Siamo indipendenti ma possiamo ricevere commissioni se acquisti una VPN tramite certi link.

Come cambiare e nascondere l’indirizzo IP

Simon Migliano è un esperto mondiale di VPN. Ha testato centinaia di VPN e le sue ricerche sono state citate da La Repubblica, il Corriere della Sera, La Stampa, e molti altri quotidiani italiani.

Verificato da JP Jones

Il nostro verdetto

Puoi nascondere il tuo indirizzo IP utilizzando una VPN, un server proxy, il browser Tor o un hotspot dati mobile. Il metodo più efficace è quello di utilizzare una VPN, perché offre una serie di posizioni temporanee dell'indirizzo IP, funziona su tutti i dispositivi e offre ulteriori vantaggi in termini di sicurezza.

Come cambiare e nascondere l’indirizzo IP

Riassunto: 5 modi per nascondere il tuo indirizzo IP

Secondo i nostri test, i cinque modi migliori per nascondere il tuo indirizzo IP sono:

  1. Usare una rete privata virtuale (VPN): il modo migliore per nascondere il tuo indirizzo IP.
  2. Usare un Proxy Web: il modo più semplice per nascondere il tuo indirizzo IP gratuitamente.
  3. Utilizzare un’estensione proxy del browser: Il modo migliore per nascondere il tuo indirizzo IP senza una VPN.
  4. Usare il browser Tor: il modo più anonimo per nascondere il tuo indirizzo IP.
  5. Usare i dati della rete mobile: il modo più rapido per ottenere un nuovo indirizzo IP.

L’indirizzo IP è la stringa di numeri unica assegnata al tuo dispositivo dal tuo Internet Service Provider (ISP). Il tuo indirizzo IP ti permette di trovare e comunicare con siti web, applicazioni e motori di ricerca.

Purtroppo, il tuo indirizzo IP rivela anche molte informazioni personali su di te.

I siti web possono utilizzarlo per registrare la tua attività di navigazione e identificare la tua posizione approssimativa (ad esempio il tuo Paese, la tua città e il tuo codice postale). Possono quindi utilizzare queste informazioni per monitorare la tua attività, applicare restrizioni geografiche sui contenuti o imporre divieti personali.

Imparare a nascondere il tuo indirizzo IP è quindi essenziale per proteggere la tua privacy e la tua sicurezza online. Fortunatamente, esistono decine di strumenti e metodi che puoi utilizzare, alcuni dei quali sono completamente gratuiti.

In questa guida ti illustreremo i cinque metodi migliori per nascondere il tuo indirizzo IP. Ti spiegheremo qual è l’opzione migliore per i diversi dispositivi, come nascondere il tuo indirizzo IP gratuitamente e perché potresti aver bisogno di nasconderlo.

Breve guida: come nascondere il tuo indirizzo IP con una VPN

Il modo migliore per nascondere il tuo indirizzo IP è utilizzare una VPN. Il software VPN crittografa tutti i dati che lasciano il tuo dispositivo e li reindirizza attraverso un server remoto, sostituendo temporaneamente il tuo indirizzo IP.

  1. Scegli una VPN. Le VPN che consigliamo per nascondere il tuo indirizzo IP è ExpressVPN, ma puoi anche usare ProtonVPN gratuitamente.
  2. Scarica e installa il software VPN sul tuo dispositivo. Le app VPN sono disponibili su quasi tutti i dispositivi, compresi computer e smartphone.
  3. Apri l’app VPN. Sceglie il server VPN più vicino alla tua posizione fisica per ottenere la massima velocità di connessione, oppure seleziona un server diverso per una specifica posizione dell’indirizzo IP.
  4. Attiva la VPN. Il tuo indirizzo IP sarà ora nascosto e sostituito dall’indirizzo IP del server VPN a cui sei connesso.
  5. Controlla il tuo indirizzo IP. Puoi usare il nostro strumento di verifica dell’IP per verificare se la tua VPN funziona correttamente.

I cinque migliori metodi per nascondere l’indirizzo IP

In definitiva, il modo migliore per nascondere l’indirizzo IP dipende dal perché stai cercando di nasconderlo. Ecco un confronto tra i punti di forza e di debolezza di ciascun metodo:

In generale, il modo più facile per nascondere il tuo indirizzo IP è utilizzare una VPN. Il software VPN crittografa in modo sicuro il tuo traffico web e sostituisce temporaneamente l’indirizzo IP associato a tutti i dati che lasciano il tuo dispositivo. Il software è facile da installare, sicuro da usare e di solito è molto più efficace nel nascondere la posizione fisica rispetto ad altre opzioni.

I server proxy sono veloci da configurare e usare, ma spesso non sono sicuri e si limitano a reindirizzare i dati in uscita dal tuo browser. Il browser Tor è eccellente per ottenere il massimo dell’anonimato, ma funziona molto lentamente, quindi non sarà possibile utilizzarlo per lo streaming o il download di file torrent.

Nella sezione seguente ti illustreremo in dettaglio ciascuno di questi metodi. In alternativa, puoi passare all’analisi su come nascondere il tuo inidirizzo IP su diversi dispositivi, o come verificare se il tuo indirizzo IP è effettivamente nascosto.

1. Usa una rete privata virtuale (VPN)

Vantaggi Svantaggi
Nasconde l’indirizzo IP per tutto il traffico in uscita dal dispositivo Le buone VPN richiedono un abbonamento a pagamento
Sblocca in modo affidabile i contenuti soggetti a limitazioni geografiche Richiede il download e l’installazione di un’applicazione VPN
Offre server diversi per più indirizzi IP Stai affidando alla VPN la tua privacy e sicurezza online
Crittografa in modo sicuro il traffico web Rallenta la velocità di connessione, anche se in misura trascurabile
Spesso include un’assistenza clienti Alcuni siti web e servizi bloccano gli indirizzi IP delle VPN
Può includere misure aggiuntive per nascondere la tua posizione (ad es. spoofing GPS e DNS) L’amministratore del Wi-Fi può vedere che sei connesso a una VPN

Il modo più sicuro ed efficace per nascondere il proprio indirizzo IP è utilizzare una rete privata virtuale (VPN). Sono facili da usare, disponibili su quasi tutti i dispositivi e sono di gran lunga l’opzione migliore se stai cercando di nascondere la tua posizione.

