Informativa: Recensiamo le VPN imparzialmente , tuttavia guadagniamo commissioni se acquisti una VPN tramite appositi link sul sito.

Recensione di Proton VPN

 Classificato 0 su 5 
Nessuna recensione degli utenti
Schermata dell’app per desktop di Proton VPN
Simon Migliano

Simon Migliano è un esperto mondiale di VPN. Ha testato centinaia di VPN e le sue ricerche sono state citate da La Repubblica, il Corriere della Sera, La Stampa, e molti altri quotidiani italiani.

Verificato da JP JonesTest aggiuntivi a cura di Luc Williams

Chiedi a Simon informazioni su Proton VPN

Verdetto

8.78,7/10
Come viene calcolato?

La nostra valutazione complessiva viene ottenuta combinando i punteggi in diverse categorie. Le categorie sono ponderate come segue:

  • Politica sui log e la privacy: 30%
  • Velocità e affidabilità: 25%
  • Sicurezza e funzionalità: 20%
  • Streaming: 10%
  • Torrenting: 5%
  • Facilità d’uso: 5%
  • Assistenza clienti: 5%

Scopri la metodologia che usiamo per esaminare e recensire le VPN.

Proton VPN è un servizio VPN sicuro dotato di server veloci e funzionalità di sicurezza efficaci. La VPN funziona anche con Netflix USA. Tuttavia, Proton VPN non dispone di estensioni per i browser e dell’assistenza via chat disponibile 24 ore su 24 e sette giorni su sette. Tutto considerato, consigliamo Proton VPN agli utenti attenti alla privacy e alla sicurezza.

8ª in classifica su 22 VPN

Valutazioni delle categorie di test

  • 9.59,5/10
  • 8.88,8/10
  • 9.89,8/10
  • 9.89,8/10
  • 9.19,1/10
  • 88,0/10
  • 99,0/10
  • 9.19,1/10
  • 8.68,6/10
  • 7.57,5/10

Vantaggi e svantaggi di Proton VPN

  • App open source e sottoposte ad audit indipendenti
  • Funziona con Netflix USA, Disney+ e BBC iPlayer
  • I server Secure Core offrono una crittografia aggiuntiva
  • Consente il Port Forwarding per un rapido Torrenting
  • Connessioni facili e veloci alla rete Tor
  • Politica sui log orientata alla privacy

  • I piani di abbonamento premium sono costosi
  • Chat di assistenza clienti non disponibile 24 ore su 24 e sette giorni su sette
  • Non ci sono estensioni VPN per i browser
  • Funzionalità Smart DNS non disponibile
  • Non funziona in Cina

Perché fidarsi della nostra recensione?

Abbiamo trascorso migliaia di ore a testare e recensire 56 servizi VPN utilizzando il nostro processo di analisi imparziale per consigliare il miglior software VPN.

Di seguito sono riportate alcune delle principali statistiche dei test delle VPN:

Ore totali di testpiù di 30.000
Test di velocità settimanalipiù di 3.000 ore
VPN testate56
Piattaforme di streaming testate12
Test fughe di dati IP e DNS eseguitipiù di 9.500
Quanto abbiamo speso per i testpiù di 25.000 $

Proton VPN è un servizio VPN della società che ha creato il servizio di posta elettronica crittografata ProtonMail.

La VPN esiste sia come prodotto gratuito che premium. Questa recensione di Proton VPN si concentra sul software a pagamento, ma abbiamo recensito separatamente anche la versione gratuita di Proton VPN.

Con i nostri test abbiamo scoperto che nel complesso Proton VPN è una buona VPN con elevati livelli di sicurezza e crittografia.

I punti salienti della sicurezza includono la crittografia AES-256, i protocolli OpenVPN e WireGuard e una rete di server Secure Core.

Per quanto riguarda la privacy, la società ha sede in una giurisdizione rispettosa della privacy e conserva solo dati sui log dei server anonimi. Questo rende Proton VPN particolarmente adatta per la gestione di dati sensibili e la protezione sulle reti WiFi pubbliche.

Inoltre, abbiamo scoperto che Proton VPN sblocca 10 librerie di Netflix ad alta velocità.

Tuttavia, Proton VPN non dispone di alcune funzionalità che ormai ci aspettiamo da servizi VPN di alta qualità. L’assenza di estensioni per i browser e di uno strumento Smart DNS sono sviste deludenti.

Dati principali di Proton VPN

Limite utilizzo datiVelocitàPolitica sui logLeak di datiGiurisdizioneServerIndirizzi IPPaesiNetflix USATorrentingConnessioni simultaneeFunziona in CinaAssistenzaPrezzo più bassoGaranzia di rimborsoSito ufficiale
PremiumGratuita
IllimitatoIllimitato
96 Mbps95 Mbps
Utilizzo dati server anonimoUtilizzo dati server anonimo
NoNo
Svizzera (paradiso della privacy)Svizzera (paradiso della privacy)
1.778200
Non rivelatoNon rivelato
633
No
ConsentitoNo
101
NoNo
Solo e-mail e risorse onlineSolo e-mail e risorse online
4,99 $/mese per 24 mesiGratis
30 giorni-
ProtonVPN.com

Politica sui log e sulla privacy

Registra i Timestamp dell'ultima connessione

9.89,8/10
Come viene calcolato?

Analizziamo a fondo le politiche sui log e privacy di ogni VPN. Una VPN non dovrebbe mai registrare:

  • L’indirizzo IP reale dell’utente
  • Timestamp delle connessioni
  • Richieste DNS

È preferibile una sede operativa al di fuori di una giurisdizione 14 Eyes o dell’UE.

Proton VPN è una delle migliori VPN per mantenere le attività online private e anonime. La VPN non registra dati utilizzabili per identificare l’utente e la giurisdizione svizzera significa che non deve aderire ad alcuna legge sulla conservazione dei dati.

Alla #4 posizione su 22 VPN per Politica sui log e sulla privacy

Proton VPN dichiara di aver adottato una politica no log, ma abbiamo scoperto che in realtà registra alcuni Timestamp di connessione. Tuttavia le registrazioni sono minime e garantiscono la privacy e l’anonimato degli utenti online.

