Informativa: Siamo una pubblicazione indipendente. Guadagniamo commissioni se acquisti una VPN tramite certi link sul nostro sito.

Le migliori VPN gratuite per Netflix

Migliore VPN per Netflix
Simon Migliano

Simon Migliano è un esperto mondiale di VPN. Ha testato centinaia di VPN e le sue ricerche sono state citate da La Repubblica, il Corriere della Sera, La Stampa, e molti altri quotidiani italiani.

Verificato da Callum TennentUlteriori ricerche di Luc Williams

Il nostro verdetto

Per sbloccare Netflix con una VPN gratuita consigliamo di sfruttare la garanzia di rimborso o la prova gratuita di una VPN premium. Abbiamo trovato tre VPN gratuite al 100% che funzionano con Netflix, ma hanno un limite di utilizzo dei dati e velocità inferiori.

persone che usano una vpn con netflix

Netflix offre un catalogo variegato di film, documentari e serie TV a seconda della posizione geografica.

Con una VPN per Netflix è possibile cambiare il paese Netflix e sbloccare i contenuti video in genere “nascosti” nella tua posizione.

Qual è la migliore VPN gratuita per Netflix?

In seguito a nostri ultimi test, le migliori VPN gratuite per Netflix nel 2023 sono:

  1. PrivadoVPN – Migliore VPN completamente gratuita per Netflix
  2. Windscribe – VPN gratuita che sblocca 6 cataloghi di Netflix internazionali
  3. VPNhub – VPN gratuita che sblocca Netflix USA su smartphone senza limiti di utilizzo dei dati

PrivadoVPN è la migliore VPN 100% gratuita per Netflix in 2023. Sblocca Netflix USA e UK su mobile ed è l’unica VPN gratuita (sicura) che sblocca il catalogo americano su desktop.

I nostri test più recenti di streaming rivelano che su 29 VPN gratuite che abbiamo testato, solo le tre VPN qui sopra sbloccano Netflix regolarmente.

Tuttavia, l’utilizzo di una VPN totalmente gratuita non è l’unico modo per sbloccare gratuitamente i paesi di Netflix.

Esistono due opzioni per sbloccare Netflix con una VPN gratuita:

  1. Utilizza una VPN gratuita al 100%: utilizza una delle VPN completamente gratuite che funzionano al 100% con Netflix: PrivadoVPN, Windscribe o VPNhub. Tuttavia, queste VPN gratuite sono limitate da limiti di utilizzo dei dati, velocità di streaming ridotte, e pochissimi server gratuiti.
  2. Usa una VPN a pagamento in prova gratuita: le migliori VPN di Netflix ti consentono di testare il loro servizio per un massimo di 45 giorni. Scopri le migliori VPN per Netflix in prova gratuita, o prova la nostra preferita, ExpressVPN.

Le migliori cinque VPN gratuite per Netflix a confronto

Nella tabella seguente abbiamo confrontato le migliori VPN gratuite per Netflix:

ExpressVPN CyberGhost PrivadoVPN Gratis Windscribe Gratis VPNhub Gratis
Valutazione complessiva 9,7 9,2 8,0 7,7 5,0
Tipo di accesso gratuito Garanzia di rimborso di 30 giorni Garanzia di rimborso di 45 giorni Gratuita al 100% Gratuita al 100% Gratuita al 100%
N. di cataloghi di Netflix 10 2 2 6 1
Netflix USA No
Velocità internazionali (su 100 Mbps) 76 Mbps 29 Mbps 68 Mbps 54 Mbps 53 Mbps
Limite di dati Illimitati Illimitati 10 GB 10 GB Illimitati
Sito Web ufficiale expressvpn.com cyberghost.com privadovpn.com windscribe.com vpnhub.com

Nella sezione che segue esamineremo attentamente ciascuna delle cinque VPN per Netflix che abbiamo confrontato.

Più avanti nell’articolo, spiegheremo come utilizzare una VPN gratuita con Netflix e perché è importante utilizzare una VPN gratuita affidabile.

Le migliori VPN 100% gratuite che sbloccano Netflix

1. PrivadoVPN: migliore VPN gratuita per Netflix

Nel complesso la migliore VPN gratuita per sbloccare Netflix.

Vantaggi Svantaggi
  • Sblocca Netflix USA su desktop e dispositivi mobili
  • Server gratuiti in nove paesi
  • App di facile utilizzo
  • Crittografia robusta e politica sui log attenta alla privacy
  • Tempi di caricamento dei video lunghi sui dispositivi mobili
  • Processo di configurazione più complicato
  • L’app per Fire TV Stick non funziona
  • Limite dati di 10 GB mensili
  • Estensioni per browser non disponibili

Abbiamo testato e recensito 29 VPN gratuite e PrivadoVPN è nettamente la migliore VPN gratuita per Netflix.