Test dell'indirizzo IP durante la connessione a un server VyprVPN tedesco. L'indirizzo IP si trova in Germania, Assia.

In questo caso, nascondiamo il nostro indirizzo IP collegandoci a un server VyprVPN in Germania.

Una VPN funziona deviando il tuo traffico verso il sito web o l’applicazione di destinazione attraverso un server VPN remoto. In questo modo il tuo indirizzo IP viene nascosto dietro l’indirizzo IP del server VPN.

Quando utilizzi una VPN, i siti web che visiti e le applicazioni che utilizzi non possono vedere il tuo vero indirizzo IP. Vedono solo l’indirizzo IP del server VPN a cui sei connesso, che di solito viene utilizzato da molti altri utenti VPN nello stesso momento.

L'utilizzo di una VPN impedisce ai siti web visitati di vedere il tuo indirizzo IP pubblico.

L’utilizzo di una VPN impedisce ai siti web visitati di vedere il tuo indirizzo IP pubblico.

Questo impedisce ai siti web e alle applicazioni di conoscere la tua vera posizione fisica e di tracciare la tua attività. Inoltre, non potranno applicare i divieti di accesso ai siti personali utilizzando il tuo vero indirizzo IP.

Tuttavia, i siti web possono ancora applicare divieti personali e monitorare la tua attività di navigazione se sei connesso a un account personale. È soprattutto così che Google e Facebook tracciano i loro utenti.

Nascondendo la tua posizione fisica, una VPN ti permette anche di aggirare le restrizioni geografiche. Queste sono comuni sui siti di streaming come Netflix e BBC iPlayer, dove i programmi televisivi e i film sono soggetti a restrizioni di copyright per determinati paesi o regioni geografiche.

Le migliori VPN offrono centinaia di posizioni di server VPN, il che significa che puoi scegliere esattamente dove vuoi che si trovi il tuo indirizzo IP temporaneo.

Il principale svantaggio dell’utilizzo di una VPN è che i servizi migliori costano. Gli abbonamenti alle VPN premium tendono a costare circa 3,70 € al mese, anche se ci sono VPN gratuite che vale la pena usare.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: se utilizzi una VPN per nascondere la tua posizione, assicurati di sceglierne una con un Kill Switch e un software di protezione dai leak. Si tratta di funzioni di sicurezza che impediscono alla tua vera posizione di trapelare se la connessione VPN cade momentaneamente. Sui dispositivi smartphone, dovresti anche prendere in considerazione una VPN con spoofing GPS integrato.

Come utilizzare una VPN per nascondere il tuo indirizzo IP

  1. Scegli e abbonati a una VPN affidabile. Noi consigliamo ExpressVPN, la VPN con la valutazione più alta.
  2. Scarica e installa il software VPN sul tuo dispositivo.
  3. Apri l’app VPN. In genere la prima volta dovrai accedere al tuo account.
  4. Scegli la posizione del server VPN. Per ottenere la massima velocità, scegli la posizione più vicina.
  5. Fai clic su ‘Connetti’.
  6. Naviga in internet come al solito. Il tuo indirizzo IP sarà ora nascosto.

Come cambiare l’indirizzo IP con una VPN.

NOTA: quando utilizzi una VPN, ti affidi completamente a essa. È tecnicamente possibile che vedano tutto ciò che fai online, ecco perché è così importante scegliere un servizio affidabile. Se sei preoccupato per la tua privacy, ti consigliamo una VPN con una politica no log verificata in modo indipendente.

2. Usa un proxy web

Vantaggi Cons
Nasconde il tuo indirizzo IP per il traffico all’interno della finestra del browser Anche i migliori proxy web offrono solo una manciata di posizioni dei server
Di solito è gratuito e molto facile da usare La tua connessione di solito non è crittografata e può essere intercettata.
Non richiede il download di software o l’installazione manuale Il traffico al di fuori della finestra del browser non è protetto
Aggira molti blocchi di siti web basati su IP La velocità della connessione è spesso rallentata dalla congestione dei server e dalla scarsa manutenzione
Impedisce alle aziende pubblicitarie di tracciare la tua attività sul web Non funziona per lo streaming video (ad es. Netflix)
La maggior parte dei proxy web memorizza nella cache le pagine web per migliorare la velocità di download Molti proxy web inseriscono pubblicità nella tua sessione o registrano la tua attività.

Puoi nascondere rapidamente il tuo indirizzo IP usando un proxy web. Devi semplicemente visitare il proxy web nel tuo browser, inserire l’URL del sito web che vuoi visitare e cliccare su “Connetti”. Il proxy accede al sito web per conto tuo, nascondendo così il tuo vero indirizzo IP durante la navigazione.

Proxy web HideMyAss

Il proxy web gratuito di HMA è incredibilmente facile da usare.

I proxy web sono eccellenti per accedere rapidamente a informazioni censurate, leggere articoli su siti con paywall a pagamento o aggirare i divieti di accesso ai siti personali. Sono anche gratuiti. In generale, i proxy web sono in genere il modo migliore per nascondere il proprio indirizzo IP senza utilizzare una VPN.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: usare un proxy web è il metodo consigliato per sbloccare i siti web a scuola, dove spesso non è possibile scaricare un’applicazione VPN o utilizzare un’estensione proxy del browser.

Simile a una VPN, un proxy web funziona instradando le richieste di traffico attraverso un server proxy remoto, invece di inviarle direttamente al sito web o all’applicazione di destinazione.

Come funziona un server proxy web.

Come funziona un server proxy web.

Il tuo indirizzo IP è nascosto dietro l’indirizzo IP del server proxy, il che significa che la tua attività di navigazione è associata alla posizione del server proxy e non alla tua.