La VPN registra l’ora specifica dell’ultimo tentativo di accesso riuscito, che viene sovrascritta ogni volta che ci si connette alla VPN.

Estratto dall’Informativa sulla privacy di Proton VPN relativo ai log minimi.

Estratto dall’Informativa sulla privacy di Proton VPN relativo ai log minimi.

Il team dell’assistenza di Proton VPN ha confermato che il Timestamp non contiene informazioni di identificazione, come l’indirizzo IP, e viene registrato solo per “proteggere gli account degli utenti dagli attacchi volti alla sottrazione delle password”.

Il singolo Timestamp è separato da tutte le altre caratteristiche identificative e non può essere utilizzato per identificare l’utente attraverso l’attività sulla VPN.

Questa dichiarazione è stata messa alla prova nel gennaio 2019, quando un tribunale svizzero ha approvato una richiesta di informazioni su un utente di Proton VPN. Proton VPN non è stata in grado di fornire i dati dell’utente, poiché non li aveva memorizzati.

Proton VPN fa parte di un piccolo numero di servizi VPN le cui politiche sui log sono state verificate tramite test nel mondo reale.

Inoltre, la politica sui log di Proton VPN è stata sottoposta ad audit da una terza parte. Pubblicato nell’aprile 2022 da Securitum, l’audit ha confermato che Proton VPN non conserva dati degli utenti.

Le uniche altre informazioni che Proton VPN conserva sono l’indirizzo e-mail, i dati di pagamento e i ticket dell’assistenza. Si tratta di una pratica comune tra i fornitori di VPN, ma è possibile migliorare l’anonimato registrandosi utilizzando un ProtonID privato e pagando in Bitcoin.

Tutti i dati del profilo memorizzati vengono crittografati e memorizzati localmente sui relativi server e vengono immediatamente eliminati quando si chiude l’account.

Proton VPN ha sede in Svizzera

Proton VPN opera sotto la giurisdizione della Svizzera, che è una buona sede per un fornitore di servizi di VPN.

La Svizzera è una buona giurisdizione per le VPN per i seguenti motivi:

  1. La Svizzera ha solide leggi sulla privacy, una storia di rispetto della privacy degli utenti, e non richiede ai fornitori di VPN di conservare dati sugli utenti.
  2. La Svizzera non fa parte dell’Unione Europea, il che le consente di eludere tutte le leggi europee sulla conservazione dei dati come la Data Retention Directive (2006).
  3. La Svizzera non aderisce all’alleanza 14 occhi o a qualsiasi altra coalizione di condivisione di intelligence, il che significa che non ha una struttura formale istituita per raccogliere e condividere dati di sorveglianza con altre nazioni.

Tutte le leggi svizzere ostili alla privacy, come BÜPF e NDG, non si applicano a Proton VPN poiché la società non è considerata uno dei “principali operatori di telecomunicazioni” né uno dei “principali fornitori di servizi Internet”.

Questo significa che Proton VPN gode di tutti i vantaggi della sua sede in Svizzera, senza doverne subire gli svantaggi.

Qual è il livello di privacy di Proton VPN rispetto ad altre VPN?

La tabella seguente confronta Proton VPN con altri cinque servizi VPN orientati alla privacy sulla base di giurisdizione, raccolta dei dati e audit della politica sui log.

Prezzo e qualità

Diversi piani di abbonamento costosi

7.57,5/10
Come viene calcolato?

Il criterio di prezzo e rapporto qualità/prezzo è oggetto di una valutazione, ma non è incluso nella nostra valutazione complessiva. Crediamo che il lettore debba decidere da sé se un prezzo è ragionevole o meno.

Una buona valutazione sotto questo aspetto non si basa solo su quanto poco costa la VPN, ma sul valore che offre nel complesso.

L’abbonamento mensile di Proton VPN ha il prezzo tipico dei servizi VPN affidabili e con una buona reputazione. Ma le opzioni scontate disponibili sui piani a lungo termine sono molto più costose di quelle di altre VPN.

Alla #9 posizione su 22 VPN per Prezzo e qualità

Prezzi degli abbonamenti di Proton VPN

Proton VPN è unica in quanto offre quattro diversi livelli di prezzo. In totale, Proton VPN ha un piano gratuito e due piani a pagamento: Plus e Unlimited.

  1. Mensile

    9,99 $/mese

    Piano Plus: 9,99 $ addebitati ogni mese
  2. 12 Mesi

    5,99 $/mese

    Piano Plus: 71,88 $ addebitati per i primi 12 mesi, poi 96,00 $ annualmente
    Risparmia il 20%
  3. 2 Anni

    4,99 $/mese

    Piano Plus: 119,76 $ addebitati per i primi due anni, poi 159,00 $ ogni due anni
    Risparmia il 33%

Di seguito è riportata una tabella che confronta le caratteristiche di ciascun piano di abbonamento di Proton VPN:

Gratis Plus Unlimited
Prezzo mensile Gratis 4,99 $ 7,99 $
Connessioni simultanee 1 10 10
Netflix USA No
Paesi 3 66 66
Secure Core No
Servizi aggiuntivi Nessuno Nessuno Mail, Calendar e Drive

Utilizzando la tabella, puoi decidere qual è il piano migliore per le tue esigenze. Se desideri utilizzare una VPN saltuariamente, usa l’opzione gratuita. Se desideri qualcosa di più di una semplice VPN, prendi in considerazione il pacchetto Unlimited, più costoso.

Tuttavia, consigliamo l’abbonamento Plus come opzione migliore per la maggior parte degli utenti, principalmente perché include l’accesso alla rete di server Secure Core e sblocca i siti di streaming.

È possibile acquistare il piano Plus con pagamento mensile, annuale o ogni due anni. Il pacchetto mensile di Proton VPN costa 9,99$ ed è possibile ridurre il costo del 40% a 5,99$ se acquisti un abbonamento annuale. Il piano biennale costa 4,99 $ al mese, con un risparmio complessivo del 50%.

