Informativa: Recensiamo le VPN imparzialmente , tuttavia guadagniamo commissioni se acquisti una VPN tramite appositi link sul sito.

Recensione di Astrill VPN

 Classificato 0 su 5 
Nessuna recensione degli utenti
Schermata dell’app per desktop di Astrill
Simon Migliano

Simon Migliano è un esperto mondiale di VPN. Ha testato centinaia di VPN e le sue ricerche sono state citate da La Repubblica, il Corriere della Sera, La Stampa, e molti altri quotidiani italiani.

Verificato da JP JonesTest aggiuntivi a cura di David Hughes

Chiedi a Simon informazioni su Astrill VPN

Verdetto

8.58,5/10
Come viene calcolato?

La nostra valutazione complessiva viene ottenuta combinando i punteggi in diverse categorie. Le categorie sono ponderate come segue:

  • Politica sui log e la privacy: 30%
  • Velocità e affidabilità: 25%
  • Sicurezza e funzionalità: 20%
  • Streaming: 10%
  • Torrenting: 5%
  • Facilità d’uso: 5%
  • Assistenza clienti: 5%

Scopri la metodologia che usiamo per esaminare e recensire le VPN.

Astrill è la VPN migliore per aggirare la censura di Internet, soprattutto in Cina, grazie alla sua funzione “StealthVPN” estremamente affidabile. La VPN è costosa, ma è veloce, sicura, supporta il traffico P2P e trasmette in streaming Netflix USA. Tuttavia, consigliamo agli utenti poco esperti e agli utenti occasionali di considerare una VPN più economica e meno complessa.

10ª in classifica su 22 VPN

Valutazioni delle categorie di test

  • 4.54,5/10
  • 9.49,4/10
  • 9.49,4/10
  • 8.78,7/10
  • 8.88,8/10
  • 9.99,9/10
  • 9.69,6/10
  • 88,0/10
  • 9.69,6/10
  • 55,0/10

Vantaggi e svantaggi di Astrill VPN

  • Affidabilità al 100% in Cina, Emirati Arabi Uniti e Turchia
  • Protocolli personalizzati più OpenVPN e WireGuard
  • Funzionalità extra come Ad Blocker, protezione da leak e Kill Switch
  • Server ottimizzati per il traffico P2P e il download di file torrent
  • Con sede alle Seychelles, paese che favorisce la privacy
  • Funziona con Netflix USA

  • La VPN più costosa
  • Nessuna politica di rimborso
  • Raccoglie un minimo di dati sui log
  • Non sblocca BBC iPlayer, Amazon Prime o Disney+
  • Estensioni per i browser o Kill Switch per dispositivi mobili non disponibili
  • Nessun report di trasparenza, warrant canary o audit

Perché fidarsi della nostra recensione?

Abbiamo trascorso migliaia di ore a testare e recensire 56 servizi VPN utilizzando il nostro processo di analisi imparziale per consigliare il miglior software VPN.

Di seguito sono riportate alcune delle principali statistiche dei test delle VPN:

Ore totali di testpiù di 30.000
Test di velocità settimanalipiù di 3.000 ore
VPN testate56
Piattaforme di streaming testate12
Test fughe di dati IP e DNS eseguitipiù di 9.500
Quanto abbiamo speso per i testpiù di 25.000 $

Astrill è una delle VPN più avanzate che abbiamo testato. La sua ampia gamma di funzioni di sicurezza la rende molto sicura e altamente personalizzabile. Al termine di questa recensione su Astrill VPN capirai perché.

Due dei quattro protocolli di sicurezza di Astrill, OpenWeb e StealthVPN, sono stati realizzati internamente. Gli altri due protocolli sono le migliori opzioni standardizzate disponibili: OpenVPN e WireGuard, ponendo Astrill all’avanguardia nella sicurezza delle VPN.

Testiamo spesso Astrill sul nostro server di test in Cina e possiamo confermare che la sua funzione SmartMode e il protocollo StealthVPN hanno aggirato il Great Firewall della Cina ad ogni tentativo. Non c’è dubbio che Astrill sia la migliore VPN per la Cina.

Funzionalità di sicurezza aggiuntive includono la protezione dai leak, un filtro per siti Web, un Ad Blocker e un Kill Switch. Chi usa Torrent apprezzerà l’inclusione di un proxy SOCKS5 e le opzioni di Port Forwarding.

Tuttavia, in questa recensione aggiornata, illustreremo in dettaglio il modo in cui Astrill VPN raccoglie dati sui log e non è in grado di sbloccare molti servizi di streaming.

A 10,00 $ al mese, la VPN è anche la più costosa sul mercato. Usare Astrill VPN vale la pena per l’accesso garantito in Cina, ma per altri usi sono disponibili VPN molto più economiche.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: Astrill non è la VPN più facile da usare ed è costosa. ExpressVPN è la migliore VPN che abbiamo testato. È più veloce, più facile da usare e sblocca la maggior parte delle piattaforme di streaming. Prova ExpressVPN gratuitamente per 30 giorni.

Dati principali di Astrill VPN

Limite utilizzo datiIllimitati
Velocità80 Mbps
Politica sui logAlcuni log di dati utente
Leak di datiNo
GiurisdizioneSeychelles (paradiso della privacy)
Server106
Indirizzi IPNon rivelato
Paesi55
Netflix USA
TorrentingIllimitato
Connessioni simultaneeIllimitati
Funziona in Cina
AssistenzaChat 24 ore su 24 e 7 giorni su 7
Prezzo più basso10,00 $/mese per 12 mesi
Sito ufficialeAstrill.com

Politica sui log e sulla privacy

Raccoglie dati minimi sui log

9.49,4/10
Come viene calcolato?

Analizziamo a fondo le politiche sui log e privacy di ogni VPN. Una VPN non dovrebbe mai registrare:

  • L’indirizzo IP reale dell’utente
  • Timestamp delle connessioni
  • Richieste DNS

È preferibile una sede operativa al di fuori di una giurisdizione 14 Eyes o dell’UE.

Astrill dispone di una politica sui log sicura. La VPN registra dati sensibili e identificabili per la durata della connessione, ma queste informazioni vengono eliminate definitivamente dopo ogni sessione. Ciò consente alla VPN di mantenere le prestazioni senza compromettere la tua privacy.

Alla #15 posizione su 22 VPN per Politica sui log e sulla privacy

L’Informativa sulla privacy di Astrill VPN è chiara. Dichiara di adottare una “rigorosa politica no log”, ma in realtà conserva alcune informazioni personali e log di connessione per mantenere prestazioni ottimali.

La maggior parte delle informazioni registrate da Astrill viene conservata solo per la durata della connessione. Questo include:

  • Tempo di connessione
  • Indirizzo IP
  • Larghezza di banda utilizzata
  • Tipo di dispositivo
  • Versione dell’applicazione

Non è ideale che Astrill registri l’indirizzo IP degli utenti in qualsiasi momento. Ma questi dati sono conservati solo per il tempo in cui si è connessi alla VPN e vengono quindi eliminati in modo permanente.

