Esaminiamo le VPN imparzialmente ma possiamo ricevere commissioni se ne acquisti una tramite certi link.

Le migliori VPN gratuite del 2024

Darmowe VPN-y – nagłówek

Simon Migliano è un esperto mondiale di VPN. Ha testato centinaia di VPN e le sue ricerche sono state citate da La Repubblica, il Corriere della Sera, La Stampa, e molti altri quotidiani italiani.

Verificato da JP JonesTest aggiuntivi a cura di David Hughes

Le VPN gratuite efficaci cambiano il tuo indirizzo IP e crittografano il tuo traffico internet. Le migliori possono anche sbloccare i contenuti web con restrizioni geografiche, sia che ti trovi in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo.

Tuttavia, le VPN gratuite affidabili sono poche. Il 77% delle app gratuite che abbiamo analizzato presenta rischi considerevoli.

Dato che oltre il 70% degli utenti di VPN che abbiamo intervistato sceglie una VPN gratuita piuttosto che una a pagamento, consigliare i servizi gratuiti più sicuri e affidabili è fondamentale.

Sommario: le migliori VPN gratuite

Delle 150 VPN davvero gratuite testate, ne possiamo consigliare solo sette.

  1. Proton VPN Gratis: migliore VPN gratuita in assoluto
  2. Windscribe Gratis: seconda migliore VPN
  3. PrivadoVPN Gratis: migliore VPN gratuita per lo streaming
  4. Atlas VPN Gratis: VPN gratuita facile da usare
  5. ZoogVPN Gratis: VPN gratuita sicura per i principianti
  6. Hotspot Shield Basic: VPN gratuita più veloce
  7. Hide.me Gratis: buona opzione gratuita per la navigazione privata.

La migliore VPN completamente gratuita è Proton VPN Gratis. È molto veloce, altamente sicura, non traccia i registri web degli utenti e non limita l’utilizzo dei dati. Purtroppo, offre solo server gratuiti in 3 Paesi, che non consentono di aggirare le restrizioni geoografiche dello streaming.

Le VPN gratuite sono estremamente popolari, con centinaia di milioni di installazioni su iOS e Android. Ma, come abbiamo già detto, molte sono pericolose e anche le migliori hanno prestazioni peggiori rispetto alle migliori VPN a pagamento.

Anche le VPN gratuite più quotate sono limitate da limiti di utilizzo dei dati, offrono pochi server gratuiti o faticano ad aggirare le restrizioni geografiche dello streaming.

Confronto delle migliori VPN gratuite

La tabella sottostante confronta le VPN gratuite con la valutazione più alta in base alla velocità di download, posizione dei server, politica sui log e altro ancora.

Valutiamo le VPN gratuite in base agli stessi standard elevati di quelle a pagamento. Non consigliamo mai VPN che registrano le tue attività su Internet, o che mettano in pericolo la tua privacy e sicurezza online.

Perché fidarsi di Top10VPN.com?

Siamo completamente indipendenti e da 8 anni esaminiamo applicazioni VPN utilizzando il nostro processo di test imparziale.

Le nostre valutazioni si basano sui nostri dati e non sono influenzate da compensi finanziari.

VPN gratuite esaminatepiù di 150
Ore totali di testpiù di 30.000
Anni di esperienza combinatapiù di 50

Analisi delle migliori VPN gratis

  1. 1. Proton VPN Gratis: la migliore VPN gratuita

    La migliore VPN gratuita senza limite di dati. Ideale per migliorare la sicurezza di Internet.

    Alla #1 posizione su 150 VPN gratuite

    • Nessuna limitazione sull’uso dei dati
    • Nessun dato di pagamento richiesto durante la registrazione
    • 200 server gratuiti molto veloci
    • Kill Switch per desktop e mobile
    • Politica sui log rispettosa della privacy e giurisdizione svizzera
    • File .apk per il Side Loading su Android

    • Solo tre posizioni di server VPN (e nessuna gratuita in Italia)
    • Download di file torrent non consentito
    • Non sblocca molte piattaforme video
    • Una sola connessione simultanea
    • Nessuna estensione del browser web

    Valutazione complessiva VPN gratuita: 7,0/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test delle VPN gratuite.

    • 9,5/10
    • 9,4/10
    • 9,0/10
    • 1,0/10
    • 3,0/10
    • 0,0/10
    • 8,4/10
    • 8,1/10
    • 6,5/10

    Proton VPN è la VPN gratuita con la valutazione più alta. È l’unica VPN gratuita e sicura che possibile lasciare sempre attiva su tutti i dispositivi.

    Questo perché la VPN non impone alcun limite di dati sui suoi server gratuiti. Puoi utilizzare Proton VPN quanto vuoi, completamente gratis e senza pubblicità.

    Tutte le app Proton VPN offrono velocità di connessione elevate e utilizzano standard di sicurezza elevati. Inoltre, protegge dai leak IP e dispone di una politica sui log rispettosa della privacy.

    Pur essendo un’eccellente VPN per la sicurezza, consente l’accesso solo a tre posizioni di server gratuiti. Inoltre, non funziona per lo streaming o con il traffico P2P.

    Proton VPN gratuita su iOS

    Limite utilizzo datiIllimitato
    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps98 Mbps
    Politica sui logNessun dato identificativo
    Paesi3
    Server200
    AssistenzaSolo e-mail e risorse online
    GiurisdizioneSvizzera (paradiso della privacy)
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux
    4. iosiOS
    5. androidAndroid

    App sicure e sottoposte ad audit indipendente

    È possibile utilizzare la versione gratuita di Proton VPN in modo sicuro su dispositivi Windows, Mac, iOS, Android e Fire TV.

    Tutte le applicazioni utilizzano la crittografia AES-256, i protocolli OpenVPN e WireGuard e dispongono di un Kill Switch integrato per una maggiore protezione dai leak di dati IP.

    Inoltre, Proton VPN è una delle pochissime VPN gratuite per Android e iOS che viene fornita con un Kill Switch chiamato “Always-on VPN” (VPN sempre attiva).

    Attivazione del Kill Switch di Proton VPN nell'app

    Proton VPN Gratis dispone di un Kill Switch.

    Proton VPN ha sottoposto le sue app a un audit completo della sicurezza da parte di terze parti. Inoltre, le ha rese open source per consentire al pubblico di esaminarle e individuare eventuali vulnerabilità.

    Questo livello di trasparenza rappresenta lo standard di riferimento per la sicurezza delle VPN.

    Orientata alla privacy, non all’intrattenimento

    Proton VPN è una VPN per l’uso generale eccellente grazie alla sicurezza inattaccabile e alla politica sui log minima. La VPN non monitora né raccoglie alcun dato di utilizzo che possa essere utilizzato per identificare l’utente.

    Un'immagine di Callum Tennant che analizza la politica sulla privacy di Proton VPN su un laptop macOS

    La politica sui log di Proton VPN descrive chiaramente quali informazioni sono e quali non vengono conservate dal servizio.

    Anche la sede in Svizzera contribuisce alla posizione dell’azienda in materia di privacy, dal momento che il paese ha forti leggi sulla privacy al di fuori della portata dell’UE.

    Purtroppo, i dati illimitati non possono essere utilizzati per lo streaming di contenuti video illimitati. Nei nostri test, la VPN gratuita non è riuscita a sbloccare i servizi di streaming con restrizioni geografiche. Questi includono Netflix, Disney+, HBO Max e altri.

    ProtonVPN non consente nemmeno di scaricare file torrent. Quando abbiamo provato a scaricare un file utilizzando qBittorrent, la VPN ha bloccato attivamente la nostra connessione P2P.

    Rete server ridotta e limite di un solo dispositivo

    Proton VPN Gratis è molto veloce sulle brevi distanze. Per ottenere le velocità più elevate, abbiamo testato OpenVPN contro WireGuard e abbiamo scoperto che quest’ultimo offre i risultati migliori.

    WireGuard è più veloce di OpenVPN su Proton VPN.

    Mentre in passato le velocità rallentavano a livello internazionale, nei test recenti le prestazioni di velocità a lunga distanza sono migliorate in modo significativo, con una velocità media di download internazionale di 98Mbps.

    Questo nonostante una gamma ridotta di server gratuiti. Attualmente, Proton VPN offre server VPN gratuiti solo negli Stati Uniti, nei Paesi Bassi e in Giappone. Per gli utenti italiani, la migliore possibilità di mantenere una velocità elevata la si ha connettendosi nei Paesi Bassi, poiché Proton VPN non dispone di server gratuiti in Italia.

    È frustrante che sia possibile utilizzare Proton VPN Gratis solo su un dispositivo alla volta. Windscribe, in confronto, offre connessioni simultanee illimitate.

