardare Netflix USA, allora non c’è motivo per non provare l’estensione gratuita della VPN di CyberGhost per Chrome.

  5. 5. HideMyAss: La migliore VPN gratuita per principianti

    Un'opzione leggera e crittografata per la navigazione su Chrome.

    Schermata dell’app per dispositivi mobili di HideMyAss
     Classificato 3.7 su 5 
    7 recensioni degli utenti
    Visita HideMyAss

    • Completamente gratuita
    • Server in cinque paesi
    • Utile funzionalità Auto Hide e Ad Blocker integrato
    • Blocco WebRTC

    • Dati dell’account necessari per la configurazione
    • Le funzionalità aggiuntive (utili) sono poche
    • Nessuna informazione disponibile sulla crittografia utilizzata

    Valutazione Chrome: 7,4/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti sottocategorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra metodologia di test della VPN su Chrome.

    • 8.58,5/10
    • 55,0/10
    • 8.58,5/10
    • 6.56,5/10

    Non bisogna farsi ingannare dall’uso costante del termine “proxy”. L’estensione Chrome di HideMyAss (o HMA VPN Proxy Unblocker come è meglio nota) è una vera VPN per browser.

    HMA VPN Proxy Unblocker è anche completamente gratuita e richiede solo una rapida configurazione dell’account, ma non i dati di pagamento.

    Estensione disponibile gratuitamente?
    Prezzo più basso2,99 $ al mese per 3 anni Vedi tutti i piani
    Limite utilizzo datiIllimitati
    Politica sui logUtilizzo dati server anonimo
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux

    Velocità di browsing elevate, ma non per Netflix USA

    Non è perfetta, ma per quanto riguarda le VPN per Chrome gratuite pensiamo che HideMyAss sia assolutamente una delle migliori.

    È probabilmente più adatta a chi desidera un’opzione leggera per crittografare il traffico senza impatti sulla velocità di connessione.

    HMA ultimamente sta avendo problemi a sbloccare Netflix, ma è stata affidabile in passato. Eseguiamo i test di streaming settimanalmente, per garantire che gli eventuali miglioramenti delle prestazioni di HMA vengano riportati di conseguenza.

    Le posizioni offerte sono Francia, Germania, Paesi Bassi e Regno Unito, oltre agli Stati Uniti.

    Non sappiamo quale protocollo sia utilizzato per proteggere il traffico quando si utilizza l’estensione, ma HMA indica chiaramente che è crittografata. Come prevedibile, non sono disponibili opzioni o personalizzazioni tra cui scegliere per la connessione.

    Schermata di HideMyAss

    HideMyAss è la soluzione gratuita perfetta per lo streaming con un budget limitato.

    Alcune buone funzionalità extra, ma poche rispetto alle concorrenti migliori

    Le impostazioni extra offerte variano in termini di utilità. Da un lato, ci piace molto la funzionalità Auto Hide che si connette a un server VPN ogni volta che si naviga verso un determinato sito, e anche il blocco WebRTC è sempre apprezzato.

    D’altra parte, Tab Killer, che nasconde istantaneamente la finestra del browser quando si preme un tasto di scelta rapida, è un po’ meno utile.

    Inoltre, anche se può non risultare chiaro da quanto riportato nell’elenco di Chrome Web Store, HMA VPN Proxy Unblocker ha un Ad Blocker incorporato e attivato per impostazione predefinita (senza possibilità di disattivarlo).

    L’estensione Chrome di HMA non potrebbe essere più facile da usare ed è completamente gratuita, funziona bene e, se non si pretende troppo, non delude.

Analisi della sicurezza delle VPN per Chrome

Abbiamo testato oltre 50 componenti aggiuntivi di VPN per Chrome per trovare la migliore del 2023.

Nel corso della nostra ricerca, abbiamo eseguito test sui leak IP e DNS, nonché sulla crittografia utilizzando Wireshark.

Di seguito è riportato un breve riepilogo delle prestazioni di alcune delle estensioni per Chrome più diffuse rilevate con i nostri test su privacy e sicurezza del browser.