In questo modo si mantengono le prestazioni dell’app senza compromettere la privacy dell’utente. Per funzionare, tutte le VPN devono gestire una quantità minima di informazioni; in questo caso, Astrill deve regolare il numero di dispositivi che si connettono contemporaneamente da un unico account.

Astrill tiene anche traccia del numero totale di byte trasferiti per la manutenzione e l’espansione della rete. Questi dati non sono dati personali, e non presentano alcuna minaccia per la tua privacy. Astrill assicura all’utente che:

“Il design stesso del nostro software per i server VPN non ci consente di vedere quali client hanno accesso a quali siti Web, anche se volessimo”.

Tuttavia, Astrill registra gli ultimi 20 record di connessione, il che include:

  • Tempo di connessione
  • Durata della connessione
  • Paese
  • Tipo di dispositivo
  • Numero di versione dell’applicazione client di Astrill

Questi dati, afferma Astrill, sono utilizzati dall’assistenza clienti per identificare e risolvere i problemi. Non si tratta di dati personali e se il tuo account di Astrill è inattivo per 30 giorni queste informazioni sono eliminate automaticamente. È inoltre possibile richiedere di eliminare manualmente questi dati contattando support@astrill.com.

Il punto 2.2 dell’Informativa sulla privacy di Astrill elenca le informazioni raccolte dalla VPN durante una sessione.

Astrill registra più informazioni di quanto necessario, il che non è ideale per la privacy. La conservazione dei precedenti 20 record di connessione di ogni utente significa che non si tratta di una VPN rigorosamente no log come pubblicizzato, ma non ci sono gravi implicazioni sulla privacy. La cosa fondamentale è che Astrill elimina tutte le informazioni riservate dopo ciascuna sessione della VPN. I dati memorizzati dopo questo punto non costituiscono una minaccia diretta.

La VPN trarrebbe vantaggio dal commissionare un audit indipendente sulle proprie pratiche sui log. In questo modo si eliminerebbero tutti i dubbi sulla sua sicurezza. Vorremmo anche vedere dei regolari report di trasparenza, in modo che gli utenti possano visualizzare le eventuali richieste di dati ricevute dagli enti governativi.

Dove ha sede Astrill?

Astrill VPN è stata fondata nel 2009, il che la rende una delle VPN più vecchie in circolazione.

Il Creative Director è Muhammad Zeeshan e l’entità aziendale dietro Astrill si chiama Veloxee Corp. L’azienda è stata creata e continua ad essere gestita da un team di crittografi, programmatori e ingegneri di rete.

L’azienda non è particolarmente trasparente, ma dispone di serie credenziali di sicurezza; non c’è mai stata una violazione dei server, un leak che ha inciso sulla sicurezza o polemiche relative all’azienda. Astrill è priva di scandali, sicura e affidabile.

Inoltre, è stata costituita nella roccaforte della privacy delle Seychelles, con sede nella capitale Victoria sull’isola di Mahé. Questa è la giurisdizione ideale in cui basare un’azienda di VPN perché non è soggetta a leggi invasive sulla conservazione dei dati o ad accordi di sorveglianza di massa tra partner di intelligence come NSA (Stati Uniti), GCHQ (Regno Unito), ASIS (Australia) e CSIS (Canada).

In altre parole, nessuno può obbligare Astrill VPN a consegnare i dati degli utenti a governi stranieri.

Aggiramento della censura Web

Astrill VPN funziona in modo affidabile in Cina

9.99,9/10
Come viene calcolato?

Il nostro server di accesso remoto a Shanghai, Cina, verifica regolarmente se una VPN riesce a superare le restrizioni e ad accedere a Internet in modo libero e aperto. Anche le tecnologie di offuscamento e i server nelle vicinanze sono un fattore determinante.

Questa valutazione non contribuisce direttamente alla valutazione complessiva, ma costituisce una parte della valutazione sulla sicurezza e le funzionalità aggiuntive.

Astrill è sicuramente la VPN migliore per aggirare la censura. È dotata di un protocollo StealthVPN e della Smart Mode, progettati per superare i blocchi di siti Web e gli arresti di Internet, e funzionano sempre. Testiamo Astrill sul nostro server in Cina e possiamo confermare una percentuale di successo del 100%.

Alla #1 posizione su 22 VPN per Aggiramento della censura Web

Astrill è una delle migliori VPN per la Cina e altri paesi con forte censura nel 2023.

Il protocollo StealthVPN proprietario e le funzioni Smart Mode sono entrambi progettati per aggirare la censura di stato, i blocchi dei siti Web e gli arresti di Internet.

In breve, Astrill VPN è uno dei migliori strumenti anti censura disponibili.

E non si tratta di mera speculazione, abbiamo confermato l’efficacia di Astrill in Cina testandola sul nostro server di Shanghai.

Ci siamo connessi da remoto, abbiamo installato Astrill e testato la VPN dall’interno della Cina, in modo molto simile a qualsiasi altro computer che utilizza Internet dal paese.

Fin dai primi test, la VPN si è dimostrata affidabile e costante, motivo per cui continuiamo a raccomandarla per la Cina.

I nostri risultati sono corroborati dal sito web anti censura greatfire.org, che mostra che Astrill è una delle VPN più stabili in Cina.

Il grafico riportato di seguito mostra che in Cina Astrill ha avuto un’efficacia del 95-100%  la maggior parte delle volte, in un periodo di quattro anni:

Un grafico relativo alla stabilità per l’uso di Astrill in Cina

I risultati dimostrano che Astrill è uno strumento anti-censura stabile in Cina.

StealthVPN e Smart Mode di Astrill

Astrill è particolarmente efficace contro la censura grazie alla tecnologia proprietaria progettata dal team di specialisti di Astrill.

StealthVPN funziona fornendo un ulteriore livello di offuscamento oltre a OpenVPN per nascondere il traffico della VPN.

Questa funzione è progettata per evitare la Deep Packet Inspection (DPI) e i blocchi del Firewall, i due principali metodi di censura utilizzati dal Great Firewall per bloccare i siti Web in Cina.

Si tratta di un protocollo stabile e affidabile che funziona sia con i protocolli UDP che TCP. Utilizza i certificati RSA-2048 per l’autenticazione e la crittografia AES-256 per crittografare i dati.

StealthVPN non è disponibile su iPhone o iPad a causa delle “limitazioni di Apple”. Per questo motivo, non consigliamo l’utilizzo di Astrill in Cina sui dispositivi iOS. Consigliamo invece di utilizzare ExpressVPN sul proprio iPhone o iPad.

Astrill ha un’altra funzione chiamata Smart Mode, una funzione di Split Tunneling disponibile solo sul protocollo OpenWeb e solo in Cina.

La funzione di Smart Mode utilizza indirizzi IP regionali in Cina per eludere la censura, mentre in segreto esegue il Tunneling e sblocca i siti Web internazionali.

La Smart Mode è ideale per accedere ad applicazioni di messaggistica come WhatsApp e a servizi di streaming come YouTube.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: la Smart Mode è ideale per gli utenti all’interno della Cina che desiderano accedere ai siti locali mentre sono connessi a una VPN. StealthVPN è consigliata se vuoi connetterti a Internet a livello globale e accedere a siti Web internazionali.