Tuttavia, PrivadoVPN Gratis funziona per lo streaming di Netflix solo quando è configurata in un certo modo. Di seguito sono riportate le istruzioni passo passo su come configurare questa VPN per l’uso con Netflix.

Se impostata correttamente, PrivadoVPN sblocca i cataloghi di Netflix degli Stati Uniti e del Regno Unito, due dei cataloghi di Netflix più richiesti. Abbiamo utilizzato la VPN per riprodurre in streaming le serie TV più popolari sottoposte a restrizioni geografiche, come Breaking Bad negli Stati Uniti e Power nel Regno Unito.

PrivadoVPN sblocca Netflix USA su desktop e dispositivi mobili

Nei nostri test di streaming più recenti, abbiamo scoperto che PrivadoVPN è l’unica VPN gratuita che sblocca Netflix USA su desktop. Questo significa che è possibile sbloccare il catalogo americano di Netflix su Windows o Mac, così come iOS e Android.

Le altre VPN gratuite al 100% presenti in questa classifica non sbloccano Netflix USA oppure consentono lo streaming solo sui dispositivi mobili.

Nel video disponibile di seguito, si può vedere una dimostrazione dell’uso di PrivadoVPN sul nostro laptop Windows per vedere 30 Rock, titolo in esclusiva per Netflix USA.

Tuttavia, PrivadoVPN è meno efficace per Netflix sui dispositivi mobili. Quando abbiamo testato la VPN su iOS e Android, spesso abbiamo dovuto attendere oltre 60 secondi per il caricamento di un video.

Una volta caricato il video, la qualità è risultata più sfocata che su desktop. Se si prevede di utilizzare una VPN per guardare Netflix su dispositivi mobili, VPNhub è un’opzione migliore.

Non idonea per lo streaming su TV

PrivadoVPN non è una buona opzione per sbloccare Netflix e guardare i video in TV. L’applicazione Fire TV e Android TV della VPN presenta bug e non consente di connettersi a un server.

Durante l’uso, l’applicazione si chiude ripetutamente ogni volta che si tenta di stabilire una connessione a un server. Fino a quando PrivadoVPN non avrà rilasciato un aggiornamento per risolvere questo problema, la VPN non sarà utilizzabile su questi dispositivi.

Inoltre, PrivadoVPN non dispone di alcuna funzionalità Smart DNS. Di conseguenza, non sarà possibile utilizzare un proxy per sbloccare Netflix su dispositivi che non consentono l’uso di applicazioni VPN, come Smart TV e console per i videogiochi.

PrivadoVPN deve essere configurata in modo corretto

Con le impostazioni predefinite, PrivadoVPN Gratis non funziona con Netflix. Abbiamo scoperto che l’account deve essere configurato in un modo specifico per consentire lo streaming.

Ecco come abilitare lo streaming di Netflix su un account PrivadoVPN:

  1. Registrati sul sito Web di PrivadoVPN.
  2. Verifica l’indirizzo e-mail indicato.
  3. Nella schermata “Choose Configuration” (Scegli configurazione), seleziona Stream Content (Streaming contenuto). In caso contrario, non sarà possibile sbloccare Netflix utilizzando PrivadoVPN.
    Configurazione corretta di PrivadoVPN per lo streaming
  4. Scarica l’app della VPN sul dispositivo. Ora potrai accedere ai cataloghi di Netflix degli Stati Uniti e del Regno Unito.

Per ulteriori informazioni, leggi la nostra recensione di PrivadoVPN o usa PrivadoVPN gratuitamente.

2. Windscribe: migliore VPN gratuita per Netflix internazionale

Consente di accedere allo streaming di più cataloghi di Netflix rispetto a qualsiasi altra VPN gratuita.

Vantaggi Svantaggi
  • Sblocca 6 cataloghi di Netflix
  • Utilizza la crittografia leader del settore AES-256 con OpenVPN
  • Connessioni simultanee illimitate
  • Abbastanza veloce per la riproduzione di video di buona qualità
  • Compatibile con tutti i dispositivi principali
  • Sblocca BBC iPlayer, Hulu, Disney+ e Amazon Prime Video
  • Limite dati di 10 GB
  • Non funziona con Netflix USA
  • Assistenza clienti mediocre
  • Giurisdizione non attenta alla privacy (Canada)

Questa VPN gratuita di alto livello è sicura, sblocca 6 cataloghi di Netflix incluso il Regno Unito ed è abbastanza veloce per lo streaming di alta qualità senza buffering.

Windscribe è la migliore VPN gratuita per Netflix.

Windscribe Free è una scelta affidabile per Netflix UK.

Sblocca 6 cataloghi di Netflix

Windscribe offre versioni gratuite e a pagamento della VPN.

Fino a poco tempo fa, la VPN gratuita non poteva sbloccare Netflix. Lo streaming era possibile solo sui server “Windflix” della VPN, riservati ai clienti paganti.

