Esaminiamo le VPN imparzialmente ma possiamo ricevere commissioni se ne acquisti una tramite certi link.

Le migliori VPN gratuite e a pagamento per Android

Podium Rankings for Best VPN

Simon Migliano è un esperto mondiale di VPN. Ha testato centinaia di VPN e le sue ricerche sono state citate da La Repubblica, il Corriere della Sera, La Stampa, e molti altri quotidiani italiani.

Verificato da JP JonesTest aggiuntivi a cura di Alyx Morley

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: le VPN gratuite per Android sono meno efficaci delle VPN a pagamento. ExpressVPN, la migliore VPN per Android, offre i più alti livelli di privacy, sicurezza e capacità di sblocco. Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni.

Ci sono tantissime app VPN gratuite per Android nel Play Store di Google, ma molte non sono sicure. Ovunque ti trovi, in Italia o in viaggio, è fondamentale usare una VPN sicura per Android.

Abbiamo rilevato più di 100 VPN gratuite pericolose disponibili in Italia, con protezione inadeguata e che richiedono autorizzazioni invadenti. Alcune VPN non nascondono neppure il tuo indirizzo IP, rivelandosi di fatto inutili.

Qual è la migliore VPN gratuita per Android nel 2024?

In base ai nostri test specifici per Android, le migliori VPN per Android gratuite (e sicure) sono:

  1. Proton VPN Gratis: migliore VPN gratuita per Android
  2. Windscribe Gratis: migliore VPN gratuita per Android per posizioni dei server
  3. PrivadoVPN Gratis: migliore VPN gratuita per Android per lo streaming

La migliore VPN gratuita per Android è Proton VPN. Nei nostri test, questa VPN gratuita ha garantito alti livelli di privacy e sicurezza su Internet, oltre a un’eccellente velocità di connessione ai suoi server gratuiti. A differenza di altre VPN gratuite sicure, Proton VPN offre una larghezza di banda illimitata e non richiede l’invio di dati di pagamento.

Purtroppo, anche le migliori VPN Android gratuite sono limitate rispetto ai servizi premium. Le VPN premium di solito offrono le velocità più elevate, non hanno limiti sui dati, aggirano i blocchi geografici di streaming e consentono di scaricare file di grandi dimensioni in modo anonimo.

Qual è la migliore VPN per Android in assoluto?

Le migliori app VPN per Android sono:

  1. ExpressVPN: migliore VPN per Android in assoluto
  2. NordVPN: migliore VPN per lo streaming su Android
  3. Surfshark: migliore VPN economica per Android

La migliore VPN per Android in assoluto nel 2024 è ExpressVPN, con una valutazione di 9,7/10 specifica per l’uso su Android. L’app è altamente sicura, non raccoglie log, e ha un Kill Switch integrato. ExpressVPN offre anche un file .apk per una maggiore compatibilità con tutti i dispositivi Android.

Più avanti in questa guida diremo anche come utilizzare una VPN per Android e quali sono le VPN gratuite per Android da evitare.

 

Le migliori VPN per Android a confronto

Nella tabella seguente abbiamo messo a confronto le migliori VPN per Android gratuite e premium per velocità, limiti per dispositivo, limite di dati mensile e altro:

Le app VPN che consigliamo sono disponibili per Android 14.0, 13.0 e versioni precedenti. Non fanno trapelare il tuo indirizzo IP, non registrano la tua attività su internet e non chiedono permessi non necessari.

Perché fidarsi di noi?

Siamo completamente indipendenti e recensiamo VPN dal 2016. Le nostre valutazioni si basano sui risultati dei nostri test e non sono influenzate da incentivi finanziari. Scopri chi siamo e come testiamo le VPN.

VPN per Android analizzate 65
Ore totali di testpiù di 30.000
Dispositivi di testPixel 7 Pro & Samsung Galaxy S9

Analisi delle migliori VPN gratuite per Android

  1. 1. Proton VPN: la migliore VPN gratuita per Android

    La migliore VPN gratuita per Android con dati illimitati, estremamente veloce e senza registrazione.

    Alla #1 posizione delle VPN gratuite per Android

    • Dati illimitati gratuiti
    • Nessuna informazione di pagamento al momento dell'iscrizione
    • 200 server gratuiti molto veloci
    • Politica sui log rispettosa della privacy e giurisdizione svizzera
    • Kill Switch per Android e l'app è disponibile in italiano
    • File .apk per il Side Loading su Android

    • Server VPN disponibili in sole tre posizioni, senza un server gratuito in Italia
    • Non sblocca servizi di streaming, come Netflix o Disney+
    • Non è consentito il download di file torrent

    Valutazione per Android: 7,4/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra procedura di test delle VPN per Android.

    • 8,4/10
    • 9,4/10
    • 9,5/10
    • 9,0/10
    • 1,0/10
    • 0,0/10

    Proton VPN Gratis è la migliore VPN gratuita per Android grazie alle sue velocità estremamente elevate, alle eccellenti caratteristiche tecniche e alla politica sui log favorevole alla privacy.

    La sua app per Android è intuitiva e presenta la maggior parte delle stesse funzioni della versione desktop, tra cui un Kill Switch e un Ad Blocker. È importante notare che non richiede alcuna informazione di pagamento al momento dell’iscrizione.

    App di Proton VPN Gratis su Android

    Pur essendo un’ottima scelta per la sicurezza e la privacy, non può sbloccare molti servizi di streaming o essere utilizzata per la condivisione di file P2P.

    Prezzo più bassoGratis Vedi tutti i piani
    Limite utilizzo datiIllimitato
    Netflix USANo
    Leak di datiNo
    Paesi3
    Compatibile con
    1. androidAndroid
    2. windowsWindows
    3. macosMac OS
    4. linuxLinux
    5. iosiOS

    Dati gratuiti illimitati e accesso a tre Paesi

    Proton VPN Gratis è l’unica VPN gratuita che consigliamo senza limite di dati, il che significa che puoi lasciarla sempre attiva. La maggior parte delle VPN gratuite implementa un rigido limite di dati, per cui è possibile utilizzarla solo per un breve periodo di tempo.

    Elenco dei server di Proton VPN Gratis su Android

    Proton VPN Gratis offre server in tre paesi: Stati Uniti, Paesi Bassi e Giappone.