Puoi quindi utilizzare un proxy web per sbloccare i contenuti soggetti a restrizioni geografiche. Tuttavia, a differenza delle VPN, i proxy presentano alcune limitazioni comuni:

  • La maggior parte dei proxy web gratuiti è fortemente congestionata da migliaia di utenti simultanei. Questo comporta spesso velocità ridotte e può far sì che l’indirizzo IP del proxy venga bloccato dai siti web più popolari.
  • I proxy web tendono a non supportare i contenuti multimediali. Anche se trovi un server proxy che funziona con un servizio di streaming, è improbabile che tu riesca a guardare qualcosa.
  • La maggior parte dei proxy web gratuiti ha solo una piccola selezione di server tra cui scegliere. Ciò significa che è molto meno probabile che ci sia un server proxy nella località (con l’indirizzo IP) che desideri.

La principale differenza tra un proxy web e una VPN è che la maggior parte dei proxy web non crittografa il tuo traffico web. Ciò significa che il tuo ISP o l’amministratore di rete possono comunque monitorare la tua attività di navigazione e condividere queste informazioni con terze parti.

Inoltre, il proxy web stesso spesso monitora e registra la tua attività. In genere è così che i server proxy gratuiti guadagnano: vendendo le tue informazioni di navigazione agli inserzionisti o inserendo pop-up pubblicitari nella tua sessione.

ATTENZIONE: non devi mai rivelare informazioni personali o sensibili quando utilizzi un proxy web.

Ricorda inoltre che un proxy web nasconde solo l’indirizzo IP associato al traffico di quella specifica finestra del browser. La tua attività nelle altre schede e nelle applicazioni esterne non viene instradata attraverso il server proxy e quindi il tuo indirizzo IP rimane esposto.

Come utilizzare un proxy web per nascondere il tuo indirizzo IP

    1. Visita un proxy web sicuro nel tuo browser. Consigliamo Hide.me il sito proxy gratuito con la valutazione più alta.
    2. Inserisci l’URL del sito web desiderato. Alcuni proxy web offrono anche la possibilità di scegliere la posizione del server.
    3. Fai clic su “Connetti” e il sito web scelto dovrebbe apparire nella finestra del browser. Il sito web vedrà l’indirizzo IP del server proxy e non il tuo indirizzo IP personale.

Come nascondere il tuo indirizzo IP con un proxy web

3. Usa un’estensione del browser proxy

Vantaggi Svantaggi
Nasconde il tuo indirizzo IP per tutto il traffico via browser Utilizza solo la crittografia HTTPS (TLS) o non crittografa affatto i tuoi dati.
Spesso è scaricabile e utilizzabile gratuitamente Non è tipicamente disponibile su smartphone iOS e Android
Può aggirare le restrizioni geografiche mascherando la tua vera posizione L’amministratore del Wi-Fi può vedere che stai usando un server proxy
Può includere lo spoofing della geolocalizzazione HTML5 Il traffico al di fuori del browser non è protetto
Di solito funziona per lo streaming video Richiede il download e l’installazione di un’estensione del browser
Disponibile su Google Chrome, Mozilla Firefox e Microsoft Edge

L’utilizzo di un’estensione proxy del browser è un modo efficace per nascondere il tuo indirizzo IP nel traffico del browser web su laptop e PC. Spesso sono scaricabili gratuitamente, sono molto semplici da usare e in genere sono molto più efficaci nel camuffare la tua posizione rispetto a un normale proxy web.

Estensione del browser di Proton VPN dallo store di Chrome su Opera.

Estensione del browser di Proton VPN in esecuzione nel browser Opera.

Come per le VPN, è necessario scaricare e installare l’estensione del browser proxy prima di poterla utilizzare per nascondere il proprio indirizzo IP. Sono disponibili nella maggior parte dei browser web, tra cui Google Chrome, Mozilla Firefox e Microsoft Edge.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: non consigliamo questo metodo agli utenti di Safari, a causa della mancanza di estensioni proxy sicure. Considera inoltre che la maggior parte dei dispositivi non supporta l’installazione di estensioni del browser, compresi gli smartphone iOS e Android, le Smart TV e le console per i videogiochi.

La maggior parte delle estensioni proxy consente di scegliere la posizione del server a cui connettersi. L’indirizzo IP dell’utente viene quindi nascosto dietro l’indirizzo IP del server scelto e l’utente apparirà ai siti web come se stesse navigando da quella posizione geografica.

Le estensioni proxy del browser sono quindi un buon metodo per sbloccare siti web e altri tipi di contenuti soggetti a restrizioni geografiche.

A differenza dei proxy web, di solito supportano anche lo streaming video: ciò significa che puoi usare un’estensione proxy per cambiare il paese Netflix e guardare film e programmi TV stranieri.

È interessante notare che le estensioni proxy del browser sono talvolta in grado di camuffare meglio la tua posizione meglio di una VPN. Questo perché alcuni siti web utilizzano il software di geolocalizzazione HTML5 per rilevare la vostra posizione, che può essere falsificata da alcune estensioni.

I tre principali aspetti negativi dell’utilizzo di un’estensione proxy per nascondere il proprio indirizzo IP sono:

  1. Copertura limitata: un’estensione proxy protegge solo le richieste inviate dal browser. Ciò significa che non è possibile utilizzare un’estensione proxy del browser per nascondere il proprio indirizzo IP nei client torrent o nelle applicazioni di posta elettronica.
  2. Crittografia debole: a differenza di una VPN, un’estensione del browser proxy non cripta il traffico web con una crittografia più forte di quella standard HTTPS (TLS). Ciò significa che i siti web visitati saranno comunque visibili agli ISP e a terzi curiosi.
  3. Proprietari di proxy non sicuri: molti server proxy sono stati creati con l’esplicito scopo di raccogliere i dati degli utenti per venderli agli inserzionisti e ai criminali informatici. Di solito è così che guadagnano.

NOTA: è stato scoperto che una popolare estensione proxy per Chrome, Hola VPN, vende la larghezza di banda dei dispositivi degli utenti. Ti consigliamo pertanto di effettuare una ricerca per trovare un’estensione proxy sicura prima di scaricarla.

