Siamo indipendenti ma possiamo ricevere commissioni se acquisti una VPN tramite certi link.

Come cambiare la posizione VPN

Callum Tennent's profile image

Callum Tennent supervisiona il modo in cui testiamo e recensiamo i servizi VPN. È un membro dell'IAPP e i suoi consigli sulle VPN sono stati pubblicati su Forbes e Internet Society.

Verificato da Simon Migliano

Il nostro verdetto

Una rete privata virtuale (VPN) può cambiare la tua posizione virtuale sostituendo il tuo indirizzo IP pubblico con l'indirizzo IP di un server remoto. In questo modo si impedisce ai servizi online di identificare la tua posizione tramite le informazioni IP o DNS. Per cambiare la tua posizione VPN, basta abbonarsi a una VPN e connettersi a un server VPN in un'area geografica diversa.

How to change

Il tuo indirizzo IP rivela molte informazioni sulla tua posizione approssimativa. Espone la città, lo stato e il fuso orario del router a cui sei connesso, nonché l’ISP che stai utilizzando.

Se utilizzato insieme ad altre informazioni come l’indirizzo DNS o i dati GPS, è possibile per i siti web che visiti e per altre terze parti trovare la tua posizione esatta.

Alcuni servizi, in particolare quelli di streaming come Netflix, utilizzano i dati sulla tua posizione per limitare i contenuti che puoi vedere. In alcuni paesi, questi dati possono addirittura essere utilizzati per impedire l’accesso a determinati siti web.

Utilizzando una VPN, puoi connetterti a un server remoto e nascondere il tuo vero indirizzo IP, facendo credere che ti trovi in una località completamente diversa. La maggior parte delle VPN offre addirittura l’accesso a una rete globale di server, il che significa che avrai decine o addirittura centinaia di località tra cui scegliere.

SOMMARIO: Come cambiare posizione con una VPN

  1. Abbonati a una VPN con una rete globale di server. Noi consigliamo Surfshark.
  2. Scarica il client VPN sul tuo dispositivo e accedi.
  3. Scegli una posizione dall’elenco dei server e clicca su “connetti”, oppure utilizza il pulsante “connessione rapida” per connetterti automaticamente al server più vicino.
  4. Ora puoi navigare utilizzando un indirizzo IP e una posizione virtuale diversi.

Le VPN sono il modo più semplice per cambiare la posizione del tuo indirizzo IP e sbloccare le restrizioni geografiche. Tuttavia, è sempre possibile che i dati GPS, HTML5 e DNS facciano trapelare la tua vera posizione.

Per evitare che ciò accada, dovrai utilizzare una VPN in grado di falsare la tua posizione GPS e quella del browser, oppure ti serviranno altri strumenti.

In questa guida ti spiegheremo come cambiare la tua posizione utilizzando una VPN su diversi dispositivi. Scoprirai come cambiare la tua posizione VPN se sei già connesso a un server, cosa fare se non funziona e quali alternative puoi utilizzare per cambiare la tua posizione senza una VPN.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: Secondo i nostri test, la migliore VPN per cambiare la posizione virtuale è Surfshark. Offre l’accesso a oltre 3.200 server in 100 paesi, tutti in grado di proteggere dai leak IP, DNS e HTML5.

Surfshark è anche una delle poche VPN a offrire Smart DNS e un’impostazione di GPS Spoofing su Android. Quest’ultima ti permette di cambiare la tua posizione GPS e di sbloccare le applicazioni mobili che utilizzano il rilevamento della posizione GPS (anziché IP).

Può una VPN cambiare la posizione?

Quando visiti un sito web o utilizzi un servizio online, questi possono vedere il tuo indirizzo IP pubblico, che rivela la posizione geografica approssimativa. A volte questa posizione può essere precisa fino alla città e persino al codice postale.

Puoi usare una VPN per cambiare la posizione online praticamente in qualsiasi parte del mondo.

Il software VPN funziona collegandoti a un server remoto in una posizione di tua scelta. Quando visiti un sito web o utilizzi un’applicazione, il sito web o il fornitore di servizi vedranno l’indirizzo IP e la posizione del server VPN, facendo credere che stai navigando da un’altra posizione.

Come funziona una VPN

Il software VPN sostituisce il tuo indirizzo IP con l’indirizzo IP di un server remoto in una posizione diversa.

La maggior parte delle VPN ti permette di scegliere tra centinaia di server diversi in decine di paesi e le migliori VPN ti permettono addirittura di connetterti a server di città specifiche.