    Per chi è più indicata Proton VPN?

    Usa Proton VPN se:

    • Vuoi un utilizzo illimitato dei dati. Proton VPN non pone limiti all’utilizzo mensile dei dati, il che significa che puoi lasciare la VPN sempre accesa.

    Evita Proton VPN se:

    • Vuoi sbloccare piattaforme di streaming o scaricare file torrent. La versione gratuita di Proton VPN non funziona con Netflix, Disney+ e tanti altri servizi di streaming con limitazioni geografiche. Non permette nemmeno il traffico P2P.

    Ecco un rapido video riassuntivo di ciò che rende Proton VPN la migliore VPN gratuita che abbiamo testato:

  2. 2. Windscribe Gratis: la seconda migliore VPN

    Una delle migliori VPN gratuite con server gratuiti in 11 Paesi.

    • Server gratuiti in 11 Paesi
    • Sblocca 6 cataloghi di Netflix
    • Sblocca diverse piattaforme di streaming in tutto il mondo
    • Politica sui log minima
    • Kill Switch VPN integrato
    • Connessioni simultanee illimitate

    • Limite dati di 10 GB mensili e nessun server gratuito in Italia
    • Assistenza di operatori umani via chat non disponibile
    • Non funziona più con Netflix USA
    • Le velocità potrebbero essere più elevate

    Valutazione complessiva VPN gratuita: 6,8/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test delle VPN gratuite.

    • 8,9/10
    • 8,8/10
    • 8,1/10
    • 8,5/10
    • 5,8/10
    • 7,4/10
    • 8,9/10
    • 8,0/10
    • 9,6/10

    Windscribe Gratis offre un accesso rapido e sicuro ai server VPN gratuiti di 11 Paesi, il numero più alto tra le nostre migliori VPN gratuite.

    Inoltre, la VPN gratuita sblocca servizi con restrizioni geografiche come HBO Max, Hulu e BBC iPlayer.

    Windscribe è stata per lungo tempo la nostra VPN gratuita con la valutazione più alta. Tuttavia, il rallentamento della velocità e la perdita dell’accesso a Netflix USA, insieme alle limitazioni nell’utilizzo dei dati, hanno influito sulla valutazione complessiva del servizio.

    Inoltre, l’assistenza clienti deve essere migliorata. Non c’è una chat con operatori umani che aiuti a risolvere problemi complessi e il sistema di chatbot e le informazioni disponibili online possono aiutare solo in caso di domande semplici.

    Windscribe VPN gratuita su iOS

    Limite utilizzo dati10 GB
    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps90 Mbps
    Politica sui logNessun dato identificativo
    Paesi11
    Server11
    AssistenzaSolo e-mail e risorse online
    GiurisdizioneCanada (Membro Cinque Occhi)
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux
    4. iosiOS
    5. androidAndroid

    VPN gratuita molto buona per lo streaming

    Windscribe è l’unica VPN gratuita che sblocca in modo costante BBC iPlayer.

    Sblocca anche con piattaforme statunitensi come Hulu e HBO Max. Sblocca anche 6 cataloghi di Netflix.

    Utilizzo di Windscribe Gratis con BBC iPlayer

    Windscribe Gratis riesce a sbloccare BBC iPlayer dall’estero.

    Siamo rimasti estremamente soddisfatti di questo livello di sblocco. A parte PrivadoVPN, tutte le altre VPN gratuite sicure non sono in grado di aggirare la maggior parte delle restrizioni geografiche sullo streaming.

    Tieni presente che il limite di 10GB di dati limiterà il numero di film e programmi TV che potrai guardare. Inoltre, Netflix USA non è più disponibile.

    Puoi guardare in streaming i contenuti di 11 paesi con server gratuiti: Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Paesi Bassi, Norvegia, Romania, Svizzera, Turchia, Regno Unito e Stati Uniti.

    Funzionalità di sicurezza e privacy adatte a scaricare file torrent

    Windscribe inoltre consente il traffico P2P e il download di file torrent sulla maggior parte dei suoi server gratuiti, cosa rara.

    Il software VPN utilizza la crittografia AES-256 sicura e i protocolli OpenVPN, WireGuard e IKEv2.

    Scaricare file torrent usando Windscribe Gratis

    Windscribe Gratis indica i server che possono essere utilizzati solo con un abbonamento Pro e tiene anche traccia della quantità di dati rimanente.

    In particolare, il client VPN gratuito per PC di Windscribe e l’app VPN gratuita per Mac sono molto sicuri, grazie al “Firewall di Windscribe”.

    Il Firewall impedisce il leak dell’indirizzo IP reale e dei pacchetti di dati all’esterno del tunnel VPN in caso di interruzione della connessione.

    Con Windscribe nei nostri test non si sono verificati leak di dati IP o DNS e non vengono memorizzati dati che possano compromettere l’identità degli utenti.

    Applicazioni facili da utilizzare per dispositivi mobili e computer

    Windscribe Gratis funziona bene su dispositivi Windows, macOS, iOS, Android e Fire OS.

    È di gran lunga la nostra VPN gratuita per iPhone preferita, con un’interfaccia ben progettata.

    Elenco dei server Windscribe su iOS

    È inoltre dotata di estensioni proxy del browser per Chrome e Firefox. Entrambe le estensioni del browser funzionano con BBC iPlayer, ma purtroppo non più con Netflix USA.

    Sblocca in modo costante i siti Web in Cina

    Abbiamo testato la capacità di Windscribe Gratis di sbloccare i siti Web in Cina e funziona ancora.

    Ciò è possibile grazie al protocollo di connessione “Stealth”, che utilizza l’algoritmo open source “Stunnel” per oscurare il traffico della VPN.

    Il protocollo Stealth è tuttavia disponibile solo sulle app per Windows, macOS e Android.

    Windscribe Gratis funziona al meglio in Cina quando ci si connette al server di Hong Kong. Funziona anche in altri paesi con censura come la Turchia e gli Emirati Arabi Uniti.

    Per chi è più indicata Windscribe Gratis?

    Usa Windscribe Gratis se:

    • Vuoi sbloccare Netflix gratuitamente. La versione gratuita di Windscribe sblocca BBC iPlayer, HBO Max, Hulu e 6 cataloghi internazionali di Netflix.

    Evita Windscribe Gratis se:

    • Vuoi un’assistenza clienti affidabile. Le app di Windscribe sono facili da usare, ma la versione gratuita non include l’accesso alla chat live o ad altre risorse per la risoluzione dei problemi.
  3. 3. PrivadoVPN Gratis: la migliore VPN gratuita per lo streaming

    La migliore VPN per sbloccare le piattaforme di streaming statunitensi, tra cui Netflix USA.

    • Sblocca Netflix USA, HBO Max e Disney+
    • Download di file torrent senza limiti
    • Non sono richiesti dati di iscrizione o di pagamento
    • 14 server in 11 paesi
    • Solide funzioni di sicurezza e politica sui log orientata alla privacy
    • Limite di 10 dispositivi

    • 10 GB di dati gratuiti al mese
    • Nessuna funzionalità avanzata
    • Nessun server in Africa, Asia e Italia
    • Nessuna estensione del browser
    • L'app Fire TV Stick si blocca spesso

    Valutazione complessiva VPN gratuita: 6,0/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test delle VPN gratuite.

    • 6,4/10
    • 9,3/10
    • 6,9/10
    • 8,8/10
    • 5,5/10
    • 6,2/10
    • 7,7/10
    • 6,0/10
    • 8,0/10

    La versione gratuita di PrivadoVPN è una delle migliori VPN gratuite che abbiamo testato. Sblocca costantemente molte piattaforme di streaming americane, come Netflix USA, e consente il download di file torrent senza limiti su tutti i server gratuiti.

    È un’opzione sicura per gli utenti che cercano una VPN gratuita, avendo una politica sui log orientata alla privacy e funzionalità di sicurezza standard del settore che includono la crittografia AES-56, OpenVPN e un buon Kill Switch.

    11 paesi a cui connettersi potrebbero non sembrare molti, ma in realtà si tratta di una delle reti di server gratuiti più diversificate sul mercato: solo Windscribe Gratis offre un maggior numero di posizioni di server gratuiti.

    PrivadoVPN gratuita su iOS

    Limite utilizzo dati10 GB
    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps96 Mbps
    Politica sui logNessun dato identificativo
    Paesi11
    Server14
    AssistenzaChat live
    GiurisdizioneSvizzera (paradiso della privacy)
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. iosiOS
    4. androidAndroid

    La migliore VPN gratuita per Netflix USA

    Anche se Windscribe sblocca il numero più alto di cataloghi di Netflix, PrivadoVPN è l’unica VPN gratuita che funziona con Netflix USA.