La tabella precedente evidenzia come alcuni componenti aggiuntivi di VPN con milioni di installazioni, ad esempio Touch VPN e Browsec VPN, siano soggetto a leak di indirizzi IP e WebRTC.

In effetti, l’estensione Touch VPN per Chrome non è riuscita nemmeno ad assegnarci l’IP e la geolocalizzazione corretti.

Alcuni componenti aggiuntivi di VPN, come Urban Free VPN e Free VPN (IP Unblock), non crittografano nemmeno la connessione proxy, esponendo i siti Web (domini) visitati al provider di servizi Internet.

Peggio ancora, cinque delle 14 estensioni riportate nella tabella, non hanno crittografato in alcun modo il traffico in Chrome.

Nel caso di Troywell, ad esempio, l’estensione VPN ha sempre esposto i domini visitati, nonché tutte le pagine (contenuti) dei siti non SSL (HTTP).

Come si può vedere, sul Chrome Web Store vengono offerte molte estensioni VPN non sicure.

Per garantire le proprie privacy e sicurezza, consigliamo vivamente di utilizzare una delle estensioni VPN che consigliamo in questa pagina.

Come si installa un’estensione VPN su Google Chrome

Un’estensione VPN nel Web Store di Google Chrome

Ecco come si installa un’estensione VPN su Chrome:

  1. Apri il browser Chrome e accedi a Chrome Web Store.
  2. Utilizza la barra di ricerca per trovare l’estensione desiderata.
  3. Nella schermata dei risultati, individua l’estensione desiderata e selezionala. Sono disponibili molte estensioni potenzialmente pericolose progettate intenzionalmente per somigliare a quelle sicure e affidabili della concorrenza.
  4. Fai clic sul pulsante Aggiungi a Chrome.

Questo è tutto. L’estensione è ora disponibile, come le altre estensioni, nell’angolo superiore destro della finestra del browser.

Prima dell’uso, potrebbe essere necessario eseguire l’accesso all’account di cui si dispone per il provider della VPN in questione.

Come funziona un’estensione VPN per Chrome?

Quando viene eseguito sul computer desktop o portatile, il software VPN normalmente crittografa tutti i dati inviati dal dispositivo tramite Internet.

Un’estensione VPN per Google Chrome protegge solo il traffico originato dal browser Chrome. Viene installata direttamente nel browser Chrome come componente aggiuntivo e per il resto funziona come una normale VPN.

Puoi controllare le tue impostazioni e scegliere il server a cui connetterti all’interno di Chrome, ma tutto ciò che fai al di fuori del browser Chrome sarà esposto e non protetto.

Un’estensione VPN per Chrome:

  • Crittografa il traffico del browser.
  • Nasconde le richieste DNS.
  • Nasconde l’indirizzo IP.
  • Accede ad app e siti Web con restrizioni geografiche.

Inoltre, le estensioni VPN del browser possono offrire anche funzionalità aggiuntive che consentono di mantenere la navigazione ancora più sicura e privata, ad esempio:

  • Blocco di leak WebRTC
  • Ad Blocker
  • Blocco dei Web Tracker
  • Simulazione della posizione geografica in HTML5

Le estensioni VPN per Chrome sono molto diffuse tra gli studenti, poiché sono l’opzione migliore per sbloccare i siti Web sui Chromebook della scuola.

Google Chrome offre una VPN integrata?

Google Chrome non dispone di una VPN integrata. Per crittografare la navigazione in Chrome, è necessario utilizzare una VPN per l’intero sistema o scaricare un’estensione VPN del browser specifica per Chrome.

Google utilizza una VPN chiamata Google One. Tuttavia, questa fa parte di una gamma più ampia di applicazioni online ed è disponibile solo sui dispositivi Android.

Google notoriamente registra e raccoglie i dati degli utenti e adotta pratiche talvolta non rispettose della privacy. Non è quindi consigliabile affidarsi alla privacy garantita da questo prodotto.

Se si ha a cuore la privacy online, è preferibile verificare sempre lo storico di un’azienda, controllare che l’infrastruttura sia adeguata e che sia adottata una rigorosa politica no log.

Come testiamo le estensioni VPN per Chrome

I test per un’estensione VPN per Chrome prevedono un processo molto diverso rispetto ai test di una normale VPN.