Alcune VPN offrono un misto di posizioni da server fisici e server virtuali. Tuttavia, l’effetto finale è sempre lo stesso: il tuo indirizzo IP viene temporaneamente sostituito e la tua posizione virtuale modificata.

L’utilizzo di una VPN può aiutarti a sostituire o modificare anche altri tipi di dati sulla posizione:

  • Sistema di posizionamento globale (GPS) utilizza una rete di satelliti per individuare la posizione di un dispositivo mobile. La posizione GPS può rivelare la tua vera posizione, ma VPN come Surfshark possono falsarla sui dispositivi Android.
  • Dati di geolocalizzazione HTML5 possono rivelare la tua posizione ai siti web tramite il tuo browser. Puoi negare ai siti web il permesso di vedere la tua posizione, ma alcuni siti potrebbero non funzionare senza. La maggior parte delle VPN blocca i dati HTML5 e alcune estensioni del browser VPN sono in grado di falsarli attivamente.
  • Sistema dei nomi di dominio (DNS) traduce i nomi di dominio in indirizzi IP in modo che il tuo browser possa trovare il server di un determinato sito web. Il server DNS può rivelare la tua vera posizione, ma le migliori VPN utilizzano i propri server DNS di prima parte per evitare che ciò accada.

Una VPN può modificare la posizione GPS o del telefono?

Una VPN modifica il tuo indirizzo IP, che molti servizi online utilizzano per identificare la tua posizione. Tuttavia, ci sono altri modi in cui la tua posizione può essere rintracciata e molte VPN non li bloccano tutti.

La maggior parte dei telefoni ha il GPS integrato, che utilizza una rete di satelliti per individuare la tua posizione geografica. Puoi usare una VPN per cambiare la posizione dell’indirizzo IP del tuo telefono, ma la maggior parte delle VPN non cambierà la tua posizione GPS. Le VPN non cambiano nemmeno l’indirizzo MAC del tuo dispositivo.

Un piccolo numero di VPN offre il GPS Spoofing sui dispositivi Android. Anche se non cambierà letteralmente la tua posizione GPS, può intercettare la richiesta della tua posizione GPS e riportare la stessa posizione del tuo server VPN. Le uniche VPN con questa funzione sono IVPN, Windscribe e Surfshark.

Funzione di esclusione del GPS di Surfshark

La funzione GPS Override sull’applicazione Android di Surfshark.

Anche quando sei connesso a una VPN, il gestore di telefonia mobile è sempre in grado di sapere dove ti trovi perché sa a quali ripetitori sei connesso in qualsiasi momento. Se vuoi ricevere chiamate o SMS, non puoi impedire al tuo operatore di conoscere la tua posizione.

Una VPN può modificare la geolocalizzazione del browser?

I dati di geolocalizzazione HTML5, noti anche come dati di geolocalizzazione del browser, si riferiscono alle coordinate geografiche del tuo dispositivo rilevate da un’API del browser.

Il browser può utilizzare questi dati per stimare la tua posizione in base alla rete Wi-Fi a cui sei connesso, al GPS del dispositivo e a eventuali ripetitori presenti nelle vicinanze. Questi dati possono essere condivisi con siti web di terze parti su richiesta.

I dati di geolocalizzazione di HTML5 possono essere molto precisi, a volte fino al livello della strada, a seconda della disponibilità di queste informazioni.

Un leak di dati HTML5 può rivelare la tua posizione precisa anche se la VPN nasconde il tuo vero indirizzo IP. Se il tuo IP e la tua posizione HTML5 non coincidono, è possibile che i siti web sappiano che non ti trovi nel luogo in cui si trova il tuo server VPN.

Le VPN non possono modificare la geolocalizzazione del browser, ma la maggior parte delle migliori VPN include una protezione contro i leak per evitare che i dati vengano esposti. Alcune estensioni del browser VPN includono anche una protezione HTML5 integrata per evitare questo problema.

Impostazioni HTML5 dell'estensione chrome di ExpressVPN

È possibile falsare la geolocalizzazione HTML5 utilizzando l’estensione Chrome di ExpressVPN.

Fortunatamente, anche la geolocalizzazione in HTML5 è strettamente basata sui permessi. Ciò significa che i siti web devono chiedere il permesso di ottenere la tua posizione, di solito tramite un pop-up del browser. Se rifiuti questa richiesta, la tua posizione HTML5 non verrà condivisa.

