Esaminiamo le VPN imparzialmente ma possiamo ricevere commissioni se ne acquisti una tramite certi link.

Le VPN più veloci del 2024

VPN più veloce

Simon Migliano è un esperto mondiale di VPN. Ha testato centinaia di VPN e le sue ricerche sono state citate da La Repubblica, il Corriere della Sera, La Stampa, e molti altri quotidiani italiani.

Verificato da JP JonesUlteriori ricerche di Luke Williams

Poiché il traffico di rete viene crittografato, ogni VPN rallenta in qualche misura la velocità di internet. Una VPN di alto livello riduce al minimo questo rallentamento fornendo una larghezza di banda illimitata e una velocità elevata attraverso la sua rete di server.

Con una VPN veloce, puoi accedere a contenuti video geo-bloccati con una qualità superiore, scaricare file torrent in minor tempo e ridurre la latenza quando giochi.

Per garantire risultati imparziali, testiamo la velocità di connessione locale e internazionale di ogni VPN utilizzando la nostra utility indipendente di test della velocità di internet. A differenza di altri siti web di recensioni di VPN, non ci affidiamo a strumenti di test di terze parti come Speedtest.net.

LO SAPEVI? Puoi selezionare e confrontare manualmente i risultati dei test di velocità di 65 VPN in nove paesi utilizzando il nostro strumento di confronto della velocità delle VPN.

Qual è la VPN più veloce nel 2024?

Hotspot Shield è la VPN più veloce del 2024. Dopo aver misurato le velocità di connessione di 65 VPN durante la connessione ai server di sei continenti, Hotspot Shield è stata l’unica opzione che ha mantenuto costantemente una perdita di velocità di download inferiore a 2%.

Puoi vedere la velocità di download di Hotspot Shield rispetto alle altre VPN più diffuse nel grafico qui sotto:

Grafico che mostra i risultati dei test di velocità delle 5 VPN più veloci

Il protocollo Hydra proprietario di Hotspot Shield ha fornito una velocità di download di 99Mbps quando ci si connette ai server internazionali. Altre VPN di alto livello, come Surfshark ed ExpressVPN, hanno registrato una velocità media di download internazionale rispettivamente di 83Mbps</b e 85Mbps.

IPVanish è la seconda VPN più veloce, con una velocità di 95Mbps sui server vicini e una media di 88Mbps sui server internazionali. A differenza di Hotspot Shield, IPVanish utilizza WireGuard, un protocollo VPN aperto e affidabile. Hide.me, ExpressVPN e NordVPN si piazzano rispettivamente al terzo, quarto e quinto posto.

Tabella di comparazione delle VPN più veloci

Utilizza la tabella sottostante per confrontare rapidamente le cinque VPN più veloci. Puoi visualizzare la velocità di download e di upload di ogni VPN, oltre ad altri fattori, come il prezzo e il periodo di rimborso.

Le cinque VPN più veloci (e sicure)

  1. 1. Hotspot Shield: Perdita media di velocità di download del 1%

    La VPN più veloce e la vincitrice del nostro test di velocità nel 2024.

    1° in classifica su 65 VPN per la velocità

    • La velocità di download più elevata di qualsiasi altra VPN
    • Sblocca HBO Max, BBC iPlayer e altri siti di streaming
    • Server in 80 paesi
    • Supporta il download di file torrent su tutti i server
    • Può essere installato su un router per i videogiochi

    • Velocità di upload internazionale lenta
    • Ping relativamente lento
    • Il protocollo VPN è closed-source
    • Non sblocca Netflix USA

    Punteggio velocità complessiva: 9,8/10

    Questo punteggio di velocità complessiva della VPN viene calcolato in base ai punteggi ottenuti nelle seguenti sottocategorie. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra metodologia di test.

    • 10/10
    • 10/10
    • 10/10

    I risultati dei nostri test di velocità dimostrano che Hotspot Shield è di gran lunga la VPN più veloce al mondo. Anche durante le ore di punta, la VPN non ha avuto praticamente alcun impatto sulla nostra velocità di download, registrando risultati molto più veloci rispetto a tutte le altre VPN che abbiamo testato.