È inoltre possibile utilizzare l’opzione di sblocco dei siti di Astrill, che svolge la stessa funzione della Smart Mode solo per tutti i protocolli di connessione. Questa funzione esegue il Tunneling attraverso la VPN solo dei siti Web bloccati, mentre l’accesso a tutti gli altri avviene direttamente. L’elenco dei siti Web da includere o escludere può essere personalizzato e specificato anche tramite l’indirizzo IP.

La funzione di sblocco dei siti.

Astrill ha una funzione di sblocco dei siti.

Qual è il miglior server di Astrill per la Cina?

Astrill offre anche server SuperCharged appositamente ottimizzati, talvolta chiamati server ottimizzati per la Cina. Questi server sono progettati per massimizzare le velocità e ridurre la latenza per gli utenti in Cina. Ci sono anche server nelle vicinanze a Hong Kong, Giappone e Corea del Sud, il che significa che è possibile eludere la censura e mantenere velocità ottimali allo stesso tempo. Questi sono i migliori server VPN Astrill per la Cina.

Eludere il Great Firewall della Cina è un test di riferimento per qualsiasi VPN che si vende come strumento anti-censura. Se una VPN funziona in Cina, è probabile che funzioni anche in altri paesi con censura altrettanto elevata. Questo significa che Astrill funziona anche in paesi come Russia, Arabia Saudita, Iran, Turchia ed Emirati Arabi Uniti.

SOMMARIO: Astrill è un’eccellente VPN per la Cina. I suoi protocolli di connessione proprietari e l’estesa rete di server funzioneranno per sbloccare le app e i tuoi siti Web preferiti e mantenere sicura l’attività di navigazione, il che la rende l’ideale per i residenti, i visitatori o gli utenti cinesi di Hong Kong e Taiwan.

Sicurezza e funzionalità extra

Astrill è dotata di funzionalità di sicurezza avanzate

9.69,6/10
Come viene calcolato?

Le VPN migliori offrono i protocolli OpenVPN o WireGuard, la crittografia AES-256 e un Kill Switch funzionale. Valutiamo anche le ulteriori funzioni di sicurezza e la diffusione globale dei server VPN.

Astrill VPN ha uno dei pacchetti di sicurezza più impressionanti di qualsiasi VPN. Viene fornita con la crittografia AES-256, quattro eccellenti protocolli di connessione (tra cui OpenVPN e WireGuard), Port Forwarding, un Kill Switch, protezione dai leak e accesso sicuro al Dark Web senza Tor.

Alla #5 posizione su 22 VPN per Sicurezza e funzionalità extra

ProtocolliDisponibile in Astrill VPN
IKEv2/IPSecNo
OpenVPN (TCP/UDP)
Proprietario
WireGuard
CrittografiaDisponibile in Astrill VPN
AES-128No
AES-192No
AES-256
BlowfishNo
ChaCha20No
SicurezzaDisponibile in Astrill VPN
Blocco dei leak DNS
DNS proprietario
Blocco dei leak IPv6
Supporto porta TCP 443
Kill Switch della VPN
Blocco dei leak WebRTC
Funzionalità avanzateDisponibile in Astrill VPN
Blocco della pubblicità
IP dedicato
VPN doppiaNo
Smart DNSNo
SOCKS
Split Tunneling
Tor su server VPNNo
Blocco dei trackerNo

Protocolli VPN e funzionalità

Astrill VPN viene fornita con una serie di protocolli di connessione per stabilire connessioni sicure tra le app. Questi protocolli includono StealthVPN, OpenVPN, OpenWeb e WireGuard. Puoi inoltre configurare manualmente altri protocolli inclusi Cisco IPSec, IKEv2/IPSec, L2TP/IPSec e OpenConnect.

I quattro protocolli di sicurezza di Astrill

Astrill è dotata di quattro protocolli di sicurezza

OpenVPN e WireGuard sono i due protocolli più importanti e ognuno dei due eccelle in diverse aree. L’offerta di questi protocolli insieme a StealthVPN e OpenWeb, due opzioni proprietarie, offre un ottimo equilibrio tra sicurezza standardizzata e personalizzata.

Non pensiamo che sia necessario configurare altri protocolli, ma è possibile farlo se si ha una forte preferenza. Astrill ha giustamente deciso di abbandonare i protocolli meno recenti e meno sicuri come PPTP e SSTP, anche se altre VPN continuano a offrirli.

OpenVPN è attualmente il protocollo standard del settore che consigliamo di utilizzare il più possibile. Bilancia le prestazioni con la sicurezza e funziona bene in quasi tutti i casi di utilizzo. OpenVPN su Astrill funziona bene con i client P2P come BitTorrent, ma non è disponibile sulle connessioni in Cina.

OpenWeb è un altro dei protocolli proprietari di Astrill, progettato per lo streaming e la navigazione veloce sul Web. Invece di crittografare il traffico che lascia l’intero dispositivo, OpenWeb esegue il Tunneling del traffico solo dei browser Web più diffusi come Firefox, Internet Explorer, Opera, Safari, Chrome e Chromium.

Puoi configurare OpenWeb per crittografare il traffico proveniente anche da altre applicazioni e condividere le connessioni OpenWeb con iPhone, iPad e dispositivi Android. Questo è utile nel caso in cui i protocolli VPN per i dispositivi mobili siano bloccati da ISP o amministratori della rete.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: se cambi server o disattivi la VPN quando utilizzi il protocollo OpenWeb, Astrill disconnetterà automaticamente tutte le applicazioni. Puoi evitare queste disconnessioni selezionando Settings (Impostazioni) > Advanced (Avanzate) > Keep Connection (Mantieni connessione).

Kill Switch, App Guard e Onion over VPN

Il Kill Switch di Astrill funziona bene per prevenire leak di IP e interrompere l’intera connessione a Internet in caso di interruzione della connessione VPN. Viene visualizzata una finestra a comparsa che chiede se si desidera ripristinare la connessione a Internet o tentare di riconnettere la VPN prima di continuare.

Nell’app per Windows è disponibile anche una funzionalità chiamata App Guard, che Astrill descrive come una versione “avanzata” del Kill Switch. Questa funzione blocca le app che non vuoi visitare senza una connessione VPN sicura, come BitTorrent o uTorrent. Funziona anche quando l’app per desktop di Astrill non è in esecuzione e viene attivata automaticamente all’avvio del sistema.

Schermata del Kill Switch di Astrill denominato App Guard.

Il Kill Switch di Astrill è denominato App Guard.

Astrill è inoltre un’ottima VPN per accedere al Deep Web grazie alla sua funzionalità Onion over VPN che instrada automaticamente il traffico attraverso un sistema che consente l’accesso sicuro ai domini Deep Web, per cui non è nemmeno necessario utilizzare Tor Browser.

Tutto quello che devi fare è aprire qualsiasi sito Web .onion nel normale browser mentre sei connesso ad Astrill e il traffico verrà instradato attraverso la VPN alla rete Tor e di nuovo al tuo dispositivo. Questo nasconderà il traffico Tor, rendendo invisibile l’attività sul Deep Web, e funziona su tutti i server di Astrill.