Come utilizzare un’estensione proxy per nascondere il tuo indirizzo IP

  1. Apri il browser web che preferisci sul tuo dispositivo. Non consigliamo di utilizzare questo metodo con il browser Safari.
  2. Accedi allo store web del browser. Su Chrome si chiama “Web Store”. Su Firefox si chiama “Libreria dei componenti aggiuntivi”.
  3. Trova l’estensione del browser proxy che vuoi utilizzare e clicca su “Aggiungi”. Noi consigliamo CyberGhost su Chrome e Windscribe su Firefox.
  4. Apri l’estensione e seleziona la posizione del server. Scegli quello più vicino per ottenere la massima velocità di connessione.
  5. Connettiti al server proxy. Ora puoi navigare con il tuo indirizzo IP nascosto.

Come nascondere il tuo indirizzo IP con un'estensione proxy del browser,

4. Usa il browser Tor

Vantaggi Svantaggi
Nasconde in modo efficace il tuo indirizzo IP Difficile falsificare la tua posizione con precisione
Garantisce il massimo anonimato online Velocità di connessione estremamente bassa
Utilizza forti metodi di crittografia Non è adatto per lo streaming o il download di file torrent
Gratuito da usare Molti attirano attenzione indesiderata a causa della reputazione di Tor
Non è disponibile su iOS
L’uso di Tor è illegale in alcuni paesi

Il modo più anonimo per nascondere il tuo indirizzo IP è utilizzare la rete Tor. Tor è un sistema gratuito e open source, mantenuto e gestito da volontari in tutto il mondo.

Quando usi Tor, la tua connessione è avvolta da più livelli di crittografia e rimbalza attraverso una rete globale di server prima di essere inviata al sito web di destinazione.

Dal punto di vista del sito web, questo fa sembrare che le tue richieste di traffico provengano dall’indirizzo IP dell’ultimo server della rete, nascondendo così la tua vera posizione e identità.

Come i tuoi dati passano attraverso la rete Tor.

Come i tuoi dati passano attraverso la rete Tor.

La rete decentralizzata di Tor è il suo principale punto di forza. Ti permette di nascondere il tuo indirizzo IP con un livello di anonimato senza precedenti perché, a differenza di una VPN o di un server proxy, non c’è una singola entità o individuo che sappia chi sei e cosa stai facendo.

Inoltre, i server a cui sei connesso si aggiornano ogni dieci minuti, fornendo un’ulteriore fonte di privacy e sicurezza. Per questo motivo, Tor è molto apprezzato da giornalisti, attivisti e informatori.

Il modo più comune per accedere a Tor è attraverso il Tor Browser, che si basa su Firefox. Il Tor Browser può essere scaricato gratuitamente su Windows, macOS, Linux e dispositivi Android. Esiste anche una versione adattata per gli utenti iOS, chiamata Onion Browser.

Il browser Tor

Il browser Tor è eccellente per l’anonimato, ma può presentare dei rischi.

NOTA: solo le richieste di traffico inviate dall’interno del Browser Tor saranno protette dalla Rete Tor. Il tuo indirizzo IP rimane comunque esposto per le attività in applicazioni esterne, come i client torrent e le applicazioni di posta elettronica.

Il principale svantaggio dell’utilizzo di Tor è la sua incredibile lentezza. I server multipli e i livelli di crittografia fanno sì che i siti web impieghino spesso molto più tempo per caricarsi rispetto a quando sono connessi a una VPN o a un server proxy.

Anche se tecnicamente possibile, sbloccare i siti web con restrizioni geografiche con Tor può essere molto difficile. Gli utenti hanno un controllo molto limitato sull’ubicazione del server finale, per cui non è possibile effettuare uno spoofing preciso della posizione.

Devi anche sapere che gli ISP, i governi e gli amministratori di rete di scuola e lavoro possono vedere che sei connesso alla rete Tor (anche se non possono vedere per cosa la stai usando). È probabile che questo attiri l’attenzione, dato che Tor è spesso associato alla criminalità. In alcuni paesi il suo utilizzo è addirittura illegale.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: consigliamo sempre di combinare Tor con una VPN, una tecnica nota come Onion over VPN. In base ai nostri test con il browser Tor e i siti .onion, la migliore VPN per Tor è NordVPN.

Come usare Tor per nascondere il tuo indirizzo IP

  1. Vai alla pagina di download del sito web del progetto Tor. Per gli utenti iOS, visita il sito di Onion Browser.
  2. Seleziona il sistema operativo che preferisci e scarica il software di installazione appropriato. Un file .exe dovrebbe iniziare il download.
  3. Apri il file una volta scaricato e segui il processo di installazione. Dovrai scegliere la tua lingua dal menu a tendina.
  4. Fai doppio clic sull’icona di Tor Browser sul desktop. Fai clic su “configura connessione” per scegliere le impostazioni che preferisci.
  5. Premi “Connetti” e inizia a navigare liberamente. Il tuo indirizzo IP sarà nascosto dalla rete Tor.

Come nascondere il tuo indirizzo IP con il browser Tor.

5. Usa i dati della rete mobile

Vantaggi Svantaggi
Ti assegna un indirizzo IP completamente nuovo all’istante Consuma la tua quota di dati mobile, il che può essere costoso
Evita facilmente i divieti di IP personali Non ti permette di aggirare le restrizioni geografiche
Evita la sorveglianza dell’ISP (anche se la sostituisce con quella dell’operatore di telefonia mobile) La tua attività può comunque essere ricondotta a te.
Non richiede alcun download o nuovo software
Tutto il traffico dal tuo dispositivo sarà protetto

Un modo rapido e semplice per nascondere il tuo indirizzo IP è connettere il tuo dispositivo a un hotspot dati mobile.

Cambiando rete, puoi cambiare immediatamente il tuo indirizzo IP da quello assegnato alla tua rete Wi-Fi dal tuo ISP, a uno nuovo assegnato dal tuo gestore di telefonia mobile al tuo smartphone.