    Utilizzando Proton VPN Gratis su Android, potrai utilizzare a piacimento 200 server in Giappone, Paesi Bassi e Stati Uniti.

    Sicura, velocità elevate e nessun dato identificabile memorizzato

    Proton VPN Gratis prende molto sul serio la privacy e non raccoglie alcuna informazione che possa compromettere il tuo anonimato. Le connessioni sono protette dalla crittografia AES-256 e puoi scegliere tra i protocolli sicuri (WireGuard e OpenVPN). Nelle impostazioni del dispositivo Android c’è anche un interruttore che si chiama “Always-on”.

    Proton VPN Gratis è anche una delle VPN gratuite più veloci per Android. Utilizzando le nostre connessioni internet di base a 100 Mbps, abbiamo registrato una velocità di 98Mbps mentre eravamo connessi a un server locale di Proton VPN Gratis.

    In confronto, Windscribe Gratis raggiunge solo una velocità di 90Mbps su una connessione locale.

    Tuttavia, non funziona per lo streaming. Non puoi utilizzare Proton VPN Gratis su Android per sbloccare Netflix, Disney+, Hulu o altre piattaforme di streaming popolari.

  2. 2. Windscribe Gratis: la migliore VPN gratuita per Android per posizioni dei server

    Una VPN sicura e gratuita che offre server in 11 Paesi e sblocca 6 cataloghi Netflix.

    • App Android di facile utilizzo
    • Dati di pagamento non richiesti
    • Velocità elevate per connessioni nello stesso paese
    • Sblocca 6 paesi Netflix e BBC iPlayer
    • Log minimi dell’utilizzo del Web
    • Connessioni simultanee illimitate

    • Limite dati di 10 GB mensili
    • Kill Switch integrato non disponibile su Android
    • Non sblocca Netflix USA
    • Assistenza via chat di operatori umani non disponibile
    • App non disponibile in italiano e non ha server gratuiti in Italia

    Valutazione per Android: 6,8/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra procedura di test delle VPN per Android.

    • 8,8/10
    • 8,8/10
    • 8,9/10
    • 8,1/10
    • 8,5/10
    • 7,4/10

    Windscribe è la migliore VPN gratuita per Android per l’ampia disponibilità di server. A differenza di altre VPN gratuite che limitano notevolmente il numero di posizioni, Windscribe ti dà accesso a server in 11 Paesi.

    È una VPN gratuita veloce e sicura che non richiede alcuna registrazione per essere utilizzata. Inoltre, non si verificano cali di velocità significativi, nemmeno durante lo streaming o il download di file di grandi dimensioni.

    Applicazione VPN gratuita Windscribe per Android

    Prezzo più bassoGratis Vedi tutti i piani
    Limite utilizzo dati10 GB
    Netflix USANo
    Leak di datiNo
    Paesi11
    Compatibile con
    1. androidAndroid
    2. windowsWindows
    3. macosMac OS
    4. linuxLinux
    5. iosiOS

    Sblocca 6 cataloghi di Netflix, Disney+, Hulu e BBC iPlayer

    La caratteristica di punta di Windscribe Gratis è la sua capacità di sbloccare 6 cataloghi di Netflix, inclusi quelli di Regno Unito, Germania e Francia. L’unico svantaggio è che, non avendo un server gratuito in Italia, non sarà possibile accedere a Netflix Italia o ai canali televisivi italiani.

    La capacità di sbloccare le piattaforme di streaming come BBC iPlayer, Disney+ e Hulu è incredibilmente rara tra le VPN gratuite, a dimostrazione della bontà dell’offerta di Windscribe.

    Schermata dell’app Android gratuita di Windscribe e Netflix. La VPN è connessa a un server tedesco e su Netflix vengono visualizzati i primi 10 titoli in Germania oggi.

    Nei nostri test Windscribe Gratis ha sbloccato il catalogo di Netflix della Germania.

    Non sorprende che la versione gratuita di Windscribe sia la migliore VPN gratuita per Netflix che abbiamo testato.

    In passato Windscribe era molto affidabile nello sbloccare anche Netflix USA. Tuttavia, i nostri ultimi test rivelano che questa VPN gratuita ha smesso di sbloccare il catalogo americano.

    Una VPN gratuita molto privata

    La VPN registra log delle attività minimi, consentendo di utilizzare Internet privatamente con smartphone o tablet Android.

    Anche se Windscribe ha sede in Canada (una giurisdizione poco favorevole per la privacy), la sua politica sui log rispettosa della privacy protegge dalle norme in materia di sorveglianza del Canada.

    Come tutte le altre VPN in questo elenco, l’app Android di Windscribe offre un Kill Switch nelle impostazioni del dispositivo Android. La funzione viene definita Always on VPN (VPN sempre attiva) e Blocca le connessioni senza VPN.

    La VPN protegge il traffico Web con la crittografia AES a 256 bit e non evidenzia leak di IP o DNS.

    La VPN gratuita offre anche funzionalità aggiuntive, come una funzione di blocco di pubblicità e malware integrata.

    10 GB di dati mensili

    Purtroppo Windscribe limita l’uso a 10 GB di dati al mese. Anche se 10 GB potrebbero non sembrare molti, questa è in realtà un’offerta molto generosa rispetto alle altre VPN gratuite per Android.

    In confronto, Proton VPN Gratis permette ai suoi utenti di avere dati gratuiti illimitati.

    La mancanza di assistenza in chat live è uno dei principali svantaggi

    L’assistenza clienti di Windscribe deve migliorare. Non offre supporto umano live e si basa invece sul suo servizio Chatbot “Garry”, decisamente mediocre.

    Per fortuna, le risorse online di Windscribe sono molto utili e rispondono a molte delle domande di risoluzione dei problemi.

    Nel complesso la versione gratuita di Windscribe VPN è ideale sia per i principianti delle VPN che per gli utenti Android più esperti.

    Che si desideri sbloccare siti Web e app o utilizzare Internet in modo più privato e sicuro, questa VPN gratuita non deluderà.

    Ecco un video di Windscribe Gratis che mostra come connettersi a un server nel Regno Unito:

  3. 3. PrivadoVPN Gratis: la migliore VPN per Android gratuita per lo streaming

    L'unica VPN per Android gratuita che funziona con Netflix USA.

