Siamo indipendenti ma possiamo ricevere commissioni se acquisti una VPN tramite certi link.

Cosa fare se Amazon Prime Video non funziona con la tua VPN

Callum Tennent supervisiona il modo in cui testiamo e recensiamo i servizi VPN. È un membro dell'IAPP e i suoi consigli sulle VPN sono stati pubblicati su Forbes e Internet Society.

Verificato da Simon MiglianoTest aggiuntivi a cura di David Hughes

Il nostro verdetto

Se Amazon Prime Video non funziona con la tua VPN, è probabile che la piattaforma di streaming abbia bloccato l'indirizzo IP del server della tua VPN o che tu non abbia cambiato il paese del tuo account. Il modo più semplice per risolvere il problema è cambiare il paese del tuo account e utilizzare una delle migliori VPN con Prime Video.

Le migliori VPN per Amazon Prime Video

Amazon Prime Video è disponibile in quasi tutti i Paesi, offrendo più di 8.000 film e 2.000 spettacoli televisivi.

Il catalogo Prime Video di ogni paese è però diverso. Ciò che puoi guardare dipende dai dati del tuo account Amazon e dalla tua posizione geografica.

Le migliori VPN falsificano la tua posizione geografica e ti permettono di creare un account Amazon in un altro paese. In questo modo, potrai guardare contenuti con restrizioni geografiche su Prime Video da qualsiasi luogo.

Tuttavia, Amazon Prime rileva e blocca molto traffico VPN. Il tipico messaggio di errore che riceverai dice:

“Il tuo dispositivo è collegato a Internet tramite connessione VPN o un servizio proxy. Disattiva queste funzioni di connessione e riprova.”

Fortunatamente, abbiamo trovato diverse soluzioni funzionanti per aggirare i blocchi VPN di Amazon e sbloccare i cataloghi internazionali della piattaforma.

In questa guida ti illustreremo ogni soluzione in dettaglio e analizzeremo le migliori VPN che superano i blocchi VPN di Amazon. Inoltre, ti mostreremo passo dopo passo come guardare Prime Video con una VPN.

Perché fidarsi di Top10VPN.com?

Siamo completamente indipendenti e da 8 anni esaminiamo applicazioni VPN per Amazon Prime Video utilizzando il nostro processo di test imparziale.

Le nostre valutazioni si basano sui nostri dati e non sono influenzate da compensi finanziari.

VPN testate e recensite53
VPN che funzionano con Prime Video32
Test di sblocco di Prime Video10.000+

Cosa fare se Amazon Prime Video non funziona con la tua VPN

Per applicare gli accordi di licenza stipulati con i proprietari dei contenuti, Amazon utilizza la tecnologia di geo-localizzazione per rilevare la tua posizione e modificare di conseguenza il catalogo dei contenuti.

La piattaforma utilizza anche metodi specifici di rilevamento delle VPN per bloccare le VPN e i proxy, che modificano il tuo indirizzo IP e ti fanno apparire in una città o in un paese diverso.

Saprai che la tua VPN è bloccata da Amazon se vedrai il seguente messaggio di errore:

Messaggio di errore di Amazon Prime Video per il rilevamento di VPN e Proxy

Amazon usa metodi di rilevamento VPN per bloccare l’accesso al di fuori delle aree geografiche consentite.

Fortunatamente, ci sono diversi modi per aggirare i blocchi VPN di Amazon Prime e su cosa fare se la VPN non funziona.

Di seguito è riportato un elenco di metodi e soluzioni da usare se la VPN non funziona con Prime Video:

1. Cambia il Paese dell’account Amazon

Il motivo più comune per cui una VPN non funziona con Prime Video è che non hai cambiato il Paese collegato al tuo account.

Anche le VPN più efficaci con Prime Video non funzioneranno se non hai cambiato il Paese collegato all’account.

Cambiare il paese di Amazon significa creare un nuovo account nel paese desiderato. È possibile utilizzare almeno lo stesso indirizzo e-mail e gli stessi dati di fatturazione.

Una volta aperto un nuovo account e dopo aver effettuato la connessione a un server VPN nel paese in questione, è possibile sbloccare i contenuti con restrizioni geografiche precedentemente non disponibili.

2. Passa a un altro server VPN

Le piattaforme di contenuti come Prime Video monitorano gli indirizzi IP che accedono al loro inventario audio e video.