Una VPN può cambiare la tua posizione sulle app dei social media?

La maggior parte delle app di social media utilizza la funzione GPS del tuo telefono, e non solo il tuo indirizzo IP, per individuare la tua posizione. Questo vale anche per TikTok, Snapchat e le app di incontri come Tinder.

L’utilizzo di una VPN potrebbe essere sufficiente per cambiare la tua posizione su alcuni siti web di social media, ma non impedirà alle applicazioni mobili di raccogliere altri dati attraverso il tuo telefono. Questi potrebbero includere le informazioni del tuo GPS, l’ID del dispositivo, i contatti e l’indirizzo di fatturazione, oltre a molte altre cose.

Per cambiare la tua posizione su applicazioni di social media come TikTok o Snapchat, utilizza una VPN che supporti anche il GPS Spoofing.

Perché cambiare la posizione VPN?

Cambiare la tua posizione VPN protegge la tua privacy e sblocca i contenuti soggetti a restrizioni geografiche.

Il tuo indirizzo IP reale può essere usato per trovare la tua posizione approssimativa, il che può essere pericoloso per gli utenti che inviano informazioni personali sensibili o che vivono in paesi altamente censurati. I dati sulla posizione includono il paese, la città, il fuso orario e talvolta anche il codice postale.

I tuoi dati di localizzazione possono essere utilizzati anche per pubblicità mirata, sorveglianza e alcune forme di molestie online. Nascondendo queste informazioni essenziali, puoi fermare il Doxxing e gli attacchi DDoS, evitare i troll del copyright e persino impedire al tuo ISP di vedere la tua cronologia di navigazione.

Cambiare la tua posizione ti permette anche di accedere ai contenuti con restrizioni geografiche dei servizi di streaming. Ad esempio, se vivi negli Stati Uniti, può utilizzare una VPN per accedere a Netflix giapponese  da casa. Se vivi in Europa, puoi cambiare il paese di Netflix  in USA scegliendo un server VPN in America.

Inoltre, puoi cambiare la tua posizione online per accedere ai videogiochi con restrizioni geografiche. Ad esempio, le migliori VPN per PUBG Mobile ti permettono di giocare a PUBG in paesi in cui il gioco è vietato, come l’India.

Come cambiare la posizione utilizzando una VPN

L’utilizzo di una VPN è il modo più semplice e affidabile per cambiare il tuo indirizzo IP e la tua posizione virtuale, soprattutto sui dispositivi desktop e mobili.

Il software VPN funziona sostituendo il tuo indirizzo IP con l’indirizzo IP di un server situato in una posizione diversa. Quando ti connetti a un server VPN e visiti un sito web, quest’ultimo vedrà l’indirizzo IP e la posizione del server VPN invece della tua reale posizione.

Con la VPN giusta, puoi scegliere tra server in decine di paesi diversi. Puoi passare da una posizione VPN all’altra semplicemente cambiando server nell’app.

Ecco come cambiare la posizione e il tuo indirizzo IP con una VPN:

  1. Abbonati alla VPN che hai scelto. Noi consigliamo Surfshark, in quanto include Smart DNS e una funzione di GPS Spoofing su Android.
  2. Scarica e installa l’applicazione VPN sul tuo dispositivo.
  3. Apri il client VPN e connettiti a un server in una posizione di tua scelta.
  4. Apri il tuo browser web o la tua applicazione. Ora puoi navigare dalla posizione scelta. Per verificarlo, controlla la posizione del tuo indirizzo IP.
  5. Se desideri cambiare nuovamente la posizione della VPN, ripeti il punto (3) e aggiorna la finestra del browser. Tieni presente che la tua connessione potrebbe non essere protetta mentre la VPN cambia server.

Guarda il video che segue per scoprire come nascondere la tua vera posizione utilizzando una VPN. Se sei già connesso a un server VPN, puoi anche utilizzare queste istruzioni per cambiare server e passare a una posizione VPN specifica:

Come cambiare la posizione VPN gratuitamente

Il modo più semplice per cambiare il proprio indirizzo IP e la propria posizione è utilizzare Windscribe, una VPN gratuita con la valutazione più alta. La VPN dispone di app personalizzate per la maggior parte delle piattaforme, tra cui Windows, Mac, Linux, Android, iOS e persino dispositivi Fire TV.