Per fare questo su Firefox è necessaria una configurazione speciale per la quale Astrill ha scritto una guida.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: è possibile aggirare i blocchi delle porte in ambienti quali scuole, uffici o hotel utilizzando Astrill. È sufficiente selezionare Settings (Impostazioni) > OpenWeb Options (Opzioni OpenWeb) e impostare la porta di connessione a 443 o 80.

Leak IP, DNS e WebRTC

Abbiamo testato la VPN per eventuali leak di IP, DNS o WebRTC connettendoci a un server statunitense da Londra e non abbiamo rilevato leak di alcun tipo.

Astrill VPN non è soggetta a leak

Astrill VPN non è soggetta a leak.

Abbiamo anche sottoposto il software per Android di Astrill all’esame con lo strumento Web εxodus per controllare la presenza di tracker nascosti nell’app che potrebbero compromettere la privacy degli utenti e siamo stati lieti di scoprire che non contiene assolutamente nessun tracker di alcun tipo.

Astrill VPN su Android contiene zero tracker e richiede solo tre autorizzazioni.

Astrill VPN su Android contiene zero tracker e richiede solo tre autorizzazioni.

All’interno dell’app sono presenti solo tre autorizzazioni, nessuna delle quali è considerata pericolosa o insolita. Questo rende l’app per Android di Astrill l’esempio perfetto di software privo di tracker e rispettoso della privacy.

Prezzo e qualità

Astrill è costosa e non offre rimborsi

55,0/10
Come viene calcolato?

Il criterio di prezzo e qualità è oggetto di una valutazione, ma non è incluso nella nostra valutazione complessiva. Crediamo che il lettore debba decidere da sé se un prezzo è ragionevole o meno.

Una buona valutazione sotto questo aspetto non si basa solo su quanto poco costa la VPN, ma sul valore che offre nel complesso.

Astrill è eccezionale, ma è costosa. Si tratta della VPN più costosa sul mercato. La sua migliore offerta è di ben 10,00 $ al mese, e il prezzo raddoppia se desideri abbonarti ad Astrill VIP.

Alla #18 posizione su 22 VPN per Prezzo e qualità

Astrill VPN è una delle VPN più costose disponibili sul mercato, con un costo di 12,50 $ al mese per il piano di abbonamento più economico (pagando 150,00 $ all’anno). Sono disponibili altri due piani di abbonamento:

  1. Mensile

    25 $/mese

    25,00 $ addebitati ogni mese
  2. 6 Mesi

    16,67 $/mese

    100,00 $ addebitati ogni 6 mesi
    Risparmia il 33%
  3. 12 Mesi

    12,5 $/mese

    150,00 $ addebitati ogni 12 mesi
    Risparmia il 50%

È anche possibile richiedere un preventivo per piani di abbonamento aziendali.

Astrill fornisce le stesse funzionalità per tutti i suoi piani di abbonamento, ma costa 5,00 $ al mese in più se si desidera un indirizzo IP privato.

Astrill VIP

Il piano VIP di Astrill costa 10,00 $ in più al mese e consente di accedere a server VPN aggiuntivi ottimizzati e con priorità rispetto al traffico normale.

Astrill VIP è pubblicizzata come una funzione per gli utenti in Asia e per coloro che sono interessati a utilizzare una VPN a bassa latenza durante i videogiochi. I server VIP si trovano a Hong Kong, Taiwan, USA, Giappone, Singapore, Corea del Sud e Cina.

Questo livello viene fornito anche con server Multi Hop, che forniscono una maggiore sicurezza instradando il traffico attraverso due diversi server VPN, non solo uno. Anche se questo rende più difficile essere tracciati, le velocità possono risultare ridotte. Surfshark offre esattamente la stessa funzione, solo che è inclusa in un pacchetto di abbonamento standard, che a sua volta è notevolmente più economico a 2,49 $ al mese.

Non vediamo come siano giustificabili 5,00 $ extra al mese per un IP dedicato o 10,00 $ al mese per Astrill VIP, soprattutto in aggiunta a un piano di abbonamento già costoso. Astrill insiste sul fatto che il suo elevato costo di abbonamento e i prezzi aggiuntivi sono proporzionati alla qualità e all’ampiezza del servizio offerto e alla quantità di risorse che dedica allo sviluppo.

Se il prezzo è un fattore motivante, consigliamo di dare un’occhiata al nostro elenco delle migliori VPN economiche.

Opzioni di pagamento e rimborso

Astrill accetta una vasta gamma di metodi di pagamento, incluse alcune note opzioni internazionali e rispettose della privacy, che includono:

  1. American Express
  2. Bitcoin
  3. Mastercard
  4. Monero
  5. PayPal
  6. Visa
  7. WebMoney

Tutto questo offre all’utente un’ampia scelta e un grande controllo sulla propria privacy, anche se non è al livello dell’approccio di Mullvad VPN, che consente ai clienti di inviare denaro in contante per l’abbonamento al suo ufficio, il metodo di pagamento più anonimo possibile.

Astrill ha una politica di nessun rimborso a tolleranza zero, cosa rara per i principali fornitori di VPN. La maggior parte delle VPN offre una garanzia di rimborso di 30 giorni senza domande. Nel caso di Astrill, la politica di rimborso dichiara:

“Se gli utenti vogliono provare il prodotto Astrill, possono acquistare il piano più breve in offerta”.

Il piano più breve costa 20,00$.

Astrill offriva una prova gratuita di sette giorni, ma adesso non più, quindi non c’è modo di ottenere Astrill VPN gratuitamente.

Velocità e affidabilità

Velocità internazionali straordinarie

8.78,7/10
Come viene calcolato?

Le velocità nominali vengono calcolate utilizzando velocità di upload, velocità di download e ping (latenza).

Testiamo regolarmente le velocità medie utilizzando una connessione a 100 Mbps dedicata a Londra, nel Regno Unito. La velocità di download locale è considerata il fattore più importante.

Astrill offre velocità Internet elevate. Non avrai problemi a eseguire attività online e le connessioni sulle lunghe distanze sono un punto di forza. Tuttavia, le connessioni sulle brevi distanze non competono con le migliori VPN e il ping è troppo alto, il che riduce la valutazione della velocità complessiva.

Alla #13 posizione su 22 VPN per Velocità e affidabilità

Astrill è una VPN veloce soprattutto nelle connessioni a lunga distanza. Tuttavia, non è in grado di competere con le VPN più veloci principalmente a causa delle velocità locali più basse e delle scarse prestazioni di latenza.

Astrill dispone inoltre di un proprio strumento di test della velocità interno, che dichiara essere “più preciso degli strumenti disponibili sul Web”. Puoi utilizzarlo per testare la velocità e il ping di ogni server in tempo reale, il che ti aiuta a scegliere il server più veloce in qualsiasi posizione.

Strumento di test della velocità di Astrill.