Se lo stesso indirizzo IP viene utilizzato da centinaia o migliaia di utenti contemporaneamente, spesso indica che appartiene a una VPN o proxy. Fortunatamente, non possono tenere traccia di tutti.

Cambiando semplicemente server VPN, e quindi indirizzo IP, a volte è possibile aggirare i blocchi VPN di Amazon.

I metodi avanzati di rilevamento delle VPN di Amazon, però, non si limitano a guardare il tuo indirizzo IP. Esaminano anche altri dati e modelli di traffico per identificare e bloccare l’accesso VPN.

Se continui a riscontrare problemi, contatta il team di assistenza della tua VPN e chiedi un elenco dei server che ti consigliano per sbloccare Prime Video o Freevee.

3. Cambia il protocollo della VPN

Un altro potenziale metodo che vale la pena provare è quello di cambiare il protocollo della tua VPN.

Questo perché i protocolli VPN funzionano in modo diverso l’uno dall’altro e utilizzano metodi di crittografia e Tunneling unici.

Sebbene questa soluzione a volte funzioni, non è affidabile quanto l’aggiornamento a una VPN che abbiamo verificato sblocchi costantemente Prime Video.

Tuttavia, puoi trovare e modificare il tuo protocollo VPN nelle impostazioni dell’applicazione. Prova tutti i protocolli disponibili finché non ne trovi uno che funzioni, si spera.

Modifica del protocollo VPN nell'app NordVPN

Cambia il protocollo VPN in uno ottimizzato per lo streaming.

4. Elimina i cookie e i dati della cache

I cookie del browser e i file nella cache tracciano il tuo comportamento su internet. Questi identificatori web possono contenere tracce della tua reale posizione geografica.

Amazon può utilizzare queste informazioni memorizzate dal browser (o dall’app) per capire che stai utilizzando una VPN e bloccarti.

Eliminare i cookie e la cache nel browser web può essere una soluzione semplice per sbloccare Prime Video.

Di seguito troverai istruzioni rapide e dettagliate per cancellare i cookie e la cache del browser su Chrome, Safari e anche sui dispositivi Amazon Fire TV.

Ecco come eliminare i cookies e la cache su Chrome:

  1. Avvia Chrome e clicca sull’ellissi (l’icona con tre puntini verticali in alto a destra della finestra).
  2. Fai clic su Altri strumenti, poi su Cancella dati di navigazione e dal menu a tendina Intervallo di tempo seleziona dall’inizio.
  3. Seleziona Cookie e altri dati dei siti e immagini e file memorizzati nella cache.
  4. Fai clic su Cancella dati.
  5. Chiudi e riapri il browser Chrome.
  6. Visita il sito web di Amazon Prime Video.
Come cancellare i cookie e i file di cache in Google Chrome

Cancellare i cookie e i file memorizzati nella cache su Google Chrome.

Ecco come eliminare i cookies e la cache su Safari:

  1. Avvia Safari, vai nel menu Safari e clicca su Preferenze.
  2. Fai clic sulla scheda Privacy > Gestisci dati sito web.
  3. Digita Amazon nella barra di ricerca, selezionalo e clicca su Rimuovi.
  4. Chiudi e riapri Safari.
  5. Vai sul sito web di Amazon Prime Video.
Come cancellare i cookie e i file della cache nel browser Safari.

Cancellare i cookie e i file memorizzati nella cache in Safari.

Come cancellare la cache delle app su Fire TV:

  1. Apri il tuo dispositivo Fire TV e vai sull’icona dell’ingranaggio Impostazioni.
  2. Seleziona Applicazioni.
  3. Nel menu Applicazioni, clicca su Applicazioni installate gestite.
  4. Cerca l’applicazione Prime Video e selezionala.
  5. Nelle impostazioni dell’app, seleziona Cancella cache e poi Arresto forzato.
  6. Torna alla schermata iniziale e lancia l’app Prime Video.

5. Disabilita gli indirizzi IPv6

Amazon Prime Video può utilizzare il tuo indirizzo IPv6 (se ne hai uno) per determinare la tua posizione.

Purtroppo molte VPN non supportano ancora le connessioni IPv6, quindi la tua vera posizione sarà visibile se il tuo ISP ti ha assegnato un indirizzo IPV6.