    • Sblocca Netflix USA, Disney+, HBO Max e Hulu
    • Ha i server gratuiti più veloci
    • Politica sui log favorevole alla privacy e giurisdizione svizzera
    • Kill Switch integrato per Android
    • Tutti i server consentono il P2P
    • 14 server in 11 paesi

    • Limite di 10 GB di dati mensili
    • E-mail richiesta
    • Non ha un server gratuito in Italia
    • Non offre un'interfaccia in italiano

    Valutazione per Android: 5,9/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra procedura di test delle VPN per Android.

    • 6,8/10
    • 9,3/10
    • 6,4/10
    • 6,9/10
    • 8,8/10
    • 6,2/10

    L’applicazione intuitiva, la gamma di server e la generosa disponibilità di 10 GB di dati fanno di PrivadoVPN Gratis una scelta eccellente per i principianti delle VPN.

    Il vantaggio principale dell’utilizzo di PrivadoVPN è che sblocca molte popolari app di streaming americane come Netflix USA, Disney+ e HBO Max.

    Nonostante sia relativamente nuova, questa VPN offre tutto ciò che serve e addirittura supera gli altri in velocità e nella capacità di aggirare i Firewall. Consente inoltre di scaricare file torrent su tutti i suoi server gratuiti.

    L'app PrivadoVPN gratuita per Android

    Prezzo più bassoGratis Vedi tutti i piani
    Limite utilizzo dati10 GB
    Netflix USA
    Leak di datiNo
    Paesi11
    Compatibile con
    1. androidAndroid
    2. windowsWindows
    3. macosMac OS
    4. iosiOS

    Sblocca Netflix USA, Disney+, HBO Max e Hulu

    Connessione di PrivadoVPN a Hulu

    Dopo la connessione a un server di Chicago, siamo riusciti a sbloccare e riprodurre contenuti di Hulu.

    PrivadoVPN Gratis è un’eccellente VPN per lo streaming. Riesce a sbloccare Netflix USA, Disney+, HBO Max e Hulu.

    Essendo la VPN gratuita più veloce descritta in questa pagina, è possibile guardare i contenuti senza doversi preoccupare di buffering o ritardi dei video.

    Server in una vasta gamma di posizioni in UE e USA

    PrivadoVPN Gratis consente di accedere a server in:

    • Argentina
    • Brasile
    • Canada
    • Francia
    • Germania
    • India
    • Messico
    • Paesi Bassi
    • Nuova Zelanda
    • Regno Unito
    • Stati Uniti

    Tuttavia, un grave svantaggio è la mancanza di server in Asia, Africa e Oceania dal momento che, maggiore è la distanza dai server, più lenta sarà la connessione Internet una volta connessi.

    Sebbene PrivadoVPN sia una buona opzione come VPN gratuita per Android, poiché non ha un server gratuito in Italia, non sarai in grado di sbloccare Netflix Italia o qualsiasi servizio italiano dall’estero.

    PrivadoVPN Gratis è anche ottima per la condivisione dei file. Consente infatti di scaricare file torrent e il P2P su tutti i suoi server gratuiti.

    Buona scelta di protocolli

    PrivadoVPN Gratis offre la crittografia AES-256 e un’eccellente selezione di protocolli, tra cui IKEv2, OpenVPN e WireGuard.

    Ci piace anche il fatto che sia dotata di un Kill Switch, anche se questo deve essere abilitato nelle impostazioni del dispositivo Android come accade con altre VPN per Android.

    Durante i nostri test non abbiamo riscontrato leak WebRTC, IP o DNS.

    10 GB di dati gratuiti al mese e velocità elevate

    PrivadoVPN Gratis è una VPN gratuita molto veloce per Android. Abbiamo apprezzato in particolare le elevate velocità di download per il download di file torrent.

    Oltre al P2P, è possibile riprodurre in streaming contenuti in HD senza ritardi quando si è connessi a un server non troppo lontano.

    PrivadoVPN Gratis è più adatta ai principianti delle VPN che desiderano un servizio semplice da usare con una copertura decente dei server e una quantità di dati gratuiti ragionevole.

Analisi approfondita delle migliori VPN per Android

  1. 1. ExpressVPN: la migliore VPN per Android in assoluto

    La migliore VPN per Android per velocità, sicurezza e streaming.

    Alla #1 posizione su 65 VPN per Android

    • App per Android molto intuitiva
    • Velocità elevate su brevi e lunghe distanze
    • Kill Switch integrato
    • Nessun log delle attività degli utenti e nessun leak degli indirizzi IP
    • Sblocca Netflix USA e Italia, Mediaset Infinity, RaiPlay e gli altri servizi di streaming più popolari
    • File .apk per una maggiore compatibilità con diversi dispositivi

    • Piani di abbonamento più brevi costosi
    • Alcuni server attivano i CAPTCHA sui motori di ricerca
    • Threat Manager non blocca i tracker web

    Valutazione per Android: 9,6/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra procedura di test delle VPN per Android.

    • 9,7/10
    • 9,4/10
    • 8,9/10
    • 9,6/10
    • 9,9/10
    • 9,3/10

    ExpressVPN è nel complesso la migliore VPN che abbiamo testato su Android. Dispone di un’ottima app mobile per Android che offre velocità elevate, sblocca molte piattaforme di streaming e consente il download di file torrent dai server in tutte le posizioni.

    In base ai nostri test, ExpressVPN è una buona VPN per Android in Italia poiché offre server a Milano e Cosenza e sblocca Netflix Italia e i canali televisivi italiani.

    È una VPN anche estremamente sicura. Il software protegge tutte le connessioni mobili con la crittografia AES-256 e non abbiamo mai rilevato leak di IP o DNS in migliaia di test di sicurezza.

    ExpressVPN's app for Android

    Prezzo più basso6,15 €/mese per 15 mesi Vedi tutti i piani
    Netflix USA
    Leak di datiNo
    Paesi106
    Compatibile con
    1. androidAndroid
    2. chromeosChrome OS
    3. windowsWindows
    4. macosMac OS
    5. linuxLinux
    6. iosiOS

    Sblocca le app di streaming per dispositivi mobili

    ExpressVPN è la scelta ideale per lo streaming su Netflix. Oltre a sbloccare Netflix USA e UK, consente lo streaming di 18 cataloghi Netflix internazionali, tra cui Italia, Germania e Giappone.