Opzioni di pagamento e rimborso

Proton VPN accetta pagamenti mediante i seguenti metodi:

  1. American Express
  2. Bitcoin
  3. Contanti
  4. Mastercard
  5. PayPal
  6. Visa

L’opzione di pagamento tramite criptovaluta e contanti è una buona idea se non si desidera che il proprio account di Proton VPN sia collegato a un metodo di pagamento univoco. Raramente vediamo queste opzioni disponibili presso altri fornitori di VPN, quindi l’offerta è degna di nota.

Non sono disponibili opzioni di pagamento internazionali, come AliPay, se ti trovi al di fuori dell’America o dell’Europa.

Proton VPN offre una garanzia di rimborso di 30 giorni senza domande e non soggetta a limitazioni di utilizzo dei dati. È sufficiente richiedere un rimborso inviando un’e-mail al team dell’assistenza e il denaro verrà restituito sul conto entro 14 giorni.

Velocità e affidabilità

Velocità di download e upload elevate

9.89,8/10
Come viene calcolato?

Le velocità nominali vengono calcolate utilizzando velocità di upload, velocità di download e ping (latenza).

Testiamo regolarmente le velocità medie utilizzando una connessione a 100 Mbps dedicata a Londra, nel Regno Unito. La velocità di download locale è considerata il fattore più importante.

Le prestazioni di velocità di Proton VPN sono di recente migliorate in modo significativo. Ora è una delle VPN più veloci sul mercato, con velocità di download eccezionali su tutta la rete di server. Le velocità di upload della VPN non sono altrettanto rapide, ma non lo noterai durante l’uso normale.

Alla #2 posizione su 22 VPN per Velocità e affidabilità

I nostri test di velocità confermano che Proton VPN è veloce ma che, tuttavia, non raggiunge i livelli delle VPN più veloci, come quelle che abbiamo visto nei nostri test su Hotspot Shield.

I piani Proton VPN, Plus e Unlimited, offrono le velocità più elevate. Ciò è dovuto principalmente ai server a 10 Gbps meno congestionati e all’hardware migliore.

Risultati dei test di velocità locale prima di usare Proton VPN:

  • Velocità di download: 100Mbps
  • Velocità di upload: 100Mbps
  • Ping: 1ms

Risultati dei test di velocità locale con Proton VPN:

  • Velocità di download: 96Mbps
  • Velocità di upload: 82Mbps
  • Ping: 13ms

Perdita di velocità durante il download con Proton VPN in esecuzione: 4%

Le velocità di connessione locale di Proton VPN sono buone, con un calo di appena il 4% a 96 Mbps. Ovunque ti trovi, noterai una diminuzione della velocità simile collegandoti a un server vicino.

Grazie a queste velocità, siamo riusciti a scaricare rapidamente i file e caricare le pagine Web in modo immediato.

Risultati dei test di velocità sulle lunghe distanze

Abbiamo testato le velocità di connessione di Proton VPN sulle lunghe distanze utilizzando lo stesso metodo scientifico di test manuale della velocità.

I nostri risultati hanno dimostrato che le velocità di Proton VPN sulle lunghe distanze sono eccezionali, con velocità elevate registrate nella maggior parte delle posizioni.

Di seguito sono riportati i risultati completi che si ottengono quando ci si connette a server lontani da Londra, Regno Unito, con una connessione Internet a 100 Mbps:

  • USA (New York):
    • Download: 91 Mbps (9% più lenta)
    • Upload: 82 Mbps (18% più lenta)
  • Giappone (Tokyo):
    • Download: 75 Mbps (25% più lenta)
    • Upload: 27 Mbps (73% più lenta)
  • Germania (Monaco):
    • Download: 95 Mbps (5% più lenta)
    • Upload: 96 Mbps (4% più lenta)
  • Sudafrica (Johannesburg):
    • Download: 83 Mbps (17% più lenta)
    • Upload: 49 Mbps (51% più lenta)
  • Australia (Melbourne):
    • Download: 65 Mbps (35% più lenta)
    • Upload: 23 Mbps (77% più lenta)

Proton VPN era un servizio VPN lento, ma le sue velocità sulle lunghe distanze sono ora costantemente elevate. Come è possibile vedere dai nostri risultati, la VPN ha mantenuto le perdite di velocità di download al di sotto del 35% in ogni posizione.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: per ottenere le velocità più elevate, assicurati che nelle impostazioni dell’app sia attivato “VPN Accelerator” (Acceleratore VPN), disponibile nella scheda Connection (Connessione).

Velocità di Proton VPN rispetto alle altre VPN più diffuse

Per garantire che i risultati dei test di velocità siano i più accurati possibile, eseguiamo anche una serie di test automatici su 18 servizi VPN. Possiamo così visualizzare informazioni in tempo reale sulla velocità di Proton VPN rispetto alle migliori VPN disponibili sul mercato.

Il grafico seguente mostra i risultati più recenti dal nostro server di New York connettendoci a un server nelle vicinanze:

Provider speed comparison chart

Il nostro strumento di velocità confronta le velocità di Proton VPN in varie città

I risultati del nostro strumento di test della velocità corrispondono perfettamente ai risultati dei test manuali. Proton VPN è una delle VPN più veloci che puoi trovare.

Il grafico riportato sopra mostra come Proton VPN eguagli o superi la velocità delle migliori VPN, come NordVPN ed ExpressVPN.

Streaming

Proton VPN consente lo streaming di tutti i servizi di streaming più diffusi

9.59,5/10
Come viene calcolato?

Lo streaming viene valutato in base al numero di servizi diversi sbloccati, al numero di librerie regionali visualizzabili e alla costanza con cui la VPN può accedervi.

Netflix, BBC iPlayer, HBO Max, Disney+ e Amazon Prime Video vengono tutti testati ogni settimana.

Proton VPN ha di recente migliorato le sue prestazioni di streaming. Ora funziona con Netflix, HBO Max, Hulu e Prime Video. Le velocità elevate della VPN consentono inoltre di guardare contenuti in HD senza Buffering.

Alla #6 posizione su 22 VPN per Streaming

La capacità di streaming di Proton VPN dipende dal piano sottoscritto: mentre i server gratuiti sono bloccati da Netflix, Proton VPN funziona con Netflix USA sui suoi server Plus.