Segui le istruzioni riportate di seguito per disabilitare l’IPv6 sul tuo dispositivo.

Come disabilitare IPv6 su Windows:

  1. Apri le impostazioni di Rete e Internet.
  2. Seleziona Centro connessioni di rete e condivisione > Proprietà.
  3. Deseleziona il protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6).

Come disabilitare IPv6 su Mac:

  1. Apri Preferenze di sistema e fai clic su Rete.
  2. Fai clic su Avanzate in basso a destra. Fai clic nella scheda TCP/IP.
  3. Fai clic sul menu a discesa accanto a Configura IPv6 e scegliere Disattiva.
  4. Fai clic su Ok > Applica.

Puoi anche utilizzare il nostro strumento su misura per verificare se la tua VPN sta facendo trapelare il tuo indirizzo IPv6.

6. Passa a una VPN ottimizzata per lo streaming

Se tutti i rimedi e le soluzioni di cui sopra non funzionano, allora la tua VPN non è abbastanza buona.

Questo non sorprende più di tanto, dato che secondo la nostra esperienza molte VPN non riescono ad aggirare i blocchi VPN di Prime. Abbiamo scoperto che solo 32 VPN funzionano in modo affidabile con Prime senza essere rilevate.

Questo perché cambiare il tuo indirizzo IP non è sempre sufficiente. Hai bisogno di una VPN ottimizzata per lo streaming in grado di gestire al meglio il traffico e di aggirare i metodi di rilevamento VPN più severi.

Solo le migliori VPN per Prime Video VPN hanno indirizzi IP che cambiano continuamente e una tecnologia di offuscamento che riesce a eludere il rilevamento.

Per superare l’errore di Prime Video VPN, attualmente consigliamo di utilizzare ExpressVPN.

7. Usa lo Smart DNS

Un’altra opzione per sbloccare Prime Video è quella di utilizzare un proxy Smart DNS.

Le VPN con la valutazione più alta, come ExpressVPN, includono un servizio Smart DNS nel loro abbonamento VPN.

I proxy Smart DNS instradano il traffico web attraverso un server proxy e poi verso il sito web o l’app di destinazione. La differenza principale con una VPN è che un proxy non crittografa (o offusca) il traffico.

Sebbene preferiamo le VPN ai proxy per la maggiore privacy e sicurezza che offrono, i proxy Smart DNS possono talvolta essere più efficaci per aggirare le restrizioni geografiche di Amazon.

Inoltre, gli Smart DNS sono utili se vuoi sbloccare un’app, o semplicemente un catalogo di contenuti, su dispositivi che non supportano il software VPN.

Su dispositivi come Apple TV e console per i videogiochi come Xbox e PlayStation, l’uso di Smart DNS è una soluzione più semplice per aggirare i blocchi geografici.

Le VPN con le soluzioni Smart DNS più efficaci per lo streaming sono:

  • ExpressVPN (Mediastreamer)
  • Surfshark
  • Windscribe (Control D)
Configurazione di MediaStreamer

Aggiornamento del nostro indirizzo IP con MediaStreamer di ExpressVPN.

8. Acquista un indirizzo IP residenziale

Uno dei controlli che Amazon effettua sugli indirizzi IP è se si tratta di un indirizzo IP residenziale o non residenziale.

Molti server VPN sono situati in centri dati, il che è facile da vedere per un servizio di controllo degli IP e dei server DNS.

Se una VPN non è abbastanza sofisticata e non riesce a nascondere il suo traffico VPN ad Amazon, è probabile che venga bloccata se individuata.

Una soluzione che ha funzionato nella maggior parte dei nostri test di streaming nel corso degli anni è quella di acquistare un indirizzo IP residenziale dal tuo provider VPN.

Gli indirizzi IP residenziali appartengono agli ISP di tutti i giorni, come AT&T e Comcast, e tu apparirai come un normale utente domestico su una connessione ISP standard.

Tuttavia, pochissime VPN offrono indirizzi IP residenziali. Windscribe è l’unica VPN per lo streaming che offre IP residenziali negli Stati Uniti (Chicago, Dallas) e in Canada (Toronto).

La sezione IP residenziale dell'app Windscribe

Gli indirizzi IP residenziali di Windscribe funzionano con Prime Video.