    Inoltre, questa VPN sblocca la maggior parte dei servizi di streaming più noti, tra cui:

    • Amazon Prime Video
    • Disney+
    • BBC iPlayer
    • HBO Max
    • Hulu
    • Netflix USA

    In base ai nostri ultimi test, è in grado di sbloccare anche Mediaset Infinity e RaiPlay e dispone di server in Italia.

    Anche se non sono disponibili server di streaming dedicati, nella nostra esperienza la maggior parte dei server della VPN riesce a sbloccare i siti Web video e le app.

    Elenco dei server ExpressVPN su iOS e Android

    Elenco dei server ExpressVPN su iOS (sinistra) e Android (destra).

    Molto veloce sia su connessioni locali che internazionali

    Uno dei motivi per cui ExpressVPN è così efficace per lo streaming è la sua eccellente velocità sui dispositivi mobili.

    Il protocollo Lightway proprietario è uno dei più veloci che abbiamo testato. Nei nostri test di velocità locali ExpressVPN ha raggiunto una velocità di download di 93 Mbps su una connessione di 100 Mbps, con un calo di appena il 7%.

    ExpressVPN è veloce anche sulle connessioni a lunga distanza. Abbiamo registrato una velocità media di download di 76 Mbps sulle connessioni internazionali, un calo di appena il 24%.

    Crittografia solida e Kill Switch efficace

    La VPN è dotata di una crittografia AES-256 di livello bancario e utilizza i protocolli VPN più affidabili, come OpenVPN e Lightway.

    L’app Android include anche funzioni di sicurezza fondamentali come un Kill Switch della VPN, che impedisce i leak dell’IP quando la connessione VPN si interrompe. Questa funzione è rara anche tra le applicazioni VPN per Android di livello superiore.

    Il fatto che in dieci anni di attività ExpressVPN non abbia mai subito una sola violazione della sicurezza la dice lunga.

    App Android compatta

    L’app VPN per Android di ExpressVPN è molto intuitiva, con pulsanti semplici e puliti e impostazioni avanzate di facile accesso. È disponibile anche in italiano.

    L’app è dotata anche di una suite completa di funzioni avanzate, come lo Split Tunneling della VPN.

    Impostazioni di ExpressVPN su Android

    Inoltre, la dimensione del download dell’app Android è incredibilmente ridotta, solo 12 MB. Meno di quasi tutte le altre VPN per Android che abbiamo testato.

    Un file di installazione così piccolo è ideale per gli utenti di smartphone con poco spazio di archiviazione.

    Infine, se non si dispone dell’accesso a Google Play Store, è possibile utilizzare il file .apk della VPN sui dispositivi che non supportano le applicazioni VPN native.

  2. 2. NordVPN: la miglior VPN per lo streaming su Android

    VPN molto rinomata che sblocca Netflix, Amazon Prime Video e BBC iPlayer

    • Velocità internazionali molto elevate
    • 6.328 server in 111 paesi
    • Politica no log rigorosa
    • Kill Switch e blocco degli annunci e dei malware
    • Funziona con Netflix USA e Italia, Mediaset Infinity e RaiPlay
    • File .apk per Android disponibile per il Side Loading

    • PayPal non accettato come metodo di pagamento
    • Violazione dei server nel 2018
    • Rinnovo a un prezzo più alto

    Valutazione per Android: 9,4/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra procedura di test delle VPN per Android.

    • 9,1/10
    • 9,7/10
    • 8,7/10
    • 9,9/10
    • 9,8/10
    • 9,0/10

    NordVPN è un’app VPN a pagamento che consente di eseguire lo streaming senza Buffering, scaricare file torrent e proteggere la privacy su Android.

    Questa VPN è dotata di crittografia AES-256 sicura e utilizza i protocolli VPN più diffusi come OpenVPN e WireGuard.

    App di NordVPN per Android

    Prezzo più basso3,03 € al mese per 2 anni Vedi tutti i piani
    Netflix USA
    Leak di datiNo
    Paesi111
    Compatibile con
    1. androidAndroid
    2. chromeosChrome OS
    3. windowsWindows
    4. macosMac OS
    5. linuxLinux
    6. iosiOS

    Streaming mobile di ottima qualità

    Grazie alle costanti velocità locali di NordVPN (un calo medio della velocità di download di appena il 4% per le connessioni locali), è un’ottima scelta per lo streaming mobile senza buffering.

    Sono anche disponibili molte opzioni. La VPN sblocca molte delle applicazioni di streaming più popolari, tra cui 17 cataloghi Netflix (incluso quello italiano), Hulu, Amazon Prime Video, Disney+, BBC iPlayer, HBO Max, Mediaset Infinity e RaiPlay.

    Velocità internazionali elevate

    Tuttavia, NordVPN si distingue soprattutto per le sue velocità globali eccezionalmente elevate. In media, la nostra velocità di download è diminuita solo del 17% sulle connessioni internazionali.

    Ciò significa che se si desidera guardare Netflix USA dall’Europa o accedere al catalogo Netflix giapponese dagli Stati Uniti si ottengono video molto più fluidi rispetto ad altre VPN, anche quando lo streaming è in HD e 4K.

    App Android di facile utilizzo

    L’app NordVPN Android è molto intuitiva, con una mappa interattiva che indica il server a cui si è connessi.

    I server sono ordinati per posizione e utilizzo, metodo che rende estremamente facile trovare un’opzione di P2P, offuscamento o streaming. L’app è disponibile anche in italiano.

    Schermata dell’app Android di NordVPN, con la pagina principale e l’elenco dei server.

    L’app Android di NordVPN è facile da usare.

    Molto sicura e ha funzionalità tecniche

    NordVPN non registra alcun log del traffico e l’app Android utilizza l’inviolata crittografia AES-256.

    La VPN è stata inoltre sottoposta ad audit indipendenti di sicurezza, che costituisce la migliore garanzia di sicurezza della rete.

    Nell’app Android di NordVPN mancava un Kill Switch, che protegge l’indirizzo IP dai leak. Tuttavia, siamo lieti di constatare che di recente ne è stato aggiunto uno. È rassicurante che l’app Android di NordVPN migliori continuamente.

  3. 3. Surfshark: la migliore VPN economica per Android

    VPN premium per Android molto conveniente che sblocca molte app di streaming.