La versione gratuita di Windscribe consente di connettersi a server in 11 paesi, rendendola la migliore VPN per la Germania, gli USA, UK, Francia, Hong Kong e altri.

Windscribe Gratis ha un limite di 10 GB di dati mensili, ma la sua crittografia AES-256 predefinita la rende molto più sicura dei proxy web gratuiti come il proxy web di HMA, che funziona solo per reindirizzare il traffico del browser.

Come trovare la tua posizione VPN

Una volta connessi a un server VPN remoto, è possibile navigare in Internet o utilizzare un’applicazione da quella posizione virtuale. Tuttavia, è consigliabile controllare due volte da quale posizione VPN si sta navigando.

Ci sono tre semplici modi per trovare la tua posizione VPN:

  1. Apri la tua applicazione VPN per vedere a quale server VPN sei connesso.
  2. Usa il nostro strumento di controllo dell’indirizzo IP. Questo ti mostrerà l’indirizzo IP e la posizione che i siti web vedono quando li visiti.
  3. Usa il nostro test dei leak VPN. In questo modo si assicura che il tuo vero indirizzo IP e la tua posizione siano nascosti, oltre a verificare i leak di HTML5 e della posizione.

Dove impostare la posizione della VPN e con quale frequenza modificarla?

La posizione VPN migliore per te dipende da ciò che stai cercando di ottenere con la VPN. Se vuoi semplicemente proteggere la tua privacy, scegli la posizione VPN più vicina alla tua posizione fisica. In questo modo ridurrai la distanza che i tuoi dati devono percorrere e avrai maggiori possibilità di ottenere le migliori velocità.

Se vuoi sbloccare contenuti con restrizioni geografiche in un determinato paese, dovrai connetterti a un server VPN di quel paese. Alcuni servizi di streaming bloccano gli indirizzi IP VPN conosciuti, quindi se il server scelto non funziona, prova un altro server VPN nella stessa posizione.

Le VPN più sicure non conservano i log delle tue attività, quindi non dovrebbe essere importante la frequenza con cui cambi server VPN. Tuttavia, dovresti cambiare se noti che un server è particolarmente affollato o lento.

A ogni server viene assegnata una serie di indirizzi IP, quindi è probabile che ogni volta che ti connetterai allo stesso server otterrai un indirizzo IP diverso.

Puoi cambiare la posizione senza una VPN?

Una VPN è il modo più semplice per cambiare la posizione virtuale sui dispositivi mobili e desktop. Tuttavia, esistono metodi alternativi che puoi utilizzare per cambiare la tua posizione su altri dispositivi, come le console per i videogiochi o le Smart TV.

SOMMARIO: Come cambiare la posizione senza una VPN

  • VPN: il miglior metodo
  • Smart DNS: migliore per Smart TV e console per i videogiochi
  • Proxy Web: migliore per facilità di utilizzo
  • Browser Tor: migliore per l’anonimato

Server Proxy Web

L’alternativa più semplice a una VPN è usare un proxy web. I server proxy sono simili alle VPN in quanto consentono di inviare il traffico del browser attraverso un server remoto in un paese diverso. Questo cambia l’indirizzo IP e la posizione apparente, permettendoti di sbloccare alcuni contenuti soggetti a restrizioni geografiche.

Schermata del web proxy di Hide.me.

Il servizio proxy web di Hide.me.

Un buon proxy web crittograferà anche il tuo traffico utilizzando l’HTTPS, ma molti proxy web gratuiti non lo fanno. In effetti, molti server proxy gratuiti sono pericolosi da usare e anche i servizi crittografati sono molto meno sicuri di una VPN affidabile.

Servizi Smart DNS

Se hai bisogno di cambiare la tua posizione su un dispositivo diverso, la migliore alternativa a una VPN è un servizio Smart DNS.

I servizi Smart DNS funzionano cambiando la posizione del server DNS invece del tuo indirizzo IP. Questo ti permette di aggirare le restrizioni geografiche sui dispositivi non compatibili con il software VPN, ma non protegge la tua privacy.

Come funziona lo Smart DNS

Cambiando i server DNS, è possibile utilizzare lo Smart DNS per aggirare le restrizioni geografiche sui contenuti.

Il vantaggio di Smart DNS rispetto a una VPN è che non richiede l’installazione di alcun software. Per utilizzarlo, è sufficiente iscriversi al servizio Smart DNS e utilizzare le istruzioni per modificare le impostazioni DNS sul dispositivo di tua scelta.