Nel complesso, Astrill offre velocità di connessione medie che sono più che sufficienti per scaricare file torrent, lo streaming e la navigazione, ma vorremmo vedere velocità più elevate per i server all’interno dello stesso Paese.

Abbiamo sottoposto tutte le VPN che recensiamo a un rigoroso processo di test della velocità utilizzando il protocollo OpenVPN per determinare le velocità medie sia a livello locale che globale.

Di seguito sono riportate le velocità complete di Astrill:

Risultati dei test di velocità locale prima di usare Astrill VPN:

  • Velocità di download: 99,5Mbps
  • Velocità di upload: 99,68Mbps
  • Ping: 2ms

Risultati dei test di velocità locale con Astrill VPN:

  • Velocità di download: 80,11Mbps
  • Velocità di upload: 92,15Mbps
  • Ping: 14ms

Perdita di velocità durante il download con Astrill VPN in esecuzione: 19%

La perdita di velocità del 19% di Astrill non è all’altezza delle migliori velocità di download locali che vediamo, che spesso scendono sotto il 10%. Tuttavia, le sue velocità sono raramente basse e non oscillano in modo imprevedibile.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: se le velocità con OpenVPN, StealthVPN o WireGuard sono basse, provare a passare a una connessione UDP. Se questo non funziona, puoi ridurre il valore MTU a 1400 o 1300 in Settings (Impostazioni) > VPN Options (Opzioni VPN).

Test di velocità sulle lunghe distanze

Le prestazioni di Astrill VPN sono decisamente migliori quando si tratta di velocità globali sulle lunghe distanze.

Se devi connetterti a paesi lontani, Astrill ti consentirà di ottenere prestazioni ottimali con poco o nessun ritardo.

Queste sono le valutazioni di velocità media registrati quando ci si connette da Londra a un server Astrill nelle seguenti posizioni:

  • USA:
    • Download: 81 Mbps
    • Upload: 36 Mbps
  • Germania:
    • Download: 77 Mbps
    • Upload: 90 Mbps
  • Singapore:
    • Download: 55 Mbps
    • Upload: 18 Mbps
  • Australia:
    • Download: 50 Mbps
    • Upload: 12 Mbps

Questi sono risultati eccellenti per i collegamenti sulle lunghe distanze. 81 Mbps negli Stati Uniti sono una velocità molto elevata e i risultati di Australia e Singapore sono altrettanto impressionanti.

Streaming

Sblocca solo Netflix USA e Hulu

4.54,5/10
Come viene calcolato?

Lo streaming viene valutato in base al numero di servizi diversi sbloccati, al numero di cataloghi regionali visualizzabili e alla costanza con cui la VPN può accedervi.

Netflix, BBC iPlayer, HBO Max, Disney+ e Amazon Prime Video vengono tutti testati ogni settimana.

Il più grande svantaggio di Astrill è la sua incapacità di accedere ai siti di streaming più popolari. Anche se sblocca Netflix USA e Hulu, Astrill non finge nemmeno di voler offrire una VPN per i fan dello streaming.

Alla #18 posizione su 22 VPN per Streaming

Astrill si reputa fortemente uno strumento per la privacy e anti censura, ma questo avviene a costo delle funzionalità di streaming.

Non si parla di streaming nell’intero sito Web, e la VPN non offre server ottimizzati per servizi come Netflix, BBC iPlayer o Disney+. Non c’è nemmeno un’app o una guida per la configurazione di Amazon Fire TV Stick.

Astrill funziona per sbloccare il catalogo degli Stati Uniti di Netflix. In combinazione con le sue elevate velocità sulle lunghe distanze, questo lo rende un’opzione valida per chi desidera riprodurre in streaming contenuti Netflix esclusivi degli Stati Uniti.

Astrill sblocca la libreria statunitense di Netflix dall'estero

Astrill sblocca il catalogo statunitense di Netflix dall’estero

Purtroppo, Astrill non supporta lo streaming per nessun altro Paese Netflix. Quando abbiamo chiesto perché vedevamo Netflix USA sui server australiani, ci è stato detto che Netflix non è supportato sui server australiani e quindi il traffico viene automaticamente reindirizzato verso gli Stati Uniti. Questo succede ogni volta che si desidera accedere a qualsiasi altro catalogo diverso da quello degli Stati Uniti.

Astrill inoltre non sblocca BBC iPlayer, BritBox, HBO Max, né accede a Disney+ se ci si trova in un Paese che ancora non dispone di tali piattaforme.

Non accontenta nemmeno gli utenti che guardano Amazon Prime. Non esiste un’app personalizzata per Fire TV Stick o una guida alla configurazione manuale inclusa nella pagina Wiki altrimenti esaustiva. Attualmente però funziona con Hulu.

Mentre le VPN lottano per garantire uno streaming efficace, è strano vedere un importante fornitore ignorare essenzialmente il fatto che molti utenti desiderano una VPN per l’intrattenimento oltre che per la privacy.

Senza server ottimizzati specifici, uno strumento Smart DNS o l’accesso ai principali servizi di streaming, Astrill VPN non è in grado di competere con le migliori VPN per lo streaming.

Torrenting

Download di file torrent garantito senza rischi

9.49,4/10
Come viene calcolato?

Calcoliamo il bitrate medio in download di ogni VPN usando una configurazione per scaricare file torrent su misura.

I test prevedono anche fattori per la percentuale di server che consentono il P2P, oltre a funzionalità utili come il Port Forwarding.

Astrill offre una velocità di bitrate medio elevata, viene fornita con server ottimizzati per il P2P, Port Forwarding e tutte le misure di sicurezza per garantire il download di file torrent senza rischi, come un Kill Switch. Si tratta di un’ottima VPN per scaricare file torrent.

Alla #3 posizione su 22 VPN per Torrenting

Astrill presta più attenzione al download di file torrent che allo streaming. Offre velocità elevate, server ottimizzati per il P2P, personalizzazione del Port Forwarding, un efficace Kill Switch e una solida sicurezza. Questo rende Astrill VPN un’opzione eccellente per scaricare file torrent.

Ogni server della rete globale di Astrill supporta il traffico P2P e consente di scaricare file torrent senza alcuna limitazione.

Test delle capacità di Torrenting di Astrill su qBittorrent

Abbiamo testato le capacità di download di file torrent di Astrill su qBittorrent

La VPN supporta anche il Port Forwarding automatico e manuale, che è uno strumento utile per velocizzare il download di file torrent. Questa opzione può essere attivata nelle impostazioni, ma funziona solo con i server contrassegnati da una stella (server altamente sicuri ottimizzati per scaricare file torrent).

Nel menu Help (Guida) è disponibile anche uno strumento di test per il Port Forwarding che consente di controllare specifiche porte TCP.

Astrill funziona bene con i client torrent come BitTorrent, LimeWire e uTorrent. Puoi configurare il Port Forwarding UDP in questi client e abilitare il flusso del traffico UDP all’interno di un tunnel protetto.

Seeder, troll di copyright, tracker o ISP non saranno in grado di vedere la reale identità o attività degli utenti grazie alla crittografia AES-256.