    Ecco un video in cui abbiamo sbloccato Netflix USA utilizzando la versione gratuita di PrivadoVPN:

    La versione gratuita è ottima anche per lo streaming di HBO Max, Hulu e Disney+/Star. BBC iPlayer viene raramente sbloccato, invece.

    Come nel caso di Windscribe Gratis, con 10GB di dati gratuiti è possibile eseguire lo streaming per un periodo limitato. Solo Proton VPN offre dati illimitati, ma non sblocca nessuna piattaforma di streaming.

    Download di file torrent senza limiti su tutti i server

    PrivadoVPN ha sede in Svizzera, un buon Paese per un’azienda di VPN perché non esistono leggi sulla conservazione dei dati.

    PrivadoVPN non registra informazioni personali identificabili. Raccoglie solo dati sulla larghezza di banda utilizzata.

    La sicurezza è quella standard del settore, e comprende la crittografia AES-256, OpenVPN e WireGuard (però assente su macOS), e un Kill Switch funzionante.

    A differenza di Windscribe, le app gratuite di PrivadoVPN non sono dotate di alcuna opzione di personalizzazione.

    La versione gratuita di PrivadoVPN è particolarmente adatta a scaricare file torrent in modo anonimo e alla condivisione di file P2P.

    Tutti i server gratuiti consentono il traffico P2P, il che, unito alla velocità di download e alle funzioni che favoriscono la privacy, rende PrivadoVPN un’eccellente VPN gratuita per scaricare file torrent.

    Rete di buone dimensioni e velocità elevate

    PrivadoVPN Gratis consente di connettersi a 14 città in 11 paesi. Gli Stati Uniti sono l’unico paese con più di una città: Chicago, New York, Los Angeles e Washington DC.

    Posizione dei server statunitensi gratuiti di PrivadoVPN

    PrivadoVPN Gratis è dotata di quattro server statunitensi.

    La VPN gratuita di PrivadoVPN è molto veloce, quasi quanto AtlasVPN, la VPN più veloce in questo momento.

    Sorprendentemente, la versione gratuita di PrivadoVPN ha registrato la stessa velocità di download di 96Mbps di quella premium. Collegandoci agli Stati Uniti dal Regno Unito, abbiamo registrato una velocità media di download di 89Mbps.

    Tuttavia, PrivadoVPN non ha un server gratuito in Italia, quindi potresti subire una perdita di velocità quando devi connetterti a un server lontano.

    Per chi è più indicata PrivadoVPN?

    Usa PrivadoVPN se:

    • Vuoi sbloccare Netflix USA gratuitamente. Sebbene Windscribe funzioni con la maggior parte dei cataloghi Netflix, PrivadoVPN è l’unica VPN gratuita che sblocca Netflix USA.

    Evita PrivadoVPN se:

    • Vuoi ulteriori opzioni di personalizzazione. Nonostante le sue solide credenziali di sicurezza, PrivadoVPN Gratis non include funzionalità avanzate o impostazioni di personalizzazione.
  4. 4. Atlas VPN Gratis: VPN gratuita facile da usare

    Atlas VPN offre un'ottima esperienza utente su app semplici ed efficaci.

    • Velocità di download elevate
    • Crittografia AES-256 sicura
    • Politica sui log privata
    • Valida scelta per scaricare file torrent
    • App semplici da usare
    • Funziona in Russia

    • Limite di 5 GB di dati mensili
    • Non sblocca i servizi di streaming
    • Rete di server molto ristretta, senza server in Italia
    • Mancanza di altre funzionalità
    • Non funziona più in Cina
    • Nessuna estensione del browser

    Valutazione complessiva VPN gratutia: 4,9/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test delle VPN gratuite.

    • 8,0/10
    • 8,7/10
    • 7,0/10
    • 3,0/10
    • 3,5/10
    • 5,5/10
    • 9,0/10
    • 8,6/10
    • 7,5/10

    Atlas VPN Gratis è sicura e facile da usare. Ciò che risalta di questa VPN sono le sue velocità eccezionali e la facilità di utilizzo.

    Le carenze di Atlas VPN Gratis comprendono un ridotto elenco di server (solo tre), l’impossibilità di sbloccare la maggior parte dei servizi di streaming e le limitazioni sulle funzionalità e sull’assistenza clienti.

    Atlas VPN gratuita su iOS

    Limite utilizzo dati5 GB al mese
    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps95 Mbps
    Politica sui logNessun dato identificativo
    Paesi3
    Server4
    AssistenzaAssistenza via e-mail
    GiurisdizioneStati Uniti (Membro Cinque Occhi)
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux
    4. iosiOS
    5. androidAndroid

    Opzione freemium sicura con poche funzionalità

    Atlas VPN è una delle VPN gratuite più sicure che si possa ottenere: uno strumento semplice per cambiare il proprio indirizzo IP e nascondere la navigazione online.

    Non raccoglie dati sensibili sugli utenti e utilizza l’inviolabile crittografia AES-256.

    Abbiamo testato più volte il Kill Switch e lo abbiamo trovato un modo affidabile per evitare esposizioni accidentali in caso di interruzione della connessione VPN.

    Test del kill switch VPN Atlas

    Atlas VPN ha bloccato con successo il nostro accesso a Internet quando la connessione VPN si è interrotta.

    Abbiamo anche testato la presenza di leak IP, DNS e WebRTC e non ne abbiamo registrata nessuna durante l’uso di Atlas VPN Gratis.

    Tuttavia, la versione gratuita non è avanzata come quella premium; non include i server Multi Hop, la funzionalità di IP Shuffle (ShuffleSwap) o l’Ad Blocker (SafeBrowse Plus).

    Velocità di connessione elevate

    Atlas VPN Gratis raggiunge velocità locali eccezionalmente elevate fino a 95Mbps. È molto più veloce dei 90Mbps di Windscribe.

    Per le velocità su lunghe distanze, abbiamo registrato una velocità media internazionale di 80Mbps, un altro ottimo risultato.

    Tuttavia, l’elenco di server è abbastanza ridotto. Dispone solo di 4 server in 3 paesi: USA e Paesi Bassi. Quindi, se ti trovi in Italia, dovresti essere in grado di ottenere le migliori velocità collegandoti ai Paesi Bassi.

    Test di velocità gratuito di Atlas VPN su macOS

    Abbiamo testato le velocità di Atlas VPN Free sui nostri server dedicati.

    Prestazioni scarse per lo streaming ma buone per scaricare file torrent

    Se si desidera una VPN gratuita per lo streaming, Atlas VPN Gratis non è l’ideale.

    Purtroppo, la VPN gratuita non ha funzionato con nessun’altra piattaforma di streaming che abbiamo testato, compresi Netflix USA, BBC iPlayer, Hulu, HBO Max, DAZN e Amazon Prime Video. Ha sbloccato solo Disney Plus.

    Il principale punto di forza di Atlas VPN Gratis è il download di file torrent. I server gratuiti supportano l’attività P2P e le procedure di sicurezza e registrazione dati proteggono l’anonimato durante la condivisione dei file.

    Per chi è più indicata Atlas VPN?

    Usa Atlas VPN se:

    • Vuoi una VPN facile da usare. Le app di Atlas VPN sono ben progettate e semplici da usare, il che ne rende piacevole l’utilizzo.

    Evita Atlas VPN se:

    • Prevedi un consumo elevato di dati. A differenza di Windscribe e Privado VPN, Atlas VPN Gratis limita l’utilizzo mensile dei dati a soli 5 GB al mese.
  5. 5. ZoogVPN Gratis: VPN gratuita sicura per i principianti

    Una semplice VPN no log ideale per i principianti.

    • Velocità di connessione VPN elevate nelle vicinanze
    • Non sono richiesti dati di pagamento
    • Politica sulla privacy no log
    • Crittografia AES a 256 bit

    • Limite di utilizzo dei dati mensile di 10 GB
    • Non sblocca le piattaforme di streaming
    • Sono disponibili solo cinque posizioni di server gratuiti, nessuno dei quali in Italia
    • Politica di un solo dispositivo

    Valutazione complessiva VPN gratuita: 4,8/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test delle VPN gratuite.

    • 6,8/10
    • 8,0/10
    • 7,0/10
    • 1,0/10
    • 4,5/10
    • 6,3/10
    • 6,0/10
    • 6,5/10
    • 7,0/10

    ZoogVPN gestisce applicazioni VPN semplici, ma veloci e private per Windows, macOS, iOS e Android. Ha una politica sui log minima e sicura.

    Tuttavia, offre solo una manciata di impostazioni avanzate. Per questo motivo è adatta ai principianti della VPN, ma non agli utenti più esperti.