Browser Tor

Puoi anche utilizzare il Tor Browser per cambiare la tua posizione e sbloccare i siti web riservati. Tor instrada il tuo traffico attraverso almeno tre server selezionati a caso. Alla fine di questo processo, il tuo traffico sembrerà provenire dalla posizione dell’ultimo server della catena.

È tecnicamente possibile nascondere la tua vera posizione con Tor, ma è incredibilmente lento. Inoltre, il percorso esatto del tuo traffico attraverso la rete viene scelto a caso, il che significa che è difficile scegliere la posizione esatta in cui vuoi cambiare.

Come cambiare la posizione della VPN su diversi dispositivi

Il metodo migliore per cambiare la tua posizione VPN varia a seconda del dispositivo che stai utilizzando. In questa sezione ti spiegheremo esattamente come cambiare la tua posizione IP utilizzando una VPN su tutti i dispositivi più diffusi.

Usa i seguenti link per passare alle istruzioni per un determinato dispositivo:

Come cambiare la posizione della VPN su Windows o MacOS

Segui questi passi per cambiare la posizione VPN sui dispositivi desktop:

  1. Abbonati a ExpressVPN. È la migliore VPN che abbiamo testato e le versioni Mac e Windows del software sono identiche.
  2. Scarica e installa l’applicazione per Windows o Mac.
  3. Apri l’applicazione ExpressVPN sul tuo computer e inserisci il codice di attivazione.
  4. Apri il menu delle posizioni per vedere le posizioni dei server consigliati. Per vedere tutti i server, usa la scheda “Tutte le posizioni” in alto. Puoi anche cercare una posizione specifica.
  5. Una volta selezionata una posizione, verrai automaticamente connesso a essa.
  6. Puoi disconnetterti e riconnetterti alla stessa posizione utilizzando il grande pulsante centrale “On”.

Come cambiare la posizione della VPN su iPhone e iPad

Per cambiare la posizione VPN su iPhone e altri dispositivi iOS:

  1. Abbonati a ExpressVPN. È la VPN con la valutazione più alta per iPhone e iPad e offre una prova gratuita di 7 giorni su iPhone.
  2. Scarica l’applicazione per iOS sul tuo dispositivo.
  3. Apri il menu delle posizioni per vedere i server VPN consigliati. Per vedere tutti i server VPN, usa la scheda in alto o cerca una posizione specifica.
  4. Una volta selezionata una posizione VPN, verrai automaticamente connesso a essa.
  5. Per cambiare posizione VPN in futuro, ripeti il passo (3).

Anche quando si è connessi a una VPN su iPhone, i siti web e le applicazioni potrebbero essere in grado di vedere la tua vera posizione utilizzando il GPS.

Il GPS Spoofing non è supportato su iOS: se vedi un’app nell’Apple App Store che promette di falsare la tua posizione GPS, probabilmente si tratta di una pubblicità ingannevole.

Come cambiare la posizione della VPN su Android

Segui questi passaggi per cambiare il tuo IP e la tua posizione GPS sui telefoni Android:

  1. Abbonati a Surfshark e scarica l’applicazione per Android. In alternativa, puoi scaricare l’applicazione Surfshark direttamente dal Google Play Store. Apri l’applicazione e accedi con i dati del tuo account.
  2. Tocca il pulsante blu “Connetti” per collegarti al server più veloce. Nella maggior parte dei casi, questo si trova nello stesso paese in cui ti trovi.
  3. Se vuoi scegliere una posizione VPN specifica, tocca “Posizioni” e scegli un server specifico. Selezionando un paese ti connetterai automaticamente a esso.
  4. Quando ti viene richiesto, dai a Surfshark il permesso di impostare una connessione VPN.
  5. Per falsare la tua posizione GPS, tocca “Impostazioni” e poi “Avanzate”. In questo menu, attiva l’opzione “Override GPS Location” (Sovrascrivi posizione GPS). In questo modo tutte le applicazioni che richiedono la tua posizione GPS riceveranno la stessa posizione del tuo server VPN.

Surfshark è consigliata per i dispositivi Android anche grazie al suo esclusivo strumento di Spoofing del GPS. Questo impedisce alle app di social media, appuntamenti, streaming e altre applicazioni di utilizzare il GPS del telefono per rilevare la tua vera posizione.

L’abbiamo usata per aggirare i blocchi MLB sul tuo tablet Android.