Da allora le cose sono cambiate e siamo riusciti a modificare il nostro paese Netflix utilizzando una delle seguenti posizioni dei server di Windscribe Gratis:

  • Francia
  • Germania
  • Romania
  • Svizzera
  • Turchia
  • Regno Unito
  • Stati Uniti

È importante sottolineare che, nei nostri test con Windscribe, il software gratuito non è riuscito a sbloccare Netflix USA, uno dei più ricchi cataloghi di contenuti.

È una grande delusione. Fino a poco tempo fa, era la VPN gratuita più affidabile per Netflix USA.

Abbastanza veloce per lo streaming

Anche se Windscribe non è la VPN più veloce che abbiamo testato, le sue velocità sulla lunga distanza sono abbastanza buone.

Abbiamo registrato una velocità media di download di 68 Mbps sulle connessioni dal Regno Unito a un server negli Stati Uniti, vale a dire una perdita di velocità di circa il 32% rispetto al nostro valore di riferimento di 100 Mbps.

In confronto, ExpressVPN ha rallentato solo del 17% la velocità della connessione a Internet.

Come riferimento, le linee guida ufficiali di Netflix affermano che:

  • Sono necessari >3 Mbps per la qualità SD
  • Sono necessari >5 Mbps per la qualità HD
  • Sono necessari >25 Mbps per la qualità Ultra HD

Siamo riusciti a riprodurre lo streaming in HD con Windscribe e a volte abbiamo persino potuto apprezzare la qualità Ultra HD.

Il problema è che questa elevata qualità delle immagini non è costante e ogni tanto il video è diventato sfocato.

Paese Velocità media di download Perdita velocità media
Regno Unito 95 Mbps 5%
Germania 85 Mbps 15%
USA 68 Mbps 32%
Singapore 4 Mbps 96%
Australia 9 Mbps 91%

Le app di Windscribe sono prive di pubblicità e molto facili da usare. Bastano pochi secondi per connettersi a un server VPN e avviare lo streaming.

Tuttavia, il supporto live di Windscribe deve migliorare. In caso di problemi, è possibile solo chattare in tempo reale con un chatbot o inviare un’e-mail al team di assistenza, che risponde dopo circa un giorno.

Limite mensile di 10 GB di dati

Uno dei principali aspetti negativi dell’utilizzo di Windscribe Gratis con Netflix è l’imposizione di un limite di dati mensile di 10GB per gli utenti gratuiti.

Per capire meglio, 10 GB equivalgono a circa quattro ore di streaming di Netflix in HD al mese.

L’applicazione di limiti ai dati è molto diffusa tra le VPN gratuite e l’offerta di 10 GB al mese di Windscribe Gratis è tra le più generose che abbiamo visto, ma quattro ore di streaming al mese non sono molte.

Per saperne di più, leggi la nostra guida completa allo streaming di Netflix con Windscribe.

3. VPNhub: VPN gratuita per Netflix senza limiti di dati

VPN solo per dispositivi mobili che sblocca Netflix USA senza limiti di dati.

Vantaggi Svantaggi
  • Sblocca Netflix USA
  • Dati illimitati
  • Crittografia AES-256 sicura
  • Kill Switch efficace
  • Sblocca anche Disney+ e HBO Max
  • Disponibile solo sui dispositivi mobili
  • Server VPN solo negli Stati Uniti
  • Giurisdizione intrusiva (USA)
  • Politica sui log non troppo intrusiva
  • Assistenza clienti scadente

VPNhub Gratis non è nel complesso una VPN particolarmente orientata alla privacy o di buon livello, ma funziona con Netflix.

Nei nostri test di streaming più recenti, questa VPN ha sbloccato in modo affidabile e costante i contenuti Netflix statunitensi dall’esterno degli Stati Uniti.

App di VPNhub per dispositivi mobili

Nessun limite ai dati ma solo per i dispositivi mobili

Un grande vantaggio di VPNhub Gratis per Netflix rispetto a Windscribe Gratis è che VPNhub offre una quantità illimitata di dati.

Si possono riprodurre in streaming tutti i film e le serie TV che si desidera, senza doversi preoccupare di superare un limite. La VPN non riduce forzatamente le velocità.

Tuttavia, VPNhub Gratis è disponibile solo per gli utenti mobili. È possibile usarla per guardare Netflix su dispositivi iOS o Android, ma non è molto utile per gli schermi più grandi.

NOTA: poiché VPNhub è una VPN solo per dispositivi mobili, è bene tenere presente il suo impatto sull’utilizzo dei dati. La VPN non impone un limite di dati, ma utilizza comunque i dati del cellulare.

Per saperne di più, consulta la nostra guida all’utilizzo dei dati con la VPN.

Sblocca Netflix USA, Disney+ e HBO Max

VPNhub Gratis offre server solo negli Stati Uniti. È quindi possibile utilizzarlo solo per sbloccare il catalogo americano di Netflix, rispetto ai 6 cataloghi di Windscribe.