Streaming di Netflix USA con Proton VPN

Abbiamo sbloccato Netflix USA usando i server Plus di Proton VPN.

Sebbene Proton VPN dichiari di sbloccare Netflix “in quasi tutti i paesi”, i nostri test rivelano che sblocca 10 regioni.

Proton VPN sblocca tutti i servizi di streaming più diffusi

Proton VPN non è solo un’ottima VPN per Netflix, ma sblocca anche Hulu, BBC iPlayer, Disney+ e Amazon Prime Video.

Nella schermata riportata di seguito, è possibile vedere come abbiamo testato Proton VPN con BBC iPlayer.

Proton VPN funziona con BBC iPlayer

Proton VPN ha funzionato con BBC iPlayer ogni volta che l’abbiamo testata.

Di seguito è riportato un elenco dei server di Proton VPN che abbiamo testato e che sono in grado di sbloccare i servizi di streaming più diffusi:

Torrenting

Scelta veloce e sicura per il Torrenting

8.88,8/10
Come viene calcolato?

Calcoliamo il bitrate medio in download di ogni VPN usando una configurazione di Torrenting su misura.

I test prevedono anche fattori per la percentuale di server che consentono il P2P, oltre a funzionalità utili come il Port Forwarding.

Proton VPN è una buona scelta per il Torrenting privato, ma non è sicuramente la migliore. La VPN viene fornita con un’eccezionale politica sulla privacy e solide funzioni di sicurezza, ma è deludente per le sue basse velocità di upload e la ridotta rete di server P2P.

Alla #7 posizione su 22 VPN per Torrenting

I nostri test del P2P hanno rilevato che il Torrenting con Proton VPN è rispettoso della privacy e sicuro.

Il servizio VPN offre server dedicati per la condivisione di file in P2P e una serie di funzioni di sicurezza, incluso un Kill Switch per Internet.

Proton VPN ha nascosto al nostro ISP la nostra attività P2P.

Proton VPN ha nascosto al nostro ISP la nostra attività P2P.

Tutte le posizioni dei server di Proton VPN consentono il Torrenting tramite il reindirizzamento della VPN P2P, sebbene esistano anche server ad alte prestazioni appositamente ottimizzati per il Torrenting.

Torrenting di Proton VPN

Proton VPN offre server ottimizzati per l’attività P2P.

Il problema è che i server di Torrenting di Proton VPN si trovano solo in dodici paesi: otto in Europa, due in Nord America e due in Asia.

Nonostante questa limitazione, Proton VPN ha fornito velocità di P2P molto elevate nei nostri test di Torrenting della VPN.

Proton VPN supporta il Port Forwarding

Proton VPN è una delle poche VPN che supporta il Port Forwarding. In questo modo, è possibile aggirare il Firewall NAT sul router e scaricare i file più velocemente.

Abilitazione del Port Forwarding all'interno dell'app Proton VPN

Il Port Forwarding può essere attivato dalla schermata iniziale dell’applicazione.

Proton VPN è una VPN veloce per il Torrenting, ma il Port Forwarding ha aumentato le nostre velocità P2P del 10%. L’unico aspetto negativo è che al momento è disponibile solo nell’app per Windows. Ci auguriamo che Proton VPN lo aggiunga presto ad altre piattaforme.

Sicurezza e funzionalità extra

Molto sicura e open source

99,0/10
Come viene calcolato?

Le VPN migliori offrono i protocolli OpenVPN o WireGuard, la crittografia AES-256 e un Kill Switch funzionale. Valutiamo anche le ulteriori funzioni di sicurezza e la diffusione globale dei server VPN.

Proton VPN è una delle VPN più sicure disponibili. Utilizza i migliori protocolli e crittografie sul mercato e ha superato facilmente tutti i nostri test di leak. Proton VPN può mascherare in modo affidabile il vero indirizzo IP degli utenti e crittografa i dati.

Alla #11 posizione su 22 VPN per Sicurezza e funzionalità extra

ProtocolliDisponibile in Proton VPN
IKEv2/IPSec
OpenVPN (TCP/UDP)
WireGuard
CrittografiaDisponibile in Proton VPN
AES-128No
AES-192No
AES-256
BlowfishNo
ChaCha20No
SicurezzaDisponibile in Proton VPN
Blocco dei leak DNS
DNS proprietario
Blocco dei leak IPv6
Supporto porta TCP 443No
Kill Switch della VPN
Blocco dei leak WebRTCNo
Funzionalità avanzateDisponibile in Proton VPN
Blocco della pubblicità
IP dedicatoNo
VPN doppiaNo
Smart DNSNo
SOCKSNo
Split Tunneling
Tor su server VPN
Blocco dei trackerNo

Proton VPN è una delle poche VPN che ha reso open source le proprie app e ha pubblicato un audit della sicurezza di terze parti.

Le app per Windows, macOS, Android e iOS della VPN sono tutte open source. Il codice sorgente può essere visualizzato su Github e tutte le vulnerabilità scoperte finora sono state corrette.

Il vantaggio delle app open source è che chiunque può visualizzarle e contribuire al loro sviluppo, migliorando la sicurezza dell’app grazie al controllo degli errori da parte di una comunità più ampia.

È un livello di trasparenza e di impegno per la sicurezza che raramente si vede da parte di altri provider di VPN e che apprezziamo molto in Proton VPN.

Connessioni con crittografia rafforzata di Proton VPN

Come parte dei nostri test di sicurezza, abbiamo esaminato i log di connessione di Proton VPN per valutare il livello di crittografia e siamo rimasti colpiti da quello che abbiamo trovato.

Di seguito sono riportate le specifiche della crittografia di Proton VPN:

  • Il traffico viene crittografato utilizzando la crittografia AES-256.
  • Le connessioni vengono stabilite mediante un Handshake RSA-2048.
  • Viene fornito il Perfect Forward Secrecy tramite uno scambio di chiavi ECDH.
  • Viene fornita l’autenticazione mediante un Hash SHA-384.
La crittografia AES-256 di Proton VPN

Proton VPN utilizza i protocolli di crittografia e le codifiche più sicuri.