    La VPN offre una larghezza di banda illimitata e non limita o limita alcun tipo di traffico web. Questo la rende una scelta eccellente per lo streaming di contenuti con restrizioni geografiche in 4K, per scaricare velocemente file torrent o per navigare in internet il più velocemente possibile.

    App Hotspot Shield VPN per iOS

    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps99 Mbps
    Paesi80
    Prezzo più basso2,80 €/mese per 36 mesi Vedi tutti i piani
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. iosiOS
    4. androidAndroid

    Dati del test di velocità di Hotspot Shield

    Grafico a barre che mostra la velocità media di download di Hotspot Shield in nove diverse località di server

    La velocità di download più veloce in ogni posizione del server

    Siamo rimasti particolarmente colpiti dalle prestazioni costanti della velocità di Hotspot Shield in tutti i server. In tutte e nove le località, la velocità di download della VPN ha superato i 98 Mbps sulla nostra connessione di base a 100 Mbps, anche in paesi lontani come Giappone e Australia.

    Testare la velocità di Internet di Hotspot Shield utilizzando il nostro strumento di test della velocità proprietario.

    Le velocità di download di Hotspot Shield sono eccezionalmente elevate.

    Hotspot Shield può raggiungere queste velocità perché utilizza Hydra, il suo protocollo proprietario. Tuttavia, poiché Hydra è un protocollo closed-source, non può essere controllato esternamente per verificare la presenza di vulnerabilità di sicurezza. Tutte le altre VPN di questo elenco utilizzano WireGuard o Lightway, entrambi protocolli open-source e ampiamente affidabili.

    Detto questo, nessun’altra VPN è in grado di competere con le prestazioni di Hotspot Shield in termini di velocità di download quasi senza perdite. Dai nostri test è chiaro che se vuoi ottenere la massima velocità, devi scegliere Hotspot Shield.

    Velocità di Upload internazionale lenta

    La velocità di upload di Hotspot Shield è più lenta rispetto alle altre VPN di questo elenco. Sebbene sia rimasta relativamente veloce a 94Mbps su un server vicino, abbiamo registrato una velocità di upload lenta pari a 18Mbps su un server del Sudafrica e a 56Mbps su un server del Regno Unito. La velocità di upload di ExpressVPN è stata fino a tre volte superiore in queste aree geografiche.

    Ping veloce a livello locale ma più lento a livello internazionale

    La velocità di latenza locale di Hotspot Shield di 4ms è risultata più veloce di qualsiasi altra VPN presente in questa pagina. Utilizzandola, abbiamo misurato un’elevata velocità di trasmissione e non abbiamo riscontrato alcun problema di connessione.

    Tuttavia, quando ci si connetteva a un server del Regno Unito, il ping di Hotspot Shield risultava essere leggermente più lento rispetto ad altre VPN, come IPVanish ed ExpressVPN. Abbiamo riscontrato notevoli problemi di ritardo e latenza quando abbiamo avuto accesso alle lobby di gioco dall’estero.

    Per chi è più indicata Hotspot Shield?

    Scegli Hotspot Shield se:

    • Vuoi la massima velocità di download. Indipendentemente dalla posizione del server, Hotspot Shield offre la migliore velocità di download possibile.
    • Vuoi trasmettere video con blocchi geografici in 4K. Grazie alla sua impareggiabile velocità, Hotspot Shield carica i video in 4K e HD più velocemente di qualsiasi altra VPN.

    Evita Hotspot Shield se:

    • Hai bisogno della massima sicurezza e crittografia possibile. Hotspot Shield utilizza un protocollo VPN proprietario, che non è affidabile o consolidato come WireGuard.
    • Vuoi la massima velocità di download di file torrent. A causa della sua bassa velocità di upload, è stato necessario più tempo per accedere ai file torrent con Hotspot Shield rispetto a qualsiasi altra VPN in questa pagina.
  2. 2. IPVanish: Perdita media di velocità di download del 11%

    VPN ad alte prestazioni con velocità di upload eccezionali e solidi protocolli di sicurezza.