È comunque meglio di qualsiasi altra VPN gratuita che abbiamo testato. Inoltre, i nostri test dimostrano che VPNhub Free funziona anche con Disney+ e HBO Max.

A differenza di molte VPN gratuite, VPNhub è anche abbastanza veloce da garantire uno streaming di buona qualità. Abbiamo registrato una perdita di velocità solo del 27% sulle connessioni da Regno Unito a Stati Uniti.

Questo ci ha consentito di ottenere velocità fino a 53 Mbps, più che sufficienti per riprodurre streaming video in Ultra HD e con un buffering minimo o nullo.

Da non utilizzare per la navigazione generale sul Web

VPNhub è una delle poche VPN 100% gratuite che sblocca Netflix, ma non la consigliamo per un uso più generale.

Non è certamente così scadente come molte altre VPN gratuite. Il servizio utilizza la crittografia AES-256 e non si segnalano leak di IP o DNS.

Tuttavia, la politica sui log è troppo invasiva. Vengono raccolti troppi dati aggregati perché si possa consigliare la VPN come un’opzione privata e sicura.

Consigliamo di utilizzare la VPN per sbloccare Netflix, ma di disattivarla per la navigazione generale sul Web e in particolare per le attività più sensibili.

Per ulteriori informazioni, leggi la nostra guida su come utilizzare VPNhub per Netflix.

Le migliori VPN in prova gratuita per Netflix

Per un’esperienza di streaming ottimale, è necessario utilizzare una VPN premium. Queste sbloccano più paesi di Netflix, offrono le velocità più elevate e funzionano su quasi tutti i dispositivi.

Anche se non sono gratis al 100%, come PrivadoVPN, Windscribe o VPNhub, è comunque possibile utilizzarle gratuitamente per un determinato periodo di tempo. Sono una soluzione ideale per guardare Netflix in vacanza o una singola serie TV.

Le due migliori VPN in prova gratuita per lo streaming di Netflix sono:

1. ExpressVPN: migliore VPN per Netflix in prova gratuita

Nel complesso la miglior VPN per Netflix; si può utilizzare gratuitamente per 30 giorni senza rischi.

Vantaggi Svantaggi
  • Sblocca 10 cataloghi di Netflix
  • VPN molto veloce sulle connessioni internazionali
  • Garanzia di rimborso di 30 giorni
  • Sblocca Netflix su Apple TV e Fire TV Stick
  • Politica no log sottoposta a verifica indipendente
  • Sblocca BBC iPlayer, Hulu, Disney+ e Amazon Prime Video
  • Non gratuita al 100%
  • Per l’uso gratuito è necessario dare i propri dati di pagamento

ExpressVPN è la migliore VPN in assoluto per Netflix in base ai nostri test più recenti.

La VPN è estremamente veloce e consente di accedere a ben 10 cataloghi di Netflix in tutto il mondo.

Oltre a sbloccare cataloghi ricchi di contenuti come Netflix USA e Netflix UK, ExpressVPN funziona bene anche con Netflix giapponese, uno dei cataloghi più apprezzati al mondo.

PrivadoVPN, Windscribe e VPNhub non offrono server VPN in Giappone, quindi ExpressVPN è attualmente una delle migliori VPN per guardare Netflix giapponese.

Accesso a Netflix USA con ExpressVPN

Streaming gratuito con ExpressVPN per un intero mese.

Offerta con garanzia di rimborso di 30 giorni

Anche se è una delle VPN più costose, ExpressVPN offre ai clienti un rimborso completo senza domande entro i primi 30 giorni dall’acquisto.

La garanzia di rimborso di 30 giorni consente di utilizzare la migliore VPN per Netflix per un intero mese in modo completamente gratuito.

Abbiamo parlato con un addetto all’assistenza clienti che ci ha confermato che in nessun caso viene rifiutato un rimborso entro il periodo di 30 giorni. Basta ricordarsi di annullare l’abbonamento in tempo per non pagare il servizio.

Per sapere esattamente come fare, leggi la nostra guida sulla prova gratuita di ExpressVPN.

VPN molto veloce sulle connessioni internazionali

ExpressVPN è una delle VPN più veloci che abbiamo testato e le sue velocità di connessione internazionali sono eccezionali.

Abbiamo registrato una perdita di velocità media di appena il 17% sulle connessioni a lunga distanza dal Regno Unito agli Stati Uniti. Lo streaming di Netflix in HD non è un problema.

Paese Velocità media di download Perdita velocità media
Regno Unito 92 Mbps 8%
Germania 92 Mbps 8%
USA 83 Mbps 17%
Giappone 71 Mbps 29%
Australia 73 Mbps 27%

Le app sono semplici da usare e la VPN è ottima per lo streaming su un’ampia gamma di dispositivi e piattaforme, tra cui Smart TV e console per i videogiochi.