Abbiamo testato l’indirizzo IP AT&T di Chicago di Windscribe e ha avuto accesso al catalogo Prime Video USA senza problemi.

Tuttavia, gli IP residenziali non sono economici. Windscribe addebita 96,00 $ all’anno per uno, senza possibilità di pagare mensilmente e senza possibilità di rimborso.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: IP residenziali e IP dedicati non sono la stessa cosa. Un indirizzo IP dedicato appartiene comunque a un Data Center e quindi è più probabile che venga bloccato da una piattaforma di streaming.

Elenco completo delle migliori VPN per Amazon Prime Video

Abbiamo testato più di 65 VPN usando la nostra metodologia personalizzata per identificare quelli che funzionano effettivamente con Amazon Prime.

Dopo oltre 10.000 ore di test di streaming, solo 32 VPN sono riuscite ad aggirare i blocchi VPN di Amazon, di cui solo tre sono entrate nella nostra lista di raccomandazioni.

Qual è la migliore VPN per Amazon Prime Video?

Ecco un sommario delle attuali migliori VPN per Amazon Prime Video:

  1. ExpressVPN: la migliore VPN per Prime Video
  2. PrivateVPN: la VPN più economica per Prime Video
  3. Windscribe Gratis: VPN 100% gratuita che supera i blocchi VPN di Amazon

La migliore VPN per Amazon Prime Video del 2024 è ExpressVPN, con una valutazione di 9,6/10. La VPN ha sbloccato senza problemi Prime Video in ogni singolo tentativo e su tutti i dispositivi con cui l’abbiamo testata. La velocità è stata impressionante, garantendo lo streaming in Full HD anche su connessioni che viaggiano per migliaia di chilometri.

Nella tabella sottostante è possibile confrontare le migliori VPN per Prime Video:

Le tre VPN che abbiamo selezionato aggirano in modo affidabile i blocchi geografici di Prime Video, offrono velocità elevate per lo streaming in Full HD e 4K e dispongono di app per dispositivi desktop, mobili, Fire TV Stick e Android TV.

Ecco un’analisi più dettagliata delle nostre tre raccomandazioni:

1. ExpressVPN: migliore VPN per Amazon Prime Video

L'app di ExpressVPN per iOS

Vantaggi Svantaggi
  • Sblocca Prime Video in modo affidabile
  • Le velocità internazionali più elevate
  • MediaStreamer Smart DNS disponibile
  • App per router disponibile
  • Assistenza clienti eccellente
  • App facili da usare per tutte le piattaforme
  • Abbonamento costoso
  • Il design dell’app per Fire TV Stick potrebbe essere migliorato
Valutazione per Amazon Prime Video: 9,6/10

 

Questa valutazione complessiva si basa sulle seguenti valutazioni di categoria. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test delle VPN per Amazon Prime Video.

Sblocca Prime Video e Freevee: 9.9/109.9

Velocità: 9,7/109,7

Compatibilità con i dispositivi di streaming: 9.3/109.3

Compatibilità con router e Smart DNS: 9.9/109.9

ExpressVPN è la migliore VPN per Amazon Prime Video. Nei nostri test, ExpressVPN ha aggirato facilmente i blocchi geografici di Prime con velocità elevate su lunga distanza, garantendo uno streaming di qualità full HD.

Inoltre, ExpressVPN dispone di applicazioni di facile utilizzo per tutti i dispositivi, tra cui Fire TV Stick e Android TV.

Accede a Prime Video il 100% delle volte

Durante tutti i nostri test, ExpressVPN non è stata rilevata o bloccata da Prime Video in nessuna occasione. Questo garantisce un accesso senza problemi ai contenuti con restrizioni geografiche.

Funziona in modo affidabile anche con il sito di streaming gratuito di Amazon, Freevee, incluso in Prime Video per i residenti negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania. Se ti trovi al di fuori di questi paesi, connettiti semplicemente a un server ExpressVPN e guarda i film in streaming gratuitamente.

Amazon Prime Video con ExpressVPN

Abbiamo utilizzato ExpressVPN per sbloccare “Jurassic World: Dominion” su Prime Video statunitense dal Regno Unito.