Se la tua TV utilizza Android, puoi installare ExpressVPN anche dall’Amazon App Store o da Google Play.

Come cambiare la posizione della VPN sul tuo browser

Per falsare la geolocalizzazione HTML5 sul tuo browser web, devi utilizzare un’estensione VPN per browser come ExpressVPN. Utilizzandola, potrai aggirare le restrizioni geografiche sui siti web che utilizzano l’HTML5 per validare la tua posizione.

Ecco come cambiare la posizione del browser:

  1. Abbonati a ExpressVPN e installa la sua estensione browser per Chrome, Firefox, o Safari.
  2. Puoi cambiare la tua posizione VPN selezionando un server nell’interfaccia dell’estensione. Ciò riguarda tutte le applicazioni, non solo il browser.
  3. Per falsare la geolocalizzazione in HTML5, seleziona l’icona ExpressVPN nel browser, premi il menu hamburger e scegli “Privacy e sicurezza”.
  4. Abilita le opzioni “Spoof Your Location” e “Block WebRTC”. In questo modo l’HTML5 non rivelerà la tua vera posizione.

Perché la VPN non cambia la mia posizione?

Se noti che la tua VPN non ti collega a una nuova posizione, prova a seguire questi suggerimenti per la risoluzione dei problemi:

  1. Assicurati di utilizzare una VPN affidabile. Alcune VPN di scarsa qualità, soprattutto quelle gratuite, semplicemente non funzionano per cambiare la tua posizione virtuale.
  2. Può sembrare ovvio, ma assicurati che la VPN sia attivata e che tu sia connesso a un server VPN. Alcune VPN possono disconnettersi inaspettatamente o spegnersi del tutto.
  3. Usa un test per i leak per assicurarti che la tua VPN non stia facendo trapelare dati IP, DNS o HTML5 che potrebbero rivelare la tua vera posizione. Se un sito web rileva il tuo indirizzo IP pubblico o i server DNS predefiniti, la tua posizione virtuale potrebbe non essere modificata.
  4. Assicurati di aver scelto un server nella posizione desiderata. Alcune VPN ti collegheranno al server più vicino o più veloce, a meno che tu non le configuri diversamente.
  5. Prova a connetterti a un altro server VPN nella stessa posizione. Alcuni server potrebbero essere inaffidabili se sono sovraccarichi e potrebbero non riuscire a sbloccare i contenuti se un determinato servizio ha identificato che l’indirizzo IP appartiene a una VPN.
  6. Cancella i cookie memorizzati dal tuo browser. I siti web possono utilizzare i cookie per memorizzare i dati relativi all’identità e alla posizione e i cookie non vengono bloccati dall’utilizzo di una VPN.
  7. Disattiva i servizi di localizzazione. Disattivare i servizi di localizzazione impedisce alle app di chiederti dove ti trovi.

FAQ

Qual è la migliore VPN per cambiare posizione?

La migliore VPN per cambiare la tua posizione su dispositivi desktop, iOS e Smart TV è ExpressVPN. Offre una delle più grandi reti di server VPN disponibili, con 3.000 server VPN in 94 paesi.

ExpressVPN offre un servizio Smart DNS chiamato MediaStreamer per cambiare la tua posizione DNS su Apple TV e console per videogiochi, oltre a un componente aggiuntivo per browser completo per falsare la tua geolocalizzazione HTML5.

Anche se ExpressVPN funziona bene su questi dispositivi, l’esclusiva funzione di GPS Spoofing di Surfshark la rende la migliore VPN per cambiare la tua posizione su Android.

La mia posizione VPN può essere tracciata?

È possibile che il tuo ISP, i siti web di terze parti e altri fornitori di servizi online vedano che stai utilizzando una VPN. Potranno vedere la tua posizione VPN, ma non potranno risalire al tuo indirizzo IP o alla tua posizione. Tuttavia, la tua posizione reale potrebbe essere rivelata se la VPN fa trapelare il tuo indirizzo DNS o i dati GPS.

Come fa Google a conoscere la mia posizione utilizzando una VPN?

Grandi aziende come Google, Facebook e Microsoft utilizzano i cookie e l’impronta digitale dei dispositivi per identificare il tuo dispositivo. Google potrebbe essere in grado di dedurre la tua vera posizione da queste informazioni anche se utilizzi una VPN. Google utilizza anche gli ID dei ripetitori cellulari e il GPS nel suo sistema operativo Android per tracciarti.