A differenza di Windscribe, ExpressVPN consente un massimo di cinque connessioni contemporanee. Questo è un limite comune tra le VPN, ma non dovrebbe impedire di guardare Netflix.

2. CyberGhost: la garanzia di rimborso più lunga

Una VPN per Netflix ideale per i principianti con una garanzia di rimborso di 45 giorni.

Vantaggi Svantaggi
  • Sblocca Netflix USA e Italia
  • Garanzia di rimborso di 45 giorni
  • Prova gratuita di sette giorni sui dispositivi mobili
  • Rete molto vasta con oltre 8.800 server in 91 paesi
  • App molto facili da usare disponibili per la maggior parte dei dispositivi
  • Sblocca Hulu, Disney+ e Amazon Prime Video
  • Non completamente gratuita
  • Sblocca solo 2 cataloghi di Netflix
  • Velocità delle connessioni internazionali ridotte

CyberGhost è un’ottima VPN per i principianti, ma sblocca solo Netflix in 2 paesi: USA e Italia.

CyberGhost si differenzia da ExpressVPN e Windscribe Gratis anche perché utilizza server specifici ottimizzati per lo streaming, disponibili su un’ampia gamma di dispositivi e piattaforme, tra cui Android, iOS, Windows e macOS.

I server dedicati per Netflix di CyberGhost.

I server dedicati per Netflix di CyberGhost funzionano bene sui dispositivi di streaming.

Eccellente per lo streaming di Netflix sulla TV

Grazie all’adozione della tecnologia Smart DNS, CyberGhost si distingue come l’unica VPN che sblocca sia Netflix USA che UK su console per i videogiochi e Smart TV.

Come un tunnel VPN, lo Smart DNS consente di nascondere l’indirizzo IP e modifica la propria posizione. Tuttavia, non crittografa il traffico come fa una VPN, pertanto non è consigliabile utilizzarlo per attività online riservate.

CyberGhost dispone anche di un’ottima app per Fire TV Stick, che consente di riprodurre in streaming Netflix USA sulla TV.

Generosa garanzia di rimborso senza rischio di 45 giorni

Ciò che distingue CyberGhost dalla concorrenza è la garanzia di rimborso di 45 giorni unica nel settore. Gli utenti hanno diritto a un rimborso completo e senza rischi in qualsiasi momento entro i primi 45 giorni.

È sufficiente registrarsi alla VPN, usufruire dello streaming senza restrizioni e richiedere il rimborso prima della scadenza del periodo specificato.

NOTA: per usufruire dell’offerta, è necessario abbonarsi al piano di almeno 12 mesi. Se si sottoscrive l’abbonamento mensile, il periodo di rimborso senza rischi è di soli 14 giorni.

Velocità deludenti sulle lunghe distanze

CyberGhost è una VPN veloce sulle brevi distanze, ma per sbloccare i cataloghi di Netflix servono connessioni a lunga distanza stabili e veloci.

CyberGhost non si è dimostrata veloce come vorremmo in questi casi. Abbiamo infatti registrato una preoccupante perdita di velocità del 74% quando ci siamo connessi dal Regno Unito ai server negli USA.

Paese Velocità media di download Perdita velocità media
Regno Unito 87 Mbps 13%
Germania 66 Mbps 34%
USA 26 Mbps 74%
Singapore 14 Mbps 86%
Australia 8 Mbps 92%

Non è un problema accedere a Netflix USA con CyberGhost, ma la qualità video potrebbe non essere molto buona.

VPN gratuite note che non sbloccano Netflix

Testiamo regolarmente 29 VPN gratuite per lo streaming e le cinque rinomate VPN riportate di seguito continuano a non riuscire a sbloccare Netflix:

Hotspot Shield

La VPN gratuita di Hotspot Shield è una delle VPN più diffuse al mondo, con oltre 50 milioni di download sullo store di Google Play.

Nei nostri test di Hotspot Shield Gratis, il software ha offerto velocità elevate su computer e smartphone. Tuttavia, non ha sbloccato Netflix.

Quando abbiamo cercato di accedere a Netflix, siamo stati reindirizzati a una schermata di pagamento che invitava all’aggiornamento alla versione premium.

Proton VPN

Proton VPN è un’eccellente VPN gratuita. È molto sicura, offre buone velocità e consente un utilizzo illimitato dei dati.

Purtroppo però Proton VPN Gratis non sblocca Netflix. Recensendo Proton VPN Gratis, abbiamo scoperto che non riesce a sbloccare piattaforme di streaming come Netflix USA, Disney+, Amazon Prime Video e Hulu.

Proton VPN funziona con Netflix, ma solo se si paga un abbonamento premium. I prezzi partono da 4,99 $, un costo piuttosto elevato.

Hola VPN

La VPN gratuita di Hola sostiene di avere “213 milioni di membri in continuo aumento”, tuttavia è una delle peggiori VPN che abbiamo mai recensito.