I nostri test confermano che la crittografia di Proton VPN supera le esigenze di sicurezza della maggior parte degli utenti. La crittografia della VPN proteggerà e nasconderà i dati degli utenti da qualsiasi potenziale intrusione o attacco informatico.

Impostazioni di sicurezza avanzate di Proton VPN

Le applicazioni di Proton VPN includono molte impostazioni avanzate di sicurezza e privacy. Di seguito abbiamo elencato le funzionalità più importanti dell’app:

Kill Switch

Un Kill Switch della VPN è una funzione chiave per la sicurezza. Senza di esso, si rischia di esporre l’indirizzo IP non appena la connessione VPN si disconnette inaspettatamente.

Proton VPN include un Kill Switch nelle sue app per Windows, Mac, iOS e Android. Non è attivato per impostazione predefinita, quindi è necessario attivarlo nella scheda “Connection” (Connessione) del menu Preferences (Preferenze).

Abbiamo testato il Kill Switch di Proton VPN eseguendo una serie di test manuali dei leak di IP e DNS, con la disconnessione della connessione VPN. In tutti i casi, il Kill Switch ha funzionato perfettamente e non ha esposto il nostro vero indirizzo IP.

Kill Switch di Proton VPN

Kill Switch di Proton VPN.

Split Tunneling

Con lo Split Tunneling, la VPN crea un tunnel separato che passa direttamente attraverso il fornitore di servizi Internet, proprio come se non si utilizzasse una VPN.

Questa funzione è particolarmente utile per mantenere la compatibilità con i dispositivi e i servizi che richiedono un indirizzo IP locale, ad esempio una stampante wireless.

Proton VPN include lo Split Tunneling nelle sue app per Windows e Android, ma non in macOS o iOS. Per utilizzarlo, è sufficiente selezionare o deselezionare le applicazioni che si desidera escludere dal tunnel VPN crittografato.

L’interfaccia dell’impostazione dello Split Tunneling di Proton VPN

L’interfaccia dell’impostazione dello Split Tunneling di Proton VPN.

Abbiamo testato lo Split Tunneling dal Regno Unito e siamo riusciti a guardare BBC iPlayer e accedere ai dispositivi sulla nostra rete locale, il tutto durante l’uso di un server VPN olandese per scaricare in modo sicuro un file Torrent.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: tutte le app escluse dal tunnel VPN utilizzeranno l’indirizzo IP reale esposto. Non utilizzare mai questa impostazione per attività sensibili, per esempio se stai usando una connessione Wi-Fi pubblica gratuita.

Risultati dei test di leak di IP e DNS di Proton VPN

Prima affidare a una VPN i propri dati sensibili, eseguire un test nel mondo reale dei leak di IP e DNS è un buon modo per verificare che la VPN funzioni correttamente.

Tutte le app di Proton VPN includono la protezione da leak IPv6 e DNS, ma abbiamo preferito verificare che questi strumenti funzionassero effettivamente. Abbiamo eseguito i test utilizzando Proton VPN su macOS e Android.

Per verificare eventuali leak di indirizzi IP, abbiamo utilizzato ipleak.net. Ci siamo connessi a diversi server Proton VPN, inclusi quelli di Stati Uniti, Sud Africa, Germania e Australia. Proton VPN non ha fatto trapelare il nostro vero indirizzo IP su nessun server.

Proton VPN non ha subito leak del nostro indirizzo IP nei nostri test.

Proton VPN non ha fatto trapelare il nostro indirizzo IP nei nostri test.

Abbiamo quindi utilizzato dnsleaktest.com per testare Proton VPN per rilevare eventuali leak DNS. I leak DNS si verificano quando il browser instrada le richieste DNS attraverso l’ISP anziché tramite la VPN, ma con Proton VPN non si sono verificati leak DNS.

Questa non è una sorpresa, poiché Proton VPN utilizza i propri server DNS e quindi gestisce direttamente le richieste DNS, eliminando così il rischio di leak da parte di terzi.

Proton VPN non ha subito leak del DNS nei nostri test

Proton VPN non ha subito leak del DNS nei nostri test.

NetShield è un pessimo Ad Blocker

Gli abbonamenti Proton VPN Plus e Unlimited offrono l’accesso a NetShield, l’Ad, malware e tracker Blocker della società. È possibile attivarlo facendo clic sull’icona dello scudo nella schermata iniziale dell’app.

Abbiamo scoperto che NetShield blocca efficacemente malware e tracker, ma è molto carente nel bloccare la pubblicità.

A differenza di altri Ad Blocker, NetShield non impedisce completamente la visualizzazione di elementi pubblicitari sulle pagine Web, ma li sostituisce con una casella grigia, che è sgradevole da vedere.

Inoltre, NetShield funziona solo quando si è connessi a un server Proton VPN, quindi è necessario rimanere costantemente connessi a Proton VPN per impedire la visualizzazione degli annunci.

Posizioni dei server

Vasta rete di server diffusa in 66 paesi

9.19,1/10
Come viene calcolato?

La diffusione e la copertura globale della rete di server VPN sono i fattori più importanti in questa categoria.

Prendiamo in considerazione anche il numero di server a livello di città, oltre al numero di indirizzi IP gestiti.

Questa valutazione non contribuisce direttamente alla valutazione complessiva, ma costituisce una parte della valutazione sulla sicurezza e le funzionalità aggiuntive.

Proton VPN gestisce un’ampia gamma di posizioni di server, con un totale di 1,888 server in 66 paesi. Si tratta di una buona scelta di server, anche in confronto alle migliori VPN, come ExpressVPN e Private Internet Access.

Alla #11 posizione su 22 VPN per Posizioni dei server

Mondo con bandierina blu
63 paesi
Immagine di un paesaggio cittadino
76 città
Immagine di un segnaposto rosa
Più di 1,888Indirizzo IP

La maggior parte dei server di Proton VPN sono server fisici bare-metal e si trovano fisicamente nel paese indicato. Le uniche eccezioni sono i server virtuali nelle Filippine, in Vietnam, Cambogia, Egitto, Nigeria, Porto Rico e Thailandia.

In altre parole, la maggior parte della rete di server di Proton VPN funziona localmente e utilizza appena il software di virtualizzazione. Preferiamo questo approccio perché migliora la sicurezza del servizio VPN.