Molte VPN di aziende note non offrono nemmeno un’estensione, quindi utilizzare solo la reputazione come criterio di selezione non basta.

Di seguito sono riportati i fattori più importanti adottati per i test delle estensioni VPN per Chrome:

Per le estensioni VPN specifiche per Chrome, abbiamo verificato:

  • Il tipo di crittografia utilizzato, se presente, o se il componente aggiuntivo è semplicemente un proxy.
  • Se l’estensione funziona con Netflix, con una maggiore rilevanza attribuita a Netflix USA.
  • Numero di posizioni dei server disponibili.
  • Se esistono funzioni di sicurezza aggiuntive, come la simulazione della posizione geografica in HTML5, il blocco del tracciamento, il blocco dei leak WebRTC. Queste e altre funzionalità di questo tipo sono preferibili.

Ecco come valutiamo e pesiamo ciascuno di questi fattori per la compilazione delle nostre valutazioni delle VPN per Chrome, oltre a tutto ciò che viene testato:

1. Crittografia della VPN: 50%

Requisito minimo: un’estensione che crittografa il traffico del browser.
Noi consigliamo: crittografia garantita da uno standard solido e comprovabile, supportata da una politica sui log rigorosa.

È il fattore più importante di tutti e questo è il motivo per cui costituisce una percentuale così elevata della valutazione complessiva.

Il Chrome Web Store è pieno di estensioni che si pubblicizzano come “VPN”, “proxy”, “sbloccanti”, “Spoofer” ecc.

Quel che è peggio, molti prodotti fanno di tutto per non chiarire se la crittografia del traffico del browser è supportata o meno. Anche alcune estensioni di VPN affidabili si comportano così.

Leggiamo sempre con attenzione le clausole e approfondiamo i dettagli tecnici, per verificare che ogni VPN per Chrome che consigliamo sia davvero una VPN.

Apprezziamo particolarmente la divulgazione del tipo di crittografia e protocollo VPN (come OpenVPN) utilizzati e delle modalità di gestione dei dati Web.

Alcune VPN adottano politiche di privacy diverse rispetto a quelle in uso per le app corrispondenti. Per noi è un grande vantaggio se una VPN per Chrome adotta le stesse politiche sui log rispettose della privacy del prodotto software principale.

2. Accesso ai servizi di streaming: 25%

Requisito minimo: sblocca Netflix USA.
Noi consigliamo: sblocca i servizi di streaming di diverse aree geografiche su più server possibili.

Le VPN desktop valide crittografano il traffico dei browser. Le estensioni VPN per Chrome possono essere alternative rapide, ma il motivo reale per cui sono così popolari è lo streaming.

Con un paio di clic nel browser si può modificare istantaneamente la posizione virtuale e riprodurre in streaming contenuti altrimenti bloccati o inaccessibili.

I nostri test hanno rilevato che tutte e cinque le VPN per Chrome consigliate consentono di accedere a Netflix USA. Data la sua enorme popolarità, riteniamo che questo sia il catalogo di streaming più importante.

Se un’estensione offre server in altre posizioni oltre agli Stati Uniti, allora verifichiamo se si può accedere si cataloghi Netflix di quei paesi. Sono molto apprezzati anche i servizi specifici del singolo paese, come BBC iPlayer.

3. Funzionalità di sicurezza: 15%

Requisito minimo: blocco WebRTC.
Noi consigliamo: blocco WebRTC, oltre ad altri strumenti per il blocco della posizione geografica.

Anche se si desidera utilizzare una VPN solo per guardare i contenuti di Netflix su Chrome, riteniamo che un blocco WebRTC sia essenziale.

WebRTC rappresenta un potenziale rischio per la sicurezza quando si utilizza la chat vocale o in video nel browser. Consigliamo esclusivamente VPN per Chrome che garantiscono la massima tranquillità sotto forma di un blocco WebRTC.

Oltre le caratteristiche di cui sopra, tutte le altre sono considerate un bonus.

L’aggiramento delle restrizioni geografiche in HTML5 è raro, ma eccezionalmente prezioso. Previene infatti i leak della posizione, con il browser che comunica la posizione fisica reale anche se l’indirizzo IP è cambiato.