Inoltre, grazie alla funzione di blocco dei leak del DNS di Astrill e a un Kill Switch affidabile, non si verificheranno leak o esposizioni accidentali del proprio indirizzo IP.

Tuttavia, non ti consigliamo di scaricare file torrent con il protocollo OpenWeb. Consigliamo di utilizzare solo i protocolli supportati da Astrill per il P2P: OpenVPN e WireGuard.

Posizioni dei server

Copertura globale dei server

8.88,8/10
Come viene calcolato?

La diffusione e la copertura globale della rete di server VPN sono i fattori più importanti in questa categoria.

Prendiamo in considerazione anche il numero di server a livello di città, oltre al numero di indirizzi IP gestiti.

Questa valutazione non contribuisce direttamente alla valutazione complessiva, ma costituisce una parte della valutazione sulla sicurezza e le funzionalità aggiuntive.

Astrill dispone di una rete server diversificata, completamente fisica ed estesa. Copre tutti i continenti, con particolare attenzione alle località asiatiche, cosa impressionante da vedere. Non si tratta della rete più grande in assoluto, ma è improbabile che gli utenti incontrino problemi di congestione.

Alla #13 posizione su 22 VPN per Posizioni dei server

Mondo con bandierina blu
55 paesi
Immagine di un paesaggio cittadino
106 città
Immagine di un segnaposto rosa
Più di 110Indirizzo IP

Astrill dispone di una rete di server di buone dimensioni in 106 città di 55 paesi.

Questi server “super potenti” sono stati posizionati strategicamente in tutto il mondo per garantire una copertura globale “super veloce”, ovunque ci si trovi.

Sono disponibili server in due paesi in Africa, 13 in Asia, 36 in Europa, tre in Nord America, due in Oceania e due in Sud America.

L’approccio internazionale di Astrill significa che è molto più probabile trovare un server vicino alla tua posizione, ovunque ti trovi nel mondo.

Inoltre presta attenzione ai server asiatici; ci sono più paesi in Asia tra cui scegliere che in Nord America, Sud America, Oceania e Africa combinati (anche se ci sono 26 città solo negli Stati Uniti).

Astrill ha server in Asia in:

  • Indonesia (Giacarta)
  • Hong Kong
  • India (3 città)
  • Israele (2 città)
  • Giappone (Tokyo):
  • Malesia (Kuala Lumpur)
  • Singapore
  • Corea del Sud (2 città)
  • Taiwan (4 città)
  • Thailandia (Bangkok)
  • Turchia (Bursa)
  • Emirati Arabi Uniti (Dubai)
  • Vietnam (Ho Chi Minh City)

Chi desidera un indirizzo IP negli Stati Uniti può connettersi a 52 città in 15 Stati.

AGGIORNAMENTO: Astrill non ha rimosso i suoi server fisici in India nonostante l’introduzione di una legge che richiede alle VPN di monitorare e archiviare i dati degli utenti. Questo rappresenta una minaccia per la privacy e per questo sconsigliamo l’uso di Astrill in India.

Tipi di server

Esiste anche una serie di diversi tipi di server su ciascuna app di Astrill, incluso:

  • Server ottimizzati per la Cina
  • Server con IP dedicati/IP privati (disponibili a pagamento)
  • Server Multi-Hop (Astrill VIP)
  • Server ottimizzati per il P2P (contrassegnati da stelle)
  • SuperCharged

Le app rendono incredibilmente semplice trovare il server giusto. I server contrassegnati da una stella gialla supportano il P2P e il Port Forwarding. Puoi salvare i server preferiti, ordinarli in ordine alfabetico e trovare i server P2P digitando un asterisco (*) nella barra di ricerca.

Con Astrill VIP, che costa 10,00$ in più al mese, agli utenti è consentito l’accesso ai server Multi-Hop di Astrill che forniscono una sicurezza aggiuntiva, oltre a una larghezza di banda superiore. A coloro che utilizzano server VIP viene data la priorità.

Gli utenti VIP possono cercare i server Multi-Hop digitando un hashtag (#), “vip” per i server VIP e “private” per gli IP dedicati.

Vorremmo vedere questi server semplificati e disponibili in un unico pacchetto, soprattutto considerando il costo già elevato di Astrill VPN. La vasta gamma di opzioni potrebbe essere difficile da comprendere per i nuovi utenti o per gli utenti occasionali della VPN.

I server contrassegnati con lettere e numeri come CG1, M1, WS1 e X1 in realtà non offrono funzioni aggiuntive per l’utente e sono solo per “identificazioni interne”. Questi contrassegni creano confusione e danno all’app un aspetto inutilmente tecnico.

Per un costo di 5,00$ al mese, Astrill vende anche indirizzi IP privati, a volte denominati IP dedicati. Usare un IP privato significa che nessun altro può accedervi. È più affidabile per accedere ai siti di streaming e la velocità potrebbe essere migliore a causa di una minore congestione. Su tutte le porte viene eseguito automaticamente il Port Forwarding sull’IP privato, in modo che tutte le applicazioni VoIP e P2P funzionino senza ulteriori configurazioni.

Anche se questo può essere utile, suggeriamo di evitare l’acquisto di un indirizzo IP privato. L’uso di un indirizzo IP dedicato sostituisce essenzialmente un indirizzo IP identificativo con un altro. Senza la possibilità di passare da un IP assegnato in modo casuale all’altro o di “perdersi nella folla”, tutte le attività eseguite dall’indirizzo IP possono essere fatte risalire a un unico utente, identificandolo.

Rete di server interamente fisici

Anche se VPN come ExpressVPN e CyberGhost offrono un numero superiore di server, Astrill promuove il fatto che i suoi server sono tutti fisici, o bare-metal. Questo significa che i server di Astrill non si affidano alla virtualizzazione, che può comportare rischi per la sicurezza.

Non è chiaro se Astrill sia proprietaria o affitti i suoi server da una terza parte. La maggior parte delle VPN preferisce non rivelare informazioni sul fatto che i server siano noleggiati, di proprietà o parte di un contratto di co-locazione. E Astrill non è diversa, infatti afferma che:

“Sono informazioni interne che non possiamo fornire a nessuno [sic]”.

In generale, la rete server di Astrill è sicura e fornisce una copertura sufficiente per velocità globali elevate. L’enfasi posta sulle posizioni in Asia e il fatto che tutti i server siano fisici è un ulteriore vantaggio, raro per la maggior parte dei provider di VPN.

Non è la più grande o la più veloce rete di server sul mercato, ma fa tutto abbastanza bene e quindi possiamo consigliarla.

Compatibilità dispositivi e OS

Disponibile su tutte le principali piattaforme e dispositivi

Come viene valutato?

Una VPN di qualità deve gestire applicazioni ed estensioni funzionali e complete per il maggior numero possibile di piattaforme e dispositivi.

Questa valutazione non contribuisce direttamente alla valutazione complessiva, ma costituisce una parte della valutazione della facilità d’uso.

Astrill VPN è disponibile su tutti i principali dispositivi e anche su alcuni meno popolari, come i BlackBerry. Non esistono estensioni per i browser, ma può essere installata sul router per la protezione di tutti i dispositivi domestici. Astrill fornisce utili istruzioni per l’installazione di tutti i dispositivi e piattaforme.