D’altro canto Proton VPN noleggia la maggior parte dei suoi server VPN da data center terzi. Preferiamo che i servizi VPN siano proprietari della maggior parte dei server, poiché si riduce la possibilità di compromissione o interferenza sui server da parte di attori malintenzionati.

Un rappresentante di Proton VPN ci ha riferito che l’azienda ha adottato misure aggiuntive per garantire che i server noleggiati siano sicuri e non registrino alcuna informazione. Proton VPN ha sempre sostenuto la tutela della privacy e della sicurezza degli utenti, quindi ci fidiamo di queste affermazioni.

Proton VPN possiede in realtà un piccolo numero di server che fanno parte della rete “Secure Core”.

Proton VPN offre una buona copertura di server

I server di Proton VPN coprono abbastanza bene tutti i continenti. I server si trovano in paesi molto richiesti come Regno Unito, Stati Uniti e Australia, nonché in altri continenti.

Elenco dei paesi di Proton VPN nell’app.

Elenco delle posizioni dei server nell’app di Proton VPN.

Proton VPN consente inoltre di connettersi a server a livello di città nelle seguenti posizioni:

  • Canada (3)
  • Regno Unito (3)
  • Stati Uniti (12)

Proton VPN visualizza inoltre i carichi dei server in base al numero di utenti connessi al server e all’intensità delle attività. Questo consente di scegliere i server meno congestionati e, quindi, più veloci.

Server Secure Core di Proton VPN

40 dei server di Proton VPN sono server proprietari e vanno a costituire la rete “Secure Core”.

Attivando questa funzione, disponibile solo per i piani “Plus” e “Unlimited”, il traffico viene fatto rimbalzare su un server Secure Core prima di essere inoltrato a un sito Web o un’applicazione.

Questa funzione è un esempio di Double VPN, nota anche come VPN Multi-Hop. La Double VPN in genere instrada il traffico attraverso due server VPN anziché uno, aumentando così la sicurezza.

Inoltre, poiché Proton VPN possiede e ha accesso esclusivo a questi server, la rete Secure Core è ancora più sicura di soluzioni simili come quelle offerte da NordVPN e Double VPN di Surfshark.

Tuttavia, i server VPN Secure Core si trovano solo in tre paesi: Svizzera, Islanda e Svezia. Queste località sono state appositamente selezionate alla luce delle leggi vigenti nel paese in materia di privacy.

Attivazione/disattivazione della connessione Secure Core nell’app di Proton VPN

Attivazione/disattivazione della connessione Secure Core nell’app di Proton VPN.

Lo svantaggio dell’uso dei server Secure Core è il sensibile rallentamento della velocità su Internet.

Di seguito sono riportate le riduzioni delle velocità di download per la connessione dal Regno Unito ai server normali del Regno Unito e degli Stati Uniti rispetto alle connessioni ai server sicuri:

Server normali:

  • Regno Unito: 96 Mbps (4% di perdita)
  • Stati Uniti: 91 Mbps (9% di perdita)

Server Secure Core:

  • Regno Unito: 30 Mbps (70% di perdita)
  • Stati Uniti: 18 Mbps (82% di perdita)

Le velocità di download sono molto più lente utilizzando la rete Secure Core, data la maggiore crittografia e la distanza percorsa dalla connessione.

Aggiramento della censura Web

Aggira i filtri di Internet in Russia e Iran

88,0/10
Come viene calcolato?

Il nostro server di accesso remoto a Shanghai, Cina, verifica regolarmente se una VPN riesce a superare le restrizioni e ad accedere a Internet in modo libero e aperto. Anche le tecnologie di offuscamento e i server nelle vicinanze sono un fattore determinante.

Questa valutazione non contribuisce direttamente alla valutazione complessiva, ma costituisce una parte della valutazione sulla sicurezza e le funzionalità aggiuntive.

Il protocollo Stealth di Proton VPN funziona in Russia e in Iran, ma non in Cina. Preferiremmo che il servizio VPN adottasse metodi affidabili, come Shadowsocks, piuttosto che creare una soluzione proprietaria difettosa.

Alla #11 posizione su 22 VPN per Aggiramento della censura Web

Proton VPN ha recentemente lanciato un nuovo protocollo, chiamato Stealth. Stealth è stato sviluppato specificamente per aggirare i blocchi del web nei Paesi sottoposti a censura.

Nei nostri test, Stealth si è rivelato estremamente efficace per accedere a siti web e app bloccati, in Russia e Iran. Si tratta di un problema comune a VPN simili come ZoogVPN, che non funzionano in Cina ma sono efficaci in regimi di censura meno rigidi. Leggi la nostra recensione di ZoogVPN per saperne di più informazioni.

Stealth è disponibile solo sulle app Android, iOS e Mac della VPN. Ci piacerebbe che la VPN aggiungesse al più presto la compatibilità con Windows.

Non funziona in Cina

I nostri test hanno rilevato che Proton VPN non funziona ancora in Cina. In mesi di test sul nostro server di prova di Shanghai, non siamo stati in grado di sbloccare i siti web dalla Cina nemmeno una volta.

Dopo aver analizzato il codice sorgente open source di Stealth, abbiamo scoperto che il protocollo è essenzialmente WireGuard su TLS. Ciò significa che il traffico Web viene crittografato due volte, rendendo teoricamente più difficile il blocco da parte degli strumenti di Deep Packet Inspection.

Tuttavia, Il Great Firewall della Cina è estremamente efficace nel bloccare gli strumenti di offuscamento basati su TLS. Di conseguenza, è improbabile che Stealth funzioni nel Paese.

Non è una novità, considerando che molte VPN hanno difficoltà a funzionare in paesi con forte censura. Tuttavia, alcune VPN continuano a funzionare in Cina, con risultati impressionanti.

Ci piacerebbe vedere Proton VPN adottare metodi di offuscamento simili a quelli di queste VPN, per esempio dando agli utenti l’accesso a un proxy Shadowsocks.