Nei nostri test, abbiamo rilevato che solo tre su 15 estensioni VPN per Chrome offrono il blocco dei leak della posizione geografica in HTML5.

Anche il blocco della pubblicità e del tracciamento è molto utile per mantenere anonima la navigazione con Chrome.

4. Numero di posizioni dei server: 10%

Requisito minimo: cinque, compreso uno nel paese di residenza reale.
Noi consigliamo: una scelta quanto più ampia possibile.

Il numero accettabile di posizioni VPN dipende dal motivo per cui si installa una VPN. Per questa ragione, attribuiamo a questo fattore il peso più basso.

Se tutto ciò che interessa è mascherare il proprio IP per restare anonimi, allora è sufficiente anche un solo server nel paese di residenza. In questo modo si ottiene una perdita di velocità su Internet minima.

Se invece si desidera utilizzare l’estensione in viaggio, o per sbloccare i contenuti Web dall’estero, il numero ideale di paesi cambia.

Maggiore è il numero di posizioni dei server offerte dalla VPN, maggiore sarà la selezione di contenuti Web a cui sarà possibile accedere.

Le estensioni come ExpressVPN e NordVPN consentono di accedere all’intero elenco dei server, vale a dire a centinaia di posizioni diverse in tutto il mondo.

FAQ su Chrome

Google Chrome ha una VPN integrata?

Google Chrome non dispone di una VPN integrata. Per crittografare la tua navigazione su Chrome dovrai utilizzare una VPN per l’intero sistema, o scaricare un’estensione VPN specifica per Chrome.

Google opera una VPN chiamata Google One. Tuttavia, fa parte di una più ampia suite di applicazioni ed è disponibile solo su dispositivi Android.

Siccome Google è nota per la raccolta di dati degli utenti e per l’esecuzione di pratiche a volte ostili alla privacy, consigliamo di evitare l’uso di Google One.

Come impedire leak WebRTC in Chrome

Google Chrome non consente di disattivare WebRTC manualmente in modo diretto.

Per evitare leak WebRTC in Google Chrome, è necessario installare un’estensione VPN del browser con blocco WebRTC integrato. Tutte e cinque le VPN per Chrome consigliate bloccano WebRTC.

Se non si desidera utilizzare un’estensione VPN per il blocco WebRTC, è anche possibile installare un’estensione Chrome dedicata come “WebRTC Leak Prevent” o “uBlock Origin”.

Per ulteriori informazioni su come risolvere le vulnerabilità di privacy e sicurezza, consulta la nostra guida completa su come risolvere i leak delle VPN.

Chrome è un browser che rispetta la privacy?

Google Chrome è veloce, sicuro e facile da usare. Ma non è un browser orientato alla privacy.

Google utilizza i dati di navigazione di Chrome per migliorare il Targeting pubblicitario e per mostrare annunci personalizzati agli utenti del Web. Questo accade anche quando si utilizza la modalità Incognito.

È l’impostazione “Sincronizza” che consente a Google di integrare la maggior parte dei dati degli utenti. La sincronizzazione è attivata per impostazione predefinita nell’account di Google (Gmail) e prevede la memorizzazione dei seguenti dati sui server di Google:

  • Cronologia di navigazione
  • Siti preferiti
  • Password e dati per la compilazione automatica
  • Impostazioni ed estensioni del browser

Anche se si disattiva la sincronizzazione, e non si è effettuato l’accesso al proprio account, Google raccoglie grandi quantità di dati su tutta la sua piattaforma, tra cui:

  • Tipo e impostazioni del browser
  • Tipo e impostazioni del dispositivo
  • Sistema operativo
  • Nome della rete mobile
  • Numero di telefono
  • Indirizzo IP
  • Attività del sistema
  • Acquisti
  • Data e ora dell’interazione
  • Termini ricercati
  • Video visti
  • Voce e audio (dalle funzionalità audio)
  • Elenco delle persone con cui si comunica e si condividono contenuti
  • Attività su siti o con app di terze parti che utilizzano i servizi di Google*
  • Cronologia di navigazione con Google Chrome
  • Registro delle chiamate e dei messaggi dai servizi Google