    • Velocità di upload eccezionali
    • Basso ping
    • Funziona con Netflix USA
    • Supporta WireGuard
    • Velocità di download di file torrent superiore a qualsiasi altra VPN

    • Velocità di download locale leggermente più bassa
    • Non funziona con molti siti di streaming
    • Server disponibili solo in 53 Paesi

    Punteggio velocità complessiva: 8,5/10

    Questo punteggio di velocità complessiva della VPN viene calcolato in base ai punteggi ottenuti nelle seguenti sottocategorie. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra metodologia di test.

    • 9,8/10
    • 10/10
    • 10/10

    Secondo i nostri test, IPVanish è la seconda VPN più veloce sul mercato. La sua velocità di upload e i suoi tempi di ping sono particolarmente veloci e la rendono una VPN eccellente per il download di file torrent e i videogiochi.

    A differenza di Hotspot Shield, IPVanish utilizza protocolli VPN affidabili, il che le conferisce un vantaggio in termini di sicurezza.

    IPVanish's VPN app for iOS

    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps95 Mbps
    Paesi53
    Prezzo più basso2,58 €/mese per 24 mesi Vedi tutti i piani
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. iosiOS
    4. androidAndroid

    Dati del test di velocità di IPVanish

    Grafico a barre che mostra la velocità di download di IPVanish in nove diverse località di server.

    Miglioramento della velocità di download grazie a WireGuard

    In precedenza, IPVanish era una delle VPN premium più lente perché utilizzava OpenVPN, un protocollo più lento e vecchio. Ora, grazie a WireGuard, abbiamo registrato velocità di download fino a sei volte superiori quando ci si connette a server distanti, come Giappone e Australia.

    Testare le velocità di IPVanish su macOS

    Dalla nostra postazione negli Stati Uniti, la velocità è rimasta a 24Mbps in Australia, 25 Mbps in Giappone e 83Mbps in Sudafrica. Oltre a Hotspot Shield, IPVanish è l’unica altra VPN a raggiungere una velocità di download superiore a 80Mbps in ogni località.

    Detto questo, la velocità di download locale di IPVanish è alla posizione più bassa tra le prime cinque VPN consigliate. Si tratta comunque solo di una perdita di velocità del 10%, che a nostro avviso è impercettibile con un uso regolare.

    Le velocità di caricamento più veloci

    IPVanish ha superato tutte le altre VPN in termini di velocità di upload. I risultati sono stati particolarmente impressionanti per le connessioni internazionali, dove abbiamo registrato una velocità media di upload di 94Mbps. È quasi tre volte più veloce di NordVPN e oltre due volte più veloce di Hotspot Shield.

    Testare la velocità di Internet di IPVanish utilizzando il nostro strumento di test della velocità proprietario.

    IPVanish ha le velocità di upload più elevate di qualsiasi VPN.

    Durante il download di file torrent, questa velocità di upload ci ha permesso di seminare i file a un maggior numero di peer. Di conseguenza,
    IPVanish ha il bitrate P2P più veloce di qualsiasi altra VPN, permettendoci di scaricare il file con la stessa velocità di una connessione VPN.

    Basso Ping Internazionale per il gioco

    Allo stesso modo, la velocità di ping di IPVanish è più veloce di qualsiasi altra VPN. Mentre eravamo connessi a un server del Regno Unito per accedere a una lobby di gioco, abbiamo registrato una velocità di ping di appena 72ms. Questa bassa latenza ci ha permesso di giocare a giochi veloci, come CS:GO, senza alcun ritardo percepibile.

    Per chi è più indicata IPVanish?

    Scegli IPVanish se:

    • Vuoi una VPN sicura e ad alta velocità. A differenza di Hotspot Shield, IPVanish mantiene una velocità elevata pur utilizzando una crittografia sicura e protocolli open-source, come WireGuard e ChaCha20.
    • Vuoi una VPN per Kodi. La velocità di upload di IPVanish e la facilità di utilizzo dell’app per Firestick la rendono la scelta migliore per Kodi.