App

Astrill VPN è disponibile per l’installazione sui seguenti dispositivi:

  1. Windows
  2. Mac
  3. iOS
  4. Android
  5. Linux
  6. Router

È inoltre possibile configurarla su diversi altri dispositivi, tra cui BlackBerry, Amazon Kindle e Windows Phone, con l’aiuto delle guide alla configurazione di Astrill.

Astrill consente di collegare fino a cinque dispositivi contemporaneamente con un unico account, ma non offre alcuna estensione browser per Chrome o Firefox. Questo è deludente per coloro che desiderano navigare comodamente in modo sicuro e leggero sul Web. Detto questo, il protocollo OpenWeb di Astrill svolge una funzione simile.

È possibile installare Astrill VPN su un router per proteggere tutti i dispositivi presenti in casa o in ufficio. Per farlo, accedi alla pagina del tuo account e seleziona “Router Set-up” (Configurazione router). Puoi configurare un router DD-WRT, Tomato o ASUS. Astrill ha incluso un utile video tutorial su come farlo dal suo sito Web.

Console per i videogiochi e dispositivi di streaming

Installando Astrill sul router, teoricamente puoi usarlo mentre giochi ai videogiochi o quando esegui lo streaming da Smart TV, inclusi:

  1. Apple TV
  2. Chromecast
  3. Nintendo
  4. PlayStation
  5. Xbox

Astrill promuove la sua versione VIP come il modo migliore per farlo offrendo velocità elevate con ping basso.

Tuttavia, i tempi di ping di Astrill sono rimasti alti nei nostri test. E con la mancanza di una funzione Smart DNS, ci sono chiaramente VPN più adatte per i videogiochi.

Siamo inoltre delusi dalla mancanza di un’app per Fire TV Stick, anche se non ci sorprende, dato il disinteresse di Astrill a fornire un servizio per le esigenze di intrattenimento.

Inoltre, non sono disponibili estensioni per il browser, presumibilmente perché sono meno sicure delle VPN e Astrill predilige sempre la sicurezza rispetto alla comodità.

La pagina Wiki di Astrill include comunque istruzioni su come installare Astrill su Apple TV, Boxee e Kindle Fire. È strano che non abbiano fatto lo stesso per Fire Stick.

Facilità d'uso

Ottima per computer, essenziale sui dispositivi mobili

88,0/10
Come viene calcolato?

Questa valutazione si basa soprattutto su quanto sono intuitivi la configurazione e l’uso quotidiano.

Anche compatibilità con dispositivi o piattaforme e le opzioni di personalizzazione costituiscono un fattore.

Astrill non è la VPN migliore dal punto di vista estetico o più semplice, ma apprezziamo la sua costanza tra i diversi dispositivi. Gli utenti meno esperti potrebbero scoraggiarsi, ma gli utenti esperti apprezzeranno tutte le opzioni e le funzioni di personalizzazione.

Alla #17 posizione su 22 VPN per Facilità d'uso

Come connettersi a un server con Astrill VPN

  1. Connessione a un server con Astrill VPN su macOS

  2. Connessione a un server con Astrill VPN su Android

Come modificare le impostazioni in Astrill VPN

  1. Modifica delle impostazioni in Astrill VPN su macOS

  2. Modifica delle impostazioni in Astrill VPN su Android

Astrill VPN non è bella dal punto di vista visivo, ma ha creato un buon equilibrio tra app per computer tecnicamente avanzate e app per dispositivi mobili più leggere. Le sue app per desktop sono perfettamente coerenti tra i vari dispositivi, con variazioni minime o inesistenti tra le versioni per Windows e macOS.

Ma le applicazioni per desktop di Astrill sono piuttosto complesse. Una volta installata la VPN, viene presentato un corso accelerato con 36 diapositive su come utilizzarla. Si tratta di informazioni molto utili, soprattutto per gli utenti meno esperti, ma potrebbe intimidire alcuni utenti.

Le app mobili sono decisamente più essenziali, con meno strumenti per la privacy o opzioni di personalizzazione, il che risulta più adatto per attività mobili leggere e non sacrifica la sicurezza: sono ancora disponibili più protocolli tra cui scegliere e la possibilità di utilizzare server ottimizzati per il P2P.

Nel complesso, le app di Astrill offrono un equilibrio impressionante di complessità e funzionalità.

App per desktop

Utilizzando le app per desktop, noterai che le impostazioni cambiano in base al protocollo in uso. Con quattro protocolli tra cui scegliere, ci sono innumerevoli variabili da capire. Tuttavia, Astrill ha tentato di rendere più semplice la sua app attraverso tasti di scelta rapida, un tasto di scelta rapida per attivare/disattivare Astrill e la possibilità di ripristinare la VPN sulle impostazioni di fabbrica predefinite.

Le app per desktop di Astrill sono intuitive, efficienti e semplici da utilizzare, se si è in grado di comprendere le funzioni disponibili. Sia su Windows che su macOS è possibile cambiare il protocollo con facilità tramite un menu a discesa nell’angolo in alto a destra, selezionare i server tramite un elenco facilmente accessibile e fare clic sul menu hamburger in alto a sinistra per scoprire le opzioni di impostazioni avanzate.

Sono disponibili opzioni specifiche per i protocolli, come le connessioni UDP o TCP, le regolazioni della porta e dell’MTU Internet e la possibilità di cambiare facilmente crittografia, tra cui AES-128, AES-192 e AES-256.

Schermata del menu delle impostazioni di Astrill.

Menu delle impostazioni di Astrill.

È inoltre disponibile un’opzione per bloccare la pubblicità, la possibilità di abilitare il Port Forwarding e la condivisione della VPN, nonché la personalizzazione del server DNS che consente di scegliere tra il DNS predefinito di Astrill, Google DNS, CloudFlare DNS e altro ancora.

Schermata delle opzioni dei server DNS di Astrill.

Opzioni dei server DNS di Astrill.

In “Privacy settings” (Impostazioni privacy) è possibile attivare il Kill Switch e cancellare immediatamente i cookie. Inoltre, è sempre possibile utilizzare lo strumento di test della velocità interno di Astrill per testare tutti i server in tempo reale.

L’unica differenza tra i client per Windows e per macOS è che il primo è dotato di protezioni aggiuntive per i leak specifici di Windows, un filtro per le applicazioni e una funzione App Guard. Questo rende l’app di Astrill per Windows un po’ più avanzata, ma è impressionante che l’app per macOS e quella per Windows siano quasi identiche.

App per Android

L’app per Android di Astrill è meno complessa rispetto alla corrispondente app per desktop e visivamente molto più accattivante. Viene fornita con le opzioni di protocollo OpenWeb, StealthVPN e WireGuard, ma senza OpenVPN.

Il menu delle impostazioni è notevolmente ridotto, con opzioni limitate alla modifica della lingua, all’utilizzo del filtro delle applicazioni, alla visualizzazione dei log e all’attivazione dell’ottimizzazione della batteria.

Menu delle impostazioni di Astrill sull’app per Android.