Occasionalmente, la funzione avanzata “TOR via VPN Server” di Proton VPN funziona in Cina. Tuttavia, Tor over VPN è lento e inaffidabile. Non lo consigliamo come soluzione regolare.

Compatibilità dispositivi e OS

Compatibile con molti dispositivi e piattaforme

Come viene valutato?

Una VPN di qualità deve gestire applicazioni ed estensioni funzionali e complete per il maggior numero possibile di piattaforme e dispositivi.

Questa valutazione non contribuisce direttamente alla valutazione complessiva, ma costituisce una parte della valutazione della facilità d’uso.

Proton VPN offre app per Windows, macOS, iOS e Android. È inoltre disponibile un’app completa per Linux con un’interfaccia utente. È possibile utilizzare Proton VPN su un massimo di tre dispositivi con il piano Basic, cinque con il piano Plus e 10 se si sottoscrive il piano Unlimited.

App

  1. Windows
  2. Mac
  3. iOS
  4. Android
  5. Linux
  6. Router

Proton VPN per PC

Come ci aspettavamo, l’app della VPN per Windows è la più completa.

Elenco dei server gratuiti su Windows di Proton VPN

App per Windows di Proton VPN.

L’app per PC include tutte le funzioni avanzate di Proton VPN, inclusi un Kill Switch della VPN, Split Tunneling e “alternative routing”, una funzionalità che consente di aggirare alcuni siti Web bloccati instradando le connessioni a server diversi di Proton VPN.

Proton VPN per Mac

All’app per macOS è stato di recente aggiunto il supporto per OpenVPN, WireGuard e il routing di rete alternativo. Un notevole miglioramento rispetto alle versioni precedenti. Tuttavia, non supporta lo Split Tunneling.

App per Mac di Proton VPN Free

App per Mac di Proton VPN.

Proton VPN per Android

L’app per Android è la migliore delle app per i dispositivi mobili di Proton VPN e conserva la maggior parte delle funzioni della versione per Windows.

Applicazione di Proton VPN per Android

Applicazione di Proton VPN per Android.

L’app della VPN per Android include una funzione “Always-on” (Sempre attiva), che ristabilisce automaticamente una connessione VPN in caso di interruzione. Nei nostri test, la funzione veniva avviata troppo tardi e non è riuscita a proteggere l’indirizzo IP.

Proton VPN per iOS

Al contrario, l’app per iOS è molto limitata e non include Split Tunneling o routing di rete alternativo. La funzione “Always-on” è invece presente.

App di Proton VPN per iOS e iPadOS

App di Proton VPN per iOS e iPadOS

Proton VPN per Linux

Proton VPN ha sviluppato un software VPN nativo per Linux con un’interfaccia utente grafica (GUI) completa. Questo è raro tra i servizi VPN, e degno di lode.

Schermata iniziale dell’app di Proton VPN per Linux

L’app per Linux di Proton VPN ha un’interfaccia utente grafica.

È possibile vedere il riepilogo completo delle differenze tra le app di Proton VPN nella tabella riportata di seguito:

Console per i videogiochi e dispositivi di streaming

  1. Amazon Fire TV
  2. Android TV
  3. Chromecast

Proton VPN non dispone di una funzione Smart DNS per sbloccare contenuti video su dispositivi come Apple TV o PlayStation.

L’unica soluzione è installare Proton VPN sul router domestico, ma è improbabile che il router sia supportato. L’elenco completo dei modelli di router compatibili è disponibile nella sezione relativa al supporto del sito Web di Proton VPN.

In alternativa, puoi acquistare un router con Proton VPN preinstallata. Questo ti eviterà la difficile installazione e configurazione, ma è un’opzione costosa.

App di Proton VPN per Android TV

Proton VPN è dotata di app per Android TV e Chromecast con Google TV.

App di Proton VPN per Android TV

L’app per TV di Proton VPN è piacevole e facile da usare.

Abbiamo trovato l’app facile da usare e con un’interfaccia intuitiva, quindi non avrai problemi a usarla.

App per Fire TV Stick di Proton VPN

L’app per Fire TV di Proton VPN può essere installata dall’Amazon AppStore. Nei nostri test ha funzionato con Netflix USA, Hulu, HBO Max e molto altro.

App di Proton VPN sul nostro Fire Stick per i test.

App di Proton VPN sul nostro Fire Stick per i test.

L’app utilizza la crittografia AES-256 e WireGuard. Purtroppo non include un Kill Switch.

Facilità d'uso

App funzionali con utili funzionalità avanzate

9.19,1/10
Come viene calcolato?

Questa valutazione si basa soprattutto su quanto sono intuitivi la configurazione e l’uso quotidiano.

Anche compatibilità con dispositivi o piattaforme e le opzioni di personalizzazione costituiscono un fattore.

Le app di Proton VPN danno priorità alla funzionalità rispetto alla facilità di utilizzo. L’app ha un design estetico eccellente e semplifica le operazioni di connessione e disconnessione da un server VPN nelle vicinanze. Tuttavia, vorremmo che alcune delle funzioni dell’app fossero spiegate meglio.

Alla #6 posizione su 22 VPN per Facilità d'uso

Come connettersi a un server con Proton VPN

  1. Connessione a un server con Proton VPN su desktop

  2. Connessione a un server con Proton VPN su dispositivo mobile

Come modificare le impostazioni in Proton VPN

  1. Modifica delle impostazioni di Proton VPN su desktop

  2. Modifica delle impostazioni di Proton VPN su desktop

Nelle app di Proton VPN domina una grande mappa del mondo nella quale è possibile cercare tutte le posizioni dei server di Proton VPN e connettersi a quella desiderata. Per non visualizzare l’interfaccia della mappa (a noi non piace molto), è possibile comprimere l’app in una finestra più sottile, simile a quella di un’app mobile.

Interfaccia dell'app di Proton VPN

L’app di Proton VPN può essere compressa in una finestra meno invadente.

Anche se l’app è abbastanza semplice, a volte è difficile capire cosa significano le etichette se non si ha esperienza.

Ad esempio, i server di Torrenting dedicati non si trovano in una sezione separata dell’app e non è possibile trovarli usando una funzione specifica, obbligando l’utente a cercarli. Non sono nemmeno etichettati chiaramente, ma associati a un’ambigua icona a due frecce che è l’unica indicazione della loro funzionalità.