    Evita IPVanish se:

    • Vuoi trasmettere siti web di streaming con restrizioni geografiche. Sebbene sia in grado di trasmettere Netflix in HD con la sua velocità internazionale, IPVanish non può accedere a molti altri servizi popolari, come HBO Max, Prime Video e YouTube TV.
    • Hai bisogno di una VPN per tutti i tuoi dispositivi. IPVanish non dispone di estensioni per il browser, né di un’app per i router, né della funzionalità Smart DNS per dispositivi come Smart TV e Apple TV.
  3. 3. Hide.me: Perdita media di velocità di download del 13%

    Velocità elevate ostacolate dalla copertura limitata della rete dei server.

    • Velocità impressionanti nella maggior parte delle località
    • Utilizza WireGuard per impostazione predefinita
    • VPN Bolt migliora la velocità di connessione
    • Trasmette le app di streaming con restrizioni geografiche in HD
    • Include il proxy SOCKS

    • Lentezza nello stabilire le connessioni
    • Copertura limitata dei server nei paesi 55
    • Velocità di download più bassa in Sudafrica
    • Relativamente costosa

    Overall Speed Rating: 9,8/10

    Questa valutazione complessiva viene calcolata in base alle seguenti sottocategorie. Per saperne di più, leggi la nostra metodologia di test della velocità delle VPN.

    • 9,8/10
    • 10/10
    • 10/10

    Hide.me è una nuova entrata nell’elenco delle VPN più veloci, avendo migliorato significativamente le sue prestazioni di velocità negli ultimi mesi.

    Tuttavia, sono disponibili opzioni complessivamente migliori. Le sue prestazioni di rete sono eccellenti ma non eccezionali, inoltre ha server in un numero minore di paesi. Quando abbiamo provato a connetterci ad alcuni server, spesso abbiamo dovuto aspettare più di 10 secondi per stabilire una connessione.

    Nascondimi VPN su iOS

    VelocitàiVelocitàSu una connessione di test di 100 Mbps96 Mbps
    Paesi55
    Prezzo più basso3,24 €/mese per 26 mesi Vedi tutti i piani
    Compatibile con
    1. windowsWindows
    2. macosMac OS
    3. iosiOS
    4. androidAndroid

    Dati del test di velocità di Hide.me

    Grafico a barre che mostra la velocità di download di Hide.me in nove diverse posizioni del server.

    Miglioramento significativo della velocità di download internazionale

    Dall’ultima volta che l’abbiamo testata, la velocità di connessione internazionale di Hide.me è migliorata molto e ora è al terzo posto per velocità media di download.

    La velocità di download è più che raddoppiata in Giappone e Australia, mentre nel Regno Unito abbiamo registrato un miglioramento del 59%. Questo miglioramento è dovuto principalmente alla funzione VPN Bolt personalizzata di Hide.me, che include diverse ottimizzazioni che aumentano la velocità e l’affidabilità della VPN.

    Test della velocità Internet di Hide.me utilizzando il nostro strumento di test della velocità proprietario.

    Hide.me ha velocità di connessione molto elevate.

    I miglioramenti nella velocità di download locale sono stati marginali, appena l’8%, ma Hide.me era già una VPN veloce sui server vicini.

    Velocità di caricamento rapida

    Utilizzando Hide.me, abbiamo registrato la velocità di upload locale più veloce di 94Mbps. Questo significa che siamo sempre riusciti a scaricare velocemente file torrent, soprattutto perché Hide.me supporta il traffico P2P su tutti i suoi server.

    La velocità di upload internazionale non è stata altrettanto veloce, in media 86Mbps, ma comunque superiore a quello di NordVPN e Hotspot Shield. Ma IPVanish è ancora l’opzione migliore se vuoi ottenere la massima velocità di upload.

    Non adatta ai videogiochi

    Le scarse prestazioni di Hide.me in termini di latenza e velocità di ping ne fanno una scelta inadeguata per i giocatori. Con il ping locale più lento tra le cinque migliori VPN della nostra lista, abbiamo riscontrato ritardi durante il gioco, il che ha reso difficile giocare a molti tipi di videogiochi.

    Per chi è più indicata Hide.me?