I nostri test di velocità mostrano che ExpressVPN è una delle VPN più veloci per le connessioni a lunga distanza, con una media di 73,12 Mbps. Queste velocità garantiscono uno streaming Full HD senza buffer nonostante le migliaia di chilometri di distanza. 

Guarda Prime Video su ogni dispositivo

ExpressVPN è compatibile con tutti i dispositivi. Abbiamo scaricato e testato tutte le app ExpressVPN per Prime Video, comprese quelle personalizzate per desktop (Windows e macOS), mobile (Android e iOS) e Linux. Tutte sono intuitive e facili da usare.

Abbiamo anche testato l’app di ExpressVPN per Fire TV Stick e Android TV, utile per lo streaming di Prime Video su dispositivi a grande schermo.

Connessione a un server negli Stati Uniti con ExpressVPN per Fire TV

L’app per Fire Stick di ExpressVPN sblocca Prime Video e include un Kill Switch

Il design dell’app per Fire TV Stick potrebbe essere perfezionato. Attualmente l’interfaccia si estende su dispositivi con schermo grande in modo poco attraente e non c’è modo di sapere quale pulsante viene selezionato.

Se desideri guardare Prime Video su un dispositivo privo di app ExpressVPN, puoi utilizzare la soluzione Smart DNS di MediaStreamer o l’app del router di ExpressVPN. In questo modo è possibile bloccare Prime Video su Apple TV, Roku, Nintendo, Xbox e PlayStation.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: il Fire TV Stick è collegato al tuo account Amazon. Per guardare i contenuti Prime Video bloccati sul tuo Fire TV Stick, segui le normali istruzioni e collegalo a un account registrato nel paese che desideri sbloccare. In questo modo, però, tutte le app disponibili saranno limitate all’area geografica a cui è associato il tuo account.

Usa ExpressVPN se:

    • Vuoi guardare i contenuti Prime Video bloccati su più dispositivi.

ExpressVPN è la VPN più ampiamente compatibile sul mercato, in modo da poter guardare Prime Video con restrizioni geografiche su qualsiasi dispositivo di vostra scelta.

Evita ExpressVPN se:

    • Hai un budget limitato.

ExpressVPN è la migliore VPN in assoluto, ma è anche una delle più costose.

Visita ExpressVPN o leggi la nostra recensione di ExpressVPN.

2. PrivateVPN: la VPN più economica per Prime Video

L'app di PrivateVPN per iOS

Vantaggi Svantaggi
  • Solo 1,85 € al mese
  • Sblocca in modo affidabile Prime Video
  • Accesso all’hub Freevee
  • App Fire TV Stick e Android TV efficaci
  • Politica sulla privacy no log
  • Sicura per scaricare file torrent
  • Smart DNS non disponibile
  • Richiede l’impostazione manuale del router
  • Chat live inaffidabile
  • Nessuna prova gratuita disponibile
Valutazione per Amazon Prime Video: 9,0/10

 

Questa valutazione complessiva si basa sulle seguenti valutazioni di categoria. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test delle VPN per Amazon Prime Video.

Sblocca Prime Video e Freevee: 9.8/109.8

Velocità: 9,1/109,1

Compatibilità con i dispositivi di streaming: 7.0/107.0

Compatibilità con router e Smart DNS: 5.0/105.0

PrivateVPN è un’alternativa conveniente e di alta qualità per Prime Video. Non è veloce come ExpressVPN e non ha l’opzione Smart DNS, ma è un modo semplice ed efficace per sbloccare Prime Video, soprattutto su dispositivi desktop e mobili.

Una VPN conveniente per accedere a Prime Video

Dai nostri test è emerso che PrivateVPN non viene mai rilevata dai blocchi VPN di Prime Video. A 1,85 €, è una delle VPN premium più economiche sul mercato, quasi quattro volte più economica di ExpressVPN.

PrivateVPN con Amazon Prime Video USA

Abbiamo usato PrivateVPN per vedere in streaming il film “Marry Me”, in esclusiva per gli Stati Uniti, dal Regno Unito.

I nostri test di velocità di PrivateVPN hanno registrato una velocità media di connessione internazionale di 82Mbps. Si tratta di una velocità più che sufficiente per lo streaming HD senza buffer, ma è comunque più lenta di ExpressVPN.

Disponibile sulla maggior parte dei dispositivi, ma lo Smart DNS non è disponibile

PrivateVPN ha alcune delle migliori app personalizzate sul mercato grazie al suo design semplice e coerente.