Hola non crittografa i trasferimenti di dati via Internet, registra le attività Web e condivide le informazioni personali con terze parti.

Inoltre, i nostri test su Hola VPN Gratis hanno confermato che la VPN non funziona con Netflix.

In breve, la VPN di Hola non è sicura da usare e non consente di riprodurre in streaming i programmi Netflix preferiti.

Betternet

Betternet è un’altra VPN gratuita molto diffusa che di solito non consente di accedere a Netflix. Inoltre, mentre testavamo Betternet, abbiamo rilevato velocità molto instabili sui suoi server gratuiti, disponibili solo negli Stati Uniti.

Siamo riusciti di tanto in tanto a sbloccare Netflix USA su questi server gratuiti, ma spesso abbiamo ricevuto l’errore proxy di Netflix.

In poche parole, esistono VPN migliori con cui guardare Netflix.

Opera VPN

Nonostante il marketing fuorviante, Opera non è una VPN. È un browser con un servizio proxy incorporato e non consigliamo di utilizzarlo.

Il browser a volte ha sbloccato Netflix, ma Opera semplicemente non è sicura da usare.

Questo servizio ha in passato esposto delle informazioni personali degli utenti a causa di vulnerabilità di sicurezza e leak WebRTC.

La politica di privacy di Opera rivela inoltre che non protegge la privacy degli utenti. Dichiara infatti apertamente che terze parti possono elaborare i dati degli utenti.

Come si sblocca Netflix con una VPN gratuita

Il video tutorial riportato di seguito dimostra quanto sia facile guardare Netflix con una VPN:

Anche ottenere una VPN gratuita o una VPN in prova gratuita da utilizzare con Netflix è semplice.

Per utilizzare una VPN gratuita per sbloccare i contenuti Netflix con restrizioni geografiche, segui i passaggi di sotto.

Come utilizzare una VPN completamente gratuita per sbloccare Netflix:

  1. Scarica Windscribe e installa l’app.
  2. Conferma il tuo indirizzo e-mail e pubblica un tweet per promuovere Windscribe. In questo modo si ottiene un totale di 15 GB dati gratuiti al mese.
  3. Connettiti a un server che si trova nel paese Netflix desiderato.
  4. Visita il sito Web di Netflix o avvia l’app.
  5. Avvia lo streaming: ora puoi accedere ai video che prima avevano restrizioni geografiche. Modifica il paese del server per accedere ad altri cataloghi di Netflix.

Come ottenere una prova gratuita di una VPN per guardare Netflix:

  1. Registrati a una VPN premium che preveda una garanzia di rimborso senza domande (come ExpressVPN).
  2. Connettiti a un server che si trova nel paese Netflix desiderato.
  3. Visita il sito Web di Netflix o avvia l’app.
  4. Avvia lo streaming: ora puoi accedere a nuovi contenuti video. Per cambiare il catalogo di Netflix, seleziona un server in un paese diverso.
  5. Richiedi un rimborso alla VPN entro i primi 30 giorni, altrimenti non verrà offerto alcun rimborso.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: massimizzando la garanzia di rimborso senza rischi della VPN, è possibile utilizzare ExpressVPN virtualmente gratis per 30 giorni e accedere a 10 cataloghi di Netflix.

Come eseguiamo i test delle VPN gratuite per Netflix

Sbloccare Netflix dall’estero.

Per individuare le migliori VPN gratuite per Netflix, consideriamo i seguenti criteri:

  • Prezzo: la VPN deve essere gratuita al 100%. In caso contrario, deve offrire una qualche forma di accesso gratuito: una prova gratuita o una garanzia di rimborso.
  • Accesso ai cataloghi Netflix: la VPN deve sbloccare Netflix in modo affidabile e costante. Una buona VPN per Netflix supera il blocco delle VPN di Netflix in una serie di paesi, in particolare il catalogo degli USA.
  • Velocità: le basse velocità hanno come conseguenza video di scarsa qualità e lunghi tempi di caricamento, quindi una VPN per lo streaming deve garantire velocità di connessione elevate sulle lunghe distanze. Eseguiamo regolarmente test di velocità manuali e automatizzati per valutare la velocità che si perde con l’utilizzo delle VPN. Valutiamo inoltre l’affidabilità e la stabilità della connessione delle VPN.
  • Compatibilità con i dispositivi: più sono i dispositivi con cui una VPN gratuita funziona, meglio è. Oltre alla compatibilità con Windows, macOS, Android e iOS, cerchiamo anche un’app nativa per Fire TV Stick.
  • Assistenza clienti: una buona VPN per Netflix offre agli utenti servizi di assistenza clienti accessibili e utili. L’assistenza in chat 24 ore su 24 e sette giorni su sette è particolarmente importante.

I rischi dell’uso di una VPN gratuita

I rischi dell’uso di una VPN gratuita

Per una panoramica completa di questa ricerca, leggi il nostro articolo Le VPN gratuite sono sicure?