    ZoogVPN gratuita su iOS

    Limite utilizzo dati10 GB
    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps93 Mbps
    Politica sui logNessun log
    Paesi5
    Server5
    AssistenzaChat
    GiurisdizioneGrecia (membro UE)
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux
    4. iosiOS
    5. androidAndroid

    Una VPN molto privata

    ZoogVPN applica una politica no log. Pertanto, non monitora né conserva dati della tua attività web o del tuo vero indirizzo IP.

    Per mantenere il servizio efficiente, ZoogVPN raccoglie e aggrega tutti i dati trasferiti da tutti gli utenti sui suoi server.

    L’unico dato personale che il servizio raccoglie è l’indirizzo e-mail dell’utente, come accade nella maggior parte delle aziende VPN.

    Inoltre, ZoogVPN ha funzionato molto bene nei nostri test di leak della VPN e non abbiamo registrato un solo leak di IP o DNS mentre la VPN era in funzione sui nostri dispositivi di prova.

    Cinque posizioni di server globali gratuite e 10 GB di dati gratuiti

    ZoogVPN gestisce server VPN gratuiti in cinque località: Paesi Bassi, Polonia, Singapore, Regno Unito e Stati Uniti.

    L'elenco dei server di ZoogVPN

    Elenco dei server VPN gratuiti di ZoogVPN.

    Finora la velocità di connessione a tutti i server gratuiti è stata costante e affidabile. Collegandoti ai server vicini dovresti aspettarti una perdita di velocità di download di appena il 5%.

    Chi scarica file torrent abitualmente può utilizzare server dedicati per la condivisione di file P2P sulla connessione di Amsterdam.

    Il servizio gratuito di ZoogVPN consente fino a 10GB di dati gratuiti al mese, lo stesso di Windscribe e Hide.me. Si tratta di dati sufficienti per una rapida navigazione sul web e per il download occasionale di file.

    La homepage di ZoogVPN e l'elenco dei server su Android.

    ZoogVPN Gratis mostra la quantità di dati mensili utilizzati nella homepage.

    Streaming non consentito e politica di un solo dispositivo

    ZoogVPN ha due grandi svantaggi: non aggira le restrizioni geografiche dello streaming e consente solo una connessione simultanea per account gratuito.

    Abbiamo provato ad accedere a piattaforme popolari come Netflix, HBO Max, Amazon Prime Video e Disney+ senza successo. Anche la versione premium di ZoogVPN ha faticato a sbloccare molti servizi di streaming.

    La politica di un solo dispositivo della VPN significa che non puoi usare lo stesso account gratuito su tutti i tuoi dispositivi.

    A meno che tu non passi al servizio a pagamento, dovrai creare un nuovo account per ogni dispositivo su cui desideri utilizzare la VPN.

    Evita ZoogVPN Gratis se:

    • Vuoi sbloccare i servizi di streaming. Come molte altre VPN gratuite, ZoogVPN non ha sbloccato nessuno dei principali servizi di streaming nei nostri test.
  6. 6. Hotspot Shield Basic: VPN gratuita più veloce

    VPN gratuita sicura con le velocità più elevate e un blocco malware integrato.

    • VPN gratuita più veloce
    • Non sono richiesti dati di registrazione
    • Consente il traffico di file torrent e la condivisione di file P2P
    • Estensioni per Chrome e Firefox
    • Blocco malware incorporato
    • Applicazioni facili da usare

    • Solo quattro posizioni di server gratuiti, nessuno dei quali in Italia
    • Limite di 500 MB di dati gratuiti al giorno
    • Non sblocca le piattaforme di streaming
    • Registra alcuni dati dell'utente
    • Il client macOS non dispone di un Kill Switch per la VPN

    Valutazione complessiva VPN gratuita: 4,5/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti sottocategorie. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test delle VPN gratuite.

    • 3,2/10
    • 9,8/10
    • 8,9/10
    • 0,5/10
    • 3,0/10
    • 5,6/10
    • 8,2/10
    • 8,2/10
    • 7,2/10

    Hotspot Shield Basic è una VPN gratuita sicura e superiore alla media. Tutte le sue app sono ben progettate e molto facili da usare anche per i neofiti delle VPN.

    Ciò che spicca di questa VPN è la velocità: non c’è quasi nessuna perdita di velocità, solo di 3% sui server locali.

    È presente anche una soluzione integrata per il blocco del malware, una caratteristica rara tra le VPN gratuite. Questa minimizza l’inconveniente di Hotspot Shield di non avere un server gratuito in Italia, dato che non noterai quasi la differenza quando ti connetterai al server più vicino.

    Tuttavia, raccoglie alcuni dati sulle attività degli utenti, quindi non è una buona scelta per gli utenti più attenti alla privacy.

    Hotspot Shield VPN gratuita su iOS

    Limite utilizzo dati500 MB al giorno
    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps97 Mbps
    Politica sui logAlcuni log di dati dell'utente
    Paesi3
    ServerNon rivelato
    AssistenzaSolo risorse online
    GiurisdizioneStati Uniti (Membro Cinque Occhi)
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux
    4. iosiOS
    5. androidAndroid

    La VPN gratuita più veloce

    Hotspot Shield Basic è la VPN gratuita più veloce disponibile.

    Registriamo regolarmente una perdita di velocità marginale del 3%, con connessioni locali in download a 97Mbps.

    Per quanto riguarda le connessioni internazionali, i risultati sono altrettanto impressionanti: solo una perdita di velocità media del 3% quando ci si connette a server globali lontani, il che minimizza l’inconveniente di Hotspot Shield di non avere un server gratuito in Italia, dato che quasi non noterai la differenza quando ti connetterai al server più vicino.

    Applicazioni facili da usare e sicure

    Le applicazioni gratuite di Hotspot Shield sono state chiaramente progettate per garantire la semplicità e la massima facilità d’uso.

    Una volta che ci si connette a un server facendo clic o toccando il grande pulsante “On” sulla schermata iniziale, l’interfaccia visualizza il nuovo indirizzo IP, il carico del server, la quantità di dati trasmessi e le prestazioni di velocità.

    Impostazioni di sicurezza Hotspot Shield su macOS

    Hotspot Shield ha una serie di protocolli di sicurezza e funzionalità avanzate.

    Come la maggior parte delle VPN gratuite da noi consigliate, per utilizzare Hotspot Shield Basic non è necessario inviare l’indirizzo e-mail o i dati di pagamento.

    Per quanto riguarda la sicurezza, tutte le app utilizzano la crittografia AES a 256 bit e includono un blocco integrato di annunci, tracker e malware.

    Nei nostri test, l’Ad Blocker ha funzionato solo su Chrome e Firefox e ha bloccato solo il 46% degli annunci e dei tracker. Non è efficace come altri Ad Blocker di VPN che abbiamo testato, ma almeno è gratuito.

    Inoltre, tutte le app gratuite, ad eccezione di quelle per macOS, sono dotate di un Kill Switch della VPN, che deve essere attivato manualmente.

    C’è anche la possibilità di connettersi automaticamente a un server VPN quando l’app rileva una rete Wi-Fi non sicura.

    Uno degli unici inconvenienti è che HotspotShield non offre una versione dell’app in italiano, il che riduce la facilità d’uso se questa è la lingua che preferisci.

    Non è la VPN più rispettosa della privacy

    L’informativa sulla privacy e la politica sui log di Hotspot Shield sono piuttosto deludenti. Nonostante abbia recentemente migliorato le sue pratiche sui log, la VPN registra ancora troppi dati personali su internet.

    La VPN raccoglie il tuo indirizzo IP, i domini che visiti e la tua posizione geografica approssimativa.

    Hotspot Shield ci ha informato che registra questi dati per prevenire le frodi. I dati sono aggregati, crittografati e non legati ad account specifici. Gli indirizzi IP vengono cancellati al termine di ogni sessione.

    Nonostante le buone intenzioni, non crediamo che Hotspot Shield debba registrare tutti questi dati.

    Evita Hotspot Shield Basic se:

    • La privacy è la tua priorità assoluta. Hotspot Shield registra troppi dati e ottiene solo una valutazione di 3,2 nella nostra valutazione per la privacy.
  7. 7. Hide.me Gratis: buona opzione per la navigazione privata

    VPN privata gratuita con una politica sui log incentrata sulla privacy.

    • Politica sui log minima
    • Nessuna limitazione di larghezza di banda
    • Solide funzionalità di privacy
    • App personalizzate di facile utilizzo

    • Limite dati restrittivo
    • Solo 7 posizioni di server VPN, senza un server gratuito in Italia
    • Una sola connessione simultanea
    • Limite dati di 10 GB mensili
    • Non permette più il download di file torrent

    Valutazione complessiva VPN gratuita: 1,1/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti sottocategorie. Ulteriori informazioni.