Puoi guardare i contenuti con restrizioni geografiche di Prime Video tramite PrivateVPN su Windows, macOS, Android, iOS e Linux. Le app per Fire TV Stick e Android TV sono molto efficaci per sbloccare i servizi di streaming, soprattutto Prime Video.

L'app di PrivateVPN per Amazon Fire Stick

Il Fire TV di PrivateVPN è semplice e sblocca Prime Video e Freevee.

Tuttavia, PrivateVPN non è efficace come ExpressVPN quando si tratta di guardare Prime Video su dispositivi e piattaforme non compatibili con le VPN, come Apple TV, Roku, Xbox e PlayStation. Questo perché non dispone di uno strumento Smart DNS.

Esiste un modo per guardare Prime Video su questi dispositivi, ma richiede l’installazione manuale di PrivateVPN sul router.

Usa PrivateVPN se:

    • Vuoi guardare contenuti con un budget limitato.

PrivateVPN ha un rapporto qualità/prezzoincredibile ed è la VPN di alto livello più economica disponibile.

Evita PrivateVPN se:

    • Vuoi guardare Prime Video in streaming su dispositivi non compatibili con la VPN. 

A differenza di ExpressVPN, PrivateVPN non dispone di uno strumento Smart DNS per guardare Prime Video su dispositivi come Roku, Apple TV o console per i videogiochi. Anche la configurazione del router deve essere eseguita manualmente.

Visita PrivateVPN o leggi la nostra recensione di PrivateVPN.

3. Windscribe Gratis: la migliore VPN gratuita per Prime Video

Applicazione gratuita Windscribe VPN per iOS

Vantaggi Svantaggi
  • 100% gratuita e sicura da usare
  • Accesso costante a Prime Video
  • App per Fire TV Stick e Android TV
  • Il limite di 10 GB di dati limita le ore di streaming
  • Elenco limitato di server
  • Lenta rispetto alla versione premium
  • Lo Smart DNS ha un costo aggiuntivo
  • Nessun supporto umano in chat live
Valutazione per Amazon Prime Video: 8,9/10

 

Questa valutazione complessiva si basa sulle seguenti valutazioni di categoria. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test delle VPN per Amazon Prime Video.

Sblocca Prime Video e Freevee: 9.5/109.5

Velocità: 0,0/10{0,0

Compatibilità con i dispositivi di streaming: 7.3/107.3

Compatibilità con router e Smart DNS: 6.5/106.5

I nostri test mostrano che Windscribe è l’unica VPN gratuita che non viene rilevata dai blocchi VPN di Amazon, il che la rende la migliore VPN gratuita per Amazon Prime Video e Freevee. Il suo limite di 10 GB di dati è restrittivo, ma comunque generoso se si considera che è completamente gratuita e sicura da usare.

Esplora gratuitamente i cataloghi Prime Video

Durante i nostri test, Windscribe Gratis non è mai stata rilevata da Prime Video. Consente di esplorare fino a 11 cataloghi di Prime Video in modo completamente gratuito.

Windscribe Gratis con Amazon Prime Video Stati Uniti

Abbiamo visto in streaming l’esclusiva Prime USA “World War Z” utilizzando Windscribe Gratis.

Sei limitato alle aree geografiche di Prime Video incluse nell’elenco limitato di server di Windscribe Gratis. Questo include i cataloghi di Stati Uniti e Canada, che sono i più grandi e desiderati.

Lo svantaggio di Windscribe Gratis è il limite di dati e la velocità inferiore a ExpressVPN e PrivateVPN. I nostri test di velocità hanno mostrato una velocità media internazionale di 87Mbps. Tuttavia, è improbabile che si verifichino dei ritardi.

Il limite di 10GB di dati di Windscribe ti permetterà di guardare Prime Video in streaming solo per un numero limitato di ore prima che il limite di dati si ripristini nel mese successivo.

La migliore VPN gratuita per Prime Video su Fire TV Stick

Abbiamo scaricato e testato tutte le app Windscribe. Dispone di app personalizzate facili da usare per una varietà di dispositivi, tra cui Windows, macOS, iOS, Android e Linux.