    Scegli Hide.me se:

    • Vuoi una VPN veloce con eccellenti caratteristiche di privacy e sicurezza. A differenza di IPVanish, Hide.me non ha mai registrato i dati degli utenti e, a differenza di Hotspot Shield, utilizza protocolli open-source affidabili come WireGuard.
    • Vuoi guardare in streaming Netflix e altri siti di streaming in alta risoluzione. A differenza di Hotspot Shield, Hide.me funziona con Netflix statunitense e altri cinque cataloghi Netflix e, a differenza di IPVanish, può accedere a HBO Max e Prime Video.

    Evita Hide.me se:

    • Sei al di fuori dell’Europa o del Nord America. La copertura dei server di Hide.me è limitata nei paesi al di fuori di queste aree geografiche e la connessione a server distanti comporterà una velocità di connessione inferiore.
    • Utilizzi principalmente dispositivi mobili. Dato che Hide.me richiede molto tempo per connettersi a un server, non è una buona scelta per la telefonia mobile, dato che si passa regolarmente da un cellulare all’altro.

Come abbiamo testato e scelto le VPN più veloci

Per garantire che i risultati dei nostri test di velocità VPN siano il più accurati possibile, seguiamo un rigoroso processo scientifico che è stato perfezionato nel corso di molti anni.

A differenza di altri siti web di recensioni di VPN, abbiamo misurato le velocità di 65 VPN, non solo di quelli più noti. Ad esempio, CNET e TechRadar hanno valutato rispettivamente solo cinque e 14 VPN.

Il nostro processo di test replica fedelmente una tipica connessione VPN e controlla tutti i possibili fattori variabili. Ogni VPN è stata testata su un PC Windows 10 connesso a Internet via Ethernet e tutte le velocità sono state misurate con il nostro esclusivo strumento di test della velocità.

Le nostre valutazioni delle VPN più veloci sono calcolate in base a tre parametri principali:

  • Velocità di download (80% della valutazione complessiva)
  • Velocità di upload (10% della valutazione complessiva)
  • Ping (10% della valutazione complessiva)

Di seguito è riportata una tabella riassuntiva delle dieci VPN più veloci, che mostra le loro valutazioni quantitative in ciascuna sottocategoria, insieme alla loro valutazione complessiva.

Per eliminare il rischio di parzialità o di errore umano nei nostri risultati, la nostra metodologia è stata progettata per estrarre dati numerici grezzi senza lasciare spazio a interpretazioni. Seguendo la nostra metodologia e utilizzando i nostri dati, potrai riprodurre tu stesso i nostri risultati.

Ecco uno sguardo più approfondito alle misure che adottiamo per trovare la VPN più veloce, insieme alla percentuale di valutazione complessiva che rappresentano:

1. Velocità di download (80% della valutazione complessiva)

La velocità di download misura la velocità con cui il tuo dispositivo riesce a recuperare i dati da internet.

La maggior parte dell’utilizzo di internet si basa sulla velocità di download. Utilizzando una VPN con una velocità di download elevata, potrai guardare contenuti video in streaming con una qualità superiore, scaricare file privati più velocemente e navigare su pagine web con restrizioni geografiche senza attese.

Di conseguenza, la velocità di download costituisce l’80% della nostra valutazione complessiva della velocità. Abbiamo anche suddiviso la valutazione in base alla posizione del server, in modo che tu possa vedere le prestazioni di una VPN in tutta la sua rete di server.

La nostra ponderazione della posizione del server è la seguente:

  • Locale (New York, USA): 40%
  • Stati Uniti (Costa Ovest): 10%
  • Regno Unito (Londra): 10%
  • Canada (Toronto): 5%
  • Brasile: (San Paolo): 5%
  • Giappone (Tokyo): 5%
  • Australia (Sydney): 5%

Diamo priorità alle velocità a breve distanza, poiché il più delle volte ti connetterai a un server VPN locale. Il Regno Unito e gli Stati Uniti sono al secondo posto, in quanto ottenere un indirizzo IP da queste località è utile per accedere a servizi di streaming con restrizioni geografiche e per aggirare i blocchi dello sport negli Stati Uniti.