Purtroppo, molte VPN gratuite rappresentano per gli utenti un rischio maggiore rispetto al non utilizzo di una VPN.

Per possedere e gestire una VPN si devono sostenere dei costi, quindi come può una VPN gratuita sostenersi senza addebitare una quota di abbonamento?

La risposta è che le VPN gratuite spesso monetizzano i loro utenti, offrendo al contempo un servizio poco efficiente.

Ecco alcuni dei modi in cui le VPN gratuite possono rappresentare un rischio per la sicurezza:

  1. Registrazione delle attività online e dei dati personali. I fornitori di VPN gratuite hanno accesso diretto a un’enorme quantità di dati personali raccolti sul Web, oggi la risorsa più preziosa del mondo. Una buona VPN adotta una rigorosa politica no log, eliminando immediatamente i dati utente o non registrandoli affatto.
    Tuttavia, molte VPN gratuite sfruttano la loro posizione per raccogliere, archiviare e vendere informazioni preziose sui loro clienti. Uno studio condotto da CSIRO nel 2016 ha rilevato che il 75% dei 283 prodotti di VPN gratuite testati conteneva almeno una libreria di tracciamento. Questi tracker permettono alle aziende di monitorare e registrare informazioni quali:

    • Indirizzi IP degli utenti.
    • Siti Web visitati.
    • Tempo trascorso su tali siti Web.
    • Informazioni riservate (come i dati bancari) condivise su siti non protetti.

    Dato che uno dei motivi principali per utilizzare una VPN è proteggere la propria privacy online, questa è una chiara violazione della fiducia. Tuttavia, per la maggior parte delle VPN gratuite, è una pratica comune.

  2. Malware che infettano i dispositivi degli utenti. Un certo numero di VPN gratuite mette a rischio gli utenti infettando i loro dispositivi con malware. Il malware è un codice progettato per hackerare account, rubare denaro o bloccare gli account per ottenere il pagamento di un riscatto.
    Di recente abbiamo esaminato 150 delle più diffuse app di VPN gratuite disponibili sul Google Play Store e abbiamo scoperto che un preoccupante 21% di queste è risultata positiva a potenziali malware o virus. Tra queste, Ultrasurf (beta) e VPN Proxy Master, entrambe con oltre cinque milioni di installazioni.
  3. Leak di informazioni riservate. Una funzione essenziale di una VPN è il tunnel di crittografia. Tuttavia, CSIRO ha rivelato che uno sconcertante 18% delle VPN gratuite testate non applicava alcun tipo di crittografia, rendendole più simili a server proxy che a vere VPN. Senza crittografia, una VPN non protegge la privacy degli utenti ma ne rivela i dati personali, come l’indirizzo IP agli ISP, agli enti governativi e a tutte le terze parti che decidono di spiare gli utenti.
    Anche se utilizzano la crittografia, le VPN possono comunque perdere informazioni sensibili. Delle 150 principali app VPN gratuite disponibili su Google Play, il 25% ha fatto registrare leak di dati identificativi degli utenti durante i nostri test, nonostante tutte utilizzino una qualche forma di crittografia.Nella maggior parte dei casi si è trattato di leak DNS, ma si sono verificati anche casi di leak di indirizzi IP e WebRTC.Le perdite di dati compromettono l’intero scopo dell’utilizzo di una VPN per la privacy. Questi risultati sottolineano la necessità di prestare particolare attenzione quando si utilizza una VPN gratuita.

Oltre a mettere a rischio la privacy e la sicurezza, le VPN gratuite raramente dispongono del denaro o della motivazione per garantire che il loro prodotto sia il migliore possibile.

Di seguito sono riportati diversi modi in cui le VPN gratuite possono influire sull’esperienza dell’utente:

  1. Non funzionano con Netflix e altre piattaforme di streaming. Un motivo comune per l’uso di una VPN è l’accesso a contenuti Web di streaming e intrattenimento dall’estero. Questo include lo sblocco di piattaforme come Netflix, HBO e BBC iPlayer. Purtroppo, la stragrande maggioranza delle VPN gratuite non funziona con i servizi di streaming. PrivadoVPN, Windscribe e VPNhub sono le uniche VPN gratuite al 100% che funzionano con Netflix, e lo stesso accade con altri servizi di streaming.
    Le VPN gratuite tendono a non essere efficaci per lo streaming.
  2. Limiti all’utilizzo dei dati. La maggior parte delle VPN gratuite impone una certa forma di limite all’utilizzo dei dati. Questo significa che, per le VPN gratuite che sbloccano Netflix, è possibile riprodurre solo una certa quantità di contenuti prima di esaurire i dati. Il limite varia a seconda dei fornitori.
    Gli utenti di Windscribe Gratis hanno a disposizione 10 GB di dati al mese, che equivalgono a circa quattro ore di streaming su Netflix. Mentre TunnelBear impone un limite di appena 500 MB al mese, insufficienti anche per un singolo film.
  3. Connessioni lente. Le VPN gratuite si distinguono spesso per connessioni lente e instabili. Mentre le VPN a pagamento investono su reti di server di grandi dimensioni per offrire ai clienti una maggiore gamma di posizioni, le VPN gratuite tendono a offrire un numero relativamente limitato di server.
    Avendo un numero inferiore di server e posizioni, le connessioni devono spesso coprire una distanza maggiore tra il dispositivo e il server. I server sono poi molto più affollati, con conseguente rallentamento delle velocità e occasionali cadute della connessione.Le VPN gratuite a volte riducono anche forzatamente la velocità delle connessioni VPN. Lo fanno per mantenere la stabilità della rete o per spingere gli utenti a passare alla versione a pagamento del prodotto.