Selezionando StealthVPN si ottiene l’accesso a ulteriori opzioni della VPN che consentono di scegliere tra connessioni “Fast (UDP)” (Veloci) o “Reliable (TCP)” (Affidabili).

L’elenco dei server non ha una funzione di ricerca ed è visualizzato in base a quello che sembra essere un ordine di priorità, con Stati Uniti e Regno Unito in cima e nazioni africane, come il Sudafrica e l’Egitto, in fondo, per cui è necessario scorrere verso il basso per visualizzarli.

I server ottimizzati per il download di file torrent sono contrassegnati con una piccola stella verde. La stragrande maggioranza dei server nell’elenco sono indicati come ottimizzati per il P2P, quindi è possibile eseguire scaricare file torrent dal proprio dispositivo Android in modo sicuro.

I server di Astrill sono elencati in base alla priorità e i server P2P sono contrassegnati con una stella verde.

Astrill su Android è incredibilmente semplice e facile da usare: sostanzialmente un servizio “Click and Protect” che è molto diverso dalla versione per Windows e macOS.

Se stai considerando l’abbonamento ad Astrill per la sua vasta gamma di funzionalità e strumenti, consigliamo di utilizzarlo principalmente sul desktop. Se desideri solo proteggere il telefono Android quando sei in viaggio, vale la pena installare Astrill.

App per iOS

L’app per iOS di Astrill è ancora più scarna dell’app per Android. C’è poco da fare, a parte un grande pulsante di attivazione/disattivazione, un menu a discesa con le posizioni dei server e la possibilità di passare da una connessione TCP a una UDP e viceversa.

Sebbene non sia presente nell’elenco dell’app, quella TCP è una connessione OpenWeb e quella UDP è WireGuard.

Schermata iniziale dell’app iOS di Astrill.

L’elenco dei server viene fornito con una funzione di ricerca e un pulsante per i preferiti, ma non esistono server ottimizzati per lo streaming o il download di file torrent. Sono presenti server SuperCharged e ottimizzati per la Cina, ma questo è ben lontano dall’ampio elenco di funzionalità della versione per macOS.

Assistenza clienti

Assistenza live chat competente 24 ore su 24, sette giorni su sette.

9.69,6/10
Come viene calcolato?

Questa valutazione si basa sulla nostra valutazione dei seguenti servizi della VPN:

  • Assistenza via e-mail
  • Assistenza in chat
  • Risorse online

Non tutte le VPN offrono tutti questi servizi, che spesso variano per qualità e tempi di risposta.

L’assistenza di Astrill è ben informata, veloce e molto utile. Le risorse online sono dettagliate e complete, ed è disponibile una chat live per l’assistenza 24 ore su 24 e sette giorni su sette. Come assistenza per le VPN, non c'è niente di meglio.

Alla #2 posizione su 22 VPN per Assistenza clienti

Assistenza clientiDisponibile in Astrill VPN
Assistenza in chat 24 ore
Assistenza via e-mail 24 ore
Assistenza via e-mail con modulo onlineNo
Guide video
Risorse online

Astrill VPN ha un ottimo sistema di assistenza clienti. La chat dell’assistenza è attiva 24 ore su 24, sette giorni su sette e gli operatori sono ben informati, competenti e rispondono molto rapidamente.

I tutorial video disponibili sul sito Web e l’ampia pagina Wiki di Astrill sono risorse molto utili.

Assistenza in chat di Astrill

Assistenza in chat live di Astrill

La pagina Wiki contiene informazioni e guide manuali per la configurazione di Astrill su Apple TV, Boxee, router, iPad e BlackBerry, e contiene informazioni generali su tutte le funzionalità di Astrill.

Puoi anche sfruttare altri canali di assistenza come:

  • FAQ
  • Video tutorial
  • Modulo di contatto
  • E-mail dell’assistenza (support@astrill.com)

C’è disponibile anche un simpatico cartone animato di introduzione alle VPN.

Nel complesso, Astrill ha davvero tutto quando si tratta di assistenza clienti e non c’è niente da dire al riguardo. L’assistenza disponibile sul sito è estremamente utile, e offre FAQ e video tutorial che spiegano alcune delle funzionalità più avanzate.

Risultato finale

La VPN migliore per aggirare la censura più rigida

Astrill offre una VPN sicura e impressionante con crittografia AES-256, i protocolli VPN più sicuri e una rete di server fisici.

Il principale punto di forza della VPN è la sua efficacia al 100% nel battere la censura cinese e la sua attenzione alle alte prestazioni in Asia. Come strumento anti censura e di sicurezza internet, Astrill è eccezionale.

Il robusto supporto P2P per scaricare file torrent piacerà anche a chi condivide file, grazie alla buona velocità di download, alla giurisdizione delle Seychelles e a una politica sui log mirata alla privacy.

Astrill, tuttavia, è meno impressionante per quanto riguarda lo streaming. Astrill funziona con Netflix USA, ma non sblocca Hulu, Amazon Prime, HBO Max, BBC iPlayer o qualsiasi altro servizio di streaming principale.

Inoltre, l’app di Astrill non è adatta ai principianti. Ci sono troppe variabili e termini tecnici per un utente occasionale.

Anche i costi extra per gli IP dedicati ci sembrano irragionevoli, soprattutto dato che è già la VPN più costosa sul mercato.

Fortunatamente, l’assistenza clienti è eccezionale. Astrill ha gli assistenti clienti più informati e competenti che abbiamo incontrato, le risposte arrivano in pochi secondi grazie alla funzione di chat live attiva 24 ore su 24.

Per riassumere, Astrill VPN è molto costosa con margini di miglioramento. Tuttavia, nasconde il tuo indirizzo IP e migliora la sicurezza su Internet con impostazioni e strumenti avanzati. È un’eccellente VPN per la Cina, ineguagliabile per aggirare la censura.

CONSIGLIO DEGLI ESPERTI: Per i principianti, consigliamo di utilizzare ExpressVPN.È più veloce, più facile da utilizzare, e funziona con più servizi di streaming di Astrill. Prova ExpressVPN gratuitamente per 30 giorni.

Alternative a Astrill VPN

Il nuovo logo di ExpressVPN

ExpressVPN

9.79,7/10

Se mettiamo a confronto ExpressVPN e Astrill, è ExpressVPN a vincere. Batte regolarmente la censura del Web, sblocca i contenuti di streaming ed è disponibile a quasi metà del prezzo di Astrill. È estremamente sicura ed estremamente veloce in tutto il mondo. Leggi la recensione di ExpressVPN

Logo di Surfshark VPN

Surfshark

9.29,2/10

Se si è alla ricerca di funzioni aggiuntive, Surfshark è completa come Astrill, e molto, molto più economica. Ha una tecnologia che offre Multi Hop, Split Tunneling e offuscamento come Astrill, solo che tutto fa parte del suo normale pacchetto di abbonamento. Inoltre, sblocca 30 cataloghi Netflix. Leggi la recensione di Surfshark


Feedback utenti per Astrill VPN

  • 0 recensioni degli utenti
  • 1 risposta alle domande