    • Sblocca 9 cataloghi Netflix, tra cui quello italiano
    • Sblocca BBC iPlayer, Disney+ e canali televisivi italiani come Mediaset Infinity e RaiPlay
    • Strumento efficace per lo spoofing GPS su Android
    • Kill Switch integrato e l'app è disponibile in italiano
    • Nessun log del traffico Internet personale
    • File .apk da utilizzare con gli Android (TV) box

    • Nessun audit indipendente della politica sui log
    • Ritardi per le connessioni ad alcuni server
    • Kill Switch non abilitato di default
    • La modalità NoBorders non è affidabile in Cina
    • Non funziona con Hulu

    Valutazione per Android: 9,2/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti categorie. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra procedura di test delle VPN per Android.

    • 9,2/10
    • 9,1/10
    • 8,5/10
    • 9,8/10
    • 9,7/10
    • 8,6/10

    Surfshark è la VPN premium più conveniente per Android. Ha anche una prova gratuita di sette giorni se ti iscrivi tramite cellulare Android.

    Sebbene non sblocchi lo stesso numero di servizi di streaming di NordVPN o ExpressVPN, l’app VPN sblocca comunque 9 cataloghi Netflix.

    Il punto di forza dell’app Android di Surfshark è la funzione Override GPS Location (Sovrascrivi posizione GPS). Questa impostazione consente di simulare la posizione GPS, impedendo alle applicazioni che utilizzano i servizi di localizzazione GPS di rilevare la vera posizione dell’utente.

    App di Surfshark para Android

    Prezzo più basso2,12 €/mese per 26 mesi Vedi tutti i piani
    Netflix USA
    Leak di datiNo
    Paesi100
    Compatibile con
    1. androidAndroid
    2. windowsWindows
    3. macosMac OS
    4. linuxLinux
    5. iosiOS

    Una VPN a buon prezzo per lo streaming di Netflix

    Surfshark costa solamente 2,12 € al mese con un abbonamento biennale. È un costo notevolmente inferiore rispetto a ExpressVPN e NordVPN (rispettivamente 6,15 € e 3,03 € al mese).

    I suoi server e le sue alte velocità consentono di vedere 9 cataloghi Netflix, tra cui:

    • Brasile
    • Canada
    • India
    • Italia
    • Messico
    • Singapore
    • Regno Unito
    • Stati Uniti

    La VPN sblocca Disney Plus, BBC iPlayer e Amazon Prime Video, ma non riesce a sbloccare Hulu. Surfshark riesce inoltre a sbloccare Netflix Italia, Mediaset Infinity e RaiPlay e offre anche server in Italia.

    Surfshark registra solo log anonimi sull’uso dei server

    Surfshark applica una politica sui log che protegge la privacy Internet dei suoi clienti. Gli unici dati raccolti dalla VPN sono:

    • Dati aggregati sulle prestazioni
    • Tentativi di connessione non riusciti
    • Frequenza di utilizzo

    Nessuna di queste informazioni influisce sulla privacy dell’utente durante l’utilizzo del software. Tale politica orientata alla privacy impedisce la registrazione dell’attività o dell’indirizzo IP dell’utente.

    Per quanto riguarda la sicurezza, l’app Android dispone di un Kill Switch e utilizza la crittografia AES-256, proprio come ExpressVPN.

    Un’app Android relativamente leggera

    L’app Surfshark per Android è compatta (file di 19 MB), ma senza compromessi su usabilità o funzionalità.

    Schermata dell'app Android di Surfshark che mostra la homepage e l'elenco dei server.

    L’app Surfshark per Android è moderna e facile da usare.

    L’interfaccia dell’app è molto simile al client desktop di Surfshark, con molte delle stesse funzionalità. È disponibile, ad esempio, lo Split Tunneling, che consente di scegliere quali applicazioni includere o escludere nel tunnel VPN.

    L’app di Surfshark è disponibile su Google Play Store o come file .apk per il Side Load della VPN su dispositivi basati su Android senza accedere al Play Store.

Le VPN per Android sono sicure?

Milioni di persone utilizzano VPN gratuite potenzialmente non sicure e Android è probabilmente la piattaforma con le VPN gratuite più pericolose.

La verità è che non è il caso di fidarsi della maggior parte delle VPN gratuite se si desidera tenere i propri dati personali riservati.

Molte VPN Android gratuite sono pericolose perché registrano il tuo indirizzo IP, l’attività web e l’utilizzo di Internet.

Alcune VPN Android gratuite vendono persino informazioni personali agli inserzionisti o segnalano la tua attività alle agenzie governative e alle autorità di regolamentazione.

Dopo aver investigato le VPN per Android gratuite, abbiamo scoperto una quantità allarmante di legami sospetti con la Cina. Ancora peggio, alcune VPN presentavano falle di sicurezza estremamente preoccupanti.

Abbiamo esaminato 150 applicazioni VPN Android gratuite e abbiamo scoperto che:

  • L’85% conteneva problemi di sicurezza e privacy
  • Il 25% ha subito leak di dati, inclusi IP e DNS
  • Il 39% ha chiesto agli utenti di concedere l’autorizzazione alle informazioni sul dispositivo personale
  • Il 52% ha avuto vari problemi per connettersi a Internet

Le tabelle seguenti evidenziano quante siano le VPN gratuite pericolose attualmente in circolazione:

I rischi delle VPN gratuite.

Le nostre indagini sulle VPN gratuite hanno evidenziato una serie di problemi comuni della sicurezza.

VPN per Android gratuite da evitare

Di seguito è riportato un elenco delle peggiori VPN Android che abbiamo testato e recensito. Sconsigliamo vivamente di utilizzare queste VPN, in quanto ci sono VPN per Android molto più sicure.

Turbo VPN

La politica pubblicitaria e la homepage di Turbo VPN su Android.

L’app Android di Turbo VPN condivide i tuoi dati con 199 soggetti esterni, incluse aziende pubblicitarie.

Turbo VPN ha legami molto forti con la Cina e la sua app per Android mostra costantemente lunghi annunci pubblicitari. Recentemente ha migliorato la sua politica sui log, non memorizza più l’indirizzo IP dell’utente, ma solo dati anonimi, ma consigliamo comunque di evitare questa VPN.

Snap VPN

I risultati di Snap VPN dallo strumento exodus

Le VPN rispettabili richiedono zero tracker e pochissimi permessi – i numeri qui riportati non sono normali.