NOTA: connettersi a una rete Wi-Fi pubblica ha lo stesso effetto ed è un’opzione affidabile e alternativa. Tuttavia, tieni presente che usare il Wi-Fi publico comporta dei rischi per la sicurezza.

La configurazione di un hotspot mobile sul tuo smartphone è gratuita e molto semplice. Puoi quindi connetterti ad esso da qualsiasi dispositivo nelle vicinanze, inclusi laptop, PC, smart TV, console per i videogiochi o persino da un altro smartphone.

Una volta connesso, il tuo dispositivo utilizza l’indirizzo IP del tuo smartphone per tutta la sua attività su Internet.

L’utilizzo di un hotspot di dati mobili è quindi un’ottima opzione per eludere i divieti IP personali, poiché questi divieti in genere prendono di mira l’indirizzo IP del tuo Wi-Fi, non l’indirizzo IP del tuo smartphone.

Consigliamo questo metodo anche se ritieni che la tua rete locale (a casa o in pubblico) possa essere stata compromessa o sei preoccupato per le limitazioni dell’ISP.

NOTA: Il tuo gestore di telefonia mobile può anche monitorare la tua attività. È noto che anche i gestori di telefonia mobile limitano le connessioni degli utenti, soprattutto se hai raggiunto il limite di dati mensile.

Altri svantaggi di nascondere il tuo indirizzo IP con un hotspot di dati mobili includono:

  • Non sarai in grado di sbloccare i contenuti con restrizioni geografiche. Questo perché il nuovo indirizzo IP che ricevi è associato esattamente alla stessa posizione fisica del tuo indirizzo IP originale.
  • Utilizza la quota mensile di dati del tuo smartphone. A seconda del tuo contratto, questo potrebbe finire per costarti dei soldi.

Detto questo, il passaggio a un hotspot dati mobile è sicuramente un’opzione rapida, facile e gratuita per ottenere rapidamente un nuovo indirizzo IP.

Come utilizzare un hotspot mobile per nascondere il tuo indirizzo IP

  1. Trova le impostazioni dell’hotspot mobile del tuo smartphone. Se sei un utente iOS, vai su “Impostazioni”, “Hotspot personale”. Se sei un utente Android, vai su “Impostazioni”, poi su “Rete e Internet”, infine su “Hotspot e tethering”.
  2. Attiva l’hotspot e scegli un nome utente e una password appropriati. Assicurati che il tuo smartphone non sia connesso al Wi-Fi.
  3. Sull’altro dispositivo, apri le impostazioni Wi-Fi. Questo è il dispositivo su cui stai cercando di nascondere il tuo indirizzo IP.
  4. Trova l’hotspot del tuo smartphone e connettiti ad esso. L’hotspot dovrebbe essere elencato nell’elenco delle reti Wi-Fi disponibili.
  5. Naviga su Internet. La tua connessione sarà ora associata all’indirizzo IP del tuo smartphone.

Come nascondere il tuo indirizzo IP gratis

A man hiding his IP address.

Puoi nascondere il tuo indirizzo IP gratuitamente utilizzando una VPN gratuita, connettendoti a un server proxy, scaricando Tor Browser o passando ai dati mobili. Se necessario, puoi anche modificare il tuo indirizzo IP collegandoti a una rete Wi-Fi pubblica.

Sebbene i server proxy siano gratuiti e facili da usare, le VPN gratuite sono solitamente il modo migliore per nascondere il tuo indirizzo IP senza pagare nulla.

Se scegli una VPN con la valutazione più alta, puoi nascondere il tuo indirizzo IP mantenendo la protezione, le prestazioni e la libertà aggiuntive di una VPN completa. Ciò significa che otterrai velocità elevate, crittografia avanzata e accesso a indirizzi IP in dozzine di posizioni diverse.

Esistono due modi per utilizzare una VPN gratuitamente:

  1. Prove gratuite della VPN. La maggior parte delle VPN premium VPN ti consente di provare gratuitamente il loro servizio. La durata della prova gratuita dipende dalla VPN, ma tendono a durare circa sette giorni.
    Questo è il modo migliore per nascondere temporaneamente il tuo indirizzo IP senza spendere un centesimo, in quanto le VPN premium ti permetteranno di sbloccare i contenuti in streaming limitati alla regione e salvaguardare la tua attività P2P senza restrizioni.

    CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: Molte delle migliori VPN includono anche una garanzia di rimborso. Ciò significa che puoi utilizzare il servizio per circa 30 giorni e poi richiedere un rimborso completo, senza domande. Se ti sta bene pagare la quota di abbonamento inizialmente, questo è un altro ottimo modo per nascondere il tuo indirizzo IP gratuitamente per un breve periodo.

  2. VPN gratuite. Ci sono centinaia di applicazioni VPN gratuite al 100% disponibili nei negozi web e negli app store. Tuttavia, la stragrande maggioranza di questi è inefficace, non sicura e spesso addirittura pericolosa da usare.Ci sono anche una manciata di VPN gratuite veramente sicure e di alta qualità. Queste non sbloccheranno i servizi di streaming in modo affidabile come un servizio premium e molti impongono limiti di dati mensili o hanno reti di server limitate. Tuttavia, sono ottime per nascondere semplicemente il tuo indirizzo IP e sono completamente gratuite da usare, per sempre.

    CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: la VPN a cui abbiamo assegnato la valutazione più alta per nascondere l’indirizzo IP è ProtonVPN Gratis. Ha una politica sui log incentrata alla privacy e funziona molto meglio della maggior parte delle VPN gratuite in termini di velocità e affidabilità.

Esistono anche diversi modi per modificare in modo permanente il tuo indirizzo IP, cosa che puoi fare gratuitamente. Passa alla sezione dedicata per saperne di più.

Il modo migliore per nascondere il tuo indirizzo IP su diversi dispositivi

un uomo sta armeggiando con i fili di un dispositivo per cambiarne l'indirizzo ip privato

Il modo migliore per nascondere il tuo indirizzo IP varia a seconda del dispositivo che stai utilizzando.

Dipende anche se desideri lo strumento più efficace o se hai solo bisogno di una soluzione semplice e veloce.

Generalmente, una VPN sarà sempre l’opzione più efficace. Tuttavia, non tutti i dispositivi supportano il software VPN. In questo caso, dovrai installare una VPN sul tuo router.

Usa la tabella qui sotto per determinare il metodo migliore per te e per il tuo dispositivo preferito. Contiene i nostri consigli specifici per il modo più efficace per nascondere il tuo indirizzo IP su una gamma di dispositivi diversi, nonché il metodo più semplice che puoi utilizzare:

Dispositivo Metodo più efficace  Metodo più semplice 
Amazon Fire TV Stick App VPN App VPN
Android App VPN Cambia rete (Cellulare o Wi-Fi)
Apple TV App VPN VPN su Router (o Smart DNS)
Chromebook Estensione browser proxy Proxy Web
Chromecast con Google TV App VPN App VPN
Google Chromecast (più vecchio) VPN su router VPN su Router
iPhone (e altri dispositivi iOS) App VPN Cambia rete (Cellulare o Wi-Fi)
macOS App VPN Proxy Web
PS4/PS5 VPN su router VPN su router (o Smart DNS)
Roku VPN su router VPN su router
Router VPN su router Contatta ISP
Smart TV Samsung VPN su router VPN su router (o Smart DNS)
Xbox One/Series X VPN su router VPN su router (o Smart DNS)
Windows App VPN Proxy Web

NOTA: per alcuni dispositivi di streaming e di gioco, il modo più semplice per falsificare la tua posizione e sbloccare contenuti geograficamente limitati è utilizzare un servizio Smart DNS.

Gli strumenti Smart DNS ti consentono di modificare la tua posizione virtuale, reindirizzando le tue richieste DNS. Non nascondono il tuo indirizzo IP. Detto questo, sono uno strumento utile se il tuo obiettivo è nascondere la tua posizione (piuttosto che il tuo indirizzo IP).

Nel resto di questa sezione, forniremo istruzioni dettagliate su come nascondere efficacemente il tuo indirizzo IP su diversi dispositivi. Utilizza i seguenti collegamenti per passare alle istruzioni per il dispositivo specifico:

Computer Windows o Mac

Il modo più affidabile per nascondere il tuo indirizzo IP su qualsiasi laptop o computer desktop è utilizzare una VPN.

Ecco come utilizzare una VPN per nascondere il tuo indirizzo IP su un PC Windows o un dispositivo macOS:

  1. Abbonati a una VPN di buona qualità.
  2. Installa il software VPN sul tuo PC o laptop. Ogni migliore VPN fornisce app native dedicate per Windows e macOS.
  3. Apri l’app VPN. Per sbloccare contenuti con restrizioni geografiche, scegli un server VPN situato nel paese di cui hai bisogno. Altrimenti, scegli il server più vicino che puoi vedere: questo in genere offre le migliori velocità.
  4. Attiva la VPN. Una volta connesso, tutto il traffico del tuo dispositivo verrà instradato attraverso il server VPN. I siti Web saranno in grado di vedere solo l’indirizzo IP del server VPN.

iPhone o Android (Mobile)

Il modo più comune per nascondere il tuo indirizzo IP sugli smartphone è utilizzare un’app VPN.

Ecco come utilizzare una VPN per nascondere il tuo indirizzo IP su un iPhone o un dispositivo Android:

  1. Registrati a una VPN.

    CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: applicazioni e siti Web a volte utilizzano le informazioni GPS per identificare la posizione geografica del traffico mobile. Dovresti quindi utilizzare una VPN con tecnologia di spoofing GPS se stai cercando di nascondere la tua posizione su un telefono Android. Al momento, le tue uniche opzioni sono Surfshark, iVPN e Windscribe. Nessuna VPN per iOS supporta lo spoofing GPS.

  2. Installa l’app VPN sul tuo telefono. Puoi scaricarla dall’App Store dell’iPhone o dal Google Play Store di Android. Assicurati di scaricare la versione verificata e non un duplicato truffa.
  3. Apri l’app VPN e scegli una posizione del server. Attiva lo spoofing GPS nelle impostazioni dell’app se stai tentando di sbloccare materiale con restrizioni geografiche su un dispositivo Android.
  4. Attiva la VPN nell’app. Quando utilizzi un’app o navighi sul Web, il tuo indirizzo IP sarà ora nascosto dietro l’indirizzo IP del server VPN.

Chrome, Safari o Firefox

Per nascondere il tuo indirizzo IP per il traffico all’interno dei browser Web Google Chrome, Apple Safari o Mozilla Firefox, l’opzione migliore è utilizzare una VPN completa che viene scaricata nativamente sul tuo dispositivo stesso (vedi sopra).

Tuttavia, le app VPN non sono supportate su alcuni dispositivi (ad es. Google Chromebook). In questi casi, è invece necessario utilizzare un’estensione del browser.

Le estensioni del browser Safe proxy e VPN sono disponibili sia nel Chrome Web Store che nello Store dei componenti aggiuntivi del browser Firefox.

NOTA: Apple limita la funzionalità delle estensioni di terze parti. Pertanto, le estensioni del browser proxy e VPN più sicure non sono disponibili per Safari. Per questo motivo, consigliamo agli utenti di Safari di provare uno degli altri metodi elencati.

Ecco come nascondere il tuo indirizzo IP utilizzando un’estensione del browser proxy su Chrome o Firefox:

  1. Scegli un’estensione del browser proxy. La maggior parte dei server proxy non è sicura da usare, quindi assicurati di fare le tue ricerche. Abbiamo consigliato estensioni per Chrome sicure e componenti aggiuntivi per Firefox per semplificarti le cose.
  2. “Aggiungi” l’estensione al tuo browser. Troverai l’elenco delle estensioni nel Chrome Web Store o nello Store dei componenti aggiuntivi del browser Firefox. Assicurati di aggiungere la versione autentica dell’estensione e non un’alternativa falsa.
  3. Fai clic sull’icona dell’estensione proxy nel browser. Scegli una posizione del server proxy dal menu a discesa, se ne hai la possibilità.
  4. Connettiti al server proxy. Il tuo indirizzo IP sarà ora nascosto per tutte le tue attività all’interno del browser.

NOTA: usare la modalità di navigazione in incognito su Chrome o la modalità di navigazione privata su Firefox e Safari non nasconde il tuo indirizzo IP dai siti web che stai visitando. Impedisce che i cookie e la cronologia di navigazione vengano archiviati localmente sul tuo dispositivo, ma i siti Web possono comunque tenere traccia della tua attività e registrare la tua posizione.

Router domestici

In alcuni casi, puoi installare il software VPN direttamente sul tuo router. Ciò significa che puoi utilizzare una VPN per nascondere l’indirizzo IP di tutto il traffico trasmesso sulla tua rete Wi-Fi locale, indipendentemente dal dispositivo che stai utilizzando.

Ciò è particolarmente utile per dispositivi come Smart TV e dispositivi di streaming come Roku, che non supportano applicazioni VPN native, servizi proxy o il browser Tor.

Per configurare una VPN sul tuo router, l’opzione più semplice è acquistare un router pre-configurato. Questo è un router con software VPN preinstallato. Tutto ciò di cui hai bisogno è un abbonamento VPN e puoi iniziare a nascondere il tuo indirizzo IP su tutti i dispositivi di casa tua.

Smart TV

Per nascondere il tuo indirizzo IP su Apple TV, Samsung Smart TV o qualsiasi altra Smart TV senza un’applicazione VPN nativa, dovrai utilizzare un router VPN (vedi sopra).

Questo vale per i dispositivi di streaming come Roku, così come per le console per i videogiochi come PS5 e Xbox One.

Come verificare che il tuo indirizzo IP sia nascosto

Dopo aver scelto quale metodo utilizzare, vale la pena eseguire un test per verificare se il tuo indirizzo IP è stato nascosto con successo.

Il modo più rapido e semplice per farlo è utilizzare il nostro strumento di controllo dell’IP. Quando accedi allo strumento sul tuo dispositivo, rivelerà l’indirizzo IP e la posizione geografica che i siti Web e le applicazioni vedono quando li visiti.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: ricorda che il tuo indirizzo IP non è l’unico modo per i siti web e le applicazioni di determinare la tua posizione geografica. Per nascondere in modo completo la tua posizione, devi anche considerare le informazioni GPS, HTML5 e DNS.

Esempio di strumento di controllo dell'IP.

Il nostro strumento di controllo IP può verificare se il tuo indirizzo IP viene nascosto in modo efficace.

Se il tuo indirizzo IP è stato nascosto con successo, gli strumenti dovrebbero visualizzare l’indirizzo IP e la posizione del server proxy, Tor o VPN a cui sei connesso, non le informazioni sul tuo vero indirizzo IP pubblico. Ti basta confrontare il tuo indirizzo IP prima e dopo la connessione per assicurarti che il tuo vero indirizzo IP sia nascosto.

NOTA: assicurati di accedere allo strumento dall’apposita scheda o finestra del browser se stai nascondendo il tuo indirizzo IP con un metodo che ha una copertura limitata, come un proxy web, un’estensione del browser o la rete Tor.

Perché dovresti nascondere il tuo indirizzo IP?

Gli indirizzi IP sono una parte fondamentale della comunicazione su Internet. Vengono utilizzati per identificare i dispositivi su internet e consentono al tuo dispositivo di inviare e ricevere informazioni da altri dispositivi.

Sfortunatamente, anche il tuo indirizzo IP rivela molte informazioni personali su di te. I siti web possono utilizzarlo per registrare la tua attività di navigazione e identificare la tua posizione approssimativa (ad es. Paese, città e codice postale).

Possono usare queste informazioni per:

  • Conserva un registro della tua attività di navigazione e dei download.
  • Applicare restrizioni sui contenuti geografici, in particolare sui servizi di streaming.
  • Imporre divieti personali o sospensioni dell’account.
  • Inviarti pubblicità personalizzata, basata sulle tue recenti abitudini di navigazione.
  • Aumenta i prezzi dei prodotti, in base alla tua posizione geografica.

I siti Web possono anche condividere le tue informazioni con governi, reti pubblicitarie e talvolta anche criminali informatici.

Il tuo indirizzo IP può essere tracciato e utilizzato per tracciare la tua attività, rivelare la tua posizione o limitare il tuo accesso a determinati contenuti. Per questo motivo, è importante proteggere la tua privacy online nascondendo il tuo vero indirizzo IP. Questo è uno dei motivi più comuni per cui le persone utilizzano una VPN.

Ecco un elenco di motivi per cui dovresti nascondere il tuo indirizzo IP:

  • Nascondere la tua posizione fisica. Il tuo indirizzo IP rivela il tuo paese, la tua città e persino il tuo codice postale a chiunque abbia accesso a un semplice strumento di ricerca di indirizzi IP. Lo Spoofing del tuo indirizzo IP nasconde queste informazioni, impedendo a terzi di rintracciare la tua posizione fisica.
  • Nascondere la tua identità ai siti web. Quando visiti un sito web, questo solitamente registra il tuo indirizzo IP e le informazioni sulla tua posizione. Tali informazioni potranno essere riutilizzate per identificarti in futuro.
  • Aggirare la censura governativa. Governi, reti pubblicitarie e criminali informatici utilizzano il tuo indirizzo IP per raccogliere e tracciare la tua attività sul Web. Possono usarlo per sorvegliarti e creare profili personalizzati sulla tua identità e abitudini di navigazione.
  • Accedere a contenuti con restrizioni geografiche. I servizi di streaming hanno cataloghi di contenuti diversi a seconda della tua posizione nel mondo. Nascondendo il tuo vero indirizzo IP, puoi falsificare la tua posizione e accedere a nuovi contenuti in streaming.
  • Proteggere il tuo dispositivo dagli hacker. Gli hacker possono utilizzare il tuo indirizzo IP per scansionare il tuo dispositivo alla ricerca di porte aperte. Se vengono rilevate porte aperte in entrata, il tuo dispositivo potrebbe essere vulnerabile ad attacchi malevoli. Possono anche utilizzare il tuo indirizzo IP per bersagliarti con attacchi Denial of Service.
  • Evitare pubblicità mirate. Le aziende pubblicitarie possono inviarti pubblicità personalizzate in base al tuo indirizzo IP. I siti potrebbero anche utilizzare queste informazioni per modificare i prezzi dei prodotti visualizzati.
  • Prevenire gli attacchi di Doxing. Un attacco di Doxing si verifica quando qualcuno espone online le tue informazioni sensibili, che possono includere il tuo indirizzo fisico. Questi attacchi di solito iniziano con il tuo indirizzo IP.
  • Proteggere la tua attività P2P. I troll e gli hacker del copyright sfruttano la visibilità del tuo indirizzo IP all’interno di Swarm di torrent per intraprendere azioni legali e attacchi informatici contro di te. È quindi sempre più sicuro nascondere il tuo indirizzo IP prima di scaricare file torrent.

Puoi cambiare il tuo indirizzo IP in modo permanente?

Abbiamo spiegato come nascondere il tuo indirizzo IP, ma puoi anche modificare il tuo indirizzo IP in modo permanente.

Ciò significa ottenere un indirizzo IP completamente nuovo, piuttosto che utilizzare un proxy o un server VPN per mascherarlo temporaneamente.

Come abbiamo visto, un modo per farlo è connettere il tuo dispositivo a una nuova rete. Ad esempio, utilizzando un hotspot dati mobile o connettendosi a una rete Wi-Fi pubblica.

In alternativa, puoi modificare l’indirizzo IP della rete a cui sei connesso. Per fare ciò, hai tre opzioni:

1. Attendi che il tuo indirizzo IP dinamico cambi

L’indirizzo IP assegnato alla rete del tuo dispositivo può essere statico o dinamico. Gli indirizzi IP dinamici cambiano automaticamente, quindi tutto ciò che devi fare è aspettare e alla fine apparirà un nuovo indirizzo IP.

Sfortunatamente, potresti finire per aspettare molto tempo. Il tempo necessario per modificare un IP dinamico può variare da pochi giorni a un anno.

Ogni volta che il tuo modem si riconnette, il DHCP (che assegna indirizzi IP dinamici) cerca di assegnarti lo stesso indirizzo IP di prima, ma a volte non ci riesce a causa di congestione o interruzioni di rete. Solo allora ricevi un nuovo indirizzo IP.

2. Riavvia il modem

Con gli indirizzi IP dinamici, il tuo indirizzo IP diventa disponibile per altri utenti di Internet una volta che ti disconnetti da Internet. Puoi quindi provare a forzare il DHCP ad assegnarti un nuovo indirizzo IP riavviando il tuo modem.

Se il tuo vecchio indirizzo IP è stato assegnato a qualcun altro quando riaccendi il modem, riceverai un nuovo indirizzo IP nuovo.

In definitiva, questo richiede un po’ di fortuna, ma l’opzione migliore è lasciare il modem scollegato durante la notte. Come minimo, dovresti aspettare almeno un’ora.

3. Contatta il tuo ISP

Il modo migliore per modificare definitivamente il tuo indirizzo IP è contattare direttamente il tuo ISP e richiedere una modifica. Dovrai comunicare loro i dettagli del tuo account e il tuo attuale indirizzo IP. La maggior parte degli ISP sarà quindi felice di cambiare il tuo indirizzo IP per te, anche se alcuni potrebbero richiedere una tariffa.

NOTA: modificare permanente il tuo indirizzo IP non ti consentirà di falsificare la tua posizione o nasconderti dalla sorveglianza dell’ISP. Ti assegna semplicemente un nuovo indirizzo IP che è ancora univoco per te, la tua posizione e la tua attività di navigazione. Pertanto, non contribuirà a migliorare la tua privacy, sicurezza o libertà online.

FAQ

Qual è il modo migliore per nascondere il tuo indirizzo IP?

Il modo migliore per nascondere il tuo indirizzo IP è utilizzare una VPN. Le VPN sono di gran lunga l’opzione più efficace e affidabile per nascondere l’IP su PC desktop, smartphone, laptop, dispositivi di streaming e router.

Le migliori VPN offrono un’ampia selezione di posizioni dei server, consentendoti di modificare la tua posizione virtuale e sbloccare facilmente i contenuti con restrizioni regionali. Proteggono anche la tua connessione con una solida crittografia, così puoi nasconderti dalla sorveglianza dell’ISP e rimanere al sicuro online.

Posso nascondere il mio indirizzo IP senza una VPN?

L’utilizzo del browser Tor o la connessione a un server proxy sono entrambi modi eccellenti per nascondere il tuo indirizzo IP senza una VPN.

Puoi anche connettere il tuo dispositivo a un hotspot dati mobile o a una rete Wi-Fi pubblica. Questo ti darà un indirizzo IP completamente nuovo, senza la necessità di utilizzare una VPN.

Nascondere il tuo indirizzo IP è illegale?

Nascondere il tuo indirizzo IP non è illegale, ma alcuni paesi vietano l’uso delle VPN e della rete Tor.

Ad esempio, le VPN sono illegali in Bielorussia, Iraq, Corea del Nord e Turkmenistan. Il loro uso è limitato anche in Cina, Iran, Oman, Russia, Turchia e negli Emirati Arabi Uniti.

La modalità di navigazione in incognito nasconde il tuo indirizzo IP?

La modalità di navigazione in incognito su Google Chrome non nasconde il tuo indirizzo IP.

L’unico vantaggio della modalità di navigazione in incognito o della modalità di navigazione privata di Firefox è che i siti Web visitati non vengono salvati nella cronologia di navigazione.

Gli ISP, le autorità e i siti Web che visiti sono ancora completamente liberi di tracciare e registrare la tua attività di navigazione. Se ti trovi sulla rete Wi-Fi di qualcun altro, la tua cronologia in incognito potrebbe essere visibile anche all’amministratore della rete Wi-Fi.