Tutte le altre località hanno una ponderazione del 5% perché in genere sono ugualmente desiderabili. Se ti connetti regolarmente a una di queste località, trova la VPN più veloce utilizzando il nostro strumento di confronto della velocità VPN.

Puoi vedere i risultati completi dei nostri test sulla velocità di download nella tabella qui sotto:

Come puoi vedere, la velocità di download di Hotspot Shield è superiore a quella di tutte le altre VPN in tutte le posizioni dei server.

In Australia, Giappone, Sudafrica e Regno Unito abbiamo raggiunto velocità superiori a 99Mbps, mentre altre VPN popolari come Astrill e Pure VPN sono riuscite a mantenere velocità intorno a {{download_jp-astrill} in alcune di queste località.

2. Velocità di upload (10% della valutazione complessiva)

La velocità di upload misura la velocità con cui il tuo dispositivo riesce a trasmettere i dati a internet.

La velocità di upload è importante per un numero limitato di attività web, per cui ha un peso pari al 10% della nostra valutazione complessiva. Una velocità di upload più elevata è utile per alcune attività di download di file torrent, per le videochiamate e per il caricamento di file su internet.

È improbabile che tu esegua queste operazioni mentre sei connesso a server VPN di tutto il mondo, quindi teniamo conto solo dei risultati ottenuti dal server VPN locale/b>.

Puoi vedere i risultati completi dei nostri test sulla velocità di upload nella tabella qui sotto:

Astrill, AVG Secure VPN, IVPN e AvastVPN sono tutti a pari merito a 96Mbps con le velocità di upload locali più elevate. Al contrario, X-VPN ha registrato la velocità di upload più bassa di un segnaposto su un server vicino, con appena 55Mbps.

Nonostante sia stata la vincitrice in assoluto nei nostri test di velocità, Hotspot Shield ha avuto una velocità locale relativamente bassa, pari a un 90Mbps, e si è classificata come la quarta VPN più lenta a livello internazionale, con una media di 44Mbps. D’altro canto, Ivacy, Norton Secure VPN e PrivadoVPN hanno dimostrato una velocità di upload internazionale eccezionale, superando i 95Mbps in media.

3. Ping (10% della valutazione complessiva)

Il ping è una misura del tempo che impiega un pacchetto di dati a viaggiare avanti e indietro tra il tuo dispositivo e il server di test della velocità.

Per gli utenti della VPN, un ping più basso è utile solo per giocare a giochi online veloci senza ritardi o altri problemi di prestazioni. Per questo motivo, rappresenta solo il 10% della nostra valutazione complessiva della velocità.
Per tenere conto dei due casi di utilizzo di una VPN per i giochi online, abbiamo suddiviso il tutto in due sedi di server.

La nostra ponderazione della posizione del server è la seguente:

  • Locale (New York, USA): 6%
  • Regno Unito (Londra): 4%

La ponderazione più alta per il server locale è dovuta al fatto che gli utenti utilizzano spesso una VPN per nascondere il proprio indirizzo IP o per cambiare il tipo di NAT. Abbiamo anche tenuto conto di una località internazionale, il Regno Unito, per gli utenti che vogliono accedere a lobby di gioco più semplici.

Puoi vedere i risultati completi dei nostri test di ping nella tabella qui sotto:

Variabili di controllo

Ecco gli elementi che abbiamo mantenuto costanti per garantire che i nostri risultati siano il più possibile accurati:

1. Strumento proprietario per il test della velocità

Tutti gli altri siti web di recensioni di VPN utilizzano strumenti di test di velocità esterni, ma non è chiaro quanto siano accurati. Alcune VPN rinomate sono gestite dal proprietario di Speedtest by Ookla, il che potrebbe compromettere i risultati. Molte VPN ospitano anche server di test della velocità su questi strumenti, il che potrebbe consentire loro di dare priorità al traffico proveniente dai loro indirizzi IP.

In risposta, abbiamo costruito e sviluppato il nostro strumento di test della velocità di internet, con tutti gli otto server di test di nostra proprietà e controllati da noi. Viene eseguito un solo test su un server alla volta per garantire che i rallentamenti possano essere attribuiti solo alla VPN.