Snap VPN registra troppe informazioni personali, tra cui il tuo ISP, l’utilizzo della larghezza di banda e la posizione del server. Questa VPN ha anche legami commerciali con la Cina continentale e una quantità ridicola di pubblicità in-app.

Thunder VPN

Il menu delle impostazioni e la politica sui log di Thunder VPN

Thunder VPN sostiene di avere una “politica no log”, ma non è così.

Thunder VPN registra il tuo vero indirizzo IP, i timestamp delle connessioni e informazioni invasive sul tuo dispositivo. Utilizza un protocollo vecchio e non sicuro incapace di proteggerti online. Inoltre, non siamo riusciti a trovare un Kill Switch nell’app Android.

Hola VPN

Schermata dell'Informativa Privacy di Hola VPN che dichiara di conservare i tuoi dati.

L’Informativa Privacy è ambigua e ammette la conservazione dei tuoi dati personali.

La VPN gratuita di Hola monitora tutte le tue attività sul web, non crittografa le tue connessioni ed è stata sorpresa a vendere i dati degli utenti a terzi.

La sua app per Android è stata addirittura rimossa dal Google Play Store a causa di segnalazioni di malware.

SuperVPN

La pubblicità invadente e la politica sui log di Super VPN

La politica sui log e la pubblicità invadente di SuperVPN sono terribili.

Questa VPN gratuita solo per Android ha una politica sui log preoccupante, legami sospetti con la Cina e l’applicazione è piena di annunci invadenti che non si possono saltare. Non è sicura ed è terribile da usare.

Come utilizzare una VPN su Android

Questo breve video tutorial ti spiega come installare e configurare Windscribe Gratis su Android (abbiamo usato un Samsung Galaxy S9):

Come installare Windscribe sul proprio dispositivo Android.

Ecco come si installa una VPN su Android:

  1. Vai sul Google Play Store e installa l’app per Android del provider VPN che hai scelto.
  2. Avvia l’app sul tuo dispositivo.
  3. Abilita tutte le funzioni di sicurezza come Kill Switch, blocco degli annunci, spoofing del GPS o protezione dai leak. Ti consigliamo di utilizzare i protocolli WireGuard o OpenVPN.
  4. Scegli una posizione del server VPN. Più il server è vicino alla posizione fisica, più veloce sarà la connessione alla VPN.
  5. Tocca Connetti e in pochi secondi si attiverà la connessione al server VPN.

Se scegli di utilizzare una VPN gratuita che non dispone di un’applicazione Android dedicata, segui le nostre istruzioni sulla configurazione delle VPN per Android.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: Alcune VPN su Android non dispongono di un Kill Switch in-app. Tuttavia, puoi attivare il Kill Switch di Android attivando le opzioni “VPN sempre attiva” e “Blocca connessioni senza VPN” nelle impostazioni del tuo dispositivo.

Perché è necessario avere una VPN sui dispositivi Android?

Immagine di un uomo connesso al WiFi pubblico mentre è in viaggio.

Se vuoi utilizzare internet in modo sicuro e privato sul tuo Android, hai bisogno di una VPN che salvaguardi la tua sicurezza e la tua privacy.

Se non si utilizza una VPN protetta, l’ISP (Internet Service Provider) può monitorare i siti Web e le applicazioni utilizzati e i file scaricati.

Inoltre, senza una VPN si resta esposti agli hacker e occhi indiscreti, in particolare quando si utilizzano reti Wi-Fi pubbliche gratuite.

Ecco quattro buoni motivi per cui è necessario utilizzare una VPN su Android:

1. Protezione su connessioni Wi-Fi pubbliche

Con quasi 550 milioni di Hotspot Wi-Fi pubblici in tutto il mondo, il Wi-Fi pubblico gratuito è diventato un punto di riferimento per milioni di persone.

Ma secondo un rapporto di Norton, l’87% delle persone ammette di assumersi rischi per la sicurezza usando il Wi-Fi pubblico, come l’accesso non autorizzato a e-mail personali e conti bancari.

Altri rischi per la sicurezza includono l’accesso agli indirizzi e-mail di lavoro, l’invio di documenti di lavoro e l’immissione dei dati della carta di credito durante gli acquisti online.

È sempre consigliabile accertarsi di accedere a siti Web HTTPS e di utilizzare una VPN per rimanere al sicuro sul Wi-Fi pubblico.

2. Proteggersi dagli occhi indiscreti dell’ISP

Se non si utilizza una VPN, il fornitore di servizi Internet (ISP) può visualizzare i siti Web visitati, i dati immessi online e i contenuti scaricati.

A seconda del luogo di residenza, potrebbe essere legale per l’ISP vendere i dati degli utenti. Se ci si trova in un paese dell’UE, in Canada o Australia, non è necessario preoccuparsene perché è illegale.

Ma negli Stati Uniti gli ISP possono legalmente vendere i dati dei clienti a terze parti dal 2017, quando il Congresso ha approvato una risoluzione per porre fine alle norme FCC sulla privacy che avrebbero vietato la vendita dei dati dei clienti.

3. Sblocco dei servizi di streaming

Molti dei contenuti dei servizi di streaming come Netflix, BBC iPlayer, HBO Max e Disney+ sono soggetti a restrizioni geografiche, vale a dire che non è possibile accedere a determinati contenuti in base alla propria posizione.

Ad esempio, 30 Rock è al momento disponibile su Netflix USA, ma non è disponibile per gli utenti di tutti gli altri paesi. Se si utilizza una VPN specializzata nello sblocco dei contenuti di Netflix, sarà possibile guardare il programma da qualsiasi posizione, in qualsiasi momento.

A seconda della posizione, potrebbe essere necessario utilizzare una VPN per sbloccare queste applicazioni o lo streaming di contenuti.

4. Aggiramento della censura online

Nel 2021 i governi di 48 stati hanno intrapreso azioni legali o amministrative contro le aziende tecnologiche. Anche se alcuni sono tentativi legittimi di mitigare i danni dei contenuti disponibili online, molte di queste leggi hanno imposto la censura online e requisiti di raccolta di dati per le aziende tecnologiche private.

Forse hai sentito parlare del Great Firewall della Cina o della censura imposta in Russia. Tuttavia, non sono questi gli unici paesi in cui la censura è un problema.