È la migliore VPN gratuita per Fire TV Stick, Fire TV e Android TV. È inoltre possibile eseguire un numero illimitato di connessioni VPN simultanee.

L'app VPN per Fire Stick di Windscribe

L’app Fire Stick di Windscribe è facile da usare e consente di accedere a Prime Video.

Windscribe dispone di uno strumento Smart DNS molto efficace chiamato Control D, ma non è gratuito e deve essere pagato separatamente, anche se si è abbonati a Windscribe.

Se vuoi trasmettere Prime Video su dispositivi incompatibili con le VPN, come Roku, puoi installare manualmente Windscribe sul tuo router. Si tratta però di un’operazione piuttosto tecnica e non così utile come l’applicazione per router di ExpressVPN.

Usa Windscribe Gratis se:

    • Vuoi una VPN gratuita

Windscribe Gratis è l’unica VPN gratuita che funziona con Amazon Prime Video, quindi è la scelta migliore per chi vuole superare i blocchi di Amazon senza spendere soldi.

Evita Windscribe Gratis se:

    • Vuoi una capacità di streaming illimitata.

Windscribe Gratis consente di utilizzare solo 10 GB di dati gratuiti. Dopodiché, dovrai aspettare il rinnovo del mese prossimo.

Visita Windscribe o leggi la nostra recensione di Windscribe.

Altre VPN che abbiamo testato con Prime Video

In seguito ai nostri test di sblocco di Prime Video, ecco tre VPN popolari che hanno ottenuto risultati inferiori rispetto alle tre VPN che più consigliamo.

CyberGhost

Cosa non ci piace: CyberGhost è in grado di sbloccare Prime Video e ha una bella app per Fire Stick, quindi è una buona scelta per Prime Video. Tuttavia, la sua velocità poco costante ci spinge a sconsigliarla. Sebbene sia economica, PrivateVPN è ancora più conveniente.

NordVPN

Cosa non ci piace: NordVPN è un’altra VPN di alto livello in grado di accedere a Prime Video, ma le sue prestazioni sono meno affidabili su Fire TV e quindi ExpressVPN è la scelta migliore.

PureVPN

Cosa non ci piace: ci piace l’app Fire Stick di PureVPN, ma nei nostri test si è dimostrata inaffidabile nell’accesso a Prime Video.

Come guardare Amazon Prime Video con una VPN

Modificando solo il tuo indirizzo IP non riuscirai a sbloccare altri cataloghi di Prime Video. Tuttavia, non è impossibile come sostengono alcuni siti web.

Puoi utilizzare una VPN per creare un account Amazon associato a qualsiasi paese del mondo. Se utilizzi il tuo nuovo account mentre sei connesso a un server VPN di quel paese, sarai in grado di sbloccare e riprodurre in streaming i contenuti Prime Video da quella località.

Abbiamo usato una VPN per accedere al catalogo Prime Video americano dall’estero. Collegandoci a un server VPN negli Stati Uniti e creando un nuovo account Amazon, abbiamo aggirato i blocchi geografici e i codici di errore di Amazon.

Come sbloccare Amazon Prime Video con una VPN

1. Scegli una VPN con server nel paese che vuoi sbloccare. Ti consigliamo ExpressVPN grazie alla sua vasta scelta di server e all’ampia compatibilità con i dispositivi.

2. Esci da qualsiasi account Amazon esistente.

3. Collegati a un server VPN nella regione che vuoi sbloccare. Nel nostro esempio, utilizzeremo un server VPN negli Stati Uniti.

4. Vai all’URL di Amazon del paese a cui vuoi accedere. Nel nostro caso, siamo andati su amazon.com piuttosto che su amazon.co.uk. Dovresti vedere la bandiera del paese nell’angolo in alto a destra del sito.

Come sbloccare Amazon Prime Step Uno

5. Passa con il mouse su Hello, accedi e seleziona Start here accanto a New Customer.

Prima schermata del processo di iscrizione per ottenere un account Amazon

6. Crea il tuo nuovo account Amazon inserendo i tuoi dati quando richiesto.

Come sbloccare Amazon Prime Step Tre

7. Ti verrà chiesto di aggiungere il tuo numero di telefono per l’autenticazione, che è obbligatoria. Non è necessario un numero di telefono americano per farlo. Tuttavia, deve essere un numero che non sia già associato a un account esistente.