Abbiamo auto-ospitato questi server su OpenSpeedTest, un’interfaccia open-source per il benchmarking delle prestazioni di rete.

Fattura per l'affitto di un server di test di velocità a New York

La nostra fattura per il noleggio di un server di test di velocità a New York City.

2. Condurre un test alla volta

Per garantire che eventuali rallentamenti possano essere attribuiti solo al servizio VPN e non al server di test della velocità, eseguiamo un solo test alla volta su ciascun server. Questo livello di controllo non sarebbe possibile su uno strumento di terze parti, come Speedtest di Ookla, utilizzato da migliaia di persone contemporaneamente.

Test delle velocità di connessione di Windscribe

Per precisione, non testiamo più di una VPN contemporaneamente.

3. Linea a banda larga da 100Mbps

Abbiamo una linea dedicata a banda larga in fibra ottica da 100 Mbps che viene utilizzata solo per condurre i nostri test di velocità VPN. Ciò significa che la nostra velocità non viene rallentata da fattori esterni, come ad esempio le attività che consumano banda da parte di altri utenti della rete.

Di conseguenza, possiamo ragionevolmente ritenere che eventuali cali di velocità siano il risultato diretto del funzionamento della VPN.

Uno screenshot di un test di velocità che mostra la nostra velocità Internet di base di 100 Mbps

La nostra velocità Internet di base è costantemente di 100 Mbps.

4. Apparecchiature di prova

Tutti i nostri test di velocità sono stati effettuati utilizzando un laptop Lenovo ThinkPad con sistema operativo Windows. Questo dispositivo è collegato alla linea a banda larga con un cavo Ethernet Cat7.

Ogni VPN è installata su un’unica macchina virtuale, per evitare che interagiscano tra loro e producano risultati di velocità imprecisi.

Mantenendo tutte le nostre apparecchiature efficienti, possiamo sempre concludere che eventuali variazioni di velocità sono dovute alla VPN e non a problemi dei nostri dispositivi di test.

Un test di velocità in esecuzione sullo schermo di un computer, che misura le prestazioni della VPN in esame.

Conduciamo manualmente ogni test di velocità VPN.

5. Ora del giorno

Le prestazioni della rete variano a seconda dell’ora del giorno. È probabile che una VPN sia più lenta nelle ore di punta (dalle 19 alle 23) rispetto alle ore non di punta (dall’1 alle 7).

Per ottenere una valutazione più equilibrata, abbiamo testato la velocità di connessione di ogni VPN tra le 15:00 e le 17:00 (Eastern Standard Time, EST), evitando così condizioni di rete estreme associate alle ore di punta e non.

In questo modo, le eventuali variazioni nelle prestazioni della rete erano coerenti tra i vari test e potevano essere attribuite alla VPN piuttosto che alle fluttuazioni della rete.

Test di velocità in corso con il tempo di 15:57 chiaramente indicato.

Tutti i test di velocità sono stati condotti tra le 15:00 e le 17:00 EST.

Limitazioni della ricerca

Anche se abbiamo preso provvedimenti in ogni fase per mantenere i nostri risultati di velocità il più accurati possibile, ci sono ancora alcune limitazioni inevitabili nei nostri test.

Queste limitazioni possono far sì che una VPN funzioni in modo diverso quando la provi tu stesso:

1. Fluttuazioni di rete

Anche se testiamo ogni VPN alla stessa ora ogni giorno, la domanda di rete è spesso diversa da un giorno all’altro.

Ad esempio, se in un determinato giorno ci sono molte persone che si connettono contemporaneamente a internet, la VPN in prova potrebbe avere una velocità inferiore o problemi di connessione.

2. Variare le prestazioni del dispositivo

I risultati dei test di velocità di una VPN possono variare notevolmente a seconda del dispositivo utilizzato, in quanto i diversi dispositivi hanno schede di rete, software e capacità prestazionali diverse. Ad esempio, i PC desktop hanno spesso schede wireless più grandi e più veloci rispetto ai dispositivi mobili.

Anche se testiamo la velocità della VPN su un computer di uso comune con i sistemi operativi più diffusi, non è detto che tu riesca a ottenere gli stessi risultati sul tuo dispositivo.