    • 8,9/10
    • 1,0/10
    • 8,5/10
    • 2,0/10
    • 5,5/10
    • 0,0/10
    • 7,5/10
    • 8,3/10
    • 6,2/10

    Hide.me è una VPN gratuita sicura con un generoso limite di dati di 10 GB. È una delle VPN gratuite più veloci su connessioni nello stesso paese.

    Tuttavia, non sblocca piattaforme di streaming come Netflix, non consente più il traffico P2P e limita la velocità a soli 2 Mbps.

    Hide.me's free VPN app for iOS

    Limite utilizzo dati10 GB
    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps1 Mbps
    Politica sui logNessun dato identificativo
    Paesi7
    ServerNon rivelato
    AssistenzaChat
    GiurisdizioneMalesia (paradiso della privacy)
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. linuxLinux
    4. iosiOS
    5. androidAndroid

    App sicure per la maggior parte dei dispositivi

    Hide.me Gratis funziona sulla maggior parte dei dispositivi, inclusi i router domestici. Ciò consente di utilizzare la VPN su dispositivi come Fire TV Stick, console per videogiochi e Apple TV.

    Anche le app del software sono ragionevolmente sicure. Utilizzano la crittografia AES a 256 bit e protocolli sicuri come IKEv2, OpenVPN e WireGuard.

    Impostazioni di selezione del protocollo nel client Windows di Hide.me

    Impostazioni di selezione del protocollo nel client Windows Hide.me.

    Solo 7 posizioni di server

    Oltre al limite di dati di 10 GB, Hide.me Gratis può connettersi solo a 7 posizioni dei server:
    Francia, Germania, Paesi Bassi, Singapore, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

    Questo è un problema per chi si trova in India, Africa, Sud America o Australia. Le velocità saranno molto lente perché non ci sono server vicini.

    Limitazioni di velocità

    Purtroppo Hide.me Gratis limita la velocità a 2 Mbps, indipendentemente dal server a cui ti connetti. Questo è molto restrittivo. Ti consigliamo di utilizzare Hotspot Shield Basic.

    Quindi se ti trovi in Italia e vuoi ottenere le migliori velocità, l’opzione migliore è quella di collegarti ai Paesi Bassi.

    Sebbene Hide.me Gratis non raccolga dati web personali, mantiene un registro temporaneo del tuo indirizzo IP assegnato internamente (per la durata della tua connessione) e della quantità totale di larghezza di banda utilizzata al mese.

    Non è perfetta, ma è una buona politica sui log che protegge la tua identità e le tue attività.

    Non consigliata per lo streaming o il download di file torrent

    L’app VPN gratuita di Hide.me non aggira in modo affidabile le restrizioni geografiche sui servizi di streaming e non consente più il download di file torrent.

    Test dei siti di streaming di Hide.me Gratis

    Hide.me Gratis non riesce a sbloccare nessun sito di streaming.

    Occasionalmente funziona con Netflix USA e BBC iPlayer, ma non può sbloccare Amazon Prime Video, HBO Max o Disney+.

    Nonostante le sue limitazioni, Hide.me è una buona VPN gratuita per proteggere le connessioni Wi-Fi pubbliche gratuite, a patto che non ti dispiaccia una velocità leggermente inferiore.

    Evita Hide.me se:

    • Vuoi una VPN gratuita veloce. La velocità di Hide.me sui server gratuiti è terribilmente lenta, poiché è limitata a 2 Mbps.

VPN gratuite per scopo e dispositivo

Le VPN gratuite vengono utilizzate in tutto il mondo per vari motivi e su una vasta gamma di dispositivi. Segui i link qui sotto per accedere alle guide specifiche dove consigliamo le migliori VPN gratuite per gli scopi, i dispositivi e i Paesi più diffusi.

VPN gratuite da evitare

Nonostante la loro popolarità a livello mondiale, le VPN gratuite di seguito riportate hanno ottenuto risultati pessimi nei nostri test e sconsigliamo vivamente di utilizzarle:

Hola VPN Gratis

Test di Hola VPN con qBittorrent

Hola VPN Gratis è molto veloce, ma non è sicura da usare. Registra l’attività su Internet degli utenti, non sblocca i siti Web e blocca il traffico P2P. Hola VPN Chrome è stata persino rimossa dal Chrome Store nel 2021 dopo essere stata etichettata come potenzialmente pericolosa.

TunnelBear Gratis

Menu dei server e il limite di dati di TunnelBear Gratis

TunnelBear ha la più grande rete di server gratuiti, ma ha un limite massimo di dati di 500 MB al mese, che è troppo restrittivo.

TunnelBear è anche una delle poche VPN gratuite con un server in Italia ma non può sbloccare la maggior parte dei servizi di streaming italiani.

Betternet VPN Gratis

Menu delle impostazioni di sicurezza di Betternet Gratis VPN

Betternet VPN Gratis è una VPN lenta che manca di molte funzionalità di sicurezza fondamentali. Inoltre, è soggetta a leak delle richieste DNS.

VPN Proxy Master

L'app di VPN Proxy Master

VPN Proxy Master non dispone di funzionalità di sicurezza adeguate e abbiamo anche rilevato funzioni pericolose e malware nelle sue app.

Thunder VPN

Menu delle impostazioni e politica sui log di Thunder VPN

Thunder VPN soffre di velocità lente, applica una politica sui log invasiva e utilizza un protocollo di crittografia molto debole.

SuperVPN VPN Client Gratis

La politica invasiva sulla pubblicità e sui log di Super VPN

SuperVPN VPN Client Gratis è in assoluto la peggiore VPN gratuita. Ha una politica sui log pericolosa, la proprietà è poco trasparente e le sue app sono piene di annunci pubblicitari.

Turbo VPN

Turbo VPN è piena di pubblicità di terze parti, ha autorizzazioni non sicure e nei nostri audit sulla sicurezza abbiamo perfino rilevato malware.

Come scegliere una VPN gratuita

Con così tante VPN gratuite tra cui scegliere, è fondamentale fare le tue ricerche prima di scaricare una nuova applicazione.

Le nostre recensioni e i nostri test sulle VPN sono pensati per aiutarti a evitare di installare e utilizzare software gratuiti non sicuri e potenzialmente pericolosi.

Le caratteristiche principali di una VPN gratuita e sicura

Prima di decidere quale VPN gratuita utilizzare, ti consigliamo vivamente di prendere in considerazione le caratteristiche e i fattori riportati di seguito.

In questo modo potrai assicurarti che la VPN gratuita che sceglierai non sia solo efficace, ma anche sicura al 100%.

Sicurezza

  • Forte crittografia AES-256 e l’uso di protocolli VPN sicuri come OpenVPN o WireGuard.
  • Un Kill Switch della VPN per mantenere nascosto il tuo indirizzo IP durante le interruzioni impreviste della connessione VPN.
  • Nessun leak di IP o DNS in tutte le applicazioni.

Privacy

  • Una politica sui log incentrata sulla privacy. Una VPN gratuita sicura non dovrebbe tracciare o memorizzare alcuna informazione di identificazione personale, come l’indirizzo IP reale o i siti web visitati. Meglio ancora se questa politica è stata comprovata da audit di esperti o da eventi reali come sequestri di server o cause giudiziarie.
  • Azienda registrata in un Paese attento alla privacy e privo di leggi sulla conservazione dei dati. Una giurisdizione sicura, unita a una politica no log verificata, è la combinazione perfetta.

Velocità

  • Velocità ragionevolmente elevate e costanti su tutti i server VPN gratuiti. Questo include connessioni a server vicini e lontani.
  • Una rete di server di dimensioni ragionevoli, con server VPN gratuiti situati in diversi Paesi del mondo. Ciò consente di ottenere velocità accettabili indipendentemente dal luogo in cui gli utenti si connettono.

Compatibilità con i dispositivi

  • App native per Windows, macOS, iOS e smartphone e tablet Android.
  • Le estensioni VPN per Chrome e Firefox, un’app nativa per Fire TV Stick e la funzionalità di configurazione del router sono tutte aggiunte utili che migliorano la valutazione di una VPN. Tuttavia, non sono caratteristiche essenziali per una buona VPN gratuita.

Limitazioni all’utilizzo dei dati

  • La maggior parte delle VPN gratuite sicure limita la quantità di dati che puoi utilizzare ogni giorno o mese. Qualsiasi quantità superiore a 1GB al mese è accettabile, ma le migliori VPN gratuite offrono 10GB al mese o nessun limite di larghezza di banda. Considera la quantità di dati di cui pensi di avere bisogno e scegli di conseguenza.

Quando cerchi una VPN gratuita sicura e affidabile, assicurati che soddisfi la maggior parte dei requisiti elencati sopra.