Nel 2021, le Middlebox di sorveglianza Huawei sono state trovate in 69 paesi. Sono state utilizzate per censurare contenuti online in 17 paesi, tra cui Germania, Oman, Sudafrica, Bangladesh, Nigeria, Italia e Spagna.

Come testiamo le VPN per Android

Quando testiamo le VPN per Android, ci concentriamo sugli aspetti di una VPN più rilevanti per gli utenti Android.

In particolare, per le VPN per Android consideriamo:

  1. Quanto è intuitiva e facile da usare l’applicazione Android.
  2. Quanto è veloce su Android e se rallenta o meno la navigazione e lo streaming.
  3. Quanto è affidabile la politica sui log e quali dati vengono registrati.
  4. Quale crittografia è in uso e se sono disponibili funzionalità di protezione utili.
  5. Quanti cataloghi e servizi di streaming è in grado di sbloccare, in particolare Netflix.
  6. Se è consentito il traffico P2P e su quanti server.
  7. Solo per le VPN gratuite, se c’è un limite di utilizzo dei dati al giorno o al mese.

Per dare i nostri consigli, abbiamo testato ogni VPN in sei diverse categorie, assegnando a ciascuna di esse una valutazione da 0 a 10. Combiniamo poi queste valutazioni per calcolare una valutazione complessiva per Android.

Usa la tabella sottostante per vedere come si sono comportate le migliori VPN gratuite e a pagamento per Android nelle categorie chiave dei nostri test:

Le VPN con un limite di dati ricevono una riduzione della loro valutazione complessiva.

Continua a leggere per conoscere le specifiche che utilizziamo per valutare questi criteri, nonché i nostri standard consigliati per ciascuno di essi:

1. App per Android: 20%

Requisito minimo: un’applicazione per Android su misura e facile da usare.
Noi consigliamo: quanto sopra, più caratteristiche extra come il Kill Switch.

Indipendentemente dal fatto che la VPN sia gratuita o meno, dovrebbe almeno avere un’applicazione per Android funzionale e su misura. Non dovrebbe essere solo una mera copia dell’app per desktop e non dovrebbe mancare di troppe funzioni.

Le opzioni e i pulsanti devono essere chiaramente etichettati, con un layout semplice e menu intuitivi. Normalmente consideriamo un Kill Switch per la VPN essenziale. Senza di esso, il tuo indirizzo IP potrebbe essere esposto in caso di caduta della connessione VPN.

Lo Split Tunneling e un Ad Blocker sono meno comuni, ma altrettanto utili. Con lo Split Tunneling, puoi scegliere quali app vengono reindirizzate dalla VPN e quali operano al di fuori di essa.

Devi sempre assicurarti di aver scaricato la versione corretta e ufficiale di qualsiasi VPN per Android. Sia le app VPN gratuite che quelle a pagamento hanno molti cloni sul Google Play Store.

Scaricare queste copie può portare con sé virus, Tapjacking, Spoofing di URL o qualsiasi altro effetto collaterale. Assicurati di trovare il link ufficiale del Play Store o di scaricare ile file .APK direttamente dal sito web della VPN.

2. Velocità: 20%

Requisito minimo: meno del 40% di perdita di velocità sulle connessioni locali.
Noi consigliamo: meno del 20% di perdita di velocità sulle connessioni locali o del 40% su quelle a più lunga distanza.

Sia che si utilizzi la rete Wi-Fi o i dati cellulari, una rete VPN influisce negativamente sulle velocità di Internet, ma le migliori VPN gratuite riducono la velocità il meno possibile.

I nostri test hanno rilevato che molte VPN gratuite offrono velocità notevolmente più ridotte rispetto alle app a pagamento. Per questo testiamo manualmente le velocità di ogni VPN utilizzando il nostro dispositivo di test per Android.

Anche se le VPN gratuite possono essere più lente di quelle a pagamento, le nostre aspettative per il minimo accettabile rimangono le stesse. Non c’è motivo per cui una buona VPN, gratuita o di altro tipo, debba rallentare la connessione Internet di oltre il 40% su un server a breve distanza. E una VPN ideale dovrebbe rallentarla ancora meno del 20%.

Un aspetto da tenere presente, tuttavia, è l’elenco di server ridotto della maggior parte delle VPN gratuite rispetto a quelle a pagamento. Se la VPN non offre un server nel Paese in cui vivi, dovrai accettare velocità inferiori.

3. Privacy e politica sui log: 20%

Requisito minimo: raccolta minima di dati sull’utilizzo, aggregati o anonimi.

Noi consigliamo: nessun log di qualsiasi tipo.

La politica sui log è un’area in cui non è assolutamente il caso di scendere a compromessi quando si sceglie una VPN per Android gratuita. La maggior parte delle VPN più affidabili utilizza la stessa politica sui log di base sia per i prodotti gratuiti che a pagamento, su tutte le piattaforme.

Una differenza di cui si deve essere consapevoli, tuttavia, è la possibilità di condividere dati con terze parti. Alcune applicazioni gratuite si finanziano tramite collaborazioni pubblicitarie e di condivisione dei dati. Noi leggiamo attentamente tutte le informative privacy per assicurarci che i dati degli utenti non vengano venduti senza alcun preavviso.

Quasi tutte le VPN gratuite per dispositivi mobili che non offrono anche una versione a pagamento non sono in grado di soddisfare gli standard che abbiamo qui descritto. La maggior parte delle VPN per Android gratuite non può essere considerata affidabile e il motivo si può in genere trovare nella loro informativa privacy.

Evita di scaricare VPN che memorizzano dati personali identificabili. L’indirizzo IP completo, le date e ore di connessione del browser e le richieste DNS sono sempre da salvaguardare: nessuna rete VPN valida li registra o memorizza.

Riteniamo che sia accettabile che una VPN memorizzi alcune informazioni molto più generiche o condivise. La quantità totale di dati utilizzati in un mese, il numero di connessioni o il numero totale di utenti connessi contemporaneamente a un server sono tutti dati accettabili. In ogni caso, le informazioni di questo tipo dovrebbero essere eliminate al massimo entro pochi mesi.

La VPN perfetta non registra alcun tipo di log legato all’account. Alcune offrono questa caratteristica, anche se resta accettabile la raccolta di metadati anonimi e di statistiche generiche sui server.

4. Sicurezza e funzionalità tecniche: 20%

Requisito minimo: crittografia AES-128 e protocollo VPN IKEv2.
Noi consigliamo: crittografia AES-258, più protocollo OpenVPN, WireGuard o proprietario.