In sostanza la maggior parte delle VPN gratuite non vale il rischio. Nella migliore delle ipotesi, sono lente e non riescono a sbloccare Netflix. Nella peggiore delle ipotesi, rubano dati personali e infettano il dispositivo con malware.

Questo non significa che tutte le VPN gratuite sono fraudolente o insicure oppure che tutte le VPN premium sono affidabili, ma sottolinea la necessità di effettuare le dovute ricerche prima di utilizzare una VPN, in particolare una VPN gratuita.

Qual è la migliore VPN gratuita per Netflix?

La migliore VPN gratuita per Netflix è PrivadoVPN Gratis. Sblocca 2 cataloghi, tra cui Netflix USA, e offre una buona velocità per lo streaming di alta qualità con un buffering minimo.

Il principale svantaggio dell’utilizzo della versione gratuita di PrivadoVPN per guardare Netflix è il limite di 10 GB di dati al mese. Quando si esegue lo streaming in qualità HD, quei dati equivalgono a sole quattro ore di contenuti di Netflix.

Perché è meglio utilizzare Netflix con una VPN?

Netflix consente agli utenti di guardare solo i film e le serie TV disponibili nelle aree geografiche di residenza. Questo per rispettare le leggi sulle licenze che regolano i luoghi in cui un determinato titolo può o non può essere trasmesso.

Con una VPN è possibile aggirare queste restrizioni e accedere all’intero catalogo di contenuti di Netflix.

Non si è così vincolati ai video disponibili nella propria area geografica. Modificando l’indirizzo IP con una VPN, è possibile eseguire lo streaming dei contenuti di Netflix da qualsiasi parte del mondo.

cambia anche i suoi piani tariffari in base al paese. Ciò significa che è possibile utilizzare una VPN per ottenere un abbonamento Netflix più economico. Ad esempio, Netflix Ucraina è molto più economico di un abbonamento agli Stati Uniti.

Purtroppo, non tutte le VPN funzionano con Netflix. Il servizio di streaming identifica ed esclude attivamente gli indirizzi IP che appartengono ai server VPN.

Per usufruire di un’esperienza Netflix migliore, è quindi necessario utilizzare una VPN che superi i blocchi delle VPN di Netflix.

Posso guardare Netflix gratuitamente?

L’utilizzo di una VPN non consente di guardare Netflix gratuitamente. Una VPN consente agli utenti che già dispongono di un account Netflix di sbloccare contenuti altrimenti non disponibili nella propria area geografica.

Tuttavia, è possibile guardare Netflix gratuitamente approfittando dell’offerta di prova gratuita del servizio valida un mese.

Come ottenere una VPN gratuita per Netflix?

Per ottenere una VPN gratuita per Netflix:

  1. Visita il sito Web di PrivadoVPN e fai clic su “Download PrivadoVPN” (Scarica PrivadoVPN).
  2. Seleziona il dispositivo o il browser prescelto e segui la procedura per completare il processo di installazione.
  3. Crea un account con l’indirizzo e-mail per ottenere i primi 10 GB gratuiti.
  4. Apri l’app PrivadoVPN e sceglie una posizione del server che corrisponde al catalogo di Netflix che desideri sbloccare.
  5. Dopo aver effettuato la connessione, accedi a Netflix. Dovresti visualizzare il catalogo di contenuti scelto.

Conclusioni

Trovare una VPN gratuita che sblocchi in modo affidabile Netflix non è facile. La maggior parte delle VPN gratuite non sono sicure da usare o semplicemente non funzionano con Netflix.

Se si cerca una VPN completamente gratuita, PrivadoVPN Gratis è la scelta migliore. È la migliore VPN gratuita disponibile sul mercato ed è anche la scelta ideale per lo streaming. Il limite di dati di 10 GB rappresenta tuttavia un vero svantaggio.

Per un accesso illimitato a Netflix, è preferibile utilizzare una VPN premium con una prova gratuita o con una garanzia di rimborso. Sfruttando queste offerte, è possibile utilizzare le migliori VPN Netflix gratuitamente, ma per un periodo di tempo limitato.