Se una VPN gratuita non soddisfa la maggior parte di questi requisiti, allora è meglio non utilizzarla.

Perché alcune VPN gratuite sono pericolose

Alcune delle VPN gratuite più diffuse possono comportare gravi rischi per la sicurezza online degli utenti.

Le VPN gratuite possono essere piene di pubblicità aggressiva o malware. Molte raccolgono e monetizzano i dati degli utenti vendendoli a terzi. Abbiamo scoperto ad esempio che Hola VPN vende la larghezza di banda dei suoi utenti alle Botnet.

Inoltre, numerose app VPN gratuite utilizzano una crittografia debole e fanno trapelare dati IP e DNS.

Dal 2016 abbiamo esaminato oltre 150 applicazioni VPN gratuite per verificarne la sicurezza, la privacy e l’affidabilità. Possiamo dire che:

  • il 77% delle VPN gratuite è potenzialmente poco sicuro
  • l’85% delle VPN gratuite per Android contiene difetti di sicurezza e privacy
  • il 25% ha subito leak di dati, compresi IP e DNS

Di seguito sono riportati i risultati delle nostre indagini sulle VPN gratuite:

I rischi e pericoli relativi all’uso delle VPN gratuite

Fonti: 1Report globale sulle VPN mobili, 2Indagine sulla proprietà delle VPN gratuite, 3Indice di rischio delle VPN gratuite: Applicazioni Android

Oltre ai rischi per la privacy e la sicurezza, la maggior parte delle VPN 100% gratuite sono semplicemente meno efficaci. Spesso hanno velocità ridotte e raramente sbloccano i servizi di streaming più popolari.

I pericoli dell’utilizzo di una VPN gratuita rischiosa

Di seguito abbiamo elencato i tre pericoli principali dell’utilizzo di una VPN gratuita non verificata e non sicura:

1. Registrazione dei dati e pubblicità invasiva

Le VPN gratuite devono guadagnare per supportare la loro attività. La maggior parte dei servizi lo fa attraverso la pubblicità, con codice di terze parti in grado di inviare i dati personali alla piattaforma pubblicitaria.

SuperVPN's privacy policy

SuperVPN ammette di registrare gli indirizzi IP nella sua politica sulla privacy.

Alcune VPN gratuite registrano persino i dati di navigazione Web e li vendono a terze parti.

Se utilizzi una VPN per utilizzare Internet in privato, evita quelle che contengono pubblicità.

2. Leak di dati e crittografia debole

Una crittografia efficace e una rete di server sicura costano molto. Molte VPN gratuite sono gestite in modo inadeguato, pertanto non sono sicure.

Hola VPN kill switch test

Hola Gratis VPN ha fatto trapelare il nostro indirizzo IP durante i test.

Vediamo diverse VPN gratuite molto diffuse come YogaVPN e TurboVPN che subiscono leak di DNS e di informazioni sugli indirizzi IP. Fondamentalmente, le “VPN” gratuite come queste sono proxy che non crittografano i dati degli utenti.

3. Proprietà e responsabilità

La maggior parte delle VPN gratuite più diffuse su App Store o Google Play Store appartengono a società che non danno priorità alla privacy degli utenti. Nel peggiore dei casi, alcune raccolgono attivamente i dati.

Indaghiamo su quali aziende e individui si celano dietro una VPN. Ad esempio, una nostra ricerca passata ha rivelato che il 60% delle VPN gratuite più popolari aveva legami sospetti con la Cina, comprese molte VPN gratuite di Taiwan.

Come fanno a guadagnare le VPN gratuite?

Non è possibile gestire una VPN gratuitamente. Ci sono costi di sviluppo, infrastruttura e personale, per citarne alcuni.

Il modo in cui una VPN gratuita guadagna è davvero importante. Come è solito dire: se non paghi per un prodotto, allora il prodotto sei tu. Questi sono i modi più comuni in cui le VPN gratuite guadagnano:

  • Essere sovvenzionata da un servizio a pagamento (un’altra VPN o un software per la sicurezza)
  • Pubblicità
  • Vendita dei dati degli utenti

È più sicuro scegliere VPN gratuite sovvenzionate da VPN a pagamento. Windscribe, TunnelBear e Proton VPN sono buoni esempi. A queste aziende non serve monetizzare con le loro applicazioni gratuite.

Funzionalità Freemium delle VPN

Le VPN “freemium” di solito offrono una versione limitata del servizio premium.

Le VPN freemium spesso utilizzano l’infrastruttura del servizio completo a pagamento, ma con importanti restrizioni sulle sue funzionalità. Ciò significa spesso un numero limitato di server e un limite mensile di dati di 10 GB o meno.

Di conseguenza, queste VPN gratuite tendono ad avere velocità più basse e a sbloccare meno servizi di streaming rispetto alle equivalenti a pagamento.

Le peggiori VPN sono di solito completamente gratuite. Generano reddito attraverso annunci pubblicitari invasivi o, nei casi peggiori, registrando e vendendo i dati degli utenti a terzi.

VPN gratuite e a pagamento: i limiti delle VPN gratuite

Non tutte le VPN gratuite sono pericolose, e alcune di esse sono ottime per compiti piccoli e specifici, come l’utilizzo sicuro del Wi-Fi pubblico o lo sblocco di video con restrizioni geografiche per alcune ore.

Tuttavia, anche le migliori VPN gratuite sono solitamente estremamente limitate rispetto alle alternative a pagamento. Sarai quasi sempre limitato da diversi fattori, tra cui i limiti di dati mensili, le velocità più basse, le restrizioni sul download di file torrent e le capacità di streaming inferiori.

Ecco un elenco delle limitazioni più comuni delle VPN gratuite che non troverai nelle VPN a pagamento di alta qualità:

1. Capacità di streaming (sblocco) limitate

Le VPN gratuite in genere non sono in grado di aggirare le restrizioni geografiche imposte dai servizi di streaming di tutto il mondo.

A parte Windscribe e PrivadoVPN, la maggior parte dei servizi gratuiti non funziona con piattaforme di streaming popolari come Netflix, Disney+ e HBO Max.

SkyVPN failed to unblock many streaming services.

Nei nostri test di streaming, SkyVPN non è riuscito a sbloccare Netflix USA o qualsiasi altro catalogo Netflix.

D’altro canto, le VPN per lo streaming con la valutazione più alta come ExpressVPN e PrivateVPN sbloccano facilmente la maggior parte dei servizi di streaming dall’estero.

2. Supporto limitato per scaricare file torrent e la condivisione di file

Spesso le VPN gratuite limitano fortemente la velocità di condivisione dei file o bloccano del tutto il download di file torrent.

Questo perché la condivisione di file e il traffico P2P consumano alti livelli di larghezza di banda che costano alle VPN.

Torrenting with VPNBook connected on Windows

Il download di file torrent di qualsiasi file di grandi dimensioni richiederà ore per essere completato se si utilizza VPNBook.

Inoltre, la maggior parte delle VPN gratuite sicure impongono limiti di dati giornalieri o mensili, che ostacolano il trasferimento di file di grandi dimensioni.

Per non parlare del fatto che le VPN gratuite non offrono funzioni extra per scaricare file torrent come il Port Forwarding o un proxy SOCKS5.

Anche se non tutte le VPN a pagamento sono ottimizzate per scaricare file torrent, quelle che lo sono offrono impostazioni avanzate per il download di file torrent, sicurezza eccellente e velocità di download elevata attraverso migliaia di server favorevoli al P2P.

3. Limiti di utilizzo dei dati giornalieri o mensili

La maggior parte delle VPN gratuite sicure e affidabili pone dei limiti alla quantità di dati che puoi trasferire in un giorno o in un mese.

In genere, questi limiti di utilizzo dei dati variano da 1GB a 10GB al mese, anche se ci sono rare VPN gratuite – come Proton VPN Gratis – che non impongono alcun limite di dati.

Questo problema non esiste con le VPN a pagamento, che non applicano alcuna restrizione sulla quantità di dati da utilizzare.

4. Velocità di connessione ridotta (o limitata)

Qualche anno fa, le VPN gratuite erano molto più lente di adesso.

Grazie ai progressi tecnologici, molte delle migliori VPN gratuite sono ora in grado di fornire velocità elevate in tutta la loro rete.

Tuttavia, non è sempre così. Alcune VPN gratuite sicure sono infatti molto più lente delle alternative a pagamento.

Test di velocità di SkyVPN su Windows.

La velocità di download di SkyVPN è costantemente inferiore a 15 Mbps sulla nostra connessione Internet di base a 100 Mbps.

Ad esempio, i server gratuiti di Windscribe sono notevolmente più lenti di quelli a pagamento.