Come sbloccare Amazon Prime Video Step Quattro

8. Una volta confermato il numero di telefono, verrà creato il tuo account. Per accedere a Prime Video, dovrai inserire anche i dati di pagamento. Questo non deve essere per forza un metodo di pagamento statunitense.

9. Mentre sei ancora connesso a un server VPN del paese che hai scelto, vai su Amazon Prime Video. Ora potrai guardare i contenuti che prima erano bloccati nella tua località.

Come creare un account Amazon in un nuovo Paese

Il video qui sotto mostra come creare un nuovo account Amazon in un nuovo paese.

Abbiamo utilizzato ExpressVPN per creare un account Amazon statunitense e per guardare in streaming un film con restrizioni geografiche del catalogo di Prime Video USA:

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: se utilizzi una VPN per accedere a un’area geografica Prime Video diversa ma non hai creato un account in quell’area, Amazon offrirà solo una selezione di contenuti Prime Original. Questi contenuti non sono soggetti a restrizioni geografiche e non hai bisogno di una VPN per accedervi, ma sono limitati rispetto al catalogo Prime Video completo.

Perché Amazon Prime Video blocca le VPN?

Amazon cerca di bloccare l’accesso con VPN a Prime Video a causa degli accordi di licenza con le società dei contenuti media. Questi accordi obbligano l’azienda a mostrare solo contenuti specifici in determinate regioni.

Poiché le VPN possono aggirare le restrizioni geografiche, Amazon tenta di bloccare gli utenti con le VPN. Per questo motivo, solo alcune VPN sono in grado di aggirare le restrizioni geografiche della piattaforma.

Amazon Prime Video rileva la tua posizione in base ai dati del tuo account Amazon e al tuo indirizzo IP.

A differenza di Netflix, i contenuti di Prime Video non cambiano anche se ti sposti fisicamente in un altro paese.

Capirai che la tua VPN è bloccata su Prime Video se vedrai i codici di errore 4601, 1042 o il messaggio di errore del proxy HTTPS:

“Il tuo dispositivo è connesso a Internet utilizzando una VPN o proxy. Disattivali e riprova”.

VPN gratuite che non funzionano con Amazon Prime

In base ai nostri test approfonditi, l’unica VPN gratuita che funziona con Amazon Prime Video è Windscribe Gratis.

Poiché non investono nell’elusione del rilevamento VPN di Prime Video, queste popolari VPN gratuite attualmente non funzionano:

  • Atlas VPN Gratis
  • Betternet Gratis
  • FreeVPN di FreeVPN.org
  • Hide.me Gratis
  • Hola VPN
  • Hotspot Shield Gratis
  • ProtonVPN Gratis
  • TunnelBear Gratis
  • VPNhub Gratis
  • X-VPN Gratis

Come testiamo le VPN per Amazon Prime

Abbiamo testato 65 per vedere quali offrono il miglior supporto per guardare Amazon Prime Video.

Poiché non ci sono vantaggi nell’utilizzo di una VPN con Prime shopping, questo aspetto non rientra nella nostra valutazione delle migliori VPN per Amazon Prime.

Le VPN con la valutazione più alta per Prime video non vengono mai rilevate dai blocchi delle VPN per Prime Video. Abbiamo anche testato ogni VPN con l’hub di film gratuiti Freevee, che fa parte di Prime Video.

Le migliori VPN per Prime Video hanno velocità elevate su lunga distanza che garantiscono lo streaming in Full HD anche quando ci si connette da migliaia di chilometri di distanza.

Inoltre, le migliori VPN dispongono di app per una vasta gamma di dispositivi, tra cui Windows, Android, macOS, iOS, Fire TV e Android TV. Dovresti essere in grado di guardare Prime Video sia in viaggio che a casa.

Diamo un punto in più alle VPN che offrono Smart DNS e compatibilità con i router per chi vuole guardare Prime Video su dispositivi non compatibili con le VPN, come Apple TV o console per i videogiochi.

Calcoliamo la valutazione complessiva di Amazon Prime Video VPN in base alla ponderazione di ogni categoria che testiamo:

  • Accesso affidabile a Prime Video e Freevee: 50%
  • Velocità: 20%
  • Compatibilità con i dispositivi di streaming: 20%
  • Compatibilità con Smart DNS e Router: 10%