La funzione Profiles (Profili) è utile e comoda

L’aspetto più originale delle app di Proton VPN è la funzionalità “Profiles” (Profili). Grazie a numerose combinazioni, Profiles consente di creare una connessione VPN unica per soddisfare le proprie esigenze. La funzionalità consente infatti di scegliere il tipo di server, la posizione del server e se si desidera connettersi a un server specifico. È anche possibile assegnare un nome e un colore al profilo.

Ad esempio, se si sa che esiste un server specifico che sblocca sempre Netflix USA, Profiles consente di creare un collegamento al server specifico che resterà ancorato nella parte superiore dell’app. Si tratta di una funzione avanzata destinata agli utenti più esperti, ma è una delle migliori funzionalità di Proton VPN.

Interfaccia dei profili VPN di Proton

La funzione Profiles consente di collegarsi rapidamente a server specifici.

A parte questo, l’app di Proton VPN funziona come la maggior parte delle altre app di VPN. C’è un grande pulsante per connettersi rapidamente al server più veloce e l’app mostra anche le informazioni sulla sessione corrente. Puoi visualizzare il nuovo indirizzo IP, la quantità di dati trasmessi durante la sessione e informazioni in tempo reale sul carico del server.

Assistenza clienti

Chat dell’assistenza disponibile, ma non 24 ore su 24, sette giorni su sette

8.68,6/10
Come viene calcolato?

Questa valutazione si basa sulla nostra valutazione dei seguenti servizi della VPN:

  • Assistenza via e-mail
  • Assistenza in chat
  • Risorse online

Non tutte le VPN offrono tutti questi servizi, che spesso variano per qualità e tempi di risposta.

Le opzioni di assistenza clienti di Proton VPN sono inferiori a quelle che ci si aspetterebbe da un servizio VPN costoso. Anche se il team dell’assistenza clienti è competente, l’assenza di un’opzione di chat 24 ore su 24 e sette giorni su sette è deludente.

Alla #8 posizione su 22 VPN per Assistenza clienti

Assistenza clientiDisponibile in Proton VPN
Assistenza in chat 24 ore No
Assistenza via e-mail 24 ore No
Assistenza in chatNo
E-mailNo
Assistenza via e-mail con modulo online
Guide videoNo
Risorse online

Proton VPN ha introdotto di recente l’assistenza clienti tramite chat live per tutti gli abbonati a pagamento. Tuttavia, il servizio deve essere migliorato.

Innanzitutto, la funzione di chat live non è semplice da trovare. Per utilizzarla, è necessario accedere all’account sul sito Web della VPN, quindi fare clic sul proprio nome in alto a destra, selezionare “Get help” (Richiedi assistenza) e fare clic su “Chat with us” (Scrivici in chat).

In secondo luogo, a differenza delle migliori VPN, la chat di Proton VPN non è disponibile 24 ore su 24, sette giorni su sette. Funziona dalle 9 alle 17 (CEST), un orario difficile per la maggior parte del mondo: ad esempio, se si vive a New York, è possibile utilizzare questa funzione solo tra le 3 di notte e le 11 del mattino.

Se si necessita di assistenza al di fuori di questi orari, è possibile utilizzare le guide online e le FAQ del servizio oppure contattare il team dell’assistenza clienti tramite e-mail.

Modulo di contatto dell’assistenza tramite e-mail di Proton VPN

Abbiamo testato l’assistenza tramite e-mail di Proton VPN, che è risultata molto lenta.

L’assistenza via e-mail è molto lenta, purtroppo. A volte, abbiamo dovuto aspettare tre giorni per ottenere una risposta. Per domande urgenti che richiedono una risposta rapida, ad esempio quali server funzionano con Netflix, non vale la pena chiedere.

In ogni caso, il team dell’assistenza di Proton VPN è competente e utile nelle sue risposte, nonostante la lunga attesa.

Risultato finale

Sommario della recensione di Proton VPN

Nel complesso, Proton VPN è un servizio VPN di alto livello e ti consigliamo di utilizzarlo se la privacy e la sicurezza sono una tua priorità.

Nonostante i piani a pagamento siano piuttosto costosi, la rete Secure Core di Proton VPN aggiunge un forte livello di crittografia al traffico di rete altamente sensibile.

La VPN fornisce anche una serie di server ottimizzati per le attività P2P veloci e per la connessione alla rete Tor.

Recentemente, Proton VPN è diventata anche una buona VPN per lo streaming, con accesso regolare e veloce a Netflix, Hulu, Disney+ e altro ancora.

Il principale svantaggio dell’utilizzo di Proton VPN è la sua limitata compatibilità con i dispositivi. Non c’è una funzione Smart DNS e non ci sono estensioni per il browser. Inoltre, le app per i dispositivi di streaming non dispongono di un Kill Switch per Internet.

Proton VPN a confronto con le altre VPN

Usa la seguente tabella per vedere come Proton VPN si confronta con le altre migliori VPN nelle principali categorie di prestazioni:

Come puoi vedere, Proton VPN non riesce a competere con i migliori servizi VPN. Tuttavia, si distingue in alcune categorie e, se continuerà a migliorare, potrebbe presto competere con i migliori.

Alternative a Proton VPN

Logo di Private Internet Access

Private Internet Access

9.39,3/10

Private Internet Access ha molte delle stesse funzioni di sicurezza e privacy di Proton VPN, ma ne include molte altre che la rendono una VPN più completa. PIA è veloce, viene fornita con estensioni per i browser per Chrome e Firefox, e offre una chat dell’assistenza clienti disponibile 24 ore su 24 e sette giorni su sette. Leggi la recensione di Private Internet Access

Windscribe

Windscribe

8.68,6/10

Windscribe è molto simile a Proton VPN, con app rese open source al fine di offrire le più avanzate funzioni primarie e di sicurezza. È una delle VPN più veloci ed è disponibile a un prezzo mensile conveniente. Leggi la recensione di Windscribe


Feedback utenti per Proton VPN

  • 0 recensioni degli utenti
  • 0 risposte alle domande