Google Play Store è pieno di centinaia di app gratuite che affermano di essere “VPN”, ma in realtà agiscono solo come proxy.

Sebbene possano modificare l’indirizzo IP, i proxy non crittografano il traffico e le richieste DNS. È importante assicurarsi che la propria VPN gratuita specifichi la crittografia utilizzata.

AES-256 è ancora il livello di sicurezza a cui ambire, anche se AES-128 è perfettamente sicuro. È uno standard da anni ed è praticamente inattaccabile.

Se i protocolli OpenVPN, WireGuard o IKEv2 sono disponibili, allora la VPN è sicura. Anche i protocolli specifici del provider, come NordLynx e Lightway, sono una buona scelta.

5. Streaming: 10%

Requisito minimo: è possibile accedere almeno a un catalogo Netflix, idealmente quello degli Stati Uniti o del Regno Unito.
Noi consigliamo: è possibile accedere ad altri servizi di streaming e cataloghi di Netflix.

Lo streaming è la motivazione più diffusa per l’utilizzo di una VPN su Android.

Tuttavia, non possiamo fare affidamento solo sui dati dei test con le piattaforme desktop. A volte una VPN che sblocca lo streaming di un determinato servizio su Windows non può essere utilizzata su Android o viceversa.

Installiamo una VPN su un Samsung Galaxy S9 di test che utilizza la versione più recente di Android, connettendoci a un server nel paese desiderato e proviamo a guardare i contenuti di uno specifico servizio di streaming.

La capacità di sbloccare il catalogo Netflix USA è una priorità a causa della sua popolarità. Anche lo sblocco di altri cataloghi Netflix come quelli di Germania, Giappone e Regno Unito è apprezzato.

Inoltre, testiamo regolarmente altri servizi come BBC iPlayer, Amazon Prime Video e Disney+.

6. Download di file torrent: 10%

Requisito minimo: consente l’attività P2P su una vasta scelta di server.
Noi consigliamo: consente il download di file torrent su tutti i server, con buone velocità del P2P.

Il download di file torrent è molto diffuso su Android, ma molte reti VPN per dispositivi mobili sono molto più restrittive se paragonate alle alternative per PC. I limiti di dati e le velocità ridotte possono produrre esperienze negative durante il download di file torrent.

Le migliori VPN per scaricare file torrent su Android hanno un bitrate di oltre 8 MiB/s sulla nostra connessione da 100 Mbps. Includono inoltre un Kill Switch e prevengono i leak dei dati dell’IP.

Abbiamo confrontato le capacità di download di file torrent di ogni VPN per Android utilizzando un file di test su una connessione fissa a 100 Mbps. Tutti i test su dispositivi mobili sono stati eseguiti con il client LibreTorrent su un telefono Samsung Galaxy S9.

Idealmente, una buona rete VPN per scaricare file torrent con dispositivi mobili dovrebbe consentire il traffico P2P su tutti i server o offrire server P2P chiaramente contrassegnati su tutta la rete di server.

Penalità sul limite dei dati: fino al 50% di riduzione

Quasi tutte le VPN gratuite impongono un limite di dati. Come con la maggior parte delle limitazioni sulle VPN gratuite, questo viene utilizzato per incoraggiarti a passare a un abbonamento a pagamento.

Le migliori VPN gratuite offrono 10 GB al mese o 500 MB al giorno gratis. Ciò è sufficiente per lo streaming leggero per tutto il mese o per un periodo di streaming ad alta intensità più breve.

Consigliamo VPN Android premium fornite con dati illimitati. Cerchiamo anche servizi che non limitino o limitino determinati tipi di traffico, come il P2P.

Applichiamo una penalità alla valutazione complessiva della VPN per Android in base al suo limite di dati:

  • Larghezza di banda illimitata: nessuna deduzione alla valutazione complessiva
  • 10GB al mese: -20% alla velocità complessiva
  • 500MB al giorno: -25% alla velocità complessiva
  • 5GB al mese: -30% alla velocità complessiva
  • 1GB al mese: -35% alla velocità complessiva
  • 200MB al giorno: -40% alla velocità complessiva
  • 500MB al mese: -50% alla velocità complessiva

FAQ sulle VPN per Android

Esiste una VPN Android gratuita senza registrazione?

Hotspot Shield Gratis è l’unica VPN gratuita che consigliamo senza registrazione. Puoi installare la VPN dal Google Play Store e iniziare a usarla immediatamente toccando “Procedi con annunci e limiti” nell’angolo in basso a destra.

La maggior parte delle VPN Android gratuite richiede la creazione di un account prima di utilizzare l’app, tra cui Proton VPN Gratis e Windscribe Gratis. Fortunatamente non richiedono alcun dato di pagamento, ma è necessario inserire un’e-mail, un nome utente e una password.

Si può utilizzare gratuitamente una VPN per Android a pagamento?

Per utilizzare gratuitamente una VPN a pagamento sul dispositivo Android, esistono alcune opzioni percorribili senza spendere un centesimo.

Ad esempio, ExpressVPN offre una prova gratuita di sette giorni per i nuovi abbonati Android.

Si può anche approfittare dell’offerta della garanzia di rimborso senza rischi delle VPN premium. Le si può utilizzare senza limitazioni fino a 45 giorni e richiedere quindi un rimborso.

Sarà necessario registrarsi e fornire i dati di pagamento, ma si riceverà il rimborso entro pochi giorni. Tuttavia, è fondamentale ricordarsi di annullare l’abbonamento prima della scadenza del periodo di garanzia del rimborso.

Come funzionano le VPN gratuite su Android?

Una VPN gratuita su Android funziona esattamente come su qualsiasi altro sistema operativo.

Invece di indirizzare il traffico Internet verso un sito Web tramite l’ISP, l’instradamento avverrà prima attraverso un server VPN sicuro e poi sul sito Web di destinazione.

L’utilizzo di una VPN per Android gratuita maschererà l’indirizzo IP reale (l’identificatore univoco della connessione Internet), sostituendolo con l’indirizzo IP del server VPN a cui si è connessi.

Quindi, finché la VPN per Android è in funzione e non si verificano leak dell’indirizzo IP reale, l’attività sul Web resta nascosta agli occhi dell’ISP e di altri curiosi non autorizzati.