Ciò è probabilmente dovuto alla congestione dei server, che si verifica quando troppi utenti gratuiti si connettono contemporaneamente.

La congestione dei server è un problema comune alle VPN gratuite, che possono avere milioni di utenti connessi agli stessi server.

5. Piccola rete di server della VPN gratuiti

Come avrai visto dal nostro elenco di VPN gratuite consigliate, le reti di server delle VPN gratuite sono piccole.

Anche le reti di server VPN gratuite più grandi sono composte al massimo da qualche centinaio di server, o coprono circa 40-50 località di server nella migliore delle ipotesi.

Questo non regge il confronto con le VPN a pagamento, che possono offrire l’accesso a un numero di server pari a 18.651 in tutto il mondo.

Windscribe Gratis offre il maggior numero di server, con una rete che copre 11 Paesi. In confronto, fornitori a pagamento come CyberGhost e Surfshark gestiscono server in più di 90 Paesi.

6. Mancanza di funzioni di sicurezza avanzate

Anche le migliori VPN gratuite sono limitate per quanto riguarda le impostazioni avanzate.

A parte il Kill Switch della VPN, funzionalità extra come Split Tunneling, server Multi Hop (o Double VPN) o protezione dai leak IPv6 si trovano raramente nelle VPN gratuite.

Queste impostazioni aggiuntive sono quasi sempre riservate ai clienti paganti. Se nel tuo caso accedere a queste impostazioni è importante, dovrai optare per una VPN a pagamento.

Come testiamo le VPN gratuite

Testiamo ogni VPN gratuita che recensiamo regolarmente. Se una VPN offre sia versioni gratuite che a pagamento delle proprie app, spesso testiamo entrambe le versioni nella stessa recensione.

In altre parole, sottoponiamo le VPN gratuite allo stesso rigoroso metodo di test che applichiamo alle VPN a pagamento.

Testiamo velocità, sicurezza, streaming e download di file torrent. Analizziamo in dettaglio tutte le politiche sulla privacy e sui log e valutiamo la facilità d’uso e l’affidabilità della VPN.

Usa la tabella seguente per vedere le prestazioni delle nostre app VPN gratuite con la valutazione più alta nelle principali categorie di test:

Le VPN con un limite dei dati ricevono una riduzione alla loro valutazione complessiva.

Le nostre recensioni e i nostri giudizi sono completamente imparziali. Non accettiamo mai compensi in cambio di recensioni positive.

Tutte le VPN gratuite che consigliamo soddisfano i seguenti criteri:

  • Dati di pagamento non richiesti al momento della registrazione
  • Nessun log di identificazione personale
  • Nessun leak di indirizzi IP o DNS
  • Crittografia sicura e impostazioni di sicurezza
  • Connessioni veloci in tutto il mondo

Abbiamo acquistato un’ampia gamma di dispositivi di prova per testare l’intera gamma di applicazioni di una VPN.

Dispositivi di test della VPN 

Ecco un elenco della maggior parte dei dispositivi su cui testiamo le VPN:

  • Lenovo T480 e T480s (Windows 10 e Ubuntu Linux 20.04)
  • Apple iMac e MacBook Pro (macOS Monterey)
  • Apple iPhone 11 (iOS 16) e iPad Pro
  • Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy A8 (Android 12)
  • Amazon Fire TV Stick (3a Generazione) e Apple TV 4K
  • Google Chromecast con Google TV e Sony KD65XE
  • Sony PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch

Di seguito è riportata un’analisi più specifica dei fattori che rientrano nel nostro processo di test delle VPN gratuite e come valutiamo ogni singola categoria:

1. Politica sui log e privacy: 20%

Requisito minimo: tutti i log delle connessioni devono essere resi anonimo.
Noi consigliamo: una rigorosa politica no log.

Consigliamo solo VPN gratuite che rispettano la privacy degli utenti e forniscono un elevato grado di anonimato.

Esaminiamo l’informativa privacy di ogni VPN per avere un’idea chiara delle informazioni raccolte dal servizio, del motivo per cui le raccolgono e della durata di conservazione.

Inoltre, controlliamo che le informative siano trasparenti e dettagliate, scritte in linguaggio semplice.

Una VPN non deve raccogliere informazioni non necessarie o di identificazione personale, inclusi l’indirizzo IP o i record dell’attività online degli utenti.

Le VPN più attente alla privacy usano una politica rigorosamente no log. Apprezziamo molto una politica che sia stata verificata in modo indipendente da una terza parte fidata o che sia stata confermata da eventi reali (ad esempio, sequestri di server VPN e cause giudiziarie).

2. Velocità: 20%

Requisito minimo: non più del 40% di perdita di velocità di download sulle connessioni locali.
Noi consigliamo: perdita di velocità locale inferiore al 30% e velocità internazionale affidabile.

Le VPN rallentano almeno un po’ la velocità di Internet. Questo perché la connessione passa attraverso il server VPN, quindi richiede un viaggio di andata e ritorno più lungo.

Anche una crittografia dei dati elevata può rallentare la velocità di trasferimento dei dati attraverso il tunnel VPN.

Con le VPN gratuite, la perdita di velocità tende a essere maggiore rispetto alle migliori VPN a pagamento. Tuttavia, questo non significa che è sempre necessario sopportare velocità di connessione dolorosamente basse.

Eseguiamo test di velocità manuali regolari, misurando la velocità di download, la velocità di caricamento e il tempo di ping di ogni VPN.

Eseguiamo test di velocità in tutto il mondo, connettendoci a server VPN locali e internazionali, per ottenere un quadro completo delle prestazioni della VPN.

Le VPN gratuite con la valutazione più alta sono veloci quasi come molte delle VPN a pagamento che esaminiamo. È improbabile notare grandi diminuzioni della velocità e sarà possibile riprodurre in streaming video di alta qualità o scaricare file torrent velocemente.

3. Sicurezza e funzionalità tecniche: 15%

Requisito minimo: crittografia AES-128 e un Kill Switch di internet.
Noi consigliamo: AES-256, OpenVPN, WireGuard o simile e strumenti di offuscamento.

Testare i livelli di sicurezza di una VPN gratuita è particolarmente importante. Infatti, le VPN gratuite pericolose e inefficaci sono molto più comuni dei servizi a pagamento più rischiosi.

Ci assicuriamo che tutte le VPN gratuite che consigliamo siano prive di malware, che crittografano effettivamente i tuoi trasferimenti di dati web e che non raccolgano dati di attività personali.

Lo standard di sicurezza e i livelli di crittografia utilizzati da un’applicazione VPN sono aspetti altrettanto importanti che analizziamo accuratamente.

La maggior parte delle VPN utilizza la crittografia AES per crittografare il traffico web. Sebbene l’AES-128 sia sufficientemente sicura, preferiamo le applicazioni che utilizzano la crittografia AES-256, più sicura.

Inoltre, i protocolli VPN utilizzati devono essere altamente sicuri e affidabili. OpenVPN e WireGuard sono di gran lunga le nostre scelte predefinite.

Tuttavia, apprezziamo i protocolli proprietari, come Lightway di ExpressVPN, che offrono prestazioni altrettanto buone. È fondamentale che non raccomandiamo mai un protocollo proprietario senza che sia stato adeguatamente testato e verificato.

Una VPN deve anche avere un Kill Switch funzionante che impedisca i leak degli indirizzi IP a causa di brusche interruzioni della connessione VPN. Tutte le app principali del servizio dovrebbero essere dotate di questo strumento e, idealmente, dovrebbero essere abilitate per impostazione predefinita.

4. Streaming: 15%

Requisito minimo: in grado a volte di sbloccare cataloghi internazionali di streaming.
Noi consigliamo: accesso affidabile a Netflix USA e BBC iPlayer da qualsiasi Paese.

Uno dei motivi più comuni per utilizzare una VPN è per aggirare le restrizioni geografiche dello streaming. Cambiando l’indirizzo IP, è possibile accedere a contenuti video solitamente bloccati nella propria area geografica.

Purtroppo, le VPN gratuite sono notoriamente inadatte allo streaming. La maggior parte delle piattaforme di contenuti, come Netflix, dedica molte risorse al blocco degli utenti delle VPN, e le VPN gratuite sono spesso le più facili da identificare e bloccare.

Abbiamo eseguito migliaia di test per vedere quali VPN sbloccano quali servizi di streaming. Testiamo regolarmente molteplici cataloghi internazionali di Netflix, BBC iPlayer, Disney+, Prime Video, Hulu, HBO Max e altro.

Anche se le VPN gratuite hanno una percentuale di successo molto bassa quando si tratta di sbloccare i siti di streaming, quelle migliori sono in grado di trasmettere in streaming Netflix USA e BBC iPlayer.

4. Facilità di utilizzo: 10%

Requisito minimo: configurazione semplice e applicazioni di facile utilizzo per i dispositivi più diffusi.
Noi consigliamo: tutto questo, più la compatibilità con altri dispositivi.

La compatibilità di una VPN con molti dispositivi e sistemi operativi è chiaramente molto importante. Più dispositivi puoi utilizzare, meglio è.

A meno che una VPN non sia specificamente dedicata agli utenti mobili, ci aspettiamo che ogni VPN abbia delle buone applicazioni native per i dispositivi Windows, macOS, iOS e Android.

L’installazione e l’utilizzo di queste applicazioni dovrebbero essere semplici, anche per un principiante. Una volta avviata la VPN, trovare e connettersi a un server VPN dovrebbe richiedere solo pochi secondi.

Inoltre, valutiamo ancora più positivamente le VPN che hanno realizzato applicazioni native per i dispositivi Fire TV, un’interfaccia utente per Linux e che offrono file di installazione .apk per una maggiore compatibilità con Android.

Le migliori VPN offrono anche la possibilità di configurare un router e includono un servizio Smart DNS per utilizzare il servizio su Apple TV e console per i videogiochi. La maggior parte delle VPN gratuite, però, non offre quest’ultima soluzione.

5. Posizioni dei server: 5%

Requisito minimo: una scelta di posizioni dei server VPN gratuite
Noi consigliamo: diversi server VPN sparsi in tutto il mondo.

Analizziamo in dettaglio la rete di server di ogni VPN. Prestiamo particolare attenzione al numero totale di server, alla qualità della relativa distribuzione in tutto il mondo e ai server specializzati (ad es. server ottimizzati per P2P, streaming o Tor).

Le reti di server VPN più grandi offrono maggiori possibilità di usufruire di velocità di connessione elevate e di sbloccare i contenuti in streaming con restrizioni geografiche.

Maggiore è la gamma di server, minore sarà la congestione e maggiore sarà il numero di indirizzi IP anonimi a cui avrai accesso. Inoltre, avrai più possibilità di trovare un server vicino alla tua posizione fisica, per una maggiore velocità.

Le VPN gratuite hanno spesso reti di server VPN limitate, sia in termini di numero di server che di posizione degli stessi. Tuttavia, esistono servizi gratuiti con 10 o più sedi di server globali.

6. Download di file torrent: 5%

Requisito minimo: Download di file torrent consentito su alcuni dei server gratuiti.
Noi consigliamo: server ottimizzati per P2P e un Bitrate medio di almeno 4 MiB/s.

L’utilizzo di una VPN è fondamentale per un download di file torrent sicuro e anonimo. Prima esaminiamo la politica P2P di ogni VPN, poiché molti non consentono agli utenti delle versioni gratuite di scaricare file torrent.

Quindi, verifichiamo la presenza di server ottimizzati per P2P e ci accertiamo che la VPN utilizzi l’inattaccabile crittografia AES-256.

Inoltre, eseguiamo test di leak di indirizzi IP e DNS per garantire che la VPN non riveli il reale indirizzo IP nel bel mezzo di un download di file torrent.

Infine, eseguiamo una serie di test delle prestazioni P2P. Soprattutto, registriamo il bitrate medio di download di file torrent della VPN. Solo perché una VPN è veloce per lo streaming, non significa che sia in grado di offrire le stesse velocità per il P2P.

Le VPN migliori hanno un Bitrate medio di download di file torrent di almeno 4 MiB/s.

8. Aggiramento della censura: 5%

Requisito minimo: include una tecnologia di offuscamento e aggira la censura moderata di Internet.
Noi consigliamo: elude la censura internet più severa, in particolare in Cina.

Aggirare i blocchi di internet nei paesi ad alta censura è una delle cose più difficili da fare per una VPN. Molte VPN, gratuite o a pagamento, non sono in grado di aggirare i filtri web più severi.

La creazione di tecnologie e strumenti di offuscamento adeguati richiede un elevato grado di impegno e di investimento.

Per verificare con precisione il funzionamento di una VPN in un paese altamente censurato, affittiamo un server di accesso remoto in Cina per replicare il modo in cui un utente di internet in Cina cercherebbe di aggirare i blocchi di internet.

Il processo è il seguente: installiamo una VPN sul server e poi verifichiamo regolarmente se riesce a sbloccare i siti web più popolari che sono notoriamente bloccati (ad esempio YouTube, Instagram o Wikipedia).

8. Assistenza clienti: 5%

Requisito minimo: assistenza via e-mail e guide alla risoluzione dei problemi online.
Noi consigliamo: tutto quanto sopra, oltre all’assistenza via chat 24/7 e a manuali online dettagliati.

Secondo la nostra esperienza, la velocità, la conoscenza e l’affidabilità dell’assistenza clienti di una VPN fanno una grande differenza.

Le VPN che offrono un supporto in live chat 24 ore su 24, sette giorni su sette e che mantengono guide online dettagliate per la configurazione e la risoluzione dei problemi sono quelle che offrono la migliore esperienza ai loro clienti attuali e futuri.

Molte VPN gratuite non offrono un’assistenza live chat 24/7, soprattutto per motivi economici. Tuttavia, come minimo, ci aspettiamo che una VPN gratuita offra un supporto via e-mail e utili guide online per la risoluzione dei problemi e FAQ.

Penalità sul limite dei dati: riduzione fino al 50%

La stragrande maggioranza delle VPN gratuite impone restrizioni sulla quantità di dati che è possibile utilizzare, il che può frenare in modo sostanziale ciò che si è in grado di fare con la VPN.

Verifichiamo attentamente la politica relativa ai limiti di dati di ogni VPN e cerchiamo i modi in cui è possibile richiedere gratuitamente “bonus” di dati (ad esempio, tramite programmi “invita un amico” o registrando un indirizzo e-mail).

Dopo aver calcolato la valutazione di una VPN gratuita utilizzando la metodologia sopra descritta, la riduciamo in base alla limitazione del limite di utilizzo dei dati del servizio.

La percentuale di riduzione che applichiamo alla valutazione complessiva di una VPN gratuita, in base al suo limite di utilizzo dei dati, è la seguente:

  • Larghezza di banda illimitata: nessuna deduzione alla valutazione complessiva
  • 10GB al mese: – 20% alla valutazione complessiva
  • 500MB al giorno: – 25% alla valutazione complessiva
  • 5GB al mese: – 30% alla valutazione complessiva
  • 1GB al mese: – 35% alla valutazione complessiva
  • 200MB al giorno: – 40% alla valutazione complessiva
  • 500MB al mese: – 50% alla valutazione complessiva

FAQ sulle VPN gratuite

Qual è la VPN gratuita più veloce?

Hotspot Shield Basic è la VPN gratuita più veloce disponibile.

Registriamo regolarmente una perdita di velocità marginale pari a 3% con connessioni locali in download a 97Mbps.

Per le connessioni internazionali, i risultati sono altrettanto impressionanti: solo una perdita di velocità media di 3% quando ci si connette a server globali lontani.

Si può utilizzare gratuitamente una VPN a pagamento?

Le VPN premium offrono talvolta garanzie di rimborso e prove gratuite. È possibile approfittare di questi vantaggi per utilizzare una VPN a pagamento gratuitamente.

VPN a pagamento come CyberGhost consentono di provare la VPN completa per un certo numero di giorni senza richiedere i dati di pagamento in anticipo. Spieghiamo come ottenere una versione di prova di CyberGhost completamente gratuita su ogni piattaforma, senza trucchi e senza specificare dati di pagamento.

Altre VPN premium, come ExpressVPN e NordVPN, offrono garanzie di rimborso senza rischi. È possibile utilizzare Surfshark gratuitamente per 67 giorni grazie a una versione di prova gratuita di sette giorni e una garanzia di rimborso che si può richiedere due volte.

Le garanzie di rimborso consentono di provare una VPN a pagamento per un determinato periodo di tempo. Verrà addebitato un importo al momento della registrazione, ma sarà possibile richiedere il rimborso prima della scadenza del periodo di garanzia per essere subito rimborsati.

Le VPN sono legali?

L’uso delle VPN (comprese quelle gratuite) è legale nella maggior parte dei paesi del mondo. Tra questi ci sono gli Stati Uniti, il Regno Unito, l’Australia e il Canada.

Purtroppo, ci sono alcuni paesi che non consentono o limitano l’uso delle VPN.

L’uso delle VPN è infatti limitato in Cina, Iran, Oman, Russia, Turchia ed Emirati Arabi. Ancora peggio, le VPN sono ufficialmente vietate in Bielorussia, Iraq, Corea del Nord